Discussione:
Incidente Bormio-moto eccetera
(troppo vecchio per rispondere)
AR
2007-10-13 15:49:49 UTC
Permalink
Sono ormai diversi giorni che ai TG si assiste a questa pantomima .

Alla fin fine, se ho ben sentito, guidava il 15enne ed il 17enne dietro con
un ginocchio avrebbe urtato il bambino .
O viceversa, non cambia .

(e già qui, di chi sarebbe la colpa, di quello dietro per avere un ginocchio
o di quello che guidava ? Boh, non si capisce)

Ora, mi pare abbastanza una cazzata che chissà quante volte al giorno capita
.
Dall'esito tragico, d'accordo, ma alla fine è poca cosa (non è paragonabile
al rumeno ubriaco che ha fatto una mezza strage - ed ora è in vacanza al
mare, in ogni caso) .


Ora il ragazzino si vuole suicidare bla bla .. Ma perché non la piantano con
questa sceneggiata e lo lasciano in pace ?
E' mezzo omicidio colposo (omicidio colposo max 5 anni), cosa gli devono
fare ?
Lo mandano ad una casa di lavoro tipo quella dei tossici per imparare cosa,
che non si prendono le piste ciclabili in scooter ?

Io proporrei un velox sulla pista ciclabile .

Concludendo .. Erika ed Omar è già tanto se si faranno 5-6 anni di galera
dopo aver sterminato, con efferatezza, la famiglia .. Questo lo mollino e
pace .

Pareri ?
atrejus
2007-10-13 16:04:40 UTC
Permalink
Post by AR
Sono ormai diversi giorni che ai TG si assiste a questa pantomima .
Alla fin fine, se ho ben sentito, guidava il 15enne ed il 17enne dietro
con un ginocchio avrebbe urtato il bambino .
O viceversa, non cambia .
(e già qui, di chi sarebbe la colpa, di quello dietro per avere un
ginocchio o di quello che guidava ? Boh, non si capisce)
Ora, mi pare abbastanza una cazzata che chissà quante volte al giorno
capita .
Dall'esito tragico, d'accordo, ma alla fine è poca cosa (non è
paragonabile al rumeno ubriaco che ha fatto una mezza strage - ed ora è in
vacanza al mare, in ogni caso) .
Ora il ragazzino si vuole suicidare bla bla .. Ma perché non la piantano
con questa sceneggiata e lo lasciano in pace ?
E' mezzo omicidio colposo (omicidio colposo max 5 anni), cosa gli devono
fare ?
Lo mandano ad una casa di lavoro tipo quella dei tossici per imparare
cosa, che non si prendono le piste ciclabili in scooter ?
Io proporrei un velox sulla pista ciclabile .
Concludendo .. Erika ed Omar è già tanto se si faranno 5-6 anni di galera
dopo aver sterminato, con efferatezza, la famiglia .. Questo lo mollino e
pace .
Pareri ?
quoto tutte le tue considerazioni, come le quoto! E' un po' che penso
esattamente le stesse cose.

E' stato un banale incidente, sfigatissimo ma banale. Sembra non si siano
neppure resi conto del fatto se non vedendo i TG.

Non esento da colpe la genitrice che e' uscita in un orario un po' troppo
tardo in una zona poco illuminata, piuttosto isolata e quindi dove era
plausibile passasse qualche motorino o qualche ciclista che viaggia a 40
orari. Lasciare un bimbo di 3 anni a pedalare da solo.. quando a quell'eta'
non hai il minimo senso del pericolo e ti comporti piu' come un gatto che
attraversa la strada che non un umano... e' un imprudenza grossissima. La
storia delpirata ha un po' il sapore di qualcuna che vuole alleggerirsi la
coscenza, con tutto il rispetto per il suo dolore e per la vita spezzata.
DCDPM
2007-10-13 23:25:36 UTC
Permalink
Post by atrejus
quoto tutte le tue considerazioni, come le quoto! E' un po' che penso
esattamente le stesse cose.
E' stato un banale incidente, sfigatissimo ma banale. Sembra non si siano
neppure resi conto del fatto se non vedendo i TG.
Non esento da colpe la genitrice che e' uscita in un orario un po' troppo
tardo in una zona poco illuminata, piuttosto isolata e quindi dove era
plausibile passasse qualche motorino o qualche ciclista che viaggia a 40
orari. Lasciare un bimbo di 3 anni a pedalare da solo..
Quotissimo DL
--
questo articolo e` stato inviato via web dal servizio gratuito
http://www.newsland.it/news segnala gli abusi ad ***@newsland.it
felix.
2007-10-14 02:33:28 UTC
Permalink
Post by atrejus
Post by AR
Sono ormai diversi giorni che ai TG si assiste a questa pantomima .
Alla fin fine, se ho ben sentito, guidava il 15enne ed il 17enne dietro
con un ginocchio avrebbe urtato il bambino .
O viceversa, non cambia .
(e già qui, di chi sarebbe la colpa, di quello dietro per avere un
ginocchio o di quello che guidava ? Boh, non si capisce)
Ora, mi pare abbastanza una cazzata che chissà quante volte al giorno
capita .
Dall'esito tragico, d'accordo, ma alla fine è poca cosa (non è
paragonabile al rumeno ubriaco che ha fatto una mezza strage - ed ora è in
vacanza al mare, in ogni caso) .
Ora il ragazzino si vuole suicidare bla bla .. Ma perché non la piantano
con questa sceneggiata e lo lasciano in pace ?
E' mezzo omicidio colposo (omicidio colposo max 5 anni), cosa gli devono
fare ?
Lo mandano ad una casa di lavoro tipo quella dei tossici per imparare
cosa, che non si prendono le piste ciclabili in scooter ?
Io proporrei un velox sulla pista ciclabile .
Concludendo .. Erika ed Omar è già tanto se si faranno 5-6 anni di galera
dopo aver sterminato, con efferatezza, la famiglia .. Questo lo mollino e
pace .
Pareri ?
quoto tutte le tue considerazioni, come le quoto! E' un po' che penso
esattamente le stesse cose.
E' stato un banale incidente, sfigatissimo ma banale. Sembra non si siano
neppure resi conto del fatto se non vedendo i TG.
Non esento da colpe la genitrice che e' uscita in un orario un po' troppo
tardo in una zona poco illuminata, piuttosto isolata e quindi dove era
plausibile passasse qualche motorino o qualche ciclista che viaggia a 40
orari. Lasciare un bimbo di 3 anni a pedalare da solo.........................
.....In una normalissima strada di servizio altro che pista
ciclabile!!!!!........
Cujo
2007-10-13 16:11:20 UTC
Permalink
Post by AR
Concludendo .. Erika ed Omar è già tanto se si faranno 5-6 anni di galera
dopo aver sterminato, con efferatezza, la famiglia .. Questo lo mollino e
pace .
[..]

E' parecchio che ci rifletto. A quanto pare, in questo paese pare che
quando si vuole andarci "pesante" si modifichi il reato d'accusa.

Sicchè - ad esempio - si da lo "spaccio" a chi ha un tot quantitativo di
sostanza illecita, anche se non spaccia.

Ed in questo caso, un omicidio CHIARAMENTE colposo diviene VOLONTARIO.
Ma a casa mia, volontario significa ben altro, e farebbero bene ad
evitare pericolosissimi precedenti giuridici di questo genere.

Imho, quello che guidava è colpevole di omicidio colposo - se vuoi - con
tuttte le aggravanti del caso. Quello dietro, passeggero, non *PUO'*
essere accusato di omicidio in quanto non ha commesso alcun omicidio.

Ripeto: ritengo un problema MOLTO serio e MOLTO grave cambiare il capo
d'accusa con uno "fittizio" per avere pene maggiori. Se le pene sono
troppo lievi per il reato effettivamente commesso, le si rivedano ...

Ma soprattutto, si iniziano ad applicare EFFETTIVAMENTE le pene previste
senza indulti, sconti, e cazzate del genere.

ciao, f.
atrejus
2007-10-13 16:17:27 UTC
Permalink
Post by Cujo
Imho, quello che guidava è colpevole di omicidio colposo - se vuoi - con
tuttte le aggravanti del caso. Quello dietro, passeggero, non *PUO'*
essere accusato di omicidio in quanto non ha commesso alcun omicidio.
beh di questo non puoi esserne certo. Se io passeggero dietro allargo un
ginocchio o un piede e colpisco un passante ferendolo o uccidendolo.. posso
essere responsabile: potrei averlo fatto distrattamente, o potrei farlo di
proposito.
Insomma tra chi guida con imprudenza o imperizia e chi da passeggero fa'
movimenti non consoni ad un passeggero... qualcosa su cui ragionare c'e'.
Cujo
2007-10-13 16:24:02 UTC
Permalink
Post by atrejus
beh di questo non puoi esserne certo. Se io passeggero dietro allargo un
ginocchio o un piede e colpisco un passante ferendolo o uccidendolo.. posso
essere responsabile: potrei averlo fatto distrattamente, o potrei farlo di
proposito.
Insomma tra chi guida con imprudenza o imperizia e chi da passeggero fa'
movimenti non consoni ad un passeggero... qualcosa su cui ragionare c'e'.
[..]

Va bene, va visto il caso specifico.

Ma ribadisco: Va accusato di spaccio chi spaccia. Va accusato di
omicidio volontario chi commette un omicidio volontario.

La prassi di appoggiarsi a "cavilli" per modificare arbitrariamemte il
capo d'accusa in modo da ottenere - in un caso specifico - una pena più
severa è di una pericolosità ***enorme***.

Per quanto possa essere grave la cazzata fatta dal giovane
motocliclista, ciò che è successo è la quintessenza dell'omicidio
COLPOSO. COLPOSO. CAGIONATO PER COLPA. Volontario è TUTT'ALTRA cosa.

ciao, f.
atrejus
2007-10-13 16:48:31 UTC
Permalink
"Cujo"
Post by Cujo
Post by atrejus
beh di questo non puoi esserne certo. Se io passeggero dietro allargo un
ginocchio o un piede e colpisco un passante ferendolo o uccidendolo..
posso essere responsabile: potrei averlo fatto distrattamente, o potrei
farlo di proposito.
Insomma tra chi guida con imprudenza o imperizia e chi da passeggero fa'
movimenti non consoni ad un passeggero... qualcosa su cui ragionare c'e'.
[..]
Va bene, va visto il caso specifico.
Ma ribadisco: Va accusato di spaccio chi spaccia. Va accusato di omicidio
volontario chi commette un omicidio volontario.
certamente, non ho detto nulla al riguardo perche mi trovavo in accordo^^
Post by Cujo
La prassi di appoggiarsi a "cavilli" per modificare arbitrariamemte il
capo d'accusa in modo da ottenere - in un caso specifico - una pena più
severa è di una pericolosità ***enorme***.
assolutamente si. Anche per non delegittimare la giustizia, che se
arbitraria non e'..appunto,... piu' giusta!
maxwell
2007-10-13 17:21:16 UTC
Permalink
Post by atrejus
Post by Cujo
Imho, quello che guidava è colpevole di omicidio colposo - se vuoi - con
tuttte le aggravanti del caso. Quello dietro, passeggero, non *PUO'*
essere accusato di omicidio in quanto non ha commesso alcun omicidio.
beh di questo non puoi esserne certo. Se io passeggero dietro allargo un
ginocchio o un piede e colpisco un passante ferendolo o uccidendolo.. posso
essere responsabile: potrei averlo fatto distrattamente, o potrei farlo di
proposito.
Insomma tra chi guida con imprudenza o imperizia e chi da passeggero fa'
movimenti non consoni ad un passeggero... qualcosa su cui ragionare c'e'.
Se volessimo dirla giusta il cds recita che il conducente e i
passeggeri di veicoli a 2 ruote non devono determinare sporgenze
laterali...
mi sembra che abbiano incriminato anche il passeggero no? alla fine
magari sarà quello che avrà la pena maggiore essendo maggiorenne,
vorrei anche sapere: era veramente una pista ciclebile quella?c'era la
segnaletica? è vero che prima era una strada vicinale e che i veicoli
la percorrevano spesso?
atrejus
2007-10-13 17:34:07 UTC
Permalink
"maxwell"
Post by maxwell
Se volessimo dirla giusta il cds recita che il conducente e i
passeggeri di veicoli a 2 ruote non devono determinare sporgenze
l>laterali...

certamente... ma determinare quanto si puo' e quanto no...e capire quanto
sporgeva al momento dell'incidente...non e' banale

oltre al cds ci son poi tutte le altre leggi.. uno potrebbe rispettare il
cds e commettere comunque un crimine alla guida, o al contrario non
rispettare il cds ma essere "moralmente" innocente...

la realta' sfugge sempre in qualche modo alle leggi, che per loro natura
sono imperfette (non e' un invito a trasgredirle, ma solo un ribadire che le
leggi non sono tutto)
Post by maxwell
mi sembra che abbiano incriminato anche il passeggero no? alla fine
magari sarà quello che avrà la pena maggiore essendo maggiorenne,
vorrei anche sapere: era veramente una pista ciclebile quella?c'era la
segnaletica? è vero che prima era una strada vicinale e che i veicoli
la percorrevano spesso?
potrebbe essere condivisibile, ma in realta non abbiamo elementi per dire
tutto cio'. Libero spazio alle congetture cmq!
Divino
2007-10-13 16:17:43 UTC
Permalink
Ed in questo caso, un omicidio CHIARAMENTE colposo diviene VOLONTARIO. Ma
a casa mia, volontario significa ben altro, e farebbero bene ad evitare
pericolosissimi precedenti giuridici di questo genere.
Se guidi senza fari su una pista ciclabile non è un caso se ammazzi
qualcuno!
Imho, quello che guidava è colpevole di omicidio colposo - se vuoi -
con tuttte le aggravanti del caso. Quello dietro, passeggero, non
*PUO'* essere accusato di omicidio in quanto non ha commesso alcun
omicidio.
...siamo sicuri che il passeggero non fosse maggiorenne?

...e il non aver soccorso dove lo metti?
...e non l'aver denunciato l'omicidio?
--
Divino
GIULIVA: Slogan di chi è vessato dall'Imposta sul Valore Aggiunto
Cujo
2007-10-13 16:27:58 UTC
Permalink
Post by Divino
Se guidi senza fari su una pista ciclabile non è un caso se ammazzi
qualcuno!
Non è un caso, infatti l'omicidio colposo è un omicidio cagionato PER COLPA.
Post by Divino
Post by Cujo
Imho, quello che guidava è colpevole di omicidio colposo - se vuoi -
con tuttte le aggravanti del caso. Quello dietro, passeggero, non
*PUO'* essere accusato di omicidio in quanto non ha commesso alcun
omicidio.
...siamo sicuri che il passeggero non fosse maggiorenne?
Che c'entra ?
Post by Divino
...e il non aver soccorso dove lo metti?
...e non l'aver denunciato l'omicidio?
Il non aver soccorso deve far scaturire un'accusa di omissione di soccorso.

Il non aver denunciato l'omicidio deve far scaturire un'accusa di
favoreggiamento, al limite.

Ma per quante cazzate tu trovi, nella vicenda, la natura dell'omicidio
continua ad essere colposa. Con le aggravanti che ti pare, ma nessuna di
queste è tale da renderlo volontario.

ciao, f.
Divino
2007-10-13 18:00:37 UTC
Permalink
Post by Cujo
Post by Divino
Se guidi senza fari su una pista ciclabile non è un caso se ammazzi
qualcuno!
Non è un caso, infatti l'omicidio colposo è un omicidio cagionato PER COLPA.
Non è come investire qualcuno sulle striscie, spegnendo i fari e prendendo
una pista ciclabile è praticamente certo che ammazzerai qualcuno, c'è
proprio l'intenzione!
Post by Cujo
Post by Divino
...siamo sicuri che il passeggero non fosse maggiorenne?
Che c'entra ?
E' responsabile anche per il minore!
Post by Cujo
Ma per quante cazzate tu trovi, nella vicenda, la natura dell'omicidio
continua ad essere colposa. Con le aggravanti che ti pare, ma nessuna
di queste è tale da renderlo volontario.
Allora tutti a fari spenti con l'autobus lanciato verso l'asilo!
--
Divino
FAVELLA: Pistolino di piccole dimensioni
Cujo
2007-10-13 18:27:16 UTC
Permalink
Post by Divino
Non è come investire qualcuno sulle striscie, spegnendo i fari e
prendendo una pista ciclabile è praticamente certo che ammazzerai
qualcuno, c'è proprio l'intenzione!
Non diciamo scemenze, è evidente che non ci fosse alcuna INTENZIONE ad
ammazzare qualcuno.

Altrimenti, come spieghi che il motociclista - non *SAPENDO* che il
bambino fosse morto - non se ne sia accertato o non ne abbia stirato di
proposito un altro per essere certo di raggiungere il proprio scopo
(l'omicidio?)
Post by Divino
Post by Cujo
Post by Divino
...siamo sicuri che il passeggero non fosse maggiorenne?
Che c'entra ?
E' responsabile anche per il minore!
Non diciamo scemenze, penalmente parlando la responsabilità non è
trasferibile a nessuno, e ci mancherebbe altro.

Hai scritto una colossale fesseria.
Post by Divino
Allora tutti a fari spenti con l'autobus lanciato verso l'asilo!
Ti sembra la stessa cosa ? E' un'altra scemenza.

ciao, f.
Divino
2007-10-13 18:37:08 UTC
Permalink
Post by Cujo
Post by Divino
Non è come investire qualcuno sulle striscie, spegnendo i fari e
prendendo una pista ciclabile è praticamente certo che ammazzerai
qualcuno, c'è proprio l'intenzione!
Non diciamo scemenze, è evidente che non ci fosse alcuna INTENZIONE ad
ammazzare qualcuno.
Cosa ci fai sulla ciclabile a fari spenti? Raccogli ciclamini?
Post by Cujo
Altrimenti, come spieghi che il motociclista - non *SAPENDO* che il
bambino fosse morto - non se ne sia accertato o non ne abbia stirato
di proposito un altro per essere certo di raggiungere il proprio scopo
(l'omicidio?)
Allora, lo sapeva o non lo sapeva?
Non dicevate che non si è fermato perché sapeva che era morto?
Post by Cujo
Post by Divino
Allora tutti a fari spenti con l'autobus lanciato verso l'asilo!
Ti sembra la stessa cosa ? E' un'altra scemenza.
Andava a fari spenti dove non doveva andare, è la stessa cosa!
--
Divino
ORMONE: Impronta di un grande piedone
AR
2007-10-13 18:44:16 UTC
Permalink
Post by Divino
Cosa ci fai sulla ciclabile a fari spenti? Raccogli ciclamini?
Pare che ufficialmente nn sia una ciclabile .
Ed i fari sono obbligatori fuori città .. Non so che strada fosse, cmq al
max gli levi un punto, non è che diventi delinquente :)
Post by Divino
Andava a fari spenti dove non doveva andare, è la stessa cosa!
Vedi sopra
Cujo
2007-10-13 18:50:57 UTC
Permalink
Post by Divino
Cosa ci fai sulla ciclabile a fari spenti? Raccogli ciclamini?
Cazzo è difficile essere così scemi, eh !

Cosa ci fai a 17 anni ? Ci fai una *gramdissima* pirlata, che in questo
caso ha cagionato un INCIDENTE nel quale c'e' scappato il morto.

In tutto questo, dove vedi la VOLONTARIETA' dell'omicidio ed in
particolare - quale sarebbe il movente di tale omicidio, perpetrato
VOLONTARIAMENTE ?
Post by Divino
Post by Cujo
Altrimenti, come spieghi che il motociclista - non *SAPENDO* che il
bambino fosse morto - non se ne sia accertato o non ne abbia stirato
di proposito un altro per essere certo di raggiungere il proprio scopo
(l'omicidio?)
Allora, lo sapeva o non lo sapeva?
*Pare* di no, e mi sento di credere a questo. Del resto, come poteva
saperlo ?
Post by Divino
Non dicevate che non si è fermato perché sapeva che era morto?
Non è necessario che mi si dia del Voi. E non ho in alcun luogo
affermato ciò che erroneamente mi attribuisci.
Post by Divino
Post by Cujo
Post by Divino
Allora tutti a fari spenti con l'autobus lanciato verso l'asilo!
Ti sembra la stessa cosa ? E' un'altra scemenza.
Andava a fari spenti dove non doveva andare, è la stessa cosa!
McFly ? c'e' nessuno in casa ?

Ripeto:

Omicidio Colposo = faccio una cazzata che ha come conseguenza la morte
di qualcuno. Morte non preventivata, non voluta, ma mera conseguanza di
una condotta stupida, scriteriata e ANCHE di una buona dose di sfiga.

Omicidio Volontario = Omicidio commesso con lo SCOPO di commetterlo. Ie:
prendo qualcuno a sprangate in testa finchè non muore. Quasi sempre, per
un motivo ben preciso.

Sono due cose simili ed interscambiabili a piacere, secondo te ?

ciao, f.
Divino
2007-10-13 19:00:56 UTC
Permalink
Post by Cujo
Post by Divino
Cosa ci fai sulla ciclabile a fari spenti? Raccogli ciclamini?
Cazzo è difficile essere così scemi, eh !
Sì, è difficile fare simili pirlate ed è giusto poi pagare!
Post by Cujo
Cosa ci fai a 17 anni ? Ci fai una *gramdissima* pirlata, che in
questo caso ha cagionato un INCIDENTE nel quale c'e' scappato il
morto.
Si chiama omicidio!
Post by Cujo
In tutto questo, dove vedi la VOLONTARIETA' dell'omicidio ed in
particolare - quale sarebbe il movente di tale omicidio, perpetrato
VOLONTARIAMENTE ?
Chiedilo a chi l'ha compiuto, io non riesco a capire cosa potesse avere in
testa!
Post by Cujo
Post by Divino
Allora, lo sapeva o non lo sapeva?
*Pare* di no, e mi sento di credere a questo. Del resto, come poteva
saperlo ?
E allora perché non si è fermato a soccorrerlo?
Post by Cujo
Omicidio Colposo = faccio una cazzata che ha come conseguenza la morte di
qualcuno. Morte non preventivata, non voluta, ma mera conseguanza di una
condotta stupida, scriteriata e ANCHE di una buona dose di sfiga.
prendo qualcuno a sprangate in testa finchè non muore. Quasi sempre, per
un motivo ben preciso.
Sono due cose simili ed interscambiabili a piacere, secondo te ?
No, ma Braindead ha le idee più chiare!
--
Divino
CONCLAVE: Riunione di cardinali violenti e trogloditi
Caedar
2007-10-14 07:53:35 UTC
Permalink
Post by Divino
Non è come investire qualcuno sulle striscie, spegnendo i fari e prendendo
una pista ciclabile è praticamente certo che ammazzerai qualcuno, c'è proprio
l'intenzione!
Alle 8 di sera pensavano fosse vuota. Dai non esagerare. Di lì passano
anche trattori, motofalciatrici, spandiletame, ecc. Se avessero preso
dentro una spandiletame ti assicuro che saremmo a piangere due
ragazzi...

Il punto è che su quella strada non si dovrebbe andare alle 8 di sera
(che è buio), senza fari, né in moto, né in bici.

Sono aggravanti del dolo, ma non rendono l'omicidio volontario se non
per la legge italiana varata da un parlamento di idioti assoluti
sull'onda emotiva della primavera scorsa. Un po' come tutte le altre
leggi varate dall'attuale governo/parlamento. Un branco di idioti soli
al comando. Spaventoso.
Post by Divino
Allora tutti a fari spenti con l'autobus lanciato verso l'asilo!
Se continui con questi post penso che potresti candidarti. Magari poi
siedi accanto a Caruso e così il suo neurone sarà in compagnia del tuo.
:-@
--
Caedar (37, 110, So, 24 p.ti)
Focus+ SW TDci 1.6 110cv FAP
Divino
2007-10-14 09:22:20 UTC
Permalink
Post by Caedar
Alle 8 di sera pensavano fosse vuota. Dai non esagerare.
Alle 8 di sera, a fari spenti, è buio!
Post by Caedar
Di lì passano anche trattori, motofalciatrici, spandiletame, ecc. Se
avessero preso dentro una spandiletame ti assicuro che saremmo a piangere
due ragazzi...
...girano di sera a fari spenti?
--
Divino
BOTOLO: Cane con un passaggio segreto
Caedar
2007-10-14 10:11:04 UTC
Permalink
Post by Divino
...girano di sera a fari spenti?
Hai mai visto uno spandiletame???
--
Caedar (37, 110, So, 24 p.ti)
Focus+ SW TDci 1.6 110cv FAP
maxwell
2007-10-14 10:37:45 UTC
Permalink
Post by Caedar
Post by Divino
...girano di sera a fari spenti?
Hai mai visto uno spandiletame
------------------------------------------------------------------
cari amici vi comunico che ho fatto meno fatica a imparare a portare
l'auto che a........"quotare"grazie cinghio...
max
Divino
2007-10-14 10:49:09 UTC
Permalink
Post by Caedar
Post by Divino
...girano di sera a fari spenti?
Hai mai visto uno spandiletame???
Mai dopo le 18! I contadini vanno a lavorare la mattina presto e a quell'ora
sono stanchi!
--
Divino
CADETTO: cosa? in dialetto romanesco;
maxwell
2007-10-14 11:36:00 UTC
Permalink
Post by Divino
Post by Caedar
Post by Divino
...girano di sera a fari spenti?
Hai mai visto uno spandiletame???
Mai dopo le 18! I contadini vanno a lavorare la mattina presto e a quell'ora
---> sono stanchi!
-----------------------------------------------------------------------------------------------------------------
beh sentito? il giudice ha derubricato l'imputazione da omicidio
volontario a omicidio colposo e scarcerato il ragazzo giustizia è in
parte fatta no?
Per il tizio con il gippone che ha falciato le tre donne,una morta e
le altre due gravissime ,con tasso alcolemico 5 volte superiori al
limite e con coca in corpo,già incriminato altra volta per guida in
stato di ebbrezza,subito omicidio colposo ma vi sembra giusto?
maxwell
Braindead
2007-10-13 18:42:21 UTC
Permalink
Post by Cujo
Post by Divino
Se guidi senza fari su una pista ciclabile non è un caso se ammazzi
qualcuno!
Non è un caso, infatti l'omicidio colposo è un omicidio cagionato PER COLPA.
http://it.wikipedia.org/wiki/Dolo_(diritto)
vedasi parte sul dolo *eventuale*, che e` quello che gli contestano.
AR
2007-10-13 18:45:55 UTC
Permalink
Post by Braindead
http://it.wikipedia.org/wiki/Dolo_(diritto)
Non ne ho bisogno, grazie!
Post by Braindead
vedasi parte sul dolo *eventuale*, che e` quello che gli contestano.
Allora per tutti quelli che ammazzano gente in auto c'è il dolo eventuale,
non solo per questo .
Quindi siccome è *per tutti* colposo, lo è anche per questo .
Braindead
2007-10-13 18:55:54 UTC
Permalink
Post by AR
Post by Braindead
vedasi parte sul dolo *eventuale*, che e` quello che gli contestano.
Allora per tutti quelli che ammazzano gente in auto c'è il dolo
eventuale, non solo per questo .
Quindi siccome è *per tutti* colposo, lo è anche per questo .
E` quello che tentano da tempo di contestare
http://bologna.repubblica.it/dettaglio/Il-procuratore:-Chi-guida-in-stato-di-ebbrezza-accetta-il-rischio-di-uccidere/1341397
http://www.repubblica.it/2006/04/sezioni/cronaca/ancora-contromano/arrestato-omicidio-volontario/arrestato-omicidio-volontario.html
per poi passare al colposo.
AR
2007-10-13 16:31:06 UTC
Permalink
Post by Divino
...siamo sicuri che il passeggero non fosse maggiorenne?
...e il non aver soccorso dove lo metti?
Cosa vuoi soccorrere uno ch'è morto per una ginocchiata in testa o simile ?
Lo porti prima al cimitero ?
Post by Divino
...e non l'aver denunciato l'omicidio?
Massì, ma son cazzate queste .. Il concetto è ch'è stato un incidente
successo per caso .
By un minorenne poi ...
Io lo metterei in castigo e tutt'al più non gli fan prendere la patente A, B
o vattelapesca .
Cujo
2007-10-13 16:36:27 UTC
Permalink
Post by AR
Io lo metterei in castigo e tutt'al più non gli fan prendere la patente A, B
o vattelapesca .
In medio stat virtus.

E' giusto che paghi il giusto.

E' giusto che paghi per ciò che ha commesso, non è giusto che paghi per
la frustraione causata nell'opinione pubblica dagli N casi precedenti in
cui le pene sono state troppo lievi.

In questo paese è la prassi. Tutti fanno il cazzo che vogliono, la gente
pian piano si incazza e poi uno sfigato la paga per tutti. Così la gente
se ne sta buona per un po' e ricomincia il loop.

Ed - ancora - non è *giusto* che i media influenzino l'opinione pubblica
prima dei processi. Non è giusto.

ciao, f.
AR
2007-10-13 16:39:32 UTC
Permalink
Post by Cujo
In medio stat virtus.
E' giusto che paghi il giusto.
Sì, ok, ma il giusto è cmq un segnetto da qualche parte, ma, presumo, senza
finire in galera e rovinargli la vita .

(è principio che uno che fa una cosetta non lo si mandi in galera,
altrimenti esce rapinatore-stupratore-mafioso)
kjetil
2007-10-13 16:57:55 UTC
Permalink
Post by AR
Post by Divino
...siamo sicuri che il passeggero non fosse maggiorenne?
...e il non aver soccorso dove lo metti?
Cosa vuoi soccorrere uno ch'è morto per una ginocchiata in testa o simile ?
Lo porti prima al cimitero ?
Ma stai scherzando?
atrejus
2007-10-13 17:07:30 UTC
Permalink
"kjetil"
Post by kjetil
Post by AR
Cosa vuoi soccorrere uno ch'è morto per una ginocchiata in testa o simile ?
Lo porti prima al cimitero ?
Ma stai scherzando?
bisogna capire quello che voleva dire, non star a cadere alle provocazioni
mascherate...

innanzitutto se investo qualcuno e mi sembra che sia morto... beh io non
sono un medico per dirlo, pertanto mi fermo comunque e chiamo soccorsi, se
poi e' morto sul colpo amen, constateranno il decesso. Certo se investo uno
e lo decapito...probabilmente non ho dubbi che sia morto e in preda al
panico potrei ipotizzare che l'istinto sarebbe di scappare.

In ogni caso un minorenne e' meno in grado di padroneggiare le proprie paure
e istinti, se io che ho 35 anni scappo dopo un incidente, da sano di mente
ho poche scusanti, ma se mi fosse accaduto a 15 o 16 anni, beh ci sono delle
attenuanti. A quell'eta' scappi perche' l'incidente e le conseguenze ti
paiono irreali per lo shock e vuoi allontanarti per autoconvincerti che non
e' accaduto nulla.

Peraltro vi e' anche il pericolo opposto: fermarsi a socorrere e vedendo una
situazione disperata sentirsi spinti a dover far qualcosa..per vedersi poi
accusati di aver cagionato danno con un intervento d'aiuto non da personale
qualificato...
kjetil
2007-10-13 18:17:06 UTC
Permalink
Post by atrejus
"kjetil"
Post by kjetil
Post by AR
Cosa vuoi soccorrere uno ch'è morto per una ginocchiata in testa o simile ?
Lo porti prima al cimitero ?
Ma stai scherzando?
bisogna capire quello che voleva dire, non star a cadere alle provocazioni
mascherate...
La provocazione l'avevo colta, ma secondo me l'omissione di soccorso è
uno dei reati più "squallidi". Mentre sul discorso che sia stata una
fatalità (dettata dall'incoscienza di due ragazzi che vanno in moto su
una pista ciclabile, ma pur sempre fatalità) e che si sta gonfiando
oltremodo il caso sono d'accordo, l'omissione di soccorso la trovo
particolarmente grave e quello che dice AR a riguardo, proprio non lo
condivido, nemmeno come provocazione.
Post by atrejus
Peraltro vi e' anche il pericolo opposto: fermarsi a socorrere e vedendo una
situazione disperata sentirsi spinti a dover far qualcosa..per vedersi poi
accusati di aver cagionato danno con un intervento d'aiuto non da personale
qualificato...
Beh, attenzione, per i non-medici (o iscritti a Medicina e Chirurgia)
con "soccorso" si intende allertare il 118. Non c'è obbilgo di *fare*
nulla.

Andrea
(24,BG,110)
AR
2007-10-13 17:07:34 UTC
Permalink
Post by kjetil
Post by AR
Cosa vuoi soccorrere uno ch'è morto per una ginocchiata in testa o simile ?
Lo porti prima al cimitero ?
Ma stai scherzando?
In parte : poteva fermarsi e dire "sono stato io", ma se anche si fosse
fermato, non lo salvava mica .
atrejus
2007-10-13 17:17:59 UTC
Permalink
"AR"
Post by AR
Post by kjetil
Ma stai scherzando?
In parte : poteva fermarsi e dire "sono stato io", ma se anche si fosse
fermato, non lo salvava mica .
inoltre c'e' il rischio che gli amici-parenti del ferito-morto pensino di
farsi giustizia da se'....

provo un certo astio per i bambini in bicicletta: una volta un bambino in
bicicletta attraversando senza guardare mi ha investito, ero in auto, con
precedenza e fermo..avendo notato che attraversava come un animale...
naturalmente dopo qualche giorno deve aver raccontato una montagna di bugie
su cos'era accaduto.
son passato dalla parte del torto lo stesso (avvocati e assicurazioni di
merda), ecco cosa succede a fermarsi e soccorrerli.
Cujo
2007-10-13 17:25:10 UTC
Permalink
Post by atrejus
provo un certo astio per i bambini in bicicletta: una volta un bambino in
bicicletta attraversando senza guardare mi ha investito, ero in auto, con
precedenza e fermo..avendo notato che attraversava come un animale...
naturalmente dopo qualche giorno deve aver raccontato una montagna di bugie
su cos'era accaduto.
son passato dalla parte del torto lo stesso (avvocati e assicurazioni di
merda), ecco cosa succede a fermarsi e soccorrerli.
Ti quoto.

Non dovrebbe essere permesso ai bambini troppo piccoli di circolare
"autonomamente" su strada pubblica. Son serio. Un bambino di TRE anni
non deve poter andare legalmente su una *propria* bicicletta in spazi
pubblici.

ciao, f.
atrejus
2007-10-13 17:40:22 UTC
Permalink
"Cujo"
Post by Cujo
Non dovrebbe essere permesso ai bambini troppo piccoli di circolare
"autonomamente" su strada pubblica. Son serio. Un bambino di TRE anni non
deve poter andare legalmente su una *propria* bicicletta in spazi
pubblici.
ma infatti lo ho sostenuto altrove: la bicicletta oggigiorno va' normata
come tutti gli altri veicoli (sopratutto con le attuali biciclette
elettriche che fanno i 40 orari...). A mio parere i bambini possono andare
in bicicletta su spazi pubblici solo dai 6-7 anni in su e sotto diretta e
continua sorveglianza di qualcuno sopra i 16anni. Con caschetto obligatorio.
Il diritto a girare in bicicletta da soli dovrebbe essere concesso con la
promozione della 5 elementare.

Io non ho bambini sulla coscenza, forse ho investito uccidendolo un gatto in
tutta la mia carriera da automobilista... in moto ho fatto il pelo a gatti
cani e galline senza mai far loro danni....
maxwell
2007-10-13 21:29:44 UTC
Permalink
Post by atrejus
"Cujo"
Post by Cujo
Non dovrebbe essere permesso ai bambini troppo piccoli di circolare
"autonomamente" su strada pubblica. Son serio. Un bambino di TRE anni non
deve poter andare legalmente su una *propria* bicicletta in spazi
pubblici.
ma infatti lo ho sostenuto altrove: la bicicletta oggigiorno va' normata
come tutti gli altri veicoli (sopratutto con le attuali biciclette
elettriche che fanno i 40 orari...). A mio parere i bambini possono andare
in bicicletta su spazi pubblici solo dai 6-7 anni in su e sotto diretta e
continua sorveglianza di qualcuno sopra i 16anni. Con caschetto obligatorio.
Il diritto a girare in bicicletta da soli dovrebbe essere concesso con la
promozione della 5 elementare.
Io non ho bambini sulla coscenza, forse ho investito uccidendolo un gatto in
tutta la mia carriera da automobilista... in moto ho fatto il pelo a gatti
cani e galline senza mai far loro danni....
Sono perfettamente d'accordo i ciclisti e i pedoni sono utenti della
strada e devono sottostare a tutte le norme del cds e purtroppo non
succede mai ,così abbiamo pedoni che credono di "passeggiare" sulle
carreggiate biciclette che fanno quello che vogliono bambini
abbandonati ovunque.
Questi due ragazzi sicuramente hanno le loro colpe perchè il cds
stabilisce con il "principio informatore dell circolazione"che la vita
umana va sempre salvaguardata e che bisogna sempre essere in grado di
fermare il veicolo entro lo spazio visibile ecc ecc ma questo non
basterà malgrado le condanne severe che ci saranno (perchè in Italia
funziona così per calmare l'opinione pubblica,poi tutti fuori) a
placare la coscienza di quei genitori che hanno lasciato quel bimbo
solo in una "strada" non pista ciclabile a circolare e a morire.
ciao maxwell
AR
2007-10-13 17:55:01 UTC
Permalink
Post by atrejus
provo un certo astio per i bambini in bicicletta: una volta un bambino in
bicicletta attraversando senza guardare mi ha investito, ero in auto, con
precedenza e fermo..avendo notato che attraversava come un animale...
Qualche mese fa un motoretto con su un ragazzino stava per attraversare
sulle strisce, senza che ci fossero semafori in giro .


Fortunatamente lo vedo, gli suono, lui si ferma . Abbasso il vetro e gli
faccio "Guarda che ti fai male così . Ed hai pure torto"
Divino
2007-10-13 18:02:29 UTC
Permalink
Post by AR
Post by Divino
...siamo sicuri che il passeggero non fosse maggiorenne?
...e il non aver soccorso dove lo metti?
Cosa vuoi soccorrere uno ch'è morto per una ginocchiata in testa o
simile ? Lo porti prima al cimitero ?
Di colpo il tizio è un medico in grado di constatare la morte di un
traumatizzato? Nemmeno a cuore fermo una persona è morta!
Post by AR
Post by Divino
...e non l'aver denunciato l'omicidio?
Massì, ma son cazzate queste .. Il concetto è ch'è stato un incidente
successo per caso .
...a fari spenti sulla ciclabile, certo, un caso!
Post by AR
Io lo metterei in castigo e tutt'al più non gli fan prendere la
patente A, B o vattelapesca .
Visto che sono nuovo del gruppo...
...fatemi capire...
...sto rispondendo a una trollata?
--
Divino
CALAMARI: Molluschi responsabili della bassa marea
maxwell
2007-10-13 21:32:38 UTC
Permalink
Post by Divino
Post by AR
Post by Divino
...siamo sicuri che il passeggero non fosse maggiorenne?
...e il non aver soccorso dove lo metti?
Cosa vuoi soccorrere uno ch'è morto per una ginocchiata in testa o
simile ? Lo porti prima al cimitero ?
Di colpo il tizio è un medico in grado di constatare la morte di un
traumatizzato? Nemmeno a cuore fermo una persona è morta!
Post by AR
Post by Divino
...e non l'aver denunciato l'omicidio?
Massì, ma son cazzate queste .. Il concetto è ch'è stato un incidente
successo per caso .
...a fari spenti sulla ciclabile, certo, un caso!
Post by AR
Io lo metterei in castigo e tutt'al più non gli fan prendere la
patente A, B o vattelapesca .
Visto che sono nuovo del gruppo...
...fatemi capire...
...sto rispondendo a una trollata?
--
Divino
CALAMARI: Molluschi responsabili della bassa marea
vedi qui possono parlare tutti anche gli stronzi,ma ci farai
l'abitudine....
AR
2007-10-13 21:35:38 UTC
Permalink
Post by maxwell
vedi qui possono parlare tutti anche gli stronzi,ma ci farai
l'abitudine....
Fai attenzione gheys, ché Spinazzola querela per queste cose .
AR
2007-10-13 21:35:55 UTC
Permalink
Post by AR
Post by maxwell
vedi qui possono parlare tutti anche gli stronzi,ma ci farai
l'abitudine....
Fai attenzione gheys, ché Spinazzola querela per queste cose .
PS : Cmq avr ragione io, a quei due non faranno nulla .
maxwell
2007-10-13 21:55:37 UTC
Permalink
Post by AR
Post by maxwell
vedi qui possono parlare tutti anche gli stronzi,ma ci farai
l'abitudine....
Fai attenzione gheys, ché Spinazzola querela per queste cose .
Ma non senti questo dice che per una ginocchiata in testa non devo
soccorre il bimbo al massimo lo porto al cimitero....!ma allora qui si
può dire proprio ogni stronzata?
Per forza si dice che su IDA ci sono solo esaltati (e noi sappiamo che
non è vero) di motori e velocità e cavalli e
DIQUANTOCAZZOCORRELATUAAUTO..
i feriti vanno soccorsi sempre e comunque e chi sostiene il contrario
è uno STRONZO
atrejus
2007-10-13 16:53:08 UTC
Permalink
Post by Divino
Ed in questo caso, un omicidio CHIARAMENTE colposo diviene VOLONTARIO. Ma
a casa mia, volontario significa ben altro, e farebbero bene ad evitare
pericolosissimi precedenti giuridici di questo genere.
Se guidi senza fari su una pista ciclabile non è un caso se ammazzi
qualcuno!
chissa' se il bimbetto di 3 anni aveva i fari accesi....

chissa' se non ha tagliato la strada brutalmente...

quando inmoto vedo persone molto anziane o molto giovani o handicappate...e'
buona prassi (e lo faccio) rallentare e aumentare il + possibile gli spazi
di sicurezza.

Se pero' una volta accade che mi distraggo e non sono extraprudente..non
sono per questo un pazzo furioso criminale "pirata".
Caedar
2007-10-14 07:46:22 UTC
Permalink
Ed in questo caso, un omicidio CHIARAMENTE colposo diviene VOLONTARIO. Ma a
casa mia, volontario significa ben altro, e farebbero bene ad evitare
pericolosissimi precedenti giuridici di questo genere.
E' colpa della politica dei cazzoni che manteniamo a Roma. Questi di
fronte ad un ubriaco rumeno che spiana tot persone modificano una legge
introducendo appunto il VOLONTARIO legato al DOLO. Però dimentinao che
la leggina entrerà in vigore dopo il fatto e quindi non servirà per
punire il rumeno (ma la gente non lo sa e quindi pensa che così si farà
giustizia).

Morale: la pigliano in saccoccia due ragazzi.
Imho, quello che guidava è colpevole di omicidio colposo - se vuoi - con
tuttte le aggravanti del caso. Quello dietro, passeggero, non *PUO'* essere
accusato di omicidio in quanto non ha commesso alcun omicidio.
Quoto. Se poi domenica scorsa, saputo del fatto, si fosse recato di sua
spontanea volontà dai carabinieri accompagnato da un legale, se ne
tornava a casa sua la sera stessa. Al massimo gli davano gli arresti
domiciliari.
Ripeto: ritengo un problema MOLTO serio e MOLTO grave cambiare il capo
d'accusa con uno "fittizio" per avere pene maggiori. Se le pene sono troppo
lievi per il reato effettivamente commesso, le si rivedano ...
Avella ha seguito la legge. IMHO il capo di accusa sarà riformulato a
breve.
Ma soprattutto, si iniziano ad applicare EFFETTIVAMENTE le pene previste
senza indulti, sconti, e cazzate del genere.
Come non quotarti anche qui.
--
Caedar (37, 110, So, 24 p.ti)
Focus+ SW TDci 1.6 110cv FAP
philosopher
2007-10-13 17:26:55 UTC
Permalink
Post by AR
(e già qui, di chi sarebbe la colpa, di quello dietro per avere un
ginocchio o di quello che guidava ? Boh, non si capisce)
Poco importa, quando metti insieme due idioti....
Post by AR
Dall'esito tragico, d'accordo, ma alla fine è poca cosa (non è
paragonabile al rumeno ubriaco che ha fatto una mezza strage - ed ora è in
vacanza al mare, in ogni caso) .
Attenzione a non mischiare due cose differenti.
D'accordo che siamo abituati a notizie ancora piu' tragiche, non si puo'
neppure sottovalutare quello che e' successo.
Post by AR
Ora il ragazzino si vuole suicidare bla bla .. Ma perché non la piantano
con questa sceneggiata e lo lasciano in pace ?
Perche' i giornali e le televisioni campano alla grande su queste notizie.
Post by AR
E' mezzo omicidio colposo (omicidio colposo max 5 anni), cosa gli devono
fare ?
Nulla di piu' della giusta condanna.
E' quello che ormai non si fa piu' in questo paese.
Post by AR
Lo mandano ad una casa di lavoro tipo quella dei tossici per imparare
cosa, che non si prendono le piste ciclabili in scooter ?
Ad imparare che una leggerezza puo' provocare la morte di un bambino.
D'altronde non si puo' neppure rimetterli in liberta' facendo finta che non
sia successo nulla.
Post by AR
Concludendo .. Erika ed Omar è già tanto se si faranno 5-6 anni di galera
dopo aver sterminato, con efferatezza, la famiglia .. Questo lo mollino e
pace .
Quindi rifacciamo la giustizia, aboliamo i giudici e ognuno faccia quello
che gli
pare ?
AR
2007-10-13 17:57:25 UTC
Permalink
Post by philosopher
D'altronde non si puo' neppure rimetterli in liberta' facendo finta che non
sia successo nulla.
No, d'accordo .
Post by philosopher
Quindi rifacciamo la giustizia, aboliamo i giudici e ognuno faccia quello
che gli
pare ?
Sto solo dicendo ch'è un caso come un altro e non c'è bisogno di fare 'ste
scene in TV : quanta gente ogni giorno stira qualcun altro in auto ?
Sospensione della patente per un anno e via .
Al limite 6 mesi di galera con sospensione condizionale .
philosopher
2007-10-13 18:06:08 UTC
Permalink
Post by AR
Sto solo dicendo ch'è un caso come un altro e non c'è bisogno di fare 'ste
scene in TV : quanta gente ogni giorno stira qualcun altro in auto ?
Credo che in questo caso abbia colpito perche' e' morto un bimbo di 3 anni
e perche' sono scappati, altrimenti avrebbe fatto poco piu' notizia che sui
giornali locali.
Post by AR
Sospensione della patente per un anno e via .
Al limite 6 mesi di galera con sospensione condizionale .
Io li condannerei anche per un periodo ad aiutare in qualche comunita' o
associazione benefica.
Probabilmente hanno gia' capito la gravita' del loro gesto.
Divino
2007-10-13 18:38:46 UTC
Permalink
Post by AR
Sto solo dicendo ch'è un caso come un altro e non c'è bisogno di fare
'ste scene in TV : quanta gente ogni giorno stira qualcun altro in
auto ?
...a fari spenti in pista ciclabile?
Post by AR
Sospensione della patente per un anno e via .
Al limite 6 mesi di galera con sospensione condizionale .
Nessuna medaglia?
--
Divino
ACANTO: Pianta situata nelle immediate vicinanze
AR
2007-10-13 18:19:58 UTC
Permalink
News by TG1 "Scarcerato il 18enne, il giudice parla di un'accusa
sproporzionata"



E la madre che, invece di piangersi il figlio, continua a caricare davanti
alle telecamere .. Quanto mi sta sulle palle!


Uno degli avvocati ha detto "Ma quale pista ciclabile, è una strada ANAS cui
è permesso di andare a tutti i veicoli" .
Divino
2007-10-13 18:50:46 UTC
Permalink
Post by AR
Uno degli avvocati ha detto "Ma quale pista ciclabile, è una strada
ANAS cui è permesso di andare a tutti i veicoli" .
Questo cambierebbe le cose.
--
Divino
NIENTEPOPODIMENO: Lassativo molto molto potente
Cujo
2007-10-13 18:58:26 UTC
Permalink
Post by Divino
Post by AR
Uno degli avvocati ha detto "Ma quale pista ciclabile, è una strada
ANAS cui è permesso di andare a tutti i veicoli" .
Questo cambierebbe le cose.
Ah.

A posteriori, la classificazione della strada CAMBIAREBBE la
volontarietà o meno di chi ha commesso l'omicidio.

Lo vedi che sei fantastico ?

Se la strada era ciclabile, il ragazzo ha compiuto omicidio
volontariamente. Se no, è stato un incidente.

LOL.

Io dico che trattasi in ogni caso di omicidio colposo, con qualche
pesante aggravante qualora la pista fosse effettivamente ciclabile.

E non è certo la natura della strada a cambiare l'intenzione reale del
ragazzo, retroattivamente. Io dico solo che l'intenzione del ragazzo era
tornare a casa prima, non di uccidere qualcuno.

ciao, f.
MatteoS60
2007-10-13 19:08:12 UTC
Permalink
Post by Cujo
A posteriori, la classificazione della strada CAMBIAREBBE la
volontarietà o meno di chi ha commesso l'omicidio.
certo, perche' e' cosi' che in italia si fomenta il popolo.
fatti:
2 ragazzi in moto
1 bambino in bicicletta morto
genitori DISTRATTI perche' un 125 si sente arrivare e un genitore NON DI
MERDA prende i figli per le orecchie e li "tira da parte" o guarda se
disgraziatamente la moto e' vicina ecc. ecc.

omicidio colposo per chi guidava la moto. (al piu')
visto che chi guida il mezzo e' responsabile per i suoi occupanti, a
meno che il ragazzo dietro non abbia sfoderato una chiave
inglese/pistola/macete e l'abbia piantato in testa al ragazzino in
questione.
Post by Cujo
Io dico che trattasi in ogni caso di omicidio colposo, con qualche
pesante aggravante qualora la pista fosse effettivamente ciclabile.
calma, se trattasi di strada pubblica la mamma che non ha tenuto
adeguatamente d'occhio il ragazzino finisce in galera al pari del
guidatore della moto.
--
MatteoS69, 33, 300+++, Houston,TX

il Valentine 1 ti salva il culo... e il portafogli,
adotta anche te un Valentine 1!!!!!
Loading Image...
Massimo
2007-10-13 21:47:09 UTC
Permalink
Post by MatteoS60
A posteriori, la classificazione della strada CAMBIAREBBE la volontarietà
o meno di chi ha commesso l'omicidio.
certo, perche' e' cosi' che in italia si fomenta il popolo.
2 ragazzi in moto
1 bambino in bicicletta morto
genitori DISTRATTI perche' un 125 si sente arrivare e un genitore NON DI
MERDA prende i figli per le orecchie e li "tira da parte" o guarda se
disgraziatamente la moto e' vicina ecc. ecc.
omicidio colposo per chi guidava la moto. (al piu')
visto che chi guida il mezzo e' responsabile per i suoi occupanti, a meno
che il ragazzo dietro non abbia sfoderato una chiave
inglese/pistola/macete e l'abbia piantato in testa al ragazzino in
questione.
Io dico che trattasi in ogni caso di omicidio colposo, con qualche
pesante aggravante qualora la pista fosse effettivamente ciclabile.
calma, se trattasi di strada pubblica la mamma che non ha tenuto
adeguatamente d'occhio il ragazzino finisce in galera al pari del
guidatore della moto.
Adesso che incominciano a saltare fuori le cose come stanno si capisce che:

1. Non era una pista cicliabile, ma una strada vicinale aperta a tutti.
2. La madre e la bambina erano probabilmente in centro strada quando la moto
è arrivata e si sono spostate a destra (o a sinistra) lasciando invece il
bambino piccolo a sinistra (o a destra), insomma dall'altra parte, che è la
cosa più idiota che si possa fare, figuriamoci con un bambino di 3 anni.

Probabilmente quello che guidava la moto, vedendo lo spostamento a destra,
si è buttato sulla sinistra per evitare madre e figlia e si è trovato il
bambino che magari, con un certo ritardo, stava facendo la stessa manovra
oppure semplicemente stava lì in traiettoria e l'ha *sfiorato*. Purtroppo il
ginocchio del passeggero invece l'ha preso.

La colpa (e idiozia) più grave di tutte è stata quella di non fermarsi, di
non prestare soccorso e di non spiegare subito le proprie ragioni,
probabilmente dovuta al fatto che andavano in due in moto.

Comunque ormai non c'è più niente da fare, siamo nelle mani dei media, loro
le storie le girano come vogliono pur di far notizia e poi i magistrati si
trovano praticamente costretti dal clamore della vicenda ad allinearsi e a
emettere atti totalmente assurdi, che naturalmente poi vengono smontati in 3
minuti in sede di giudizio.

Però certamente sarebbe il caso di inasprire le pene per omissione di
soccorso, perché questo andazzo di scappare sempre provando a farla franca è
veramente senza senso: hai colpito uno, ti fermi, vedi come sta, lo porti
all'ospedale, cerchi di salvargli la vita, poi magari pensi a difenderti
dalle accuse, invece sembra che sia sempre più pieno di gente che piuttosto
che rischiare una multa è disposta a passare 20 volte sul corpo della
propria madre.

Questa per me è la vera schifezza!

PS: E non credo che non si siano accorti di nulla, magari non potevano
sapere di averlo ammazzato, ma che l'avevano preso lo sapevano eccome... su
questo almeno la madre ha ragione.
AR
2007-10-13 21:55:21 UTC
Permalink
Post by Massimo
Questa per me è la vera schifezza!
Sì, d'accordo, ma in questo caso avevano 16 anni di media .
Post by Massimo
PS: E non credo che non si siano accorti di nulla, magari non potevano
sapere di averlo ammazzato, ma che l'avevano preso lo sapevano eccome...
su questo almeno la madre ha ragione.
Sì, ma la madre farebbe bene a piangersi il morto invece di star lì tutto il
giorno a rilasciare dichiarazioni del cazzo . Tanto il figlio non glielo
riporta nessuno .
Massimo
2007-10-13 22:05:25 UTC
Permalink
Post by AR
Post by Massimo
Questa per me è la vera schifezza!
Sì, d'accordo, ma in questo caso avevano 16 anni di media .
Beh, 17.5, visto che uno ne ha 17 e l'altro 18... :-)

Comunque, anche a quell'età dovresti essere abbastanza *uomo* da cercare di
salvare la vita di un tuo simile, specialmente se è quella di un bambino...
no, io lì ci vedo proprio solo il calcolo meschino: è buio, non mi hanno
potuto vedere bene, sai quante moto così ci sono...

Poi, ammettiamo tutto, ma poi quando sai che il bambino è morto e che ti
cercano e ormai lo choc ti è passato, hai avuto tempo e modo di ragionare a
mente fredda, devi andare a costituirti e spiegare e invece niente... hanno
continuato a sperare di farla franca... no, io non li incolpo quasi di nulla
dal punto di vista motociclistico (il faro spento ormai è diventato "un faro
basso che non faceva tanta luce", la pista ciclabile, una strada aperta al
traffico...), però questo modo di non prendersi le proprie responsabilità è
marcio, è alla base del marcio che c'è in Italia...
Post by AR
Post by Massimo
PS: E non credo che non si siano accorti di nulla, magari non potevano
sapere di averlo ammazzato, ma che l'avevano preso lo sapevano eccome...
su questo almeno la madre ha ragione.
Sì, ma la madre farebbe bene a piangersi il morto invece di star lì tutto
il giorno a rilasciare dichiarazioni del cazzo . Tanto il figlio non
glielo riporta nessuno .
Ah su quello niente da dire: all'inizio piangeva ed era tutta dimessa
(perché probabilmente sapeva bene che una bella parte di responsabilità era
anche sua) e poi ogni giorno che passa diventa più aggressiva... per non
parlare del padre... è semplicemente l'altra faccia della medaglia, in
realtà stanno facendo esattamente quello che hanno fatto i ragazzi, stanno
scappando dalle loro responsabilità...
maxwell
2007-10-13 22:18:37 UTC
Permalink
Post by Massimo
Post by AR
Post by Massimo
Questa per me è la vera schifezza!
Sì, d'accordo, ma in questo caso avevano 16 anni di media .
Beh, 17.5, visto che uno ne ha 17 e l'altro 18... :-)
Comunque, anche a quell'età dovresti essere abbastanza *uomo* da cercare di
salvare la vita di un tuo simile, specialmente se è quella di un bambino...
no, io lì ci vedo proprio solo il calcolo meschino: è buio, non mi hanno
potuto vedere bene, sai quante moto così ci sono...
Poi, ammettiamo tutto, ma poi quando sai che il bambino è morto e che ti
cercano e ormai lo choc ti è passato, hai avuto tempo e modo di ragionare a
mente fredda, devi andare a costituirti e spiegare e invece niente... hanno
continuato a sperare di farla franca... no, io non li incolpo quasi di nulla
dal punto di vista motociclistico (il faro spento ormai è diventato "un faro
basso che non faceva tanta luce", la pista ciclabile, una strada aperta al
traffico...), però questo modo di non prendersi le proprie responsabilità è
marcio, è alla base del marcio che c'è in Italia...
Post by AR
Post by Massimo
PS: E non credo che non si siano accorti di nulla, magari non potevano
sapere di averlo ammazzato, ma che l'avevano preso lo sapevano eccome...
su questo almeno la madre ha ragione.
Sì, ma la madre farebbe bene a piangersi il morto invece di star lì tutto
il giorno a rilasciare dichiarazioni del cazzo . Tanto il figlio non
glielo riporta nessuno .
Ah su quello niente da dire: all'inizio piangeva ed era tutta dimessa
(perché probabilmente sapeva bene che una bella parte di responsabilità era
anche sua) e poi ogni giorno che passa diventa più aggressiva... per non
parlare del padre... è semplicemente l'altra faccia della medaglia, in
realtà stanno facendo esattamente quello che hanno fatto i ragazzi, stanno
scappando dalle loro responsabilità...
Il problema è sempre quello: per sopperire alla scarsa formazione dei
conducenti si amplificano i singoli casi di cronaca,si arriva
addirittura ad incriminare con un capo d'accusa come omicidio
volontario dei ragazzi che hanno commesso un semplice odioso purtroppo
comune caso di omicidio colposo aggravato dalla omissione di soccorso
maxwell
maxwell
2007-10-13 22:00:58 UTC
Permalink
Post by Massimo
Post by MatteoS60
A posteriori, la classificazione della strada CAMBIAREBBE la volontarietà
o meno di chi ha commesso l'omicidio.
certo, perche' e' cosi' che in italia si fomenta il popolo.
2 ragazzi in moto
1 bambino in bicicletta morto
genitori DISTRATTI perche' un 125 si sente arrivare e un genitore NON DI
MERDA prende i figli per le orecchie e li "tira da parte" o guarda se
disgraziatamente la moto e' vicina ecc. ecc.
omicidio colposo per chi guidava la moto. (al piu')
visto che chi guida il mezzo e' responsabile per i suoi occupanti, a meno
che il ragazzo dietro non abbia sfoderato una chiave
inglese/pistola/macete e l'abbia piantato in testa al ragazzino in
questione.
Io dico che trattasi in ogni caso di omicidio colposo, con qualche
pesante aggravante qualora la pista fosse effettivamente ciclabile.
calma, se trattasi di strada pubblica la mamma che non ha tenuto
adeguatamente d'occhio il ragazzino finisce in galera al pari del
guidatore della moto.
1. Non era una pista cicliabile, ma una strada vicinale aperta a tutti.
2. La madre e la bambina erano probabilmente in centro strada quando la moto
è arrivata e si sono spostate a destra (o a sinistra) lasciando invece il
bambino piccolo a sinistra (o a destra), insomma dall'altra parte, che è la
cosa più idiota che si possa fare, figuriamoci con un bambino di 3 anni.
Probabilmente quello che guidava la moto, vedendo lo spostamento a destra,
si è buttato sulla sinistra per evitare madre e figlia e si è trovato il
bambino che magari, con un certo ritardo, stava facendo la stessa manovra
oppure semplicemente stava lì in traiettoria e l'ha *sfiorato*. Purtroppo il
ginocchio del passeggero invece l'ha preso.
La colpa (e idiozia) più grave di tutte è stata quella di non fermarsi, di
non prestare soccorso e di non spiegare subito le proprie ragioni,
probabilmente dovuta al fatto che andavano in due in moto.
Comunque ormai non c'è più niente da fare, siamo nelle mani dei media, loro
le storie le girano come vogliono pur di far notizia e poi i magistrati si
trovano praticamente costretti dal clamore della vicenda ad allinearsi e a
emettere atti totalmente assurdi, che naturalmente poi vengono smontati in 3
minuti in sede di giudizio.
Però certamente sarebbe il caso di inasprire le pene per omissione di
soccorso, perché questo andazzo di scappare sempre provando a farla franca è
veramente senza senso: hai colpito uno, ti fermi, vedi come sta, lo porti
all'ospedale, cerchi di salvargli la vita, poi magari pensi a difenderti
dalle accuse, invece sembra che sia sempre più pieno di gente che piuttosto
che rischiare una multa è disposta a passare 20 volte sul corpo della
propria madre.
Questa per me è la vera schifezza!
PS: E non credo che non si siano accorti di nulla, magari non potevano
sapere di averlo ammazzato, ma che l'avevano preso lo sapevano eccome... su
questo almeno la madre ha ragione.- Nascondi testo tra virgolette -
- Mostra testo tra virgolette -
Trovo come quasi sempre che tu abbia colto e riassunto il nocciolo
della questione e della ragione
Massimo
2007-10-13 22:06:41 UTC
Permalink
"maxwell" <***@yahoo.it> ha scritto nel messaggio news:***@e9g2000prf.googlegroups.com...

Trovo come quasi sempre che tu abbia colto e riassunto il nocciolo
della questione e della ragione
-----------------


Troppo buono! :-)
Stefano D.
2007-10-13 22:41:36 UTC
Permalink
Post by maxwell
Trovo come quasi sempre che tu abbia colto e riassunto il nocciolo
della questione e della ragione
Io invece trovo che se non impari a quotare mi tocca killarti.....
--
Stefano D.(PD)
Bmw 330cd+ usualmente / Mini Cooper Cabrio talvolta
Webmaster of www.terryleehale.com / http://www.joemoon.it
"La modestia e' solo una fra le mie infinite virtù"
maxwell
2007-10-13 22:45:56 UTC
Permalink
Stefano D.
2007-10-13 23:09:09 UTC
Permalink
Ma dai ma che c...sbaglio?
Leggiti il messaggio di massimo e guarda come facciamo noi. leggere i
tuoi post non e' molto piacevole, bisogna scrollare fino in fondo
prima di trovare quello che scrivi tu.
La cosa piu' facile e' leggerti questa paginetta:
http://wiki.news.nic.it/QuotarBene
--
Stefano D.(PD)
Bmw 330cd+ usualmente / Mini Cooper Cabrio talvolta
Webmaster of www.terryleehale.com / http://www.joemoon.it
"La modestia e' solo una fra le mie infinite virtù"
maxwell
2007-10-14 09:47:52 UTC
Permalink
Ma dai ma che c...sbaglio?
http://wiki.news.nic.it/QuotarBene

--
prova quoting (Scusate...)
maxwell
2007-10-13 22:48:05 UTC
Permalink
Massimo
2007-10-13 22:58:04 UTC
Permalink
"maxwell" <***@yahoo.it> ha scritto nel messaggio news:***@t8g2000prg.googlegroups.com...

E che cavolo ho sistemato la firma che dicevi vedi che non compare
più? mi sembra tutto perfetto cos'è lo stile che non va?
-------------------
Se scrivi due righe di commento generale su un post, generalmente non è il
caso di riportare tutto il post, puoi lasciare le prime tre o quattro righe,
tanto per far capire bene a cosa rispondevi, poi metti un [cut] e poi scrivi
le tue due righe.

Tu invece hai riportato non solo tutto il mio messaggio, ma anche quello al
quale avevo risposto io... un po' troppo, diciamo... :-)
maxwell
2007-10-13 23:11:07 UTC
Permalink
maxwell
2007-10-14 09:58:37 UTC
Permalink
Massimo
2007-10-14 10:11:16 UTC
Permalink
Post by Massimo
Post by Massimo
E che cavolo ho sistemato la firma che dicevi vedi che non compare
più? mi sembra tutto perfetto cos'è lo stile che non va?
-------------------
.>
Tu invece hai riportato non solo tutto il mio messaggio, ma anche quello al
quale avevo risposto io... un po' troppo, diciamo... :-)
La cosa piu' facile e' leggerti questa paginetta:
http://wiki.news.nic.it/QuotarBene

--

Intanto vi ringrazio della pazienza,vediamo così dovrebbe andar bene
che dici?Però le quote che non mi interessa riportare del tuo post le
devo selezionare e tagliare o c'è un modo più veloce? in "quotar bene
non si capisce..."
-----------------------------

Le puoi semplicemente tagliare, anche se non so come si sviluppi la cosa con
google... la cosa più comoda sarebbe usare un news reader, almeno per me, tu
perché non lo usi?
MatteoS60
2007-10-13 22:28:59 UTC
Permalink
Post by Massimo
PS: E non credo che non si siano accorti di nulla, magari non potevano
sapere di averlo ammazzato, ma che l'avevano preso lo sapevano eccome... su
questo almeno la madre ha ragione.
si, che ad essere "ignoranti" allo stesso modo verrebbe da dire che se
alla madre stessa gli interessa "cosi' tanto" da lasciarlo da solo a
lato strada (3 anni... 3 ANNI) si sono comportati allo stesso modo.

io ho sempre in testa la TROIA che mentre stava per andare sulle strisce
(dal mio lato sinistro) per rispondere al cellulare mollo' il bimbo
(anche qui 5 o 6 anni) che parti' tipo missile nella strada.

io ci rimisi il bordo di un cerchione.. ma poteva finire ben peggio
anche se lo prendevo a 10km/h (avevo gia' iniziato a frenare quando la
vidi).

Mi immagino i possibili titoli di giornale.
MUORE BAMBINO SULLE STRISCE INVESTITO DA PIRATA DELLA STRADA ALLA GUIDA
DEL SUO POTENTE BOLIDE.

(notare che mi fermai 1 metro dopo le strisce CONTRO il marciapiede per
evitarlo... non ti dico quanti complimenti si e' presa la mammina in
questione).
--
MatteoS69, 33, 300+++, Houston,TX

il Valentine 1 ti salva il culo... e il portafogli,
adotta anche te un Valentine 1!!!!!
http://www.speedtest.net/result/190053809.png
Massimo
2007-10-13 22:47:45 UTC
Permalink
Post by MatteoS60
Post by Massimo
PS: E non credo che non si siano accorti di nulla, magari non potevano
sapere di averlo ammazzato, ma che l'avevano preso lo sapevano eccome...
su questo almeno la madre ha ragione.
si, che ad essere "ignoranti" allo stesso modo verrebbe da dire che se
alla madre stessa gli interessa "cosi' tanto" da lasciarlo da solo a lato
strada (3 anni... 3 ANNI) si sono comportati allo stesso modo.
Sì, la madre ha sicuramente sbagliato, però comunque se uno è coinvolto si
deve fermare a vedere cosa è successo... poi si discute di chi è la colpa,
ma come si fa a scappare senza provare a fare qualcosa?
Post by MatteoS60
io ho sempre in testa la TROIA che mentre stava per andare sulle strisce
(dal mio lato sinistro) per rispondere al cellulare mollo' il bimbo (anche
qui 5 o 6 anni) che parti' tipo missile nella strada.
io ci rimisi il bordo di un cerchione.. ma poteva finire ben peggio anche
se lo prendevo a 10km/h (avevo gia' iniziato a frenare quando la vidi).
Mi immagino i possibili titoli di giornale.
MUORE BAMBINO SULLE STRISCE INVESTITO DA PIRATA DELLA STRADA ALLA GUIDA
DEL SUO POTENTE BOLIDE.
(notare che mi fermai 1 metro dopo le strisce CONTRO il marciapiede per
evitarlo... non ti dico quanti complimenti si e' presa la mammina in
questione).
Il problema è che la gente ormai se ne sbatte: una volta aveva paura delle
auto, faceva attenzione, si scansava (e io continuo a fare così SEMPRE,
quando sono a piedi), invece adesso dà per scontato che sono *gli altri* che
devono fare attenzione, che devono evitarli, quindi in una strada stretta
magari ti trovi gente che tranquillamente chiacchiera in centro strada, come
se fosse nel salotto di casa sua e che se ti sente arrivare incomincia a
muoversi con molta calma, a volte non incomincia nemmeno a muoversi fin che
non gli suoni e magari si offende pure... come se la pelle non fosse sua...
cavoli, io ti investo, avrò poi anche torto, ma tu intanto sei o morto o
all'ospedale, fatti due conti...

A te è andata bene, ad un tizio 20 anni fa davanti a casa mia invece no:
viaggiava lungo una strada di Torino ad una velocità normalissima,
improvvisamente un bambino dal marciapiede si è buttato in mezzo alla strada
di corsa passando in mezzo alle auto parcheggiate sul lato destro e
sbucandogli davanti al cofano: non c'è stato nulla da fare, nemmeno il tempo
di provare a frenare... il tizio però si è fermato, ha aspettato
l'autoambulanza e la polizia... non so cosa gli abbiano fatto, ma certamente
era un altro che non aveva proprio nessuna colpa...

Ma anche a me ne è successa una bella, per fortuna mi è andata bene:
mezzanotte, inverno, Torino con la nebbia, semaforo verde in un corso di
quelli belli larghi in periferia, non andavo veloce ma la visibilità ra
decisamente scarsa, mentre attraverso l'incrocio di colpo vedo uno
probabilmente ubriaco perso, vestito di nero, che attraversava barcollando
ma quasi correndo senza guardare, naturalmente col rosso pieno... l'ho
evitato solo grazie alle doti da go-kart che aveva la R18Turbo...
MatteoS60
2007-10-13 22:57:08 UTC
Permalink
Post by Massimo
Sì, la madre ha sicuramente sbagliato, però comunque se uno è coinvolto si
deve fermare a vedere cosa è successo... poi si discute di chi è la colpa,
ma come si fa a scappare senza provare a fare qualcosa?
Daccordissimo.
ma concordi che qui si parla di vittime e carnefici...
quando l'unica vera vittima e' il bambino
e la madre dovrebbe essere dall'altra parte della barricata tra i carnefici?
Post by Massimo
... il tizio però si è fermato, ha aspettato
l'autoambulanza e la polizia... non so cosa gli abbiano fatto, ma certamente
era un altro che non aveva proprio nessuna colpa...
ni... la mia colpa in quel caso e' stata quella di valutare poco il
pericolo di mamma giovane con il cervello di una pantegana marcia.

come quelle che vedi in gruppetti che sono li con le carrozzine che
parlano della fava dell'idraulico di colore e fiondano la carrozzina nel
mezzo alla strada come se fosse il bastone di Mose' per aprire le acque.
--
MatteoS69, 33, 300+++, Houston,TX

il Valentine 1 ti salva il culo... e il portafogli,
adotta anche te un Valentine 1!!!!!
http://www.speedtest.net/result/190053809.png
Stefano D.
2007-10-13 22:40:52 UTC
Permalink
Post by Massimo
Però certamente sarebbe il caso di inasprire le pene per omissione di
soccorso, perché questo andazzo di scappare sempre provando a farla franca è
veramente senza senso: hai colpito uno, ti fermi, vedi come sta, lo porti
all'ospedale, cerchi di salvargli la vita, poi magari pensi a difenderti
dalle accuse,
Sai qual'e' il problema? Che comunque passi dei guai anche se non hai
nesusna colpa. A me e' capitato di sfiorare un ciclista. Era notte,
strada di campagna senza luce e alberi lungo la carreggiata. Ciclista
senza nessuna luce, vestito di nero o grigio scuro. C'era anche un po'
di nebbia. L'ho visto all'ultimo momento e l'ho schivato di venti
centimentri al massimo. E non stavo certo correndo.
Se l'avessi beccato secondo te cosa succedeva?
Prima cosa mi ritiravano la patente "in via precauzionale" poi casini
a non finire.
Per colpa di uno che - a voler essere diretti - o stava cercando il
suicidio oppure era un coglione assoluto.
--
Stefano D.(PD)
Bmw 330cd+ usualmente / Mini Cooper Cabrio talvolta
Webmaster of www.terryleehale.com / http://www.joemoon.it
"La modestia e' solo una fra le mie infinite virtù"
Massimo
2007-10-13 22:53:23 UTC
Permalink
Post by Stefano D.
Post by Massimo
Però certamente sarebbe il caso di inasprire le pene per omissione di
soccorso, perché questo andazzo di scappare sempre provando a farla franca è
veramente senza senso: hai colpito uno, ti fermi, vedi come sta, lo porti
all'ospedale, cerchi di salvargli la vita, poi magari pensi a difenderti
dalle accuse,
Sai qual'e' il problema? Che comunque passi dei guai anche se non hai
nesusna colpa. A me e' capitato di sfiorare un ciclista. Era notte,
strada di campagna senza luce e alberi lungo la carreggiata. Ciclista
senza nessuna luce, vestito di nero o grigio scuro. C'era anche un po'
di nebbia. L'ho visto all'ultimo momento e l'ho schivato di venti
centimentri al massimo. E non stavo certo correndo.
Se l'avessi beccato secondo te cosa succedeva?
Prima cosa mi ritiravano la patente "in via precauzionale" poi casini
a non finire.
Per colpa di uno che - a voler essere diretti - o stava cercando il
suicidio oppure era un coglione assoluto.
Sì, sì, lo so, di imbecilli così ce n'è un mucchio... però non sono sicuro
che in un caso del genere ti facciano qualcosa: se vedono che il tizio
viaggiava di notte senza luci e senza nessun catarifrangente e vestito di
nero (e lo vedono bene), tu non hai nessuna colpa...

Non confondiamo il modo osceno con cui verrebbe presentata la notizia dai
media con il modo in cui verrebbe trattato il caso dalla polizia e dai
magistrati, in un caso del genere direi che sarebbe abbastanza facile
ottenere la ragione piena.
maxwell
2007-10-13 23:00:38 UTC
Permalink
Massimo
2007-10-14 08:19:48 UTC
Permalink
Post by Massimo
Non confondiamo il modo osceno con cui verrebbe presentata la notizia dai
media con il modo in cui verrebbe trattato il caso dalla polizia e dai
magistrati, in un caso del genere direi che sarebbe abbastanza facile
ottenere la ragione piena.- Nascondi testo tra virgolette -
No mi dispiace : concorso di colpa comunque tu sulla strada devi
vedere tutto e tutti anche i pazzi scemi che barcollano e sbandano,a
meno che non riesci a dimostrare che si è "buttato" sotto e non sarà
mai facile...
-------------------------

Non ne sono così certo in un caso del genere: se tamponi uno visibile perché
inchioda di colpo, ok, è colpa anche tua (ma non solo, se quello ha
inchiodato senza ragione) perché non hai rispettato la distanza di
sicurezza, ma se il tizio non lo puoi vedere, non c'è modo di darti la
colpa...

Se non fosse così la ragione piena non ce l'avrebbe mai nessuno: in
qualunque incidente, quello che avrebbe ragione, non è comunque stato capace
di evitare l'incidente, non ha senso.
MatteoS60
2007-10-13 23:01:32 UTC
Permalink
Post by Massimo
Non confondiamo il modo osceno con cui verrebbe presentata la notizia dai
media con il modo in cui verrebbe trattato il caso dalla polizia e dai
magistrati, in un caso del genere direi che sarebbe abbastanza facile
ottenere la ragione piena.
Massimo, auto con amici...
FERMI.. ripeto FERMI allo stop.. vecchietto ci affianca da destra in
bicicletta..
STONF!!! O_o;...
cazzo e' successo?? si scende e si controlla.. vecchietto in terra,
si va ad un telefono, si chiamano i vigili ed un ambulanza perche' il
vecchietto era li che diceva di avere dolore.

arrivano i vigili e nel frattempo anche i carabinieri.
testimonianza di 4 di noi (maggiorenni anche se di poco)
che eravamo FERMI... al ragazzo che guidava patente sospesa per 1 mese e
si scopri in seguito che il vecchietto non era nuovo a scherzetti del
genere per farsi pagare dalle assicurazioni.
trafila per ri-registrare la testimonianza ecc. ecc...
e niente soldi al vecchio, ma intanto questo ragazzo si e' puppato 1
mese di sospensione e, per certi versi, estate rovinata.
--
MatteoS69, 33, 300+++, Houston,TX

il Valentine 1 ti salva il culo... e il portafogli,
adotta anche te un Valentine 1!!!!!
http://www.speedtest.net/result/190053809.png
Stefano D.
2007-10-13 23:16:38 UTC
Permalink
Post by MatteoS60
che eravamo FERMI... al ragazzo che guidava patente sospesa per 1 mese
Ecco.....per me intanto sarebbe un bel guaio.
--
Stefano D.(PD)
Bmw 330cd+ usualmente / Mini Cooper Cabrio talvolta
Webmaster of www.terryleehale.com / http://www.joemoon.it
"La modestia e' solo una fra le mie infinite virtù"
MatteoS60
2007-10-13 23:31:34 UTC
Permalink
Post by Stefano D.
Post by MatteoS60
che eravamo FERMI... al ragazzo che guidava patente sospesa per 1 mese
Ecco.....per me intanto sarebbe un bel guaio.
Per me idem...
e per il restante 75% delle persone che non possono usare i mezzi
pubblici per andare al lavoro O pagarsi un autista.
E, considerato che lui era in vacanza per divertirsi.. (cosa che
normalmete aspetti per tutto il resto dell'anno) una notevolissima
rottura di coglioni.
--
MatteoS69, 33, 300+++, Houston,TX

il Valentine 1 ti salva il culo... e il portafogli,
adotta anche te un Valentine 1!!!!!
http://www.speedtest.net/result/190053809.png
Massimo
2007-10-14 08:21:13 UTC
Permalink
Post by Stefano D.
Post by MatteoS60
che eravamo FERMI... al ragazzo che guidava patente sospesa per 1 mese
Ecco.....per me intanto sarebbe un bel guaio.
Sì, ma come dicevo a Matteo, in un caso normale (no truffa), da un lato c'è
il bel guaio potenziale per te, dall'altro c'è uno che magari, se ti fermi e
lo soccorri, gli salvi la vita e se non lo fai ci lascia le penne...
insomma, due *guai* un pelo diversi...
8tto
2007-10-14 09:31:47 UTC
Permalink
Post by Massimo
Sì, ma come dicevo a Matteo, in un caso normale (no truffa), da un lato c'è
il bel guaio potenziale per te, dall'altro c'è uno che magari, se ti fermi e
lo soccorri, gli salvi la vita e se non lo fai ci lascia le penne...
insomma, due *guai* un pelo diversi...
Sì, ma come dico sempre a proposito delle assicurazioni, il problema è
che il cittadino diventa ladro a causa del comportamento sbagliato
dell'autorità.
In un caso come quello di Matteo: la patente la sospendi, eventualmente,
*dopo*.
--
8tto (36,MI)
Massimo
2007-10-14 09:42:36 UTC
Permalink
Post by Massimo
Sì, ma come dicevo a Matteo, in un caso normale (no truffa), da un lato
c'è il bel guaio potenziale per te, dall'altro c'è uno che magari, se ti
fermi e lo soccorri, gli salvi la vita e se non lo fai ci lascia le
penne... insomma, due *guai* un pelo diversi...
Sì, ma come dico sempre a proposito delle assicurazioni, il problema è che
il cittadino diventa ladro a causa del comportamento sbagliato
dell'autorità.
Sì, anche qusto è vero, se però alla fine tutti si comportano allo stesso
modo, allora non lamentiamoci dei rumeni ubriachi, di chi passa col rosso e
investe chi passa col verde, diciamo che siamo d'accordo con il far-west e
bon...
In un caso come quello di Matteo: la patente la sospendi, eventualmente,
*dopo*.
Come dicevo, è un caso molto particolare che in pratica è identico ad un
furto o a uno stupro: invece di aver subito un furto di tutti i soldi per le
ferie appena sceso dalla macchina, l'amico è stato truffato della patente...
la polizia, vedendo un vecchietto a terra, dovrebbe sempre lo stesso prima
di tutto verificare se tutto è come sembra, ma insomma è comprensibile che
abbia preso l'abbaglio, poi corretto: sicuramente, se per assurdo loro
fossero scappati, altro che un mese senza patente si sarebbe fatto l'amico,
con il truffatore che aveva buon gioco a dire che erano scappati perché
colpevoli...
Massimo
2007-10-14 08:20:56 UTC
Permalink
Post by MatteoS60
Post by Massimo
Non confondiamo il modo osceno con cui verrebbe presentata la notizia dai
media con il modo in cui verrebbe trattato il caso dalla polizia e dai
magistrati, in un caso del genere direi che sarebbe abbastanza facile
ottenere la ragione piena.
Massimo, auto con amici...
FERMI.. ripeto FERMI allo stop.. vecchietto ci affianca da destra in
bicicletta..
STONF!!! O_o;...
cazzo e' successo?? si scende e si controlla.. vecchietto in terra,
si va ad un telefono, si chiamano i vigili ed un ambulanza perche' il
vecchietto era li che diceva di avere dolore.
arrivano i vigili e nel frattempo anche i carabinieri.
testimonianza di 4 di noi (maggiorenni anche se di poco)
che eravamo FERMI... al ragazzo che guidava patente sospesa per 1 mese e
si scopri in seguito che il vecchietto non era nuovo a scherzetti del
genere per farsi pagare dalle assicurazioni.
trafila per ri-registrare la testimonianza ecc. ecc...
e niente soldi al vecchio, ma intanto questo ragazzo si e' puppato 1 mese
di sospensione e, per certi versi, estate rovinata.
Sì, però anche questo è un caso diverso: lì c'è stato evidentemente un
tentativo di truffa e le condizioni non erano chiare tranne per chi le aveva
vissute.

Insomma, ad un primo esame, se vedi un vecchietto a terra davanti ad un'auto
ad uno stop, la prima cosa che pensi (e che è vera nel 99% dei casi) è che
l'auto non abbia rispettato lo stop e abbia preso il vecchietto, ed in base
a quello la polizia agisce sul momento...

Nel caso di Stefano, non è che l'investito magari morto si cambia d'abito e
monta le luci e dimostra così che è stato l'altro a non vederlo, lì c'è poco
da discutere, i fatti sono abbastanza chiari... poi certo, magari il tizio
in bicicletta era cugino del sindaco e ti inchiappettano lo stesso...

Però, quello che volevo dire in ogni caso è questo: se su un piatto della
bilancia c'è un tizio ferito, magari morente e sull'altro ci sono possibili
casini, magari la sospensione della patente o peggio, per me, una persona
non solo seria ed onesta, ma anche che ragiona razionalmente, non ha dubbi
perché i pesi sulle due bilance sono troppo diversi.
November17
2007-10-14 09:13:30 UTC
Permalink
Post by Massimo
Non confondiamo il modo osceno con cui verrebbe presentata la notizia dai
media con il modo in cui verrebbe trattato il caso dalla polizia e dai
magistrati, in un caso del genere direi che sarebbe abbastanza facile
ottenere la ragione piena.
Secondo me sei troppo ottimista.
Ricordati che siamo in Itaglia.
Massimo
2007-10-14 09:27:27 UTC
Permalink
Post by November17
Post by Massimo
Non confondiamo il modo osceno con cui verrebbe presentata la notizia dai
media con il modo in cui verrebbe trattato il caso dalla polizia e dai
magistrati, in un caso del genere direi che sarebbe abbastanza facile
ottenere la ragione piena.
Secondo me sei troppo ottimista.
Ricordati che siamo in Itaglia.
Mah, guarda che siamo nel paese in cui un tizio che guida ubriaco perso e
ammazza 4 ragazzi passando sul lato sinistro della strada, viene condannato
ai domiciliari in un residence sul mare... e che probabilmente, tra un anno,
sarà completamente libero... quindi al limite il problema è condannare chi
se lo merita, più che non condannare chi non se lo merita (anche se poi
succede anche quello).

Poi tieni presente anche quello che è successo a Garlasco (cosa diversa, ma
che può servire a capire come si muove la giustizia): procuratore che sbatte
in prigione uno senza uno straccio di prova e giudice che lo tira fuori dopo
4 giorni.

Secondo me, in questo caso di Bormio, finirà nello stesso modo: ci sarà una
condanna per omicidio colposo e omissione di soccorso, ma nessuno si farà un
giorno di carcere (tranne quelli di adesso) e se i tizi si fossero fermati
subito (o si fossero anche solo costituiti la mattina dopo), non avrebbero
fatto nemmeno quelli...

Il problema è solo che adesso i media hanno bisogno di riempire i tiggì ed i
giornali per aumentare l'audience, poi, vedrai che come se nulla fosse,
cambieranno di colpo bandiera ed incominceranno ad avercela con la madre,
appena il vento sarà cambiato... è un film già visto tante volte...
November17
2007-10-14 09:35:18 UTC
Permalink
Post by Massimo
Il problema è solo che adesso i media hanno bisogno di riempire i tiggì ed
i giornali per aumentare l'audience, poi, vedrai che come se nulla fosse,
cambieranno di colpo bandiera ed incominceranno ad avercela con la madre,
appena il vento sarà cambiato... è un film già visto tante volte...
Hai centrato la questione.

Così come accadde per il delitto di Cogne.
Così come accadde per la morte del bimbo di Casalbaroncolo (addirittura il
padre era diventato uin pericoloso pedofilo, se ricordate).
Così come è successo per la bambina inglese "rapita" in Portogallo.

Tanto per citare i primi casi che mi vengono in mente.
maxwell
2007-10-14 10:06:30 UTC
Permalink
Post by Massimo
Post by November17
Post by Massimo
Non confondiamo il modo osceno con cui verrebbe presentata la notizia dai
media con il modo in cui verrebbe trattato il caso dalla polizia e dai
magistrati, in un caso del genere direi che sarebbe abbastanza facile
ottenere la ragione piena.
Secondo me sei troppo ottimista.
Ricordati che siamo in Itaglia.
appena il vento sarà cambiato... è un film già visto tante volte...
Il problema è solo che adesso i media hanno bisogno di riempire i tiggì ed i
giornali per aumentare l'audience, poi, vedrai che come se nulla fosse,
cambieranno di colpo bandiera ed incominceranno ad avercela con la madre,
appena il vento sarà cambiato... è un film già visto tante volte...
beh naturalmente ti quoto.......anche per ....prova quoting
Cinghiale
2007-10-14 10:11:08 UTC
Permalink
Post by maxwell
beh naturalmente ti quoto.......anche per ....prova quoting
Maxwell, ci siamo quasi, solo un altro piccolo sforzo. :-p

Nella maggior parte dei casi basta citare l'ultima persona che parla, non
c'è bisogno di risalire fino a 3-4 messaggi prima, col quoting.
Stessa cosa vale per le intestazioni (dicesi intestazione la prima riga di
questo post "Maxwell ha scritto nel messaggio..."): basta lasciare quella
dell'ultimo post, non servono le precedenti.
--
Cinghiale (35, 109, RM)
Mazda 3 1.6 TD
Massimo
2007-10-14 11:58:15 UTC
Permalink
Post by Massimo
Secondo me, in questo caso di Bormio, finirà nello stesso modo: ci sarà
una condanna per omicidio colposo e omissione di soccorso, ma nessuno si
farà un giorno di carcere (tranne quelli di adesso) e se i tizi si fossero
fermati subito (o si fossero anche solo costituiti la mattina dopo), non
avrebbero fatto nemmeno quelli...
Come previsto: il gip ha già scarcerato il 17enne...

Lo ha reso noto il difensore del ragazzo, secondo il quale il magistrato ha
disposto la scarcerazione derubricando il reato in omicidio colposo.

http://www.repubblica.it/2007/10/sezioni/cronaca/pirata-investe-bimbo/libero-minorenne/libero-minorenne.html
maxwell
2007-10-14 12:09:01 UTC
Permalink
Post by Massimo
Come previsto: il gip ha già scarcerato il 17enne...
------------------------------------------------------------------------------
sei stato buon profeta ma anche facile profeta direi...conoscendo un
pò come va in itaGlia non ci voleva molto a prevedere che con quelle
modalità vista l'età del ragazzo ecc sarebbe stato messo (giustamente)
fuori presto,resta solo da chiedersi perchè ce l'hanno messo...
facile anche qui....per placare l'ondata emotiva dell'opinione
pubblica,ma vi sembra che le cose possano funzionare in questo modo?e
se il ragazzo in carcere si fosse suicidato (come minacciava di fare)
o altri detenuti lo avessero ammazzato di botte?
max
Massimo
2007-10-14 12:26:17 UTC
Permalink
Post by Massimo
Come previsto: il gip ha già scarcerato il 17enne...
------------------------------------------------------------------------------
sei stato buon profeta ma anche facile profeta direi...conoscendo un
pò come va in itaGlia non ci voleva molto a prevedere che con quelle
modalità vista l'età del ragazzo ecc sarebbe stato messo (giustamente)
---------------------

Prima di tutto una considerazione sul quoting (un'altra? :-) ).

Io metto quella righetta di trattini dopo i tuoi post perché purtroppo OE
non mi mette la freccetta ">" dopo le righe dei tuoi post spediti con google
e allora per sopperire e separare i vari pezzi senza perdere troppo tempo
uso quel mezzuccio.

Ma tu non ne hai bisogno, la freccetta c'è, quindi basta quella!






fuori presto,resta solo da chiedersi perchè ce l'hanno messo...
facile anche qui....per placare l'ondata emotiva dell'opinione
pubblica,ma vi sembra che le cose possano funzionare in questo modo?e
se il ragazzo in carcere si fosse suicidato (come minacciava di fare)
o altri detenuti lo avessero ammazzato di botte?
---------------------

Come avevo detto fin dal primo post, i magistrati si trovano praticamente
costretti a prendere certe iniziative a causa di ciò che passa sui media,
salvo poi, appena l'ondata violenta ma sempre tanto effimera dei media si
placa, risistemare le cose secondo le norme. Probabilmente è proprio un
metodo applicato scientificamente.

Certamente se il ragazzo si fosse suicidato o lo avessero suicidato, la
responsabilità sarebbe stata ben divisa tra i giornalisti e il magistrato
che l'ha sbattuto dentro... anche se, ripeto, la prigione gliel'hanno data
per i motivi sbagliati, ma era tutto sommato più che giusto che gliela
dessero, vista l'omissione di soccorso e visto che non si è mai costituito,
nonostante i ripetuti appelli.

Se i giornalisti avessero un po' di buon senso e di senso etico, avrebbero
dovuto martellare su questo aspetto della vicenda, invece di imbastire una
storia del tutto distorta sul come si sono svolti i fatti...

8tto
2007-10-14 09:29:52 UTC
Permalink
Post by Massimo
Sì, sì, lo so, di imbecilli così ce n'è un mucchio... però non sono sicuro
Lo fanno, eccome se lo fanno. Figurati che fino a qualche tempo fa c'era
addirittura una norma che *imponeva* di farlo.
Post by Massimo
Non confondiamo il modo osceno con cui verrebbe presentata la notizia dai
media con il modo in cui verrebbe trattato il caso dalla polizia e dai
magistrati, in un caso del genere direi che sarebbe abbastanza facile
ottenere la ragione piena.
Probabile, cinque anni dopo, passati andando in taxi.
--
8tto (36,MI)
Massimo
2007-10-14 09:36:55 UTC
Permalink
Post by 8tto
Post by Massimo
Sì, sì, lo so, di imbecilli così ce n'è un mucchio... però non sono
Lo fanno, eccome se lo fanno. Figurati che fino a qualche tempo fa c'era
addirittura una norma che *imponeva* di farlo.
Post by Massimo
Non confondiamo il modo osceno con cui verrebbe presentata la notizia dai
media con il modo in cui verrebbe trattato il caso dalla polizia e dai
magistrati, in un caso del genere direi che sarebbe abbastanza facile
ottenere la ragione piena.
Probabile, cinque anni dopo, passati andando in taxi.
Guarda, io conosco personalmente il caso di un camionista che è uscito da
uno stop di una stradina molto secondaria senza guardare chi arrivava su una
statale e si è fatto centrare da un'auto guidata da una mia amica: l'amica è
rimasta paralizzata, lui 3 mesi dopo aveva riavuto la sua patente e stava
guidando di nuovo il camion, pur con torto marcio e risarcimento miliardario
dell'assicurazione a favore dell'amica.

Ed era la seconda volta che aveva un incidente con sua colpa al 100%, nel
primo incidente l'altro era morto...
Caedar
2007-10-14 08:02:31 UTC
Permalink
Post by MatteoS60
genitori DISTRATTI perche' un 125 si sente arrivare e un genitore NON DI
MERDA prende i figli per le orecchie e li "tira da parte" o guarda se
disgraziatamente la moto e' vicina ecc. ecc.
Matteo la stradina costeggia la SS38. Il che la rende ben poco
silenziosa. Puoi sentirlo il 125, ma se passano due auto sulla strada
sopra ti assicuro che nons enti nulla. Provato.
--
Caedar (37, 110, So, 24 p.ti)
Focus+ SW TDci 1.6 110cv FAP
Massimo
2007-10-14 08:29:59 UTC
Permalink
Post by MatteoS60
genitori DISTRATTI perche' un 125 si sente arrivare e un genitore NON DI
MERDA prende i figli per le orecchie e li "tira da parte" o guarda se
disgraziatamente la moto e' vicina ecc. ecc.
Matteo la stradina costeggia la SS38. Il che la rende ben poco silenziosa.
Puoi sentirlo il 125, ma se passano due auto sulla strada sopra ti
assicuro che nons enti nulla. Provato.
Come dicevo in un altro post, il problema è che ormai la stragrande
maggioranza della gente non prende precauzioni, sta sulle strade come se
fosse nel cesso di casa sua, sbattendosene allegramente di chi potrebbe
arrivare e di come si presenterebbe la situazione per quello che arriva e
specialmente sbattendosene allegramente di quelle che potrebbero essere le
conseguenze se quello che arriva fa un errore.

Tutti si sentono padroni di fare tutto ciò che vogliono, con calma, con
comodo, senza fretta, prendendosi tutti gli spazi che gli aggradano...

I ragazzi in moto hanno certamente avuto il torto di non aspettarsi che
qualcuno facesse una scemenza del genere (ed è un torto grave), ma la
scemenza più grave l'ha fatta la madre che non ha tenuto un comportamento
sicuro su una strada buia e sulla quale potevano arrivare moto e auto in
qualunque momento.

Se, come dici, è impossibile sentire se arriva qualcuno, il suo
comportamento è stato ancora più grave, perché allora avrebbe dovuto
comportarsi come se su quella strada ci fosse un traffico continuo, tenendo
i bambini a destra sul ciglio e stando lei di fianco a loro, voltandosi
continuamente per vedere chi arrivava...
Divino
2007-10-14 09:25:20 UTC
Permalink
Post by Cujo
A posteriori, la classificazione della strada CAMBIAREBBE la
volontarietà o meno di chi ha commesso l'omicidio.
Certo che cambia le cose, secondo te andare in moto su una strada
percorribile o su una ciclabile è la stessa cosa?
...allora anche nel corridoio di un asilo!
Post by Cujo
Se la strada era ciclabile, il ragazzo ha compiuto omicidio
volontariamente. Se no, è stato un incidente.
Secondo te no? Non cambia nulla?
Post by Cujo
E non è certo la natura della strada a cambiare l'intenzione reale del
ragazzo, retroattivamente. Io dico solo che l'intenzione del ragazzo
era tornare a casa prima, non di uccidere qualcuno.
Per tornare a casa prima può percorrere la strada che vuole?
La prossima volta gli facciamo tagliare per il parco giochi?
...ovviamente a fari spenti, eh!
--
Divino
CAVALLO DA TIRO: Equino di precisione
AR
2007-10-13 21:36:51 UTC
Permalink
Altra dichiarazione della capra :

http://www.lastampa.it/_web/_servizi/agr/newsagr.asp?id=CA3B4B1F-B467-4801-A2DE-091E26799CC9

Lei non accetta che era una strada aperta a tutti i mezzi .
Peccato che l'abbia detto l'assessore ai lavori pubblici del comune stesso
:-D
Caedar
2007-10-14 07:40:28 UTC
Permalink
Post by AR
Pareri ?
Li conosco.

Lasciamoli in pace.

Un incidente capita a tutti e non hanno fatto volontariamente il dolo.

L'errore grosso è stato di non essere andati in caserma domenica
accompagnati da un legale. Fine. Il resto, purtroppo per i genitori del
piccolo, è una tragica fatalità legata anche al fatto che quella pista
ciclabile è in fondo una strada poderale e tu AR lo sai (come andò con
la multa?). Ciò che sconvolge tutti è che i due ragazzi si siano tenuti
dentro questo segreto senza riuscire a confessarlo nemmeno a casa o
agli amici. Ma si entra in un OT sulla situzione giovanile della mia
valle che, dato il mio lavoro, conosco bene e che non ho molta voglia
di dibattere su questo NG.

Hai ragione nel dire che non sono il rumeno ubriaco, ma in un paese di
governanti idioti e ladri che fanno leggi sull'onda emotiva e senza
capire un casso di nulla, richiano di pagare loro per le colpe di tutti
i deficienti ubriachi che prima di loro hanno fatto stragi investendo
interi gruppi di persone. Questo perché abbiamo governanti che
potrebbero, forse, tagliare canna da zucchero; nella migliore delle
ipotesi.
--
Caedar (37, 110, So, 24 p.ti)
Focus+ SW TDci 1.6 110cv FAP
raumo
2007-10-14 08:48:16 UTC
Permalink
bastava dichiarare "ero ubriaco" e invece di finire in galera
andavano a far compagnia al mare allo zingaro!! :-))

i.m.h.o. i media hanno rovinato la ns società e la percezione di
quello che cattivo e quello che è buono

alla fine sono due ragazzini che hanno fatto una bravata
come chiunque alla loro età (magari diversa ma l'hanno fatta)
ora la pena per quei due già la stanno pagando e la pagheranno
fino a che saranno in vita. perchè infierire cosi?
vi immaginate una vita con questo rimorso?
ora grazie ai media saranno anche additati da tutti.
tutto perchè facevano una corsetta con un cinquantino :-o
ma per piacere , tutte le mattine sulla A4 vedo passare
fior fior di professionisti in scooter a velocità warp sulla corsia
di emergenza impuniti : x' non li incriminiamo per tentata strage?

la legge deve essere uguale per tutti!!!!!
non cattiva con le brave persone e dolce con i delinquenti.
Post by AR
Sono ormai diversi giorni che ai TG si assiste a questa pantomima .
Alla fin fine, se ho ben sentito, guidava il 15enne ed il 17enne dietro
con un ginocchio avrebbe urtato il bambino .
O viceversa, non cambia .
(e già qui, di chi sarebbe la colpa, di quello dietro per avere un
ginocchio o di quello che guidava ? Boh, non si capisce)
Ora, mi pare abbastanza una cazzata che chissà quante volte al giorno
capita .
Dall'esito tragico, d'accordo, ma alla fine è poca cosa (non è
paragonabile al rumeno ubriaco che ha fatto una mezza strage - ed ora è in
vacanza al mare, in ogni caso) .
Ora il ragazzino si vuole suicidare bla bla .. Ma perché non la piantano
con questa sceneggiata e lo lasciano in pace ?
E' mezzo omicidio colposo (omicidio colposo max 5 anni), cosa gli devono
fare ?
Lo mandano ad una casa di lavoro tipo quella dei tossici per imparare
cosa, che non si prendono le piste ciclabili in scooter ?
Io proporrei un velox sulla pista ciclabile .
Concludendo .. Erika ed Omar è già tanto se si faranno 5-6 anni di galera
dopo aver sterminato, con efferatezza, la famiglia .. Questo lo mollino e
pace .
Pareri ?
Andrea
2007-10-14 09:53:27 UTC
Permalink
Post by AR
Concludendo .. Erika ed Omar è già tanto se si faranno 5-6 anni di galera
dopo aver sterminato, con efferatezza, la famiglia .. Questo lo mollino e
pace .
E questo allora??? mi sembra assai piu' grave... ma si parla SOLO di
omicidio
colposo aggravato...

http://www.ilgiornale.it/a.pic1?ID=212980
Continua a leggere su narkive:
Loading...