Discussione:
Che fare della Mazda 3
(troppo vecchio per rispondere)
GigioTD
2017-09-11 14:50:02 UTC
Permalink
Nel 2013 ho preso l'auto in oggetto, immatricolata nel 2006, motore 1.6 diesel PSA da 109 cv (é a tutti gli effetti una Focus II), 102.000 km segnati, con fatture dei tagliandi, prezzo molto conveniente (circa 6k euro).

L'auto é sempre andata piuttosto bene, fra l'altro ci piace molto (la guida mia moglie), adesso segna 191k km. e percorre poco più di 20k km/anno.

Da ormai un annetto la turbina fischia anche quando si parte da fermo, quindi a velocità molto basse (non lo faceva).
Da qualche mese, poi, la rigenerazione FAP é diventata molto più frequente, indicando un declino inevitabile del maledetto filtro (spessissimo rigenera ogni 40-50 km, ma su viaggi più lunghi di 100km, dopo varie rigenerazioni ravvicinate, gli intervalli si allungano anche a 200km).

Insomma, all'orizzonte si profila un salasso di discrete dimensioni, fra turbina e FAP (che non intendo rimuovere, vorrei tentare la strada dei rigenerati o nuovi compatibili, anche se leggo opinioni contrastanti sulla validità di tali dispositivi...).
Che si fa, la butto e provo a prendere un altro usato sulla cui durata le incognite sono tante? Onestamente, a parte questo, l'auto é molto valida, distribuzione fatta 50-60k km fa, consuma poco ed é molto comoda e capiente anche per 5 persone... mi dispiacerebbe darla via.
Inoltre, resta spesso fuori la notte (mia moglie fa turni h24) e non la ruba nessuno, cosa da non sottovalutare affatto visto che la precedente Toyota me l'hanno rubata nel giro di poco.
Per il FAP si profilano circa 500-700 euro (ricambio compatibile/rigenerato), per la turbina cosa si spende? Conviene anticipare la revisione o, come dice Peppino, tiro fino a che posso e poi si vedrà?

Ciao
GigioTD
El_Ciula
2017-09-11 15:00:03 UTC
Permalink
Post by GigioTD
102.000 km segnati, con fatture dei tagliandi, prezzo molto
conveniente (circa 6k euro).
Di tagliandi?

6000 euro e conveniente?
GigioTD
2017-09-11 15:18:35 UTC
Permalink
Post by El_Ciula
Post by GigioTD
102.000 km segnati, con fatture dei tagliandi, prezzo molto
conveniente (circa 6k euro).
Di tagliandi?
:p
Post by El_Ciula
6000 euro e conveniente?
Il tagliando medio da Peppino mi costa 60-70 euro. Roba che a Voi milanesi non basta per l'aperitivo. :ppp
cleber
2017-09-11 16:48:00 UTC
Permalink
Post by GigioTD
Il tagliando medio da Peppino mi costa 60-70 euro. Roba che a Voi milanesi non
basta per l'aperitivo. :ppp
Ma il milanese guadagna il doppio di te.
--
Non tutti i musulmani sono terroristi ma
tutti i terroristi sono musulmani (cit.)
StefanoTS61
2017-09-13 08:05:32 UTC
Permalink
Post by GigioTD
Post by El_Ciula
Post by GigioTD
102.000 km segnati, con fatture dei tagliandi, prezzo molto
conveniente (circa 6k euro).
Di tagliandi?
:p
Post by El_Ciula
6000 euro e conveniente?
Il tagliando medio da Peppino mi costa 60-70 euro. Roba che a Voi milanesi
non basta per l'aperitivo. :ppp
Con regolare fattura, naturalmente.
GigioTD
2017-09-13 10:09:54 UTC
Permalink
Post by StefanoTS61
Con regolare fattura, naturalmente.
L'auchan per l'olio e il ricambista per i ricambi mi scontrinano tutto regolarmente.
:p
Renaissance
2017-09-12 15:26:06 UTC
Permalink
Post by GigioTD
Per il FAP si profilano circa 500-700 euro (ricambio
compatibile/rigenerato), per la turbina cosa si spende? Conviene
anticipare la revisione o, come dice Peppino, tiro fino a che posso e
poi si vedrà?
Se fosse solo il FAP farei così, al massimo un giorno andrà in modalità
recovery, ma se si rompe il turbocompressore questo può creare danni
seri se i pezzettini vanno a finire dall'aspirazione nel motore...

Io per adesso mi informerei sul potenziale esborso del solo turbo,
ovviamente un turbo rigenerato con almeno 2 anni di garanzia. Per il
FAP, c'è tempo...

bye G.L.
--
Da i.d.c.tutela:
P.S. Quando ci sarà lo switch-off, avrò problemi anche col
monitor del PC? Ho visto che è collegato in modalità analogica.
GigioTD
2017-09-12 15:45:32 UTC
Permalink
Post by Renaissance
Se fosse solo il FAP farei così, al massimo un giorno andrà in modalità
recovery,
Non ho capito, in realtà, se il FAP intasato possa danneggiare la turbina. Da qualche parte ho letto qualcosa al riguardo, ma su internet tutti dicono tutto, magari senza cognizione.
Post by Renaissance
ma se si rompe il turbocompressore questo può creare danni
seri se i pezzettini vanno a finire dall'aspirazione nel motore...
Io per adesso mi informerei sul potenziale esborso del solo turbo,
ovviamente un turbo rigenerato con almeno 2 anni di garanzia.
Ah, ecco... io pensavo fosse il problema minore.
Ieri sera ho ricontrollato et voilà: rigenerazione dopo 50 km esatti. :(

Ciao
GigioTD
Dr. Ogekuri
2017-09-12 15:36:20 UTC
Permalink
Post by GigioTD
Per il FAP si profilano circa 500-700 euro (ricambio compatibile/rigenerato), per la turbina cosa si spende? Conviene anticipare la revisione o, come dice Peppino, tiro fino a che posso e poi si vedrà?
magari sono solo le bronzine/cuscinetti che fischiano e te la cavi con poco, se si rompe qualcosa il conto sale esponenzialmente

i forum dedicati che dicono in merito?
GigioTD
2017-09-12 15:43:04 UTC
Permalink
Post by Dr. Ogekuri
Post by GigioTD
Per il FAP si profilano circa 500-700 euro (ricambio compatibile/rigenerato), per la turbina cosa si spende? Conviene anticipare la revisione o, come dice Peppino, tiro fino a che posso e poi si vedrà?
magari sono solo le bronzine/cuscinetti che fischiano e te la cavi con poco, se si rompe qualcosa il conto sale esponenzialmente
i forum dedicati che dicono in merito?
Non si capisce... in molti casi, si tira avanti, come mi ha detto Peppino, in altri quando si rompe si cambia.
Nella mia città ci dovrebbe essere una ditta che fa revisione di turbine, devo provare a chiedere se possono dare un occhio.

Ciao
GigioTD
M_C
2017-09-13 19:54:58 UTC
Permalink
Post by GigioTD
Nella mia città ci dovrebbe essere una ditta che fa revisione di turbine, devo provare a chiedere se possono dare un occhio.
io taglierei il fap e quanto risparmiato lo butterei per sistemare la turbina.
da un lato la coscienza potrebbe mormorare, pazienza. dall'altro eviti danni potenzialmente catastrofici. meglio i rimorsi di un motore distrutto.

saluti, davide
acc
2017-09-13 21:27:00 UTC
Permalink
io taglierei il fap e quanto risparmiato lo metterei da parte per la chemio del vicino.
Fixed
--
I'm not anti-social;
I'm just not user friendly
GigioTD
2017-09-14 07:47:18 UTC
Permalink
io taglierei il fap e quanto risparmiato lo metterei da parte per la chemio del vicino.
Fixed
In realtà il FAP non migliora affatto gli inquinanti: semplicemente produce inquinanti diversi, che non vengono analizzati dalla normativa attuale quindi superano le omologazioni. E' un po' come il trucco VW del noto scandalo USA...

Ciao
GigioTD
CCC
2017-09-26 12:10:57 UTC
Permalink
Post by GigioTD
In realtà il FAP non migliora affatto gli inquinanti: semplicemente produce inquinanti diversi, che non vengono analizzati dalla normativa attuale quindi superano le omologazioni. E' un po' come il trucco VW del noto scandalo USA...
Solita chiacchiera da bar diffusa da luminari tuttologi a uso di gente che ha interesse a vendere bufale alternative.

il FAP (sottointeso efficiente) riduce il numero di TUTTE le particelle anche più piccole del PM10, eccetto che durante la rigenerazione. (PUNTO)
GigioTD
2017-09-26 12:58:54 UTC
Permalink
Post by CCC
Post by GigioTD
In realtà il FAP non migliora affatto gli inquinanti: semplicemente produce inquinanti diversi, che non vengono analizzati dalla normativa attuale quindi superano le omologazioni. E' un po' come il trucco VW del noto scandalo USA...
Solita chiacchiera da bar diffusa da luminari tuttologi a uso di gente che ha interesse a vendere bufale alternative.
Bah...
Post by CCC
il FAP (sottointeso efficiente) riduce il numero di TUTTE le particelle anche più piccole del PM10, eccetto che durante la rigenerazione. (PUNTO)
Appunto: quello che ha accumulato come PM10 lo restituisce in PM2.5, che non viene misurato dalle normative correnti.
CCC
2017-09-26 14:17:42 UTC
Permalink
Post by GigioTD
Post by CCC
Post by GigioTD
In realtà il FAP non migliora affatto gli inquinanti: semplicemente produce inquinanti diversi, che non vengono analizzati dalla normativa attuale quindi superano le omologazioni. E' un po' come il trucco VW del noto scandalo USA...
Solita chiacchiera da bar diffusa da luminari tuttologi a uso di gente che ha interesse a vendere bufale alternative.
Bah...
Post by CCC
il FAP (sottointeso efficiente) riduce il numero di TUTTE le particelle anche più piccole del PM10, eccetto che durante la rigenerazione. (PUNTO)
Appunto: quello che ha accumulato come PM10 lo restituisce in PM2.5, che non viene misurato dalle normative correnti.
Nope, è inferiore sia il il PM10 che il PM2.5

Da pagina 44 in poi

http://www.mit.gov.it/documentazione/filtri-antiparticolato
http://www.mit.gov.it/sites/default/files/media/documentazione/2016-03/studio_funzionamento-filtri-antiparticolato-3-marzo-2016.pdf
Beppe
2017-09-14 06:57:23 UTC
Permalink
Post by M_C
Post by GigioTD
Nella mia città ci dovrebbe essere una ditta che fa revisione di turbine, devo provare a chiedere se possono dare un occhio.
io taglierei il fap e quanto risparmiato lo butterei per sistemare la turbina.
da un lato la coscienza potrebbe mormorare, pazienza. dall'altro eviti danni potenzialmente catastrofici. meglio i rimorsi di un motore distrutto.
saluti, davide
Bah, che danni vuoi che faccia il Fap alla turbina? Sicuramente è posto
a valle, al limite la turbina lavora meno (delta p più basso) ma non
credere che i fumi risalgano come i salmoni...
--
La fatica fisica appaga lo spirito ed avvicina alla saggezza. Solo
soffrendo acquisisci la forza morale che scaturisce dall'autodominio.
GigioTD
2017-09-14 07:45:34 UTC
Permalink
Post by Beppe
Post by M_C
Post by GigioTD
Nella mia città ci dovrebbe essere una ditta che fa revisione di turbine, devo provare a chiedere se possono dare un occhio.
io taglierei il fap e quanto risparmiato lo butterei per sistemare la turbina.
da un lato la coscienza potrebbe mormorare, pazienza. dall'altro eviti danni potenzialmente catastrofici. meglio i rimorsi di un motore distrutto.
saluti, davide
Bah, che danni vuoi che faccia il Fap alla turbina? Sicuramente è posto
a valle, al limite la turbina lavora meno (delta p più basso) ma non
credere che i fumi risalgano come i salmoni...
Questo in effetti non mi é chiaro, ammetto una certa ignoranza di queste magagne dieselistiche. Io ho capito che l'instasamento del FAP crea problemi sulla lubrificazione della turbina, ma ripeto che non ho ben chiaro come funzionano fra loro i due sistemi.

Ciao
GigioTD
Beppe
2017-09-14 09:00:35 UTC
Permalink
Post by GigioTD
Post by Beppe
Post by M_C
Post by GigioTD
Nella mia città ci dovrebbe essere una ditta che fa revisione di turbine, devo provare a chiedere se possono dare un occhio.
io taglierei il fap e quanto risparmiato lo butterei per sistemare la turbina.
da un lato la coscienza potrebbe mormorare, pazienza. dall'altro eviti danni potenzialmente catastrofici. meglio i rimorsi di un motore distrutto.
saluti, davide
Bah, che danni vuoi che faccia il Fap alla turbina? Sicuramente è posto
a valle, al limite la turbina lavora meno (delta p più basso) ma non
credere che i fumi risalgano come i salmoni...
Questo in effetti non mi é chiaro, ammetto una certa ignoranza di queste magagne dieselistiche. Io ho capito che l'instasamento del FAP crea problemi sulla lubrificazione della turbina, ma ripeto che non ho ben chiaro come funzionano fra loro i due sistemi.
Ciao
GigioTD
Mi sembra molto strano: la turbina funziona recuperando energia dai gas
di scarico che ci fluiscono attraverso.
La velocità di rotazione è data dall'energia dei gas che vi entrano:
ovviamente la contropressione in uscita può peggiorare la prestazione,
ma non vedo come possa romperla.
La sua lubrificazione viene fatta con un circuito che porta olio sul suo
alberino di rotazione (dovrebbe avere una bronzina visto che gira ad
alto numero di giri 150k/minuto anche) e quindi non dipende dai gas che
ci passano atrtaverso
--
La fatica fisica appaga lo spirito ed avvicina alla saggezza. Solo
soffrendo acquisisci la forza morale che scaturisce dall'autodominio.
M_C
2017-09-14 08:32:08 UTC
Permalink
Post by Beppe
Bah, che danni vuoi che faccia il Fap alla turbina?
il fap danni alla turbina ... nessuno.
la turbina danni al motore ... forse qualcuno.

intendevo : togliere il fap che e' esaurito e costa sostituirlo cosi' restano in tasca un po' di soldini da spendere per sistemare la turbina.

saluti, davide
Beppe
2017-09-14 08:54:19 UTC
Permalink
Post by M_C
Post by Beppe
Bah, che danni vuoi che faccia il Fap alla turbina?
il fap danni alla turbina ... nessuno.
la turbina danni al motore ... forse qualcuno.
intendevo : togliere il fap che e' esaurito e costa sostituirlo cosi' restano in tasca un po' di soldini da spendere per sistemare la turbina.
saluti, davide
Se togli il fap poi devi mettere qualcosa che funzioni bene per
ingannare la centralina, sennò sei in recovery una volta si e l'altra
anche. C'è rischio che poi ci vai a spendere di più in magheggi per far
funzionare il tutto.
--
La fatica fisica appaga lo spirito ed avvicina alla saggezza. Solo
soffrendo acquisisci la forza morale che scaturisce dall'autodominio.
M_C
2017-09-14 09:29:18 UTC
Permalink
Post by Beppe
Se togli il fap poi devi mettere qualcosa che funzioni bene per
ingannare la centralina ...
non ho roba a nafta da molti anni ma leggo a destra e a manca di gente che toglie allegramente il filtro e basta, senza menzionare di problemi e/o magheggi. l'unica paura e' di essere sgamati alla revisione ma leggo che OGGI si passa.

saluti, davide
Beppe
2017-09-14 10:04:24 UTC
Permalink
Post by M_C
Post by Beppe
Se togli il fap poi devi mettere qualcosa che funzioni bene per
ingannare la centralina ...
non ho roba a nafta da molti anni ma leggo a destra e a manca di gente che toglie allegramente il filtro e basta, senza menzionare di problemi e/o magheggi. l'unica paura e' di essere sgamati alla revisione ma leggo che OGGI si passa.
saluti, davide
Leggi male, approfondisci di più. Ti devono pataccare la centralina
sennò al primo avvio si incazza perchè mancano i sensori e tanti saluti...
--
La fatica fisica appaga lo spirito ed avvicina alla saggezza. Solo
soffrendo acquisisci la forza morale che scaturisce dall'autodominio.
GigioTD
2017-09-14 09:52:46 UTC
Permalink
Post by Beppe
Post by M_C
Post by Beppe
Bah, che danni vuoi che faccia il Fap alla turbina?
il fap danni alla turbina ... nessuno.
la turbina danni al motore ... forse qualcuno.
intendevo : togliere il fap che e' esaurito e costa sostituirlo cosi' restano in tasca un po' di soldini da spendere per sistemare la turbina.
saluti, davide
Se togli il fap poi devi mettere qualcosa che funzioni bene per
ingannare la centralina, sennò sei in recovery una volta si e l'altra
anche. C'è rischio che poi ci vai a spendere di più in magheggi per far
funzionare il tutto.
Da quanto ho capito, con le euro4 si riesce a riprogrammare la centralina abbastanza agevolmente e ormai, *SE* ci si rivolge a personale esperto, problemi di anomalie collaterali non ce ne dovrebbero essere, fatta salva la premessa che é illegale, che non si sa se a breve cambiano le normative sulla revisione, che se ti beccano ti fanno nero, etc. etc.

Con euro5 ed euro6, invece, sono dolori, perché l'accesso alle centraline non é possibile o é molto complicato e le anomalie sono quindi certe.

Ciao
GigioTD
felix
2017-09-18 11:38:48 UTC
Permalink
Post by GigioTD
Con euro5 ed euro6, invece, sono dolori, perché l'accesso alle centraline non é possibile o é molto complicato e le anomalie sono quindi certe.
E' la stessa cosa.

felix
CCC
2017-09-26 12:28:18 UTC
Permalink
In realtà, la sovrapressione per il FAP bloccato unita alle maggiori temperature in conseguenza di ciò, che si presentano anche più spesso per le rigenerazioni più frequenti, danno noia sia a cuscinetti che girante turbina ...

Certo, uno dovrebbe essere abbastanza cane da tirare il collo spesso e volentieri a una povera vettura con il FAP fottuto..

Qui lo spiega decentemente (in Inglese):

http://www.melett.com/turbohub/why-turbos-failures-occur/how-can-the-dpf-cause-turbo-failure/
Post by Beppe
Bah, che danni vuoi che faccia il Fap alla turbina? Sicuramente è posto
a valle, al limite la turbina lavora meno (delta p più basso) ma non
credere che i fumi risalgano come i salmoni...
--
GigioTD
2017-09-14 07:43:36 UTC
Permalink
Post by M_C
Post by GigioTD
Nella mia città ci dovrebbe essere una ditta che fa revisione di turbine, devo provare a chiedere se possono dare un occhio.
io taglierei il fap e quanto risparmiato lo butterei per sistemare la turbina.
da un lato la coscienza potrebbe mormorare, pazienza. dall'altro eviti danni potenzialmente catastrofici. meglio i rimorsi di un motore distrutto.
A quanto pare i tempi stanno cambiando, ormai da più parti si dice che la revisione cambierà includendo i controlli che ti bloccano (succede già in Inghilterra e se ne parla su 4R di questo mese, credo). Inoltre ci sono testimonianze di gente beccata su strada dai centri di revisione mobile a cui hanno fatto il c*lo (2 denunce penali e multa da 1098 euro).
Quindi, onestamente, oggi credo che il gioco non valga la candela, per quanto tecnicamente sarei d'accordo che questo dispositivo é solo un trucco dei costruttori per avere l'omologazione del mezzo, a tutto scapito degli automobilisti.
Oggi come oggi, sinceramente, sarei molto dubbioso a comprare un diesel usato, a meno di non pagarlo davvero poco, visto l'orizzonte di durata limitato che può offrire e le magagne certe a cui si va incontro con questi sedicente dispositivi antinquinamento.
Pensa che sulle nuove euro 6 ormai usano, FAP, additivo FAP, SCR, additivo AdBlue per l'SCR, EGR, cazzi e mazzi... un usato di 4/5 anni chissa' che magagne ti procura in futuro. :(

Ciao
GigioTD
M_C
2017-09-14 08:36:37 UTC
Permalink
Post by GigioTD
Pensa che sulle nuove euro 6 ormai usano, FAP, additivo FAP, SCR, additivo AdBlue per l'SCR, EGR, cazzi e mazzi... un usato di 4/5 anni chissa' che magagne ti procura in futuro. :(
beh, piu' roba c'e' e piu' facile e' che salti fuori qualche rogna. a me tutti 'sti caXilli che aggiungono, cambiano, spstano e modificano fa venire in mente il mitico Walter Chiari e la sua barzelletta del sarto :o)

saluti, davide
M_C
2017-09-14 08:38:06 UTC
Permalink
Post by M_C
Walter Chiari e la sua barzelletta del sarto :o)
oopss ...la giacca :o)

saluti, davide
Simone "NINJA"
2017-09-14 12:41:07 UTC
Permalink
Post by GigioTD
immatricolata nel 2006
PSA
191k km
la turbina fischia
declino inevitabile del maledetto filtro
Insomma, all'orizzonte si profila un salasso di discrete dimensioni
pressa.
GigioTD
2017-09-14 12:46:52 UTC
Permalink
Post by Simone "NINJA"
pressa.
Tié!

Non é da pressa, dando un occhio ad AS24, dovrebbe valere almeno 2k euro, a stare stretti. ;)

Ciao
GigioTD
Corrado Roma
2017-09-14 12:56:34 UTC
Permalink
Post by GigioTD
Non é da pressa, dando un occhio ad AS24, dovrebbe valere almeno 2k euro, a stare stretti. ;)
allora vendila. basta che te ne liberi :-)
temo che le riparazioni siano costose.
Zerocento®
2017-09-14 13:01:19 UTC
Permalink
Quel giorno Thu, 14 Sep 2017 05:56:34 -0700 (PDT), sentendomi gridare
Post by Corrado Roma
temo che le riparazioni siano costose.
Invece comprare un'altra auto è gratis.
--
Zerocento® (44, 120, MI-SP)
Citroen C4 Picasso 1.6 Vti BRC Sequent GPL
"Se è davvero importante, troverai il modo.
Se invece non lo è, troverai una scusa"
Corrado Roma
2017-09-14 13:12:02 UTC
Permalink
Post by Corrado Roma
temo che le riparazioni siano costose.
Invece comprare un'altra auto č gratis.
no, ma se danno la garanzia scritta è sicuramente più affidabile. e secondo me la tranquillità di non dover smadonnare per problemi meccanici è preferibile al mero aspetto economico.

la sua macchina vale 2000 euro. mettiamo che la riparazione abbia un costo di 1000 euro (quando si mette mano alla turbina c'è da aspettarsi un conto salato).

a sto punto meglio prendere una vettura usata più recente che abbia i km e gli interventi certificati e ovviamente la garanzia scritta spendendo sui 4/5000 euro. anche lo steso modello se gli è piaciuto e si è trovato bene. trovo poco furbo voler riparare la mazda 3 a tutti i costi, quando ha ormai 11 anni (quasi 12) perché è probabile che si verificheranno gusti su guasti col passare del tempo.
Zerocento®
2017-09-14 13:18:10 UTC
Permalink
Quel giorno Thu, 14 Sep 2017 06:12:02 -0700 (PDT), sentendomi gridare
Post by Corrado Roma
no, ma se danno la garanzia scritta è sicuramente più affidabile. e secondo me la tranquillità di non dover smadonnare per problemi meccanici è preferibile al mero aspetto economico.
Ma hai presente quante madonne si tirano a far valere la "garanzia" di 12
mesi rilasciata da un venditore professionale? E quante cose non copre?
Post by Corrado Roma
la sua macchina vale 2000 euro. mettiamo che la riparazione abbia un costo di 1000 euro (quando si mette mano alla turbina c'è da aspettarsi un conto salato).
Cala, cala: la revisione turbina costa la metà, se ben fatta.
Post by Corrado Roma
a sto punto meglio prendere una vettura usata più recente che abbia i km e gli interventi certificati e ovviamente la garanzia scritta spendendo sui 4/5000 euro. anche lo steso modello se gli è piaciuto e si è trovato bene. trovo poco furbo voler riparare la mazda 3 a tutti i costi, quando ha ormai 11 anni (quasi 12) perché è probabile che si verificheranno gusti su guasti col passare del tempo.
Un usato recente di 4/5 anni con 70/100 mila km reali (e magari 40-50 mila
sul contakm) non lo paghi meno di 9-10000, se uno vuole rimanere nella
stessa categoria della Mazda 3.

La convenienza economica nel cambiare auto si attua solo quando ci sia da
sostituire lo chassis o la scocca in caso di incidente grave: in tutti gli
altri casi, economicamente, non conviene mai.
--
Zerocento® (44, 120, MI-SP)
Citroen C4 Picasso 1.6 Vti BRC Sequent GPL
"Se è davvero importante, troverai il modo.
Se invece non lo è, troverai una scusa"
Corrado Roma
2017-09-14 13:35:18 UTC
Permalink
Post by Zerocento®
Ma hai presente quante madonne si tirano a far valere la "garanzia" di 12
mesi rilasciata da un venditore professionale? E quante cose non copre?
sarò stato fortunato ma le rare volte che hanno dovuto fare un intervento in garanzia non ho mai avuto il mino problema.
Post by Zerocento®
Cala, cala: la revisione turbina costa la metà, se ben fatta.
tu ti accontenteresti di una revisione. io sinceramente la farei cambiare con una nuova (al limite rigenerata, ma con tanto di garanzia).
Post by Zerocento®
Un usato recente di 4/5 anni con 70/100 mila km reali (e magari 40-50 mila
sul contakm) non lo paghi meno di 9-10000, se uno vuole rimanere nella
stessa categoria della Mazda 3.
non ho fatto ricerche e quindi prendo per buono quello che hai detto perché immagino avrai fatto ricerche. sinceramente pensavo venisse molto meno dal momento che una giulietta full optional del 2015 la vendono a 16mila euro. davo per scontato che una focus o analoga di 4/5 anni venisse al massimo 6000 euro.
Post by Zerocento®
La convenienza economica nel cambiare auto si attua solo quando ci sia da
sostituire lo chassis o la scocca in caso di incidente grave: in tutti gli
altri casi, economicamente, non conviene mai.
ma io non ho parlato solo di aspetto economico. anche di quello della tranquillità di non dover stare a tribolare nell'immediato con guasti meccanici (che poi sarebbero coperti da garanzia di legge per almeno un anno, molto spesso estendibile a 3 anni). per me sapere di non dover fare lavori importanti conta più del presunto risparmio economico.
GigioTD
2017-09-14 14:02:52 UTC
Permalink
Post by Corrado Roma
tu ti accontenteresti di una revisione. io sinceramente la farei cambiare con una nuova (al limite rigenerata, ma con tanto di garanzia).
Una rigenerata ed una revisionata sono la stessa cosa! :p
Post by Corrado Roma
non ho fatto ricerche e quindi prendo per buono quello che hai detto perché immagino avrai fatto ricerche. sinceramente pensavo venisse molto meno dal momento che una giulietta full optional del 2015 la vendono a 16mila euro. davo per scontato che una focus o analoga di 4/5 anni venisse al massimo 6000 euro.
Eh, magari fossero così a buon mercato. I valori sono quasi al doppio di quello che ipotizzi tu. :(
Post by Corrado Roma
ma io non ho parlato solo di aspetto economico. anche di quello della tranquillità di non dover stare a tribolare nell'immediato con guasti meccanici (che poi sarebbero coperti da garanzia di legge per almeno un anno, molto spesso estendibile a 3 anni). per me sapere di non dover fare lavori importanti conta più del presunto risparmio economico.
Le garanzie sull'usato coprono solo gli eventi catastrofici, che in genere non si verificano nei 12 mesi. Sai che giramento se, dopo aver speso 10k euro, ne devi comunque spendere altri 2-3k??
Però non é questo il punto: io non sono a piedi: se così fosse, mi prenderei il rischio di un usato di 5 anni, risparmiando 8-9k euro sul nuovo.

Ciao
GigioTD
Corrado Roma
2017-09-14 15:34:30 UTC
Permalink
Post by GigioTD
Una rigenerata ed una revisionata sono la stessa cosa! :p
intendevo dire che la revisione la fanno sulla tua che è montata, la rigenerata invece la compri già revisionata dal ricambiata cn tanto di garanzia
Post by GigioTD
Eh, magari fossero così a buon mercato. I valori sono quasi al doppio di quello che ipotizzi tu. :(
per una focus o una mazda3? allora 16mila euro che mi chiedono per una Giulietta full con 40mia km e del 2015 è un affare :-)
Post by GigioTD
Le garanzie sull'usato coprono solo gli eventi catastrofici, che in genere non si verificano nei 12 mesi. Sai che giramento se, dopo aver speso 10k euro, ne devi comunque spendere altri 2-3k??
Però non é questo il punto: io non sono a piedi: se così fosse, mi prenderei il rischio di un usato di 5 anni, risparmiando 8-9k euro sul nuovo.
dipende. io ho stipulato una garanzia apposita per la mini usata. copre tutto tranne materiali soggetti a usura tipo dischi freni, disco frizione (per chi ce l'ha ecc)
GigioTD
2017-09-14 15:41:28 UTC
Permalink
Post by Corrado Roma
dipende. io ho stipulato una garanzia apposita per la mini usata. copre tutto tranne materiali soggetti a usura tipo dischi freni, disco frizione (per chi ce l'ha ecc)
Ma é una polizza stipulata privatamente (a tue spese) o della concessionaria?

Ciao
Corrado Roma
2017-09-14 15:45:59 UTC
Permalink
Post by GigioTD
Ma é una polizza stipulata privatamente (a tue spese) o della concessionaria?
me l'ha proposta la concessionaria. io ho scelto la durata 12 mesi, ma si poteva avere fino a 36 mesi. mi pare che ho speso meno di 200 euro. ho pure la copertura ACI in caso di auto ferma.
Zerocento®
2017-09-15 08:59:01 UTC
Permalink
Quel giorno Thu, 14 Sep 2017 06:35:18 -0700 (PDT), sentendomi gridare
Post by Corrado Roma
sarò stato fortunato ma le rare volte che hanno dovuto fare un intervento in garanzia non ho mai avuto il mino problema.
Forse perchè ti sei rivolto a chi l'ha venduta? Personalmente, per far
riconoscere un problema, ho dovuto fare i miracoli con l'ultima auto
acquistata.

O magari è un problema del contratto/polizza, non so.
Post by Corrado Roma
tu ti accontenteresti di una revisione. io sinceramente la farei cambiare con una nuova (al limite rigenerata, ma con tanto di garanzia).
Una turbina nuova, al di là che costa 1500 euro minimo, non ha senso, in
quanto con una revisione (o rigenerazione o refurbishment, sono sinonimi)
torna come nuova.
Post by Corrado Roma
non ho fatto ricerche e quindi prendo per buono quello che hai detto perché immagino avrai fatto ricerche. sinceramente pensavo venisse molto meno dal momento che una giulietta full optional del 2015 la vendono a 16mila euro. davo per scontato che una focus o analoga di 4/5 anni venisse al massimo 6000 euro.
No, il mercato dice diversamente e cmq le variabili sono tante.
Post by Corrado Roma
ma io non ho parlato solo di aspetto economico. anche di quello della tranquillità di non dover stare a tribolare nell'immediato con guasti meccanici (che poi sarebbero coperti da garanzia di legge per almeno un anno, molto spesso estendibile a 3 anni). per me sapere di non dover fare lavori importanti conta più del presunto risparmio economico.
Al di là che la legge parla di 24 mesi (che vengono sempre ridotti a 12
con clausola), se i vizi sono occulti e non prevedibili, succede con
qualsiasi cosa di avere un danno da riparare: se uno non vuole avere
questo "patema", deve orientarsi su auto nuove, come fa mio babbo.
--
Zerocento® (44, 120, MI-SP)
Citroen C4 Picasso 1.6 Vti BRC Sequent GPL
"Se è davvero importante, troverai il modo.
Se invece non lo è, troverai una scusa"
Renaissance
2017-09-15 14:10:17 UTC
Permalink
Post by Corrado Roma
Post by Zerocento®
Cala, cala: la revisione turbina costa la metà, se ben fatta.
tu ti accontenteresti di una revisione. io sinceramente la farei
cambiare con una nuova (al limite rigenerata, ma con tanto di
garanzia).
Mi sorge il vago sospetto che c'è poca o niente differenza fra
"revisionata" e "rigenerata". ;-)

bye G.L.
--
Da i.d.c.tutela:
P.S. Quando ci sarà lo switch-off, avrò problemi anche col
monitor del PC? Ho visto che è collegato in modalità analogica.
GigioTD
2017-09-14 13:56:05 UTC
Permalink
Post by Zerocento®
E quante cose non copre?
Quasi sicuramente non copre turbina e FAP, quindi c'è il rischio di cadere dalla padella nella brace.
Post by Zerocento®
Post by Corrado Roma
la sua macchina vale 2000 euro. mettiamo che la riparazione abbia un costo di 1000 euro (quando si mette mano alla turbina c'è da aspettarsi un conto salato).
Cala, cala: la revisione turbina costa la metà, se ben fatta.
A sì? Se da voi sono 500, quindi magari qui con 3-400 ce la faccio.
Post by Zerocento®
Un usato recente di 4/5 anni con 70/100 mila km reali (e magari 40-50 mila
sul contakm) non lo paghi meno di 9-10000, se uno vuole rimanere nella
stessa categoria della Mazda 3.
Infatti: avrei trovato proprio una Mazda 3 del 2012, 55k km (segnati) a 11.400 euro, più passaggio e polizza incendio e furto (che ora quasi non pago, visto il valore residuo), siamo già a 13k per un'auto di 5 anni. :(
Post by Zerocento®
La convenienza economica nel cambiare auto si attua solo quando ci sia da
sostituire lo chassis o la scocca in caso di incidente grave: in tutti gli
altri casi, economicamente, non conviene mai.
Ecco, a furia di parlarne, mi sono portato jella da solo: ho appena scoperto che la centralina dice di aver anche qualche candeletta guasta! ;p

Quindi, mi sa che mi metto l'anima in pace, bisogna sborsare qualche $$$ per tirare avanti e poi incrociamo le dita per il futuro:
- Candelette: 100 euro
- Cambio olio e filtri: 70 euro (max) e contestualmente mi informo sulla revisione turbina. Ho trovato un'azienda specializzata proprio nella mia città, ma non ho capito se lavora solo con le officine o anche con i privati.
- Per il FAP provo la "cura dell'acetone" che va tanto di moda nei forum (http://www.citroen-club.it/forum/viewtopic.php?f=132&t=193), vediamo che succede... non mi aspetto miracoli, ma ormai ho poco da perdere. Poi al massimo butto 'sti 500 euro per un FAP nuovo compatibile, sperando duri almeno 60-70k km.

Non la voglio cambiare perché il motore e tutto il resto sono assolutamente in ordine: secondo me rischio di più con un usato da 10k euro che non conosco che con questa, su cui i ricambi, in comune con focus II, sono molto economici.

Grazie per i consigli
GigioTD
M_C
2017-09-14 14:05:43 UTC
Permalink
Post by GigioTD
Non la voglio cambiare perché il motore e tutto il resto sono assolutamente in ordine: secondo me rischio di più con un usato da 10k euro che non conosco che con questa, su cui i ricambi, in comune con focus II, sono molto economici.
se ti stesse bene un downgrade, con diciamo 11 recuperi km 0 clio gpl oppure roba simile. sempre meglio che cacciare 10K per un usato di cui sai poco ...

saluti, davide
GigioTD
2017-09-14 14:14:16 UTC
Permalink
Post by M_C
se ti stesse bene un downgrade, con diciamo 11 recuperi km 0 clio gpl oppure roba simile.
Dici 11k già con GPL? Mi sembra più un prezzo da 1.2 70cv benzina super spompato...
Post by M_C
sempre meglio che cacciare 10K per un usato di cui sai poco ...
Sì, potrebbe essere una idea.

Ciao
GigioTD
M_C
2017-09-14 14:48:51 UTC
Permalink
Post by GigioTD
Dici 11k già con GPL? Mi sembra più un prezzo da 1.2 70cv benzina super spompato...
guarda AS24, giusto per avere un'idea dei prezzi che girano. ci sto giusto guardando per mio nipote ma non credo che vada bene per neo-patentato.
c'e' qualcosa a maerne e rubano tanto per stare in zona, non mi pare ci sia obbligo di finanziamento. ma anche corsa, 208, punto, micra ... son tutte li'.

saluti, davide
M_C
2017-09-14 14:52:25 UTC
Permalink
c'e' qualcosa a maerne e rubano ...
oopss ... sbagliato persona, t'ho scambiato per uno di mestre :o)

saluti, davide
Zerocento®
2017-09-15 09:03:03 UTC
Permalink
Quel giorno Thu, 14 Sep 2017 06:56:05 -0700 (PDT), sentendomi gridare
Post by GigioTD
Quasi sicuramente non copre turbina e FAP, quindi c'è il rischio di cadere dalla padella nella brace.
Il fap forse no, ma la turbina è parte lubrificata, per cui non ci
giurerei.
Post by GigioTD
A sì? Se da voi sono 500, quindi magari qui con 3-400 ce la faccio.
Con ricevuta? Mi sembra un po' troppo poco, sinceramente...
Post by GigioTD
Infatti: avrei trovato proprio una Mazda 3 del 2012, 55k km (segnati) a 11.400 euro, più passaggio e polizza incendio e furto (che ora quasi non pago, visto il valore residuo), siamo già a 13k per un'auto di 5 anni. :(
Ma sì, i valori più o meno sono quelli: poi magari da un privato trovi a
1000-1500 in meno.
Post by GigioTD
Ecco, a furia di parlarne, mi sono portato jella da solo: ho appena scoperto che la centralina dice di aver anche qualche candeletta guasta! ;p
Ops :)
Ma sì, saranno sempre molti meno di queli che ci vogliono per cambiarla.
Post by GigioTD
Non la voglio cambiare perché il motore e tutto il resto sono assolutamente in ordine: secondo me rischio di più con un usato da 10k euro che non conosco che con questa, su cui i ricambi, in comune con focus II, sono molto economici.
Magari sì, magari no, ma almeno di questa sai la storia e come è stata
manutenuta e per il servizio che deve fare va benissimo :)
Post by GigioTD
Grazie per i consigli
Ma scherzi? Semplici riflessioni condivise :)
--
Zerocento® (44, 120, MI-SP)
Citroen C4 Picasso 1.6 Vti BRC Sequent GPL
"Se è davvero importante, troverai il modo.
Se invece non lo è, troverai una scusa"
GigioTD
2017-09-15 10:06:33 UTC
Permalink
Post by Zerocento®
Post by GigioTD
A sì? Se da voi sono 500, quindi magari qui con 3-400 ce la faccio.
Con ricevuta? Mi sembra un po' troppo poco, sinceramente...
Volevo fare un salto domani da 2 specialisti che mi hanno indicato per capirci qualcosa di più, ma invece tocca portarla in officina per le candelette, sperando che l'intervento lo possano fare avendo di sabato solo mezza giornata lavorativa.
Questo motore, infatti, se "sente" le candelette rovinate, manda in protezione la centralina e non fai più di 80 km/h., quindi questa minchiata della/e candeletta/e (cambiate tutte e 4 meno di 70k km fa) adesso é diventata una piccola emergenza; alla turbina e al tagliando pensiamo necessariamente dopo. :(
Post by Zerocento®
Magari sì, magari no, ma almeno di questa sai la storia e come è stata
manutenuta e per il servizio che deve fare va benissimo :)
Appunto! ;)
Comunque da quanto leggo in rete, un FAP otturato su questo motore manda davvero, come ipotizzava Beppe, i fumi indietro alla turbina e a lungo la rovina nella zona della geometria.
Quindi adesso la faccenda si fa intricata:
- se cambio/rettifico la turbina e non tocco il fap, rischio di rompere di nuovo la turbina per colpa del fap otturato (che comunque funziona, pur rigenerandosi un po' troppo spesso)
- se cambio/rettifico la turbina, il ricambista dice che mi danno garanzia sulla "nuova" solo se cambio contestualmente anche olio/filtro olio, cosa che dovrei già fare la prossima settimana. Rischio insomma di dover buttare olio e filtro nuovissimi, se faccio la prossima settimana il tagliando (e non posso aspettare ancora molto, sono già a 20k km) e subito dopo la turbina.

Devo farmi consigliare da Peppino e/o da qualche specialista: l'ideale sarebbe poter tirare avanti con la turbina e magari fra un po' di mesi cambiare il FAP, facendo subito solo tagliando e candelette.

8-|

Ciao
GigioTD
Zerocento®
2017-09-18 11:56:58 UTC
Permalink
Quel giorno Fri, 15 Sep 2017 03:06:33 -0700 (PDT), sentendomi gridare
Post by GigioTD
Volevo fare un salto domani da 2 specialisti che mi hanno indicato per capirci qualcosa di più, ma invece tocca portarla in officina per le candelette, sperando che l'intervento lo possano fare avendo di sabato solo mezza giornata lavorativa.
In teoria, afaik, cambiare le candelette è un po' come cambiare le normali
candele ad un benzina, quindi roba di poco in termini di tempo...

I due specialisti, se lavorano solo tramite le officine, eventualmente non
sono contattabili tramite il peppino?
Post by GigioTD
Questo motore, infatti, se "sente" le candelette rovinate, manda in protezione la centralina e non fai più di 80 km/h., quindi questa minchiata della/e candeletta/e (cambiate tutte e 4 meno di 70k km fa) adesso é diventata una piccola emergenza; alla turbina e al tagliando pensiamo necessariamente dopo. :(
Ehbeh... Ma durano così poco le candelette nei td?!
Post by GigioTD
Appunto! ;)
Comunque da quanto leggo in rete, un FAP otturato su questo motore manda davvero, come ipotizzava Beppe, i fumi indietro alla turbina e a lungo la rovina nella zona della geometria.
- se cambio/rettifico la turbina e non tocco il fap, rischio di rompere di nuovo la turbina per colpa del fap otturato (che comunque funziona, pur rigenerandosi un po' troppo spesso)
- se cambio/rettifico la turbina, il ricambista dice che mi danno garanzia sulla "nuova" solo se cambio contestualmente anche olio/filtro olio, cosa che dovrei già fare la prossima settimana. Rischio insomma di dover buttare olio e filtro nuovissimi, se faccio la prossima settimana il tagliando (e non posso aspettare ancora molto, sono già a 20k km) e subito dopo la turbina.
Io onestamente farei tutto: turbina, fap e poi tagliando, nell'ottica
ovviamente di tirare avanti fino alla demolizione dell'auto.
Capisco che può sembrare una spesa "tutta insieme", ma del resto...
Post by GigioTD
Devo farmi consigliare da Peppino e/o da qualche specialista: l'ideale sarebbe poter tirare avanti con la turbina e magari fra un po' di mesi cambiare il FAP, facendo subito solo tagliando e candelette.
Se hai liquidità per poterlo fare, io farei tutto nell'arco di qualche
giorno.
--
Zerocento® (44, 120, MI-SP)
Citroen C4 Picasso 1.6 Vti BRC Sequent GPL
"Se è davvero importante, troverai il modo.
Se invece non lo è, troverai una scusa"
GigioTD
2017-09-18 13:41:45 UTC
Permalink
Post by Zerocento®
In teoria, afaik, cambiare le candelette è un po' come cambiare le normali
candele ad un benzina, quindi roba di poco in termini di tempo...
Questo era vero sul mio vecchio TD precamera Opel, dove cambiare una candeletta era una cosa da 5 minuti in tutto e le candelette erano ben in vista.
Sul TD PSA, invece, le candelette sono "nascoste" nel pochissimo spazio fra motore e cruscotto, tanto che bisogna smontare un bel po' di roba e perdere un sacco di tempo per una operazione che dovrebbe rientrare nella manutenzione ordinaria. Non solo: ci sono casi in cui le candelette si spezzano e in questo drammatico caso tocca smontare la testata (sgraaatt), cosa testimoniatami anche da un concessionario citroen che voleva vendermi una C4 berlina nel periodo in cui mi rubarono l'auris ("l'auto ha la testata rifatta per un problema emerso nello smontaggio delle candelette").

Vive la France!
:(
Post by Zerocento®
I due specialisti, se lavorano solo tramite le officine, eventualmente non
sono contattabili tramite il peppino?
Sì, mi sa che farò così... Peppino dice che con 350 euro dovrei poterla revisionare, manodopera di Peppino a parte.
Post by Zerocento®
Ehbeh... Ma durano così poco le candelette nei td?!
Boh, che ti devo dire, non ho avuto altri TD oltre al precamera isuzu. Può anche darsi che all'ultimo cambio mi abbiano messo delle candelette di mXXda, oppure che abbiano cambiato solo alcune di esse, lasciandone alcune vecchie ma funzionanti(ma non penso) o che effettivamente durino poco.
Post by Zerocento®
Se hai liquidità per poterlo fare, io farei tutto nell'arco di qualche
giorno.
Io francamente mi fermerei al FAP, per la turbina sarei per tirare avanti almeno un altro annetto, provando ad arrivare al prossimo cambio olio fra 20k km.
Sabato, in occasione del tagliando, l'ho fatta sentire a Peppino e lui dice che non si riesce a stabilire con precisione il grado di usura, se fischia non é certo un buon segno, ma potrebbe anche durare molto a lungo (ha aggiunto che a volte fischiano anche quelle appena revisionate).
L'elettrauto invece ce l'ha da stamane e l'ho appena sentito: le candelette le ha cambiate, ma il FAP sembra essere bello intasato. Ha detto che prova a fare una rigenerazione forzata e in base al risultato si decide come andare avanti.
Ultimamente, a volte, quando parte la rigenerazione, l'auto perde molta potenza e il tutto dura una decina di km. Non me la sento di mettere una turbina nuova se il FAP può crearle problemi.
Peppino dice che, comunque, il fap nuovo/rigenerato si saturerà rapidamente per via della sporcizia accumulata nell'aspirazione e che l'unico modo per risolvere davvero e' prendersi il rischio della modifica con asportazione definitiva (che non fa lui).
:(

Ciao
GigioTD
Zerocento®
2017-09-18 18:43:44 UTC
Permalink
Quel giorno Mon, 18 Sep 2017 06:41:45 -0700 (PDT), sentendomi gridare
Post by GigioTD
Questo era vero sul mio vecchio TD precamera Opel, dove cambiare una candeletta era una cosa da 5 minuti in tutto e le candelette erano ben in vista.
Ecco, son rimasto indietro... Mio babbo, in 284 mila km sulla vecchia
Ascona 1.6d, non le cambiò mai :P
Post by GigioTD
Sul TD PSA, invece, le candelette sono "nascoste" nel pochissimo spazio fra motore e cruscotto, tanto che bisogna smontare un bel po' di roba e perdere un sacco di tempo per una operazione che dovrebbe rientrare nella manutenzione ordinaria. Non solo: ci sono casi in cui le candelette si spezzano e in questo drammatico caso tocca smontare la testata (sgraaatt), cosa testimoniatami anche da un concessionario citroen che voleva vendermi una C4 berlina nel periodo in cui mi rubarono l'auris ("l'auto ha la testata rifatta per un problema emerso nello smontaggio delle candelette").
Eh, sulla mia, invece, hanno un attacco da 14mm (ho comprato da poco su
aliexpress una bussola ad hoc con poco più di 3 euro, introvabile dai
ricambisti se non a 5 volte tanto minimo) e bisogna un po' porconare vista
la posizione e il rail del gas posizionato lì sopra, ma alla fine in 20
minuti si fa tutto...
Post by GigioTD
Vive la France!
:(
Lasciamo stare che altrimenti comincio a bestemmiare così forte che si
scomoda l'arcivescovo di Milano in persona...
Post by GigioTD
Sì, mi sa che farò così... Peppino dice che con 350 euro dovrei poterla revisionare, manodopera di Peppino a parte.
Allora ottimo, un 500 circa in tutto tra stacco e riattacco + revisione.
Post by GigioTD
Boh, che ti devo dire, non ho avuto altri TD oltre al precamera isuzu. Può anche darsi che all'ultimo cambio mi abbiano messo delle candelette di mXXda, oppure che abbiano cambiato solo alcune di esse, lasciandone alcune vecchie ma funzionanti(ma non penso) o che effettivamente durino poco.
Ignoro davvero, ma pensavo che durassero minimo il doppio delle candele
benzina (sulla mia si cambiano ogni 60mila).
Post by GigioTD
Io francamente mi fermerei al FAP, per la turbina sarei per tirare avanti almeno un altro annetto, provando ad arrivare al prossimo cambio olio fra 20k km.
Sabato, in occasione del tagliando, l'ho fatta sentire a Peppino e lui dice che non si riesce a stabilire con precisione il grado di usura, se fischia non é certo un buon segno, ma potrebbe anche durare molto a lungo (ha aggiunto che a volte fischiano anche quelle appena revisionate).
Ma fischia "e basta"? Senza cali di potenza o erogaziomne irregolare,
buchi, ecc.?
Post by GigioTD
L'elettrauto invece ce l'ha da stamane e l'ho appena sentito: le candelette le ha cambiate, ma il FAP sembra essere bello intasato. Ha detto che prova a fare una rigenerazione forzata e in base al risultato si decide come andare avanti.
Ultimamente, a volte, quando parte la rigenerazione, l'auto perde molta potenza e il tutto dura una decina di km. Non me la sento di mettere una turbina nuova se il FAP può crearle problemi.
Ora ho capito bene e direi che sia ragionevole
Post by GigioTD
Peppino dice che, comunque, il fap nuovo/rigenerato si saturerà rapidamente per via della sporcizia accumulata nell'aspirazione e che l'unico modo per risolvere davvero e' prendersi il rischio della modifica con asportazione definitiva (che non fa lui).
:(
Uhm, e non è possibile asportare in tutto o in buona parte la zozzeria?
--
Zerocento® (44, 120, MI-SP)
Citroen C4 Picasso 1.6 Vti BRC Sequent GPL
"Se è davvero importante, troverai il modo.
Se invece non lo è, troverai una scusa"
GigioTD
2017-09-19 07:38:42 UTC
Permalink
Post by Zerocento®
Ecco, son rimasto indietro... Mio babbo, in 284 mila km sulla vecchia
Ascona 1.6d, non le cambiň mai :P
Questo é però molto strano... le candelette si consumano, come possono durare così tanto?
Post by Zerocento®
Eh, sulla mia, invece, hanno un attacco da 14mm (ho comprato da poco su
aliexpress una bussola ad hoc con poco piů di 3 euro, introvabile dai
ricambisti se non a 5 volte tanto minimo) e bisogna un po' porconare vista
la posizione e il rail del gas posizionato lě sopra, ma alla fine in 20
minuti si fa tutto...
Io sull'astra ho invece un accesso molto semplice, peccato che con la mia chiave economica dell'auchan ce n'é sempre una che non si svita (lo snodo é molto cedevole e non mi permette di fare molta forza) e alla fine mi tocca sempre passare in officina.

:(
Post by Zerocento®
Post by GigioTD
Vive la France!
:(
Lasciamo stare che altrimenti comincio a bestemmiare cosě forte che si
scomoda l'arcivescovo di Milano in persona...
Neppure il 1.6 psa va bene a gpl? Ricordo che parlavi del consumo d'olio esagerato, ma quello credo sia tutto sommato il minimo, fai un po' di scorta all'iper e sei a posto.
Onestamente, dovessi cambiare auto, escludendo diesel usate per problemi certi su turbine e fap/dpf, non saprei cosa comprare. Bisogna vedere se le nuove diesel euro6 vanno meglio di queste euro4 come dicono, ma nel frattempo hanno aggiunto altri accrocchi come l'ADBlue e la cosa non mi lascia ben sperare a meno di non prenderle nuove, svenandosi e andando su modelli economici (es. tipo/megane), giusto per stare tranquilli per un po'.
Di auto da mettere a gas non ce ne sono più, a parte (di nuovo) la tipo 1.4 turbo. Mi restano solo le ibride, magari usate. :(
Post by Zerocento®
Ignoro davvero, ma pensavo che durassero minimo il doppio delle candele
benzina (sulla mia si cambiano ogni 60mila).
Ieri ho chiesto lumi: le vecchie candelette erano NGK, quindi non di qualità scadente e 2 su 4 erano bruciate. Quindi evidentemente durano poco, 90 euro e passa la paura... :(
Post by Zerocento®
Ma fischia "e basta"? Senza cali di potenza o erogaziomne irregolare,
buchi, ecc.?
Per il momento sì, da qualche mese lo fa soprattutto in città a bassa velocità.
Post by Zerocento®
Uhm, e non č possibile asportare in tutto o in buona parte la zozzeria?
Fare un lavaggio, dici? L'elettrauto ieri mi ha detto che loro lo fanno, ma non é in grado di garantire dei risultati, dice che "a volte" i risultati sono abbastanza buoni. Il lavaggio costa 150 euro, ma bisogna vedere quanto dura: se dopo due mesi stai punto e a capo, sarebbero soldi sprecati e a quel punto preferirei spenderli su un fap nuovo/rigenerato.

Ciao
GigioTD
Zerocento®
2017-09-19 08:31:30 UTC
Permalink
Quel giorno Tue, 19 Sep 2017 00:38:42 -0700 (PDT), sentendomi gridare
Post by GigioTD
Questo é però molto strano... le candelette si consumano, come possono durare così tanto?
Si parla di un motore di 40 anni fa, aspirato e con 54 cv: probabilmente
questo influiva :)
Post by GigioTD
Io sull'astra ho invece un accesso molto semplice, peccato che con la mia chiave economica dell'auchan ce n'é sempre una che non si svita (lo snodo é molto cedevole e non mi permette di fare molta forza) e alla fine mi tocca sempre passare in officina.
:(
Ho una USAG da 16mm per le candele normali: mai fallito un colpo :P
Post by GigioTD
Neppure il 1.6 psa va bene a gpl? Ricordo che parlavi del consumo d'olio esagerato, ma quello credo sia tutto sommato il minimo, fai un po' di scorta all'iper e sei a posto.
A gpl va abbastanza bene, salvo il fatto che ogni tanto mi sa che i
correttori long sballano, per cui tocca fare 2-300 km a benzina per
sistemare (diciamo ogni 4-5000 km a gpl).

Il problema del consumo d'olio (1 litro ogni 2000-2200 km è assurdo) va a
compromettere anche il catalizzatore, purtroppo: vedremo se e come passerà
la prossima revisione...
Post by GigioTD
Onestamente, dovessi cambiare auto, escludendo diesel usate per problemi certi su turbine e fap/dpf, non saprei cosa comprare. Bisogna vedere se le nuove diesel euro6 vanno meglio di queste euro4 come dicono, ma nel frattempo hanno aggiunto altri accrocchi come l'ADBlue e la cosa non mi lascia ben sperare a meno di non prenderle nuove, svenandosi e andando su modelli economici (es. tipo/megane), giusto per stare tranquilli per un po'.
Bisogna trovare occasioni km0 molto scontate o usati freschissimi.
Post by GigioTD
Di auto da mettere a gas non ce ne sono più, a parte (di nuovo) la tipo 1.4 turbo. Mi restano solo le ibride, magari usate. :(
Ma no, dai: spendendo qualcosa di più si impiantano anche i vari iniezione
diretta, anche se non tutti e con un po' di contributo benzina.
Post by GigioTD
Ieri ho chiesto lumi: le vecchie candelette erano NGK, quindi non di qualità scadente e 2 su 4 erano bruciate. Quindi evidentemente durano poco, 90 euro e passa la paura... :(
E te la cavi pure con poco... L'unica volta che ho "dovuto" farlo fare al
peppino son volati via 88 euro...
Post by GigioTD
Per il momento sì, da qualche mese lo fa soprattutto in città a bassa velocità.
Di sicuro è la girante (ovviamente) ma da qui alla cavitazione
probabilmente ce ne passerà ancora parecchio...
Post by GigioTD
Fare un lavaggio, dici? L'elettrauto ieri mi ha detto che loro lo fanno, ma non é in grado di garantire dei risultati, dice che "a volte" i risultati sono abbastanza buoni. Il lavaggio costa 150 euro, ma bisogna vedere quanto dura: se dopo due mesi stai punto e a capo, sarebbero soldi sprecati e a quel punto preferirei spenderli su un fap nuovo/rigenerato.
Non un lavaggio del fap, ma proprio dell'aspirazione.
--
Zerocento® (44, 120, MI-SP)
Citroen C4 Picasso 1.6 Vti BRC Sequent GPL
"Se è davvero importante, troverai il modo.
Se invece non lo è, troverai una scusa"
GigioTD
2017-09-19 08:43:51 UTC
Permalink
Post by Zerocento®
A gpl va abbastanza bene, salvo il fatto che ogni tanto mi sa che i
correttori long sballano, per cui tocca fare 2-300 km a benzina per
sistemare (diciamo ogni 4-5000 km a gpl).
Da quella che é la mia esperienza con il mio Landi, per risolvere devi correggere la mappa e/o spruzzare un po' di WD40 per pulire gli iniettori.
Post by Zerocento®
Il problema del consumo d'olio (1 litro ogni 2000-2200 km è assurdo) va a
compromettere anche il catalizzatore, purtroppo: vedremo se e come passerà
la prossima revisione...
Azz... 1 ogni 2000?!?
Post by Zerocento®
Post by GigioTD
Onestamente, dovessi cambiare auto, escludendo diesel usate per problemi certi su turbine e fap/dpf, non saprei cosa comprare. Bisogna vedere se le nuove diesel euro6 vanno meglio di queste euro4 come dicono, ma nel frattempo hanno aggiunto altri accrocchi come l'ADBlue e la cosa non mi lascia ben sperare a meno di non prenderle nuove, svenandosi e andando su modelli economici (es. tipo/megane), giusto per stare tranquilli per un po'.
Bisogna trovare occasioni km0 molto scontate o usati freschissimi.
Eh, lo so... vabbe', spero di non pormi il problema per almeno 2/3 anni.
Post by Zerocento®
Post by GigioTD
Di auto da mettere a gas non ce ne sono più, a parte (di nuovo) la tipo 1.4 turbo. Mi restano solo le ibride, magari usate. :(
Ma no, dai: spendendo qualcosa di più si impiantano anche i vari iniezione
diretta, anche se non tutti e con un po' di contributo benzina.
Eh, bisogna fidarsi però...
Post by Zerocento®
Post by GigioTD
Per il momento sì, da qualche mese lo fa soprattutto in città a bassa velocità.
Di sicuro è la girante (ovviamente) ma da qui alla cavitazione
probabilmente ce ne passerà ancora parecchio...
Non ho capito cosa intendi...
Post by Zerocento®
Non un lavaggio del fap, ma proprio dell'aspirazione.
Boh, può essere una idea, ma il problema grosso é a valle. L'anno scorso, però, quando ho dovuto rifare la pompa per un pieno sporco, il pompista ha detto che l'aspirazione non era particolarmente sporca. Anche qui: vatti a fidare...

Ciao
Zerocento®
2017-09-19 11:11:05 UTC
Permalink
Quel giorno Tue, 19 Sep 2017 01:43:51 -0700 (PDT), sentendomi gridare
Post by GigioTD
Da quella che é la mia esperienza con il mio Landi, per risolvere devi correggere la mappa e/o spruzzare un po' di WD40 per pulire gli iniettori.
Spruzzare dove? Nell'aspirazione o bisogna smontare gli iniettori?
Post by GigioTD
Azz... 1 ogni 2000?!?
Già, anche se random il consumo migliora inspiegabilmente...
Post by GigioTD
Eh, lo so... vabbe', spero di non pormi il problema per almeno 2/3 anni.
Ma anche di più!
Post by GigioTD
Eh, bisogna fidarsi però...
Dell'installatore, dici? "Fortunatamente" (purtroppo sono entrambi non
sotto casa) ne conosco un paio davvero validi.
Post by GigioTD
Non ho capito cosa intendi...
Nella mia scarsa esperienza, quando la turbina comincia a fischiare è
colpa dello sbilanciamento dell'albero della girante che tende a rovinare
la sede in cui ruota, le palette del turbo cambiano inclinazione (fischio)
e da qui può generarsi il fenomeno della cavitazione: trovi tutto su
google.
Post by GigioTD
Boh, può essere una idea, ma il problema grosso é a valle. L'anno scorso, però, quando ho dovuto rifare la pompa per un pieno sporco, il pompista ha detto che l'aspirazione non era particolarmente sporca. Anche qui: vatti a fidare...
E allora chi ha ragione: il peppino o il pompista? :)
--
Zerocento® (44, 120, MI-SP)
Citroen C4 Picasso 1.6 Vti BRC Sequent GPL
"Se è davvero importante, troverai il modo.
Se invece non lo è, troverai una scusa"
GigioTD
2017-09-19 11:28:43 UTC
Permalink
Post by Zerocento®
Post by GigioTD
Da quella che é la mia esperienza con il mio Landi, per risolvere devi correggere la mappa e/o spruzzare un po' di WD40 per pulire gli iniettori.
Spruzzare dove? Nell'aspirazione o bisogna smontare gli iniettori?
Io stacco il tubo di gomma che entra nel rail (ho una fascetta a vite, molto semplice da staccare) e quindi spruzzo wd40 abbondantemente proprio all'ingresso del rail, fino a quando non vedo uscire un po' di prodotto dallo stesso rail. Poi accendo e lascio "ticchettare" gli iniettori restando a benzina per qualche minuto. A questo punto puoi partire oppure spegnere e lasciare tutto così senza commutare, in modo che il prodotto resti negli iniettori ad agire per un po' di tempo.
A volte dopo la commutazione a gpl puoi avere qualche piccolo vuoto di un paio di secondi, il tempo che il wd40 venga smaltito, ma se sei su strada non te ne accorgi.
Post by Zerocento®
Post by GigioTD
Eh, bisogna fidarsi però...
Dell'installatore, dici? "Fortunatamente" (purtroppo sono entrambi non
sotto casa) ne conosco un paio davvero validi.
Ok, ma bisognerebbe avere dei clienti che hanno fatto almeno 100k km per iniziare a dire che non ci sono problemi alle testate, anche la mia astra tutto sommato andava bene fino ai 60k km.
Post by Zerocento®
Post by GigioTD
Non ho capito cosa intendi...
Nella mia scarsa esperienza, quando la turbina comincia a fischiare è
colpa dello sbilanciamento dell'albero della girante che tende a rovinare
la sede in cui ruota, le palette del turbo cambiano inclinazione (fischio)
e da qui può generarsi il fenomeno della cavitazione: trovi tutto su
google.
Post by GigioTD
Boh, può essere una idea, ma il problema grosso é a valle. L'anno scorso, però, quando ho dovuto rifare la pompa per un pieno sporco, il pompista ha detto che l'aspirazione non era particolarmente sporca. Anche qui: vatti a fidare...
E allora chi ha ragione: il peppino o il pompista? :)
Il selekt :p

Ciao
GigioTD
M_C
2017-09-19 11:46:43 UTC
Permalink
Post by GigioTD
Ok, ma bisognerebbe avere dei clienti che hanno fatto almeno 100k km per iniziare a dire che non ci sono problemi alle testate, anche la mia astra tutto sommato andava bene fino ai 60k km
certi a 30K hanno avuto il problema ... io addirittura sulla sierra twin cam a 10-15K, testata da rifare :o( poi e' andata fino a sostituzione, intorno ai 120/130K segno inequivocabile che le sedi valvole originarie erano proprio di alluminio-pomice

saluti, davide
Zerocento®
2017-09-20 06:45:02 UTC
Permalink
Quel giorno Tue, 19 Sep 2017 04:28:43 -0700 (PDT), sentendomi gridare
Post by GigioTD
Io stacco il tubo di gomma che entra nel rail (ho una fascetta a vite, molto semplice da staccare) e quindi spruzzo wd40 abbondantemente proprio all'ingresso del rail, fino a quando non vedo uscire un po' di prodotto dallo stesso rail.
Ok
Post by GigioTD
Poi accendo e lascio "ticchettare" gli iniettori restando a benzina per qualche minuto.
Uhm, ma se sei a benzina gli iniettori sono spenti... Li attivi via pc?
Post by GigioTD
A questo punto puoi partire oppure spegnere e lasciare tutto così senza commutare, in modo che il prodotto resti negli iniettori ad agire per un po' di tempo.
A volte dopo la commutazione a gpl puoi avere qualche piccolo vuoto di un paio di secondi, il tempo che il wd40 venga smaltito, ma se sei su strada non te ne accorgi.
In teoria gli iniettori BRC dovrebbero essere meno sensibili dei Landi, ma
se dovesse peggiorare ci proverò... :)
Post by GigioTD
Ok, ma bisognerebbe avere dei clienti che hanno fatto almeno 100k km per iniziare a dire che non ci sono problemi alle testate, anche la mia astra tutto sommato andava bene fino ai 60k km.
In teoria, i vari turbo iniezione diretta hanno sedi molto resistenti e
cmq c'è sempre un certo apporto di benzina, per cui quello del consumo
sedi è praticamente l'ultimo dei problemi.
Post by GigioTD
Il selekt :p
Certe volte lo penso anch'io, ma poi faccio 4 conti e inorridisco...
--
Zerocento® (44, 120, MI-SP)
Citroen C4 Picasso 1.6 Vti BRC Sequent GPL
"Se è davvero importante, troverai il modo.
Se invece non lo è, troverai una scusa"
GigioTD
2017-09-20 14:36:39 UTC
Permalink
Post by Zerocento®
Post by GigioTD
Poi accendo e lascio "ticchettare" gli iniettori restando a benzina per qualche minuto.
Uhm, ma se sei a benzina gli iniettori sono spenti... Li attivi via pc?
I landi sono accesi e fanno una ipotetica operazione di "pulizia" prima della commutazione. In ogni caso, non dovrebbe cambiare molto per te: spruzzi il prodotto e poi, nel passaggio a gpl, il wd40 finisce comunque negli iniettori e fa il suo lavoro, finendo bruciato.
Ribadisco comunque, che spesso il problema é che gli iniettori tendono a rovinarsi, diventano più lenti, la mappa ingrassa per correggere e quindi l'ideale é smagrire la mappa gpl per riportare, se possibile, i correttori long in riga. Spruzzando il wd40 *a volte* gli iniettori recuperano le performance originarie e quindi i long tornano a posto da soli.
Tu hai degli LTF (correttori long) più negativi del solito (es. da -1/-2 passa a -4/-5 o oltre) quando si verifica il problema?
Post by Zerocento®
In teoria gli iniettori BRC dovrebbero essere meno sensibili dei Landi, ma
se dovesse peggiorare ci proverň... :)
Sicuramente soffrono meno, ma il problema dell'usura esiste anche lì.
Post by Zerocento®
Post by GigioTD
Ok, ma bisognerebbe avere dei clienti che hanno fatto almeno 100k km per iniziare a dire che non ci sono problemi alle testate, anche la mia astra tutto sommato andava bene fino ai 60k km.
In teoria, i vari turbo iniezione diretta hanno sedi molto resistenti e
cmq c'č sempre un certo apporto di benzina, per cui quello del consumo
sedi č praticamente l'ultimo dei problemi.
Boh, speriamo che sia così. Però ripeto che al momento non mi pare ci siano dati statistici ancora rilevanti (devo dare un occhio a spritmonitor e/o omniauto).

Ciao
GigioTD
Zerocento®
2017-09-21 13:35:41 UTC
Permalink
Quel giorno Wed, 20 Sep 2017 07:36:39 -0700 (PDT), sentendomi gridare
Post by GigioTD
I landi sono accesi e fanno una ipotetica operazione di "pulizia" prima della commutazione. In ogni caso, non dovrebbe cambiare molto per te: spruzzi il prodotto e poi, nel passaggio a gpl, il wd40 finisce comunque negli iniettori e fa il suo lavoro, finendo bruciato.
Ok, confermando quello che scrive Stefano, i BRC quando l'auto è a benzina
sono fermi. Per il wd40 ci penserò, anche se, adesso, è tutto ok: il
problema sono gli avviamenti prolungati...
Post by GigioTD
Ribadisco comunque, che spesso il problema é che gli iniettori tendono a rovinarsi, diventano più lenti, la mappa ingrassa per correggere e quindi l'ideale é smagrire la mappa gpl per riportare, se possibile, i correttori long in riga. Spruzzando il wd40 *a volte* gli iniettori recuperano le performance originarie e quindi i long tornano a posto da soli.
Tengo presente :) però l'ultimo controllo dall'impiantista, in occasione
della sostituzione della pompa benzina, non ha rivelato nulla di
anomalo...
Post by GigioTD
Tu hai degli LTF (correttori long) più negativi del solito (es. da -1/-2 passa a -4/-5 o oltre) quando si verifica il problema?
Quando si ripresenterà il problema verificherò (posso farlo con torque,
giusto?), ma per ora tutto ok...
Post by GigioTD
Sicuramente soffrono meno, ma il problema dell'usura esiste anche lì.
Ah, certo: la casistica di sostituzione va dai 120mila km in su.
Post by GigioTD
Boh, speriamo che sia così. Però ripeto che al momento non mi pare ci siano dati statistici ancora rilevanti (devo dare un occhio a spritmonitor e/o omniauto).
Spritmonitor? Forse intendevi il sito francese? :)
--
Zerocento® (44, 120, MI-SP)
Citroen C4 Picasso 1.6 Vti BRC Sequent GPL
"Se è davvero importante, troverai il modo.
Se invece non lo è, troverai una scusa"
GigioTD
2017-09-21 15:52:01 UTC
Permalink
il problema sono gli avviamenti prolungati...
Intendi che la mattina non parte al primo colpo e devi fare un paio di avviamenti? Ecco, anche a me succede periodicamente e finora il wd40 ha sempre ripristinato il funzionamento ottimale.
Tengo presente :) però l'ultimo controllo dall'impiantista, in occasione
della sostituzione della pompa benzina, non ha rivelato nulla di
anomalo...
Bah... io mi sono convinto che nessuno potrà mai regolare l'impianto come ho fatto io, che ho affinato per alcuni MESI la mappa seguendo con Torque i correttori. Secondo me gli installatori considerano soddisfacente una mappa che non crei "troppi" problemi (spie accese, etc.) ma non possono perdere tutto il tempo che perdo io su ogni cliente. Soprattutto: la mappa che va bene oggi, non sarà buona fra 1 anno, andrebbe continuamente affinata.
Post by GigioTD
Tu hai degli LTF (correttori long) più negativi del solito (es. da -1/-2 passa a -4/-5 o oltre) quando si verifica il problema?
Quando si ripresenterà il problema verificherò (posso farlo con torque,
giusto?), ma per ora tutto ok...
Sì, esatto.
Post by GigioTD
Sicuramente soffrono meno, ma il problema dell'usura esiste anche lì.
Ah, certo: la casistica di sostituzione va dai 120mila km in su.
Per i landi va a fortuna: i primi li ho cambiati a 125k km, i secondi a 30k km, quelli attuali sono a 91k. Però solo con questi ho acquisito l'autonomia sulla mappa e sulle procedure di pulizia: probabilmente i secondi sarebbero durati di più (infatti li rimettero' in pista quando salteranno questi che ho adesso).
Post by GigioTD
Boh, speriamo che sia così. Però ripeto che al momento non mi pare ci siano dati statistici ancora rilevanti (devo dare un occhio a spritmonitor e/o omniauto).
Spritmonitor? Forse intendevi il sito francese? :)
--
No, Spritmonitor, nel senso che volevo vedere se c'erano auto ID da chilometraggio elevato con impianto GPL.

Ciao
GigioTD
Zerocento®
2017-09-22 12:43:22 UTC
Permalink
Quel giorno Thu, 21 Sep 2017 08:52:01 -0700 (PDT), sentendomi gridare
Post by GigioTD
Intendi che la mattina non parte al primo colpo e devi fare un paio di avviamenti?
Esatto, oppure un avviamento "lungo" (al posto di 1 secondo di motorino
almeno 4-5) e successiva irregolarità di funzionamento nei primi 30-40
secondi in cui va in moto.
Post by GigioTD
Ecco, anche a me succede periodicamente e finora il wd40 ha sempre ripristinato il funzionamento ottimale.
Al momento pare che un pieno di benzina austriaca (ne ho consumata circa
metà tra un viaggio e i successivi avviamenti) abbia risolto... Quindi
dici che è un problema di iniettori gpl sporchi?
Post by GigioTD
Bah... io mi sono convinto che nessuno potrà mai regolare l'impianto come ho fatto io, che ho affinato per alcuni MESI la mappa seguendo con Torque i correttori. Secondo me gli installatori considerano soddisfacente una mappa che non crei "troppi" problemi (spie accese, etc.) ma non possono perdere tutto il tempo che perdo io su ogni cliente. Soprattutto: la mappa che va bene oggi, non sarà buona fra 1 anno, andrebbe continuamente affinata.
Questo è sicuro, ma bisogna anche essere in grado di saperlo fare...
Post by GigioTD
Sì, esatto.
Ok, segno "LTF" per il settaggio di Torque, grazie.
Post by GigioTD
Per i landi va a fortuna: i primi li ho cambiati a 125k km, i secondi a 30k km, quelli attuali sono a 91k. Però solo con questi ho acquisito l'autonomia sulla mappa e sulle procedure di pulizia: probabilmente i secondi sarebbero durati di più (infatti li rimettero' in pista quando salteranno questi che ho adesso).
Salvo gli iniettori che usa Prins, che pare siano il top del top, un po'
per tutti va a fortuna, anche se in effetti i BRC sembrano essere un po'
più duraturi dei Landi.
Post by GigioTD
No, Spritmonitor, nel senso che volevo vedere se c'erano auto ID da chilometraggio elevato con impianto GPL.
Ah, capito: mica una brutta idea, in effetti, anche se può essere un
campione non estremamente rilevante.
--
Zerocento® (44, 120, MI-SP)
Citroen C4 Picasso 1.6 Vti BRC Sequent GPL
"Se è davvero importante, troverai il modo.
Se invece non lo è, troverai una scusa"
GigioTD
2017-09-22 13:22:11 UTC
Permalink
Post by Zerocento®
Esatto, oppure un avviamento "lungo" (al posto di 1 secondo di motorino
almeno 4-5) e successiva irregolarità di funzionamento nei primi 30-40
secondi in cui va in moto.
Non so se é lo stesso problema mio: a me dopo che parte, non crea problemi particolari.
Post by Zerocento®
Al momento pare che un pieno di benzina austriaca (ne ho consumata circa
metà tra un viaggio e i successivi avviamenti) abbia risolto... Quindi
dici che è un problema di iniettori gpl sporchi?
Provare costa poco, però non vedo come la benzina possa aver migliorato gli iniettori del gas.
Invece mi viene più da pensare ad una centralina motore sballata da iniettori gpl sporchi/rovinati, che si risistema da sola facendo strada con il carburante "nobile".

Ciao
GigioTD
Zerocento®
2017-09-25 07:07:56 UTC
Permalink
Quel giorno Fri, 22 Sep 2017 06:22:11 -0700 (PDT), sentendomi gridare
Post by GigioTD
Non so se é lo stesso problema mio: a me dopo che parte, non crea problemi particolari.
Mi sa che queste conversazioni non portano bene...

Da sabato mattina auto ferma per un (grosso?) problema di funzionamento
motore, con errori sulla parte valvetronic e sull'accensione...
Post by GigioTD
Provare costa poco, però non vedo come la benzina possa aver migliorato gli iniettori del gas.
Invece mi viene più da pensare ad una centralina motore sballata da iniettori gpl sporchi/rovinati, che si risistema da sola facendo strada con il carburante "nobile".
Infatti è molto probabile, ma adesso vediamo come va a finire questa
grana...
--
Zerocento® (44, 120, MI-SP)
Citroen C4 Picasso 1.6 Vti BRC Sequent GPL
"Se è davvero importante, troverai il modo.
Se invece non lo è, troverai una scusa"
GigioTD
2017-09-25 07:30:40 UTC
Permalink
Post by Zerocento®
Mi sa che queste conversazioni non portano bene...
Da sabato mattina auto ferma per un (grosso?) problema di funzionamento
motore, con errori sulla parte valvetronic e sull'accensione...
SGrattttt!!!

Incrociamo le dita, dai.

Ciao
GigioTD
Zerocento®
2017-09-25 08:55:33 UTC
Permalink
Quel giorno Mon, 25 Sep 2017 00:30:40 -0700 (PDT), sentendomi gridare
Post by GigioTD
SGrattttt!!!
Sto scrivendo con una mano sulle palle :(
Post by GigioTD
Incrociamo le dita, dai.
Per ora ho comprato le 4 bobine che son costate 88 euro (il meccanico
tempo fa prospettava 50+IVA l'una + montaggio) e che, pare, abbian fatto
la loro vita.

Se risolvo così (ma dubito) bene, il passo successivo sarà di andare a far
sistemare la parte valvetronic, che forse "me la cavo" con la sostituzione
dei solenoidi...
--
Zerocento® (44, 120, MI-SP)
Citroen C4 Picasso 1.6 Vti BRC Sequent GPL
"Se è davvero importante, troverai il modo.
Se invece non lo è, troverai una scusa"
dmc12
2017-09-25 09:41:59 UTC
Permalink
Post by Zerocento®
Se risolvo così (ma dubito) bene, il passo successivo sarà di andare a far
sistemare la parte valvetronic, che forse "me la cavo" con la sostituzione
dei solenoidi...
Cosa gli è venuto in mente di montare la merda BMW..

Vale anche per Toyota. Babbo dice che i TD BMW sono lammerda
Zerocento®
2017-09-25 09:59:59 UTC
Permalink
Quel giorno Mon, 25 Sep 2017 02:41:59 -0700 (PDT), sentendomi gridare
Post by dmc12
Cosa gli è venuto in mente di montare la merda BMW..
Semplice, costava meno e l'hanno montato su 4 brand diversi.
Peraltro, quando funziona va un gran bene, ma se avessi potuto scegliere
avrei preso il 1.6 16v derivato dal TU, indistruttibile.

Sarebbe andato benissimo anche il 2.0, ma era introvabile.
Post by dmc12
Vale anche per Toyota. Babbo dice che i TD BMW sono lammerda
Son rimasto agli N43 che rompevano la catena di distribuzione, ma ignoro
il resto.
--
Zerocento® (44, 120, MI-SP)
Citroen C4 Picasso 1.6 Vti BRC Sequent GPL
"Se è davvero importante, troverai il modo.
Se invece non lo è, troverai una scusa"
dmc12
2017-09-25 10:12:55 UTC
Permalink
Post by Zerocento®
Cosa gli č venuto in mente di montare la merda BMW..
Semplice, costava meno e l'hanno montato su 4 brand diversi.
Peraltro, quando funziona va un gran bene, ma se avessi potuto scegliere
avrei preso il 1.6 16v derivato dal TU, indistruttibile.
il 109cv che ha la 206cc di mia mamma
Confermo, il motore è indistruttibile, tutto il resto della macchina no..
Zerocento®
2017-09-25 10:31:09 UTC
Permalink
Quel giorno Mon, 25 Sep 2017 03:12:55 -0700 (PDT), sentendomi gridare
Post by dmc12
il 109cv che ha la 206cc di mia mamma
Esatto, che ha un amico sotto una 307, trattata veramente di merda, per
usare un eufemismo.

Fatta distribuzione con più di un anno di ritardo rispetto al consigliato,
tagliandi random, ecc. Problemi zero.
Post by dmc12
Confermo, il motore è indistruttibile, tutto il resto della macchina no..
Vabè, non sono Mercedes anni '90, ma per quello che deve fare va bene.

La mia, dentro, dopo quasi 9 anni e quasi 5 di "cura" di due bimbi
piccoli, sembra quasi nuova, effettuato qualche plastica che si sta
spelacchiando, ma nulla di eclatante.
--
Zerocento® (44, 120, MI-SP)
Citroen C4 Picasso 1.6 Vti BRC Sequent GPL
"Se è davvero importante, troverai il modo.
Se invece non lo è, troverai una scusa"
Dr. Ogekuri
2017-09-25 11:05:09 UTC
Permalink
Post by dmc12
Post by Zerocento®
Se risolvo così (ma dubito) bene, il passo successivo sarà di andare a far
sistemare la parte valvetronic, che forse "me la cavo" con la sostituzione
dei solenoidi...
Cosa gli è venuto in mente di montare la merda BMW..
Vale anche per Toyota. Babbo dice che i TD BMW sono lammerda
tu sei quello che il padre ha preso la craisler TD e ha noleggiato una TD

e torniamo al solito enunciato
Zerocento®
2017-10-11 12:16:18 UTC
Permalink
Quel giorno Mon, 25 Sep 2017 00:30:40 -0700 (PDT), sentendomi gridare
Post by GigioTD
SGrattttt!!!
La sgrattata è stata efficace :)
Post by GigioTD
Incrociamo le dita, dai.
Cambiate candele e bobine (ci han messo 1 settimana ad arrivare, maremma
majala...) e tutto è tornato a funzionare come un cronometro giapponese :P

La sorpresina (pd) è stato trovare il pozzetto della candela del cilindro
1 con un 2-3 dita d'olio dentro :E

Domani porto il rottame a cambiare le guarnizioni punterie, compresi oring
dei pozzetti ovviamente, e speriamo che sia finita per ora...
--
Zerocento® (44, 120, MI-SP)
Citroen C4 Picasso 1.6 Vti BRC Sequent GPL
"Se è davvero importante, troverai il modo.
Se invece non lo è, troverai una scusa"
GigioTD
2017-10-11 12:57:19 UTC
Permalink
Post by Zerocento®
Cambiate candele e bobine (ci han messo 1 settimana ad arrivare, maremma
majala...) e tutto è tornato a funzionare come un cronometro giapponese :P
"ha da passa' a nuttata" :p :P
Post by Zerocento®
La sorpresina (pd) è stato trovare il pozzetto della candela del cilindro
1 con un 2-3 dita d'olio dentro :E
Domani porto il rottame a cambiare le guarnizioni punterie, compresi oring
dei pozzetti ovviamente, e speriamo che sia finita per ora...
In bocca al lupo! ;)

Ciao
GigioTD
GigioTD
2017-10-20 19:51:20 UTC
Permalink
Ritirata la mazda3 stasera, dopo 4 gg di fermo in officina.
Rigenerato il FAP, rabboccato 1 litro di cerina, il tutto x 340 Eur, con garanzia di 6 mesi sul FAP.
Pare fosse completamente bloccato: adesso al minimo la pressione fap é ZERO, non credo di averlo mai visto quel valore!
In città ho fatto qualche giretto (era tardi...), sui 20/30 km/h non supera 0.2. Prima, subito dopo la rigenerazione, avevo pressione in folle fra 0.6 e 1, ma dopo 20/25 km era già addirittura a 2.
Speriamo che duri almeno la metà del nuovo (193k km), anche perché adesso bisogna mettere in conto una turbina rigenerata, perché la mia fischia da un annetto ormai.

Ciao
GigioTD
Zotto
2017-10-21 07:41:02 UTC
Permalink
Non è che te lo hanno tolto?
GigioTD
2017-10-23 07:37:13 UTC
Permalink
Post by Zotto
Non è che te lo hanno tolto?
Ovviamente non lo posso smontare per avere la certezza, ma ho torque che mi riporta tutti i valori, che non vedrei se lo avessero eliminato.
Oltre a questo l'officina che ha fatto il lavoro ha esordito dicendo che "qui non facciamo modifiche illegali".

Ciao
GigioTD
felix
2017-10-22 10:14:15 UTC
Permalink
Post by GigioTD
Ritirata la mazda3 stasera, dopo 4 gg di fermo in officina.
Rigenerato il FAP, rabboccato 1 litro di cerina, il tutto x 340 Eur, con garanzia di 6 mesi sul FAP.
Pare fosse completamente bloccato: adesso al minimo la pressione fap é ZERO, non credo di averlo mai visto quel valore!
In città ho fatto qualche giretto (era tardi...), sui 20/30 km/h non supera 0.2. Prima, subito dopo la rigenerazione, avevo pressione in folle fra 0.6 e 1, ma dopo 20/25 km era già addirittura a 2.
Speriamo che duri almeno la metà del nuovo (193k km), anche perché adesso bisogna mettere in conto una turbina rigenerata, perché la mia fischia da un annetto ormai.
Scusa, come misuri quel valore di pressione?
Con 340 ti hanno cambiato il FAP? Sicuro? So che costa molto. Per questo
te lo chiedo.

felix
GigioTD
2017-10-23 07:39:35 UTC
Permalink
Post by felix
Post by GigioTD
Ritirata la mazda3 stasera, dopo 4 gg di fermo in officina.
Rigenerato il FAP, rabboccato 1 litro di cerina, il tutto x 340 Eur, con garanzia di 6 mesi sul FAP.
Pare fosse completamente bloccato: adesso al minimo la pressione fap é ZERO, non credo di averlo mai visto quel valore!
Scusa, come misuri quel valore di pressione?
Torque, con PID custom presi dal forum ford (idaf), che sempre ringrazio.
;)
Post by felix
Con 340 ti hanno cambiato il FAP? Sicuro? So che costa molto. Per questo
te lo chiedo.
No, lo hanno aperto con la fiamma ossidrica, estratto l'elemento filtrante, quindi lo hanno "lavato" con una procedura ad hoc )ovviamente non con l'acqua :p), quindi hanno riassemblato, chiudendo la "finestra" aperta per estrarre l'elemento filtrante.

Ciao
GigioTD
cleber
2017-10-22 16:31:46 UTC
Permalink
Post by GigioTD
Rigenerato il FAP, rabboccato 1 litro di cerina, il tutto x 340 Eur
Hai speso troppo poco, sicuro che non te l'abbiano semplicemente svuotato?
--
Non tutti i musulmani sono terroristi ma
tutti i terroristi sono musulmani (cit.)
Alty
2017-10-22 18:26:36 UTC
Permalink
Post by cleber
Post by GigioTD
Rigenerato il FAP, rabboccato 1 litro di cerina, il tutto x 340 Eur
Hai speso troppo poco, sicuro che non te l'abbiano semplicemente svuotato?
dice rigenerato, l' avranno smontato e bruciato il tutto
--
Alty
LagunaST
GigioTD
2017-10-23 07:41:04 UTC
Permalink
Post by Alty
Post by cleber
Post by GigioTD
Rigenerato il FAP, rabboccato 1 litro di cerina, il tutto x 340 Eur
Hai speso troppo poco, sicuro che non te l'abbiano semplicemente svuotato?
dice rigenerato, l' avranno smontato e bruciato il tutto
Esatto! ;)
Si tratta sempre del mio, che é stato ripulito. Anche perché in commercio non esistono elementi filtranti di ricambio, ti vendono solo il FAP completo, 'tacci loro.

Ciao
GigioTD
Zerocento®
2017-10-22 19:44:41 UTC
Permalink
Quel giorno Fri, 20 Oct 2017 12:51:20 -0700 (PDT), sentendomi gridare
Post by GigioTD
Ritirata la mazda3 stasera, dopo 4 gg di fermo in officina.
IBAL, dunque :)
--
Zerocento® (44, 120, MI-SP)
Citroen C4 Picasso 1.6 Vti BRC Sequent GPL
"Se è davvero importante, troverai il modo.
Se invece non lo è, troverai una scusa"
Zerocento®
2017-10-22 19:44:11 UTC
Permalink
Quel giorno Wed, 11 Oct 2017 05:57:19 -0700 (PDT), sentendomi gridare
Post by GigioTD
"ha da passa' a nuttata" :p :P
In più sono decisamente migliorati gli avviamenti: mai stata così reattiva
alla messa in moto negli ultimi 12 mesi
Post by GigioTD
In bocca al lupo! ;)
Alla fine è andata bene: manodopera 50 e ricambio 55... (con ricevuta).
Lavoro pulito e dopo circa 600 km nemmeno una goccia d'olio :)
--
Zerocento® (44, 120, MI-SP)
Citroen C4 Picasso 1.6 Vti BRC Sequent GPL
"Se è davvero importante, troverai il modo.
Se invece non lo è, troverai una scusa"
GigioTD
2017-10-23 07:43:20 UTC
Permalink
Alla fine č andata bene: manodopera 50 e ricambio 55... (con ricevuta).
Lavoro pulito e dopo circa 600 km nemmeno una goccia d'olio :)
Ma la guarnizione punterie non c'entra con il consumo esagerato d'olio?

Ciao
GigioTD

Stefano C.
2017-09-20 13:03:40 UTC
Permalink
Post by GigioTD
Poi accendo e lascio "ticchettare" gli iniettori restando a benzina per qualche minuto.
Ecco, già questo è impossibile col nostro impianto (BRC), gli iniettori stanno
fermi e zitti quando si è a benzina.
--
"Steu" 55,245+61,MB
Subaru Legacy 3.0R + Smart W450 pulse
GigioTD
2017-09-20 14:45:24 UTC
Permalink
Post by GigioTD
Poi accendo e lascio "ticchettare" gli iniettori restando a benzina per qualche minuto.
Ecco, gią questo č impossibile col nostro impianto (BRC), gli iniettori stanno
fermi e zitti quando si č a benzina.
Vedi risposta a ZC, in ogni caso il wd40 li bagna anche da spenti e poi, alla commutazione, finisce all'interno svolgendo il suo lavoro.
In alternativa, potresti smontarli, metterli a bagno nel wd40 e, se sei bravo, li alimenti e li fai lavorare mentre sono a bagno, facendo un ciclo di pulizia molto più efficace del mio.

Ciao
GigioTD

PS: alcuni usano il petrolio bianco al posto del wd40, ma, per quella che é la mia modesta esperienza di smanettone, il petrolio é meno efficace.
Stefano C.
2017-09-20 13:01:10 UTC
Permalink
On Tue, 19 Sep 2017 13:11:05 +0200, Zerocento®
Post by Zerocento®
Dell'installatore, dici? "Fortunatamente" (purtroppo sono entrambi non
sotto casa) ne conosco un paio davvero validi.
se uno è quello da cui vado io ha detto che di ID non ne vuole più sapere
--
"Steu" 55,245+61,MB
Subaru Legacy 3.0R + Smart W450 pulse
GigioTD
2017-09-20 14:37:47 UTC
Permalink
Post by Stefano C.
On Tue, 19 Sep 2017 13:11:05 +0200, Zerocento®
Post by Zerocento®
Dell'installatore, dici? "Fortunatamente" (purtroppo sono entrambi non
sotto casa) ne conosco un paio davvero validi.
se uno è quello da cui vado io ha detto che di ID non ne vuole più sapere
Azz.... :(
Zerocento®
2017-09-21 08:17:23 UTC
Permalink
Quel giorno Wed, 20 Sep 2017 15:01:10 +0200, sentendomi gridare "Belìn,
Post by Stefano C.
se uno è quello da cui vado io ha detto che di ID non ne vuole più sapere
No, nessuno dei due è RM.
--
Zerocento® (44, 120, MI-SP)
Citroen C4 Picasso 1.6 Vti BRC Sequent GPL
"Se è davvero importante, troverai il modo.
Se invece non lo è, troverai una scusa"
Stefano C.
2017-09-20 12:59:39 UTC
Permalink
On Tue, 19 Sep 2017 10:31:30 +0200, Zerocento®
Post by Zerocento®
Ma no, dai: spendendo qualcosa di più si impiantano anche i vari iniezione
diretta, anche se non tutti e con un po' di contributo benzina.
qui ti devo contraddire :)
Forse ti riferisci ai primi tentativi in cui si metteva un iniezione indiritta
gpl fermado l'iniettore diretto benzina, cosa che provocava problemi di
cottura degli stessi.
Ora si immette gpl a monte del circuito alta pressione benzina, per cui il gpl
viene iniettato dagli stessi iniettori della benzina, si va a gpl sempre anche
per gli avviamenti ed il passaggio da un carburante all'altro è piuttosto
lungo, dura alcuni minuti, visto che va svuotato dal primo prima che entri il
secondo, quindi il contributo benzina è impossibile.
--
"Steu" 55,245+61,MB
Subaru Legacy 3.0R + Smart W450 pulse
Zerocento®
2017-09-21 08:21:37 UTC
Permalink
Quel giorno Wed, 20 Sep 2017 14:59:39 +0200, sentendomi gridare "Belìn,
Post by Stefano C.
qui ti devo contraddire :)
Forse ti riferisci ai primi tentativi in cui si metteva un iniezione indiritta
gpl fermado l'iniettore diretto benzina, cosa che provocava problemi di
cottura degli stessi.
Ora si immette gpl a monte del circuito alta pressione benzina, per cui il gpl
viene iniettato dagli stessi iniettori della benzina, si va a gpl sempre anche
per gli avviamenti ed il passaggio da un carburante all'altro è piuttosto
lungo, dura alcuni minuti, visto che va svuotato dal primo prima che entri il
secondo, quindi il contributo benzina è impossibile.
Nix, ci sono diversi impianti che usano ancora la doppia alimentazione
(Landi, Emer, qualcos'altro), ma evidentemente meglio funzionanti rispetto
ai primi tentativi di qualche anno fa: viene fatto principalmente sui Vw
Tsi e Tfsi, afaik.

Pare che sia impossibile invece impiantare le BMW recenti e le Alfa 159:
la Giulia è troppo recente e a benzina ne venderanno 1 su 100.

Poi ci sono anche gli impianti diretti che sfruttano gli iniettori
benzina, ma l'unico che pare essere abbastanza affidabile è il Prins
Liquimax 2.0
--
Zerocento® (44, 120, MI-SP)
Citroen C4 Picasso 1.6 Vti BRC Sequent GPL
"Se è davvero importante, troverai il modo.
Se invece non lo è, troverai una scusa"
M_C
2017-09-19 08:59:21 UTC
Permalink
Di auto da mettere a gas non ce ne sono più, a parte (di nuovo) la tipo 1.4 turbo ...
la pigli gia' gasata dal costruttore, magari di paesi dove gasare e' una consolidata tradizione (gpl : gallia, gpl/metano : italia).

saluti, davide
GigioTD
2017-09-19 09:09:16 UTC
Permalink
Post by M_C
la pigli gia' gasata dal costruttore, magari di paesi dove gasare e' una consolidata tradizione (gpl : gallia, gpl/metano : italia).
Ecco, anche la mia Astra é "gasata dal costruttore", ma ti risparmio i problemi avuti con la testata... Idem hanno fatto i vari Nissan, Hyundai, etc
M_C
2017-09-19 11:53:51 UTC
Permalink
Post by GigioTD
Ecco, anche la mia Astra é "gasata dal costruttore", ma ti risparmio i problemi avuti con la testata... Idem hanno fatto i vari Nissan, Hyundai, etc
a memoria, era gasata dal conce. NON era preparata ad hoc in fabbrica per essere gasata. so delle millemila rogne che ha causato opel e di quanto abbia caparbiamente provato a fott...lavarsene le zampe appigliandosi alla legge del menga ...
anche le varie nissan & co., l'importatore le manda da landi, brc e vari. chissa' mai se le testate sono predisposte, non ne sarei cosi' sicuro.

saluti, davide (fiat sicuramente predispone, anche das auto per il metano)
GigioTD
2017-09-19 12:46:37 UTC
Permalink
Post by M_C
anche le varie nissan & co., l'importatore le manda da landi, brc e vari. chissa' mai se le testate sono predisposte, non ne sarei cosi' sicuro.
Appunto: chissa' mai.
Simone "NINJA"
2017-09-14 13:33:43 UTC
Permalink
Post by GigioTD
dando un occhio ad AS24, dovrebbe valere almeno 2k euro, a stare stretti. ;)
tu stesso compreresti un'auto usata con tutti sti lavori da fare? se no, non vale 2000 euro
GigioTD
2017-09-14 14:09:43 UTC
Permalink
Post by Simone "NINJA"
tu stesso compreresti un'auto usata con tutti sti lavori da fare? se no, non vale 2000 euro
Innanzitutto parti dal presupposto che te la vendono sempre "come nuova", quindi non ti dicono mica e non si capisce facilmente che ha tutti quei lavori da fare. :p
Va comunque detto che qui al Sud le riparazioni in officina costano molto meno, tenere un usato al nord può effettivamente essere un gioco che non vale la candela.

Ciao
GigioTD
CCC
2017-09-26 12:06:34 UTC
Permalink
Post by GigioTD
Per il FAP si profilano circa 500-700 euro (ricambio compatibile/rigenerato), per la turbina cosa si spende? Conviene anticipare la revisione o, come dice Peppino, tiro fino a che posso e poi si vedrà?
Che tipo di uso prevalente è stato fatto nella 'seconda vita' della vettura per mangiarsi il FAP?
Ho paura di essere a rischio ... :-/
GigioTD
2017-09-26 12:57:26 UTC
Permalink
Post by CCC
Post by GigioTD
Per il FAP si profilano circa 500-700 euro (ricambio compatibile/rigenerato), per la turbina cosa si spende? Conviene anticipare la revisione o, come dice Peppino, tiro fino a che posso e poi si vedrà?
Che tipo di uso prevalente è stato fatto nella 'seconda vita' della vettura per mangiarsi il FAP?
Ho paura di essere a rischio ... :-/
Diciamo che fa un 60% extraurbano e il resto urbano. ZERO autostrada.
Però segna 192k km. e il FAP non é eterno (stando a Mazda avrei dovuto cambiarlo a 120k km).

Ciao
Continua a leggere su narkive:
Loading...