Discussione:
Prezzi auto d'epoca
(troppo vecchio per rispondere)
VirtuaKANNABIS!
2006-04-16 22:05:09 UTC
Permalink
Poco fa stavo dando una occhiatina ai prezzi che girano su
AutoSuperMarket, il sito della omonima rivista cartacea che tratta
annunci di auto usate.
Sono rimasto piuttosto allucinato dai prezzi un po' assurdi e ridicoli
che hanno raggiunto certe autovettura d'epoca.
Ora, vabbe` che sono macchine sempre piu` rare e preziose, pero`...
Una Alfetta del 1979 a 8000 euro... ottomila... insomma, dai: si
tratta della versione a fari rettangolari, e` proprio cosi` preziosa?
Una Giulia del 1976 a 6700 euro... e anche qui, dai, insomma...
E ancora: 5000 euro per una Bianchina o per una A112...
6000 euro per una Fiat 600 D o per una 500 R...
Oppure 9000 euro per una Cherokee Chief del 1982: auto d'epoca?!?
E` una auto vecchia e basta!
Oh, e qui tenetevi forte: per una Mercedes 200 DIESEL del 1977, una
macchina che fino ad un anno fa andava direttamente alla pressa,
chiedono 5900 euro. Questo vuole cavalcare l'onda della moda del TDI.
E pensare che un mio amico ne aveva due, una berlina ed una station e
le ha buttate via seminuove.

Ma un bel bestemmione mi e` scappato quando ho visto questa:
http://tinyurl.com/zerdk
ventottomila euro per una 911 del 1976 taroccata da vergognarsi a
montarci sopra. E la chiamano 959 replica per amatori.

Il mondo della auto d'epoca sta per scoppiare, ragassi... troppa
speculazione, anche se dalle foto si tratta di esemplari pari al
nuovo.

VK!
Emiliano Boschello
http://www.webalice.it/vkanna
Tessera B.A.R. n.ro 14

VK!
Emiliano Boschello
http://www.webalice.it/vkanna
Tessera B.A.R. n.ro 14
PeoFSZ1600
2006-04-17 18:08:27 UTC
Permalink
"VirtuaKANNABIS!" <***@NOSPAMalice.it> wrote in message news:***@4ax.com...

Ciao VK,
Post by VirtuaKANNABIS!
Ora, vabbe` che sono macchine sempre piu` rare e preziose, pero`...
Rare si', preziose....... forse.
Post by VirtuaKANNABIS!
Oppure 9000 euro per una Cherokee Chief del 1982: auto d'epoca?!?
E` una auto vecchia e basta!
L'anno prossimo il gippone da te indicato fa 25 anni, solo 6 in meno della
mia Fulvia 3, e quindi e' piu' che storico.
Sbagli a considerarla solo auto vecchia, solo perche' non rientra nei tuoi
interessi.
Che poi 9000 euri siabno un'esagerazione...
Post by VirtuaKANNABIS!
Il mondo della auto d'epoca sta per scoppiare, ragassi... troppa
speculazione, anche se dalle foto si tratta di esemplari pari al
nuovo.
Che ci sia un tourbillon speculativo, questo e' indubbio, ma la bolla ha
bisogno ancora di un paio di anni per scoppiare.
D'altronde, i costi di manutenzione si sono adeguati all'euro, i ricambi
originali non esistono piu' e quelli che si trovano sono fatti ricostruire
da qualcuno che ha investito denaro
Post by VirtuaKANNABIS!
VK!
Ciao
PeoFSZ1600
VirtuaKANNABIS!
2006-04-17 22:16:54 UTC
Permalink
On Mon, 17 Apr 2006 20:08:27 +0200, "PeoFSZ1600"
Post by PeoFSZ1600
Post by VirtuaKANNABIS!
Ora, vabbe` che sono macchine sempre piu` rare e preziose, pero`...
Rare si', preziose....... forse.
Quando ho scritto preziose stavo pensando alle cifre che hanno
raggiunto certe gt alfa.
Post by PeoFSZ1600
L'anno prossimo il gippone da te indicato fa 25 anni, solo 6 in meno della
mia Fulvia 3, e quindi e' piu' che storico.
Attenzione... La Lancia Fulvia Coupe` appartiene alla storia del
nostro paese, la Cherokee e` un grosso e curioso pachiderma yankee
interessante solo perche` esotico.
Per me, non e` solo l'eta` che fa la storica...
Post by PeoFSZ1600
Sbagli a considerarla solo auto vecchia, solo perche' non rientra nei tuoi
interessi.
Sai, ci ho pensato a questo.
Il fatto che cominciano a diventare d'epoca le auto che giravano nuove
grossomodo quando ho preso la patente :-))), mi sconvolge un po' le
idee e su questo non ho niente da obiettare.
Ma non e` che la consideri vecchia solo perche` non rientra nei miei
interessi. Vorrei solo sapere cosa ha di storicamente rilevante una
Jeep Cherokee Chief del 1982!
Ha un palmares sportivo da vantare?
E` stato un modello particolare prodotto in pochi esemplari?
Ha segnato in qualche modo la storia dell'automobile?!?
Per noi italiani, ha un significato particolare come invece di fatto
ha la tua Fulvia 3?!?
No! Come si giustifica l'appellativo di storica ed un prezzo del
genere? Io mi sono fatto l'idea che si specula sul fatto che vista
l'eta` potra` circolare usufruendo di particolari agevolazioni e
basta. E allora, qualsiasi catorcio con 25 anni verra` tirato a lucido
e messo in vendita ad un prezzo quadruplo :-) rispetto al suo valore
effettivo.
Questo lo dico pur essendo io un sostenitore delle cause perse: per
me, sono le macchine piu` umili e senza pedigree quelle che meritano
di piu` di essere salvate, ma non con 'sti eccessi di prezzo... tra
poco anche una Talbot Solara sara` un prezioso veicolo d'epoca da
mettere in vendita a 7.000 euro?!?
Post by PeoFSZ1600
D'altronde, i costi di manutenzione si sono adeguati all'euro, i ricambi
originali non esistono piu' e quelli che si trovano sono fatti ricostruire
da qualcuno che ha investito denaro
Quoto e sottoscrivo. Purtroppo hai ragione.
Ma mi resta l'amaro in bocca. Possibile che la la macchina storica
deve essere sempre e per forza tirata a lucido e perfetta?
Possibile che debba essere in piazza la domenica mattina e tenuta in
garage per il resto della settimana?
Diamo una dimensione piu` umana al collezionismo, facciamole vivere le
macchine e lasciamole vissute.
Non dico trattarle come le tratto io :-)))) ma neanche farne una
bomboniera da esposizione con conseguenti costi stratosferici di
ripristino.

VK!
Emiliano Boschello
http://www.webalice.it/vkanna
Tessera B.A.R. n.ro 14
PeoFSZ1600
2006-04-18 11:48:25 UTC
Permalink
Post by VirtuaKANNABIS!
Quando ho scritto preziose stavo pensando alle cifre che hanno
raggiunto certe gt alfa.
Fortunatamente le Fulvia Coupè hanno ancora valori accessibili.
Post by VirtuaKANNABIS!
Attenzione... La Lancia Fulvia Coupe` appartiene alla storia del
nostro paese, la Cherokee e` un grosso e curioso pachiderma yankee
interessante solo perche` esotico.
Per me, non e` solo l'eta` che fa la storica...
Apputo, grosso e curioso, cioè qualcosa di diverso dal comune intendere
dell'auto italiana. Non trascurare, inoltre che proprio nel 1982-3 è
iniziata la moda italiana dei fuoristrada: quindi l'oggetto è appartenuto
ad un trend setter.
Post by VirtuaKANNABIS!
Ha un palmares sportivo da vantare?
No. come la maggior parte delle auto in commercio nel 1982.
Post by VirtuaKANNABIS!
E` stato un modello particolare prodotto in pochi esemplari?
Non saprei, di certo è stato importato in pochi esemplari.
Post by VirtuaKANNABIS!
Ha segnato in qualche modo la storia dell'automobile?!?
Di sicuro ha contribuito nel bene o nel male a segnare la storia del
costume italiano
Post by VirtuaKANNABIS!
Per noi italiani, ha un significato particolare come invece di fatto
ha la tua Fulvia 3?!?
No!
Ha un significato diverso, sono auto diverse, che simboleggiano cose
diverse.
Post by VirtuaKANNABIS!
Come si giustifica l'appellativo di storica ed un prezzo del
genere? Io mi sono fatto l'idea che si specula sul fatto che vista
l'eta` potra` circolare usufruendo di particolari agevolazioni e
basta.
Ma diamine, è un'auto che ha 25 anni, e obiettivamente per quanto bene
possa essere stato trattato non può garantirti la gestibilità (in senso di
affidabilità e riparabilità in tempi ridotti) di una moderna.
Post by VirtuaKANNABIS!
E allora, qualsiasi catorcio con 25 anni verra` tirato a lucido
e messo in vendita ad un prezzo quadruplo :-) rispetto al suo valore
effettivo.
No, il mercato è quello che guida.
Se chiedono una fortuna, l'auto rimane invenduta.
Perchè non è che risparmiando su bollo ed assicurazione ti puoi permettere
di gestire una storica.
Post by VirtuaKANNABIS!
Ma mi resta l'amaro in bocca. Possibile che la la macchina storica
deve essere sempre e per forza tirata a lucido e perfetta?
Possibile che debba essere in piazza la domenica mattina e tenuta in
garage per il resto della settimana?
Diglielo ai coglioni che vogliono le targhe alterne, i blocchi della
cisrcolazione ed amenità simili.
Post by VirtuaKANNABIS!
Non dico trattarle come le tratto io :-)))) ma neanche farne una
bomboniera da esposizione con conseguenti costi stratosferici di
ripristino.
La cultura italiana delle auto storiche si limita purtroppo a solo questo
aspetto, di per sè assai deprimente.
Post by VirtuaKANNABIS!
VK!
Ciao
PeoFSZ1600
--
questo articolo e` stato inviato via web dal servizio gratuito
http://www.newsland.it/news segnala gli abusi ad ***@newsland.it
VirtuaKANNABIS!
2006-04-18 23:37:43 UTC
Permalink
Post by PeoFSZ1600
Fortunatamente le Fulvia Coupè hanno ancora valori accessibili.
In linea di massima, non vedo in giro valutazioni scandalose applicate
alle Lancia in genere.
A parte una Delta Integrale "Dealer's collection" a 36.500 euro...
Post by PeoFSZ1600
Post by VirtuaKANNABIS!
la Cherokee e` un grosso e curioso pachiderma yankee
interessante solo perche` esotico.
Apputo, grosso e curioso, cioè qualcosa di diverso dal comune intendere
dell'auto italiana.
Ok... messa cosi` non ho molte argomentazioni da contrapporti, hai
fatto un tiro da tre :-) e debbo ammettere che hai ragione.
D'altra parte, sarebbe assurdo da parte mia mettermi a discutere
sull'indubbio fascino di un simile aggeggio su quattro ruote.

Purtuttavia, siccome mi piace fare la punta alle supposte; lasciami
dire due cose.

Innanzitutto, ritengo comunque scandaloso un tale prezzo per una
macchina che in america e` paragonabile alla Fiat 131, cioe` vecchia e
con valutazioni quantomeno dimezzate.
Ho fatto una ricerchina ed ho visto che con una cifra oscillante tra
4000 e 7000 dollari ti porti a casa una Cherokee anni 1994-99, i
modelli del 1990 sono valutati ottocento dollari, tanto per dire...
Sfogliando un po' di riviste a caso, ho visto che 7000-9000 euro sono
le valutazioni delle Cherokee 2500TD anni 90 (in concessionaria,
quindi a prezzo con ricarico).

Ed inoltre, se vogliamo prendere in considerazione una fuoristrada
storica americana di quella classe, meglio prendere un modello anni
settanta della serie Wagooner/Cherokee, quella con i fari tondi e
verniciatura bicolore...
Restano poi le inossidabili CJ che almeno hanno fascino e carisma da
mettere sul piatto della bilancia... ci metti un paio di corna sul
cofano, ti comperi un cappello da bovaro, i ray.ban d'annata e via!
Ma quale Cherokee 82... :-))))))))))))))))))))
Post by PeoFSZ1600
Non trascurare, inoltre che proprio nel 1982-3 è
iniziata la moda italiana dei fuoristrada: quindi l'oggetto è appartenuto
ad un trend setter.
Parlando personalmente, sposterei temporalmente di qualche anno
l'esplosione della moda delle 4x4 in italia.
Nel 1982/3 le fuoristrada si vendevano solo nelle inserzioni in bianco
e nero nelle pagine finali di quattroruote. :-))))
Posso anche sbagliarmi, ma Il vero boom si ebbe a partire dal 1985-86,
secondo la mia memoria. In quegli anni, tra parentesi, proliferavano
anche le versioni a trazione integrale di parecchie berline normali,
anche di case che mai si occuparono di veicoli 4x4.
E furono i veicoli giapponesi a lanciare la moda. Sia nelle minime (le
Suzuki e le Daihatsu Taft) che nelle full-size (Land Cruiser, Nissan
Terrano, Patrol, Grand Safari, King Cab, Isuzu Trooper, Mit Pajero e
L200). Questi sono i veicoli che invasero per primi i marciapiedi
delle zone piu` modaiole delle nostre citta`! Se devo essere onesto,
devo annoverare anche la Cherokee, ma la serie motorizzata Renault,
per intenderci.
Land e Range Rover facevano scuola a se`: avevano i loro estimatori
costanti che erano poco attirati dalla moda.
Aplomb britannico?
Post by PeoFSZ1600
Post by VirtuaKANNABIS!
Ha segnato in qualche modo la storia dell'automobile?!?
Di sicuro ha contribuito nel bene o nel male a segnare la storia del
costume italiano
Secondo me, piu` di questa, ha fatto moda e segnato il costume
italiano la serie anno modello 1984... tanto che la Renault si
occupo` di importarle direttamente eliminando i motori a benzina L6 e
V8, sostituiti con il famigerato e maledetto 2100 turbodiesel.
Non me ne vogliano gli estimatori delle Renault. ma quel turbodiesel
li' non l'ho mai sopportato, ruvido, vetusto, fumoso, poco potente,
ecc... ecc...
Post by PeoFSZ1600
Post by VirtuaKANNABIS!
Per noi italiani, ha un significato particolare come invece di fatto
ha la tua Fulvia 3?!?
Ha un significato diverso, sono auto diverse, che simboleggiano cose
diverse.
SBLENG! Hai fatto un altro gol...
Ok, hai ragione...
Post by PeoFSZ1600
Ma diamine, è un'auto che ha 25 anni, e obiettivamente per quanto bene
possa essere stato trattato non può garantirti la gestibilità (in senso di
affidabilità e riparabilità in tempi ridotti) di una moderna.
Di questo me ne rendo conto.
Quello che volevo dire io e` leggermente diverso, non so spiegarmi
bene.
Ci provo.
Con la scusa delle agevolazioni per le storiche, anche chi mai si
interesserebbe di una vecchia macchina, vede una possibilita` di
risparmiare qualcosa per avere una seconda vettura in garage da usare
ogni tanto senza svenarsi per una vettura odierna.
Te lo dico dopo aver sentito certi discorsi in giro che fa certa gente
saputella da bar...
Altro che amore per le vecchie auto!
C'e` poi un altra figura in campo... cioe` il solito fortunato che non
bada tanto al cartellino del prezzo... siccome c'e` da mettere sul
piatto della bilancia anche un forte richiamo modaiolo sulle storiche;
c'e` qualcuno che non ha tanti problemi a dare anche 2-3000 euro in
piu` pur di avere subito l'oggetto dei suoi desideri trend!!!
Queste persone sono pericolosissime :-)))... Drogano i veri valori di
mercato! Infatti, IMHO, quando chi vende vede molto interesse per
quello che ha, fa un certo ragionamento. Vuoi la macchina da 25 anni
per fare il furbacchiotto? La vuoi per risparmiare?
Oppure: vuoi subito la spider d'epoca per farti le vasche sul
lungomare? Vuoi la sportivetta anni settanta che ha anche il vicino di
casa?!?
Mo' allora te la metto a peso d'oro senza nessuna altra
giustificazione. E cosi` ci rimette anche chi ha la passione nel
cuore.
Posso (e spero) anche sbagliarmi, ma io la vedo cosi` di recente...
Post by PeoFSZ1600
No, il mercato è quello che guida.
Se chiedono una fortuna, l'auto rimane invenduta.
Perchè non è che risparmiando su bollo ed assicurazione ti puoi permettere
di gestire una storica.
Io lo so e tu lo sai.
Ma ci sono saputelli che pensano sia cosi` e si buttano su una cosa
che non sanno o non sapranno gestire. E` un po' come la diesel-mania
dovuta all'effetto pompa: anche chi fa 7000 chilometri all'anno e`
convinto di risparmiare con il diesel.
Parimenti, c'e` chi e` disposto a sopportare una super-valutazione di
una storica, convinto poi di venirne comunque "risarcito" da
improbabili rivalutazioni o da risparmi gestionali.
Poi, frustrato da conti che si ammonticchiano sulla scrivania, vuole
rivendere rifacendosi delle spese...
Post by PeoFSZ1600
Diglielo ai coglioni che vogliono le targhe alterne, i blocchi della
cisrcolazione ed amenità simili.
Io sono un country-boy.... di blocchi e targhe alterne ne sento
parlare solo dai giornali e non sai quanto sto bene. :-))))))
Post by PeoFSZ1600
La cultura italiana delle auto storiche si limita purtroppo a solo questo
aspetto, di per sè assai deprimente.
Gia`...

Chiedo scusa per il lunghissimo messaggio.
Chi e` arrivato fino a qui leggendo tutto e` stato bravo. :-))))))))))

VK!
Emiliano Boschello
http://www.webalice.it/vkanna
Tessera B.A.R. n.ro 14
PeoFSZ1600
2006-04-20 08:35:10 UTC
Permalink
Post by VirtuaKANNABIS!
A parte una Delta Integrale "Dealer's collection" a 36.500 euro...
o ai 50000 euro per una Club Italia...
Post by VirtuaKANNABIS!
Innanzitutto, ritengo comunque scandaloso un tale prezzo per una
macchina che in america e` paragonabile alla Fiat 131, cioe` vecchia e
con valutazioni quantomeno dimezzate.
Scusa VK, ma io non contesto il fatto che tu ti sia scandalizzato sul
prezzzo, il mio ragionamento si basava esclusivamente sul considerare
storico o meno il veicolo.
La richiesta dei 9K euro per quel cassone, è IMHO ridicola.
Post by VirtuaKANNABIS!
Parlando personalmente, sposterei temporalmente di qualche anno
l'esplosione della moda delle 4x4 in italia.
Nel 1982/3 le fuoristrada si vendevano solo nelle inserzioni in bianco
e nero nelle pagine finali di quattroruote. :-))))
Posso anche sbagliarmi, ma Il vero boom si ebbe a partire dal 1985-86,
secondo la mia memoria. In quegli anni, tra parentesi, proliferavano
anche le versioni a trazione integrale di parecchie berline normali,
anche di case che mai si occuparono di veicoli 4x4.
L'esplosione, sì, quella in cui anche i buzzurri si sono presi il
fuoristrada perché faceva figo.
Io parlo dei primi che hanno lanciato la moda.
Post by VirtuaKANNABIS!
E furono i veicoli giapponesi a lanciare la moda. Sia nelle minime (le
Suzuki e le Daihatsu Taft) che nelle full-size (Land Cruiser, Nissan
Terrano, Patrol, Grand Safari, King Cab, Isuzu Trooper, Mit Pajero e
L200).
Non dimeticare la Uaz.
Post by VirtuaKANNABIS!
Con la scusa delle agevolazioni per le storiche, anche chi mai si
interesserebbe di una vecchia macchina, vede una possibilita` di
risparmiare qualcosa per avere una seconda vettura in garage da usare
ogni tanto senza svenarsi per una vettura odierna.
Te lo dico dopo aver sentito certi discorsi in giro che fa certa gente
saputella da bar...
Altro che amore per le vecchie auto!
OK, so what?
Cioè dov'è il problema? In fondo il concetto di auto d'epoca è solitamente
il pssesso di una seconda (o terza) auto da tenere in garage e da usare
ogni tanto.
Che lo faccia l'appassionato qualunque, l'asceta come me che ha solo auto
d'epoca, il fighetto che va al bar, la motivazione di fondo è però la
stessa: avere qualcosa di differente e che ti dia piacere e soddisfazioni
diverse rispetto alla moderna.
Post by VirtuaKANNABIS!
Queste persone sono pericolosissime :-)))... Drogano i veri valori di
mercato! Infatti, IMHO, quando chi vende vede molto interesse per
quello che ha, fa un certo ragionamento. Vuoi la macchina da 25 anni
per fare il furbacchiotto? La vuoi per risparmiare?
Oppure: vuoi subito la spider d'epoca per farti le vasche sul
lungomare? Vuoi la sportivetta anni settanta che ha anche il vicino di
casa?!?
Mo' allora te la metto a peso d'oro senza nessuna altra
giustificazione. E cosi` ci rimette anche chi ha la passione nel
cuore.
Posso (e spero) anche sbagliarmi, ma io la vedo cosi` di recente...
Qui hai ragione, ma se leggi quanto ho scritto di recente anche io ho
parlato di una evidente fase speculativa. E' un po' come il morbillo,
vengono i puntini rossi e poi passano. Passerà anche questa fase
riposizionando il mercato a cifre ben più accessibili rispetto a quelle
deformate dall'effetto Euro.
Post by VirtuaKANNABIS!
Ma ci sono saputelli che pensano sia cosi` e si buttano su una cosa
che non sanno o non sapranno gestire. E` un po' come la diesel-mania
dovuta all'effetto pompa: anche chi fa 7000 chilometri all'anno e`
convinto di risparmiare con il diesel.
Parimenti, c'e` chi e` disposto a sopportare una super-valutazione di
una storica, convinto poi di venirne comunque "risarcito" da
improbabili rivalutazioni o da risparmi gestionali.
Poi, frustrato da conti che si ammonticchiano sulla scrivania, vuole
rivendere rifacendosi delle spese...
Ehm e dire che sono cazzi loro è politicamente scorretto?
Cioè mica l'ha prescritto il medico di comprarsi il catorcio pieno di
ruggine.
Chi è ignorante, e stupido perché nonostante i tanti mezzi a disposizione
per informarsi, sbaglia l'acquisto, non è che mi faccia molta pena.
Post by VirtuaKANNABIS!
Chi e` arrivato fino a qui leggendo tutto e` stato bravo. :-))))))))))
Grazie
Post by VirtuaKANNABIS!
VK!
Ciao
PeoFSZ1600
--
questo articolo e` stato inviato via web dal servizio gratuito
http://www.newsland.it/news segnala gli abusi ad ***@newsland.it
VirtuaKANNABIS!
2006-04-21 01:00:04 UTC
Permalink
Post by PeoFSZ1600
Scusa VK, ma io non contesto il fatto che tu ti sia scandalizzato sul
prezzzo, il mio ragionamento si basava esclusivamente sul considerare
storico o meno il veicolo.
Si`, infatti mi sono detto in accordo con quanto affermi.
Volevo solo chiarire perche` mi sono scandalizzato per il prezzo! :-))
Post by PeoFSZ1600
Post by VirtuaKANNABIS!
E furono i veicoli giapponesi a lanciare la moda. Sia nelle minime (le
Suzuki e le Daihatsu Taft) che nelle full-size (Land Cruiser, Nissan
Terrano, Patrol, Grand Safari, King Cab, Isuzu Trooper, Mit Pajero e
L200).
Non dimeticare la Uaz.
E la Lada Niva 1600. :-)))
Comunque, tu ti sei dimenticato di correggermi: la Grand Safari non
esiste, era la GR Safari o solamente Safari, la versione "muscle"
della Patrol anni ottanta.
Post by PeoFSZ1600
Cioè dov'è il problema? In fondo il concetto di auto d'epoca è solitamente
il pssesso di una seconda (o terza) auto da tenere in garage e da usare
ogni tanto.
Non lo so... io ho una idea piuttosto "inglese" di auto d'epoca.
Restaurarla il meno possibile ed usarla tutti i giorni. :-)))
Comunque, piu` avanti nel messaggio ne riparliamo.
Post by PeoFSZ1600
Qui hai ragione, ma se leggi quanto ho scritto di recente anche io ho
parlato di una evidente fase speculativa. E' un po' come il morbillo,
vengono i puntini rossi e poi passano. Passerà anche questa fase
riposizionando il mercato a cifre ben più accessibili rispetto a quelle
deformate dall'effetto Euro.
A meno che non ci si abitui.
Se uno mette in vendita una Alfetta a 7000 euro, gliela lasci la' e
pace fatta. Ce ne sono altre venti in vendita a 2-3000 euro!
Ma se i rapaci del collezionismo fanno fuori gli appassionati e la
gente ragionevole ed iniziano a vendere tutti le Alfetta a 7000 euro,
temo che quello poi diventi il prezzo corrente.
Post by PeoFSZ1600
Ehm e dire che sono cazzi loro è politicamente scorretto?
Cioè mica l'ha prescritto il medico di comprarsi il catorcio pieno di
ruggine.
Chi è ignorante, e stupido perché nonostante i tanti mezzi a disposizione
per informarsi, sbaglia l'acquisto, non è che mi faccia molta pena.
Ecco dove non riesco a spiegarmi.
Che sono cazzi loro e` cosa stabilmente acquisita, per quel che me ne
puo` fregare a me o a te... :-)))
Pero`, io volevo puntare il dito sul fatto che queste sanguisughe
modaiuole delle storiche, una volta restaurato il mezzo avendo speso
cifre ben al di sopra del suo valore, siccome fin troppo spesso non
sono mossi da passione; vogliono rifarsi delle spese e drogano le
valutazioni di un veicolo mettendolo in vendita a cifre
stratosferiche.
E dai oggi, dai domani, quelle cifre gonfiate rischiano di diventare
la valutazione corrente di un modello.
Ricordi il boom Ferrari? Ecco, 'na roba del genere applicato a modelli
che fino a ieri andavano dal rottamaio.

Neanche a farlo apposta, sul numero di Ruoteclassiche in edicola,
nell'editoriale si segnala quasi la stessa cosa di cui stiamo
parlando.
Riporto :
[omissis]
... Naturalmente servirebbe rimuovere certe storture, come quella che
ha favorito negli ultimi anni la nascita e la moltiplicazione di una
nuova categoria di appassionati: quella dei "solo tesserati". Troppi e
troppo in fretta, e` stato detto, per non destare sospetti. Cosi` si
e` fatta strada l'ipotesi. ahime` anche presso le amministrazioni, che
oramai siano in molti ad usare la scusa del collezionismo per
sfruttare agevolazioni e vantaggi. ...
[omissis]
Tra parentesi, qui si parlava piu` che altro della questione sui
blocchi alle "storiche" e la "Magnalbo`-Salvi".

Allora... Tutti improvvisamente amanti dei catorci arruginiti?!?
Naaaaa... si stanno incalcando sul mercato una orda di personaggi cui
della storia di una macchina non gliene frega un cazzo.
Un collezionista vero preserva una memoria storica e raramente prende
una macchina per pasticciarla e rivenderla subito come 'sti qua.
Post by PeoFSZ1600
Post by VirtuaKANNABIS!
Chi e` arrivato fino a qui leggendo tutto e` stato bravo. :-))))))))))
Grazie
Ti ringrazio sul serio. E` un onore per me essere ascoltato da un vero
intenditore di auto d'epoca.
E ti chiedo scusa per essermi ripetuto nel ribadire le mie congetture.

VK!
Emiliano Boschello
http://www.webalice.it/vkanna
Tessera B.A.R. n.ro 14
PeoFSZ1600
2006-04-21 07:45:48 UTC
Permalink
Post by VirtuaKANNABIS!
Si`, infatti mi sono detto in accordo con quanto affermi.
Volevo solo chiarire perche` mi sono scandalizzato per il prezzo! :-))
Beh, se per quello anhe a me scandalizza una 500 a 3000 euro, ma tant'é.
Post by VirtuaKANNABIS!
Comunque, tu ti sei dimenticato di correggermi: la Grand Safari non
esiste, era la GR Safari o solamente Safari, la versione "muscle"
della Patrol anni ottanta.
Ahh ecco..
Post by VirtuaKANNABIS!
Non lo so... io ho una idea piuttosto "inglese" di auto d'epoca.
Restaurarla il meno possibile ed usarla tutti i giorni. :-)))
Ecco, sarebbe bellissimo potere fare così, ma le controindiocazioni sono:
1) nessun risarcimento assicurativo
2) vincoli normativi troppo rigidi (emissioni, pneumatici)
3) mancanza di parcheggi sufficientemente sicuri dalla "Finta Bionda che
Guida il SUV che si Trucca Mentre Parcheggia"
4) rischio furti elevatissimo
5) rischio vandalismo altrettanto elevato.

insomma è un po' difficile girare con la storica in serenità in una città.
Le volte che io devo ritirare la FSZ dal meccanico, ti posso garantire,
sono uno stress notevole: tra le motorette che mi sfrecciano a destra
(dove per forma di carrozzeria ho una visibilità modesta, tra i Suv e MV
che hanno i fari all'altezza dei miei specchietti, tra quelli che si
esibiscono in manovre incaute, fottendosene altamente dell'auto altrui,
insomma, questo mi pesa di più che pagare il conto del mecca.
Post by VirtuaKANNABIS!
A meno che non ci si abitui.
Se uno mette in vendita una Alfetta a 7000 euro, gliela lasci la' e
pace fatta. Ce ne sono altre venti in vendita a 2-3000 euro!
Ma se i rapaci del collezionismo fanno fuori gli appassionati e la
gente ragionevole ed iniziano a vendere tutti le Alfetta a 7000 euro,
temo che quello poi diventi il prezzo corrente.
Possibile, ma oltre all'Alfetta, ci sono auto relativamente coetanee
altrettanto interessanti e assai più economiche.
Non credo che si riesca a fare cartello, visto che comunque l'Alfetta non
è poi così rara.
Post by VirtuaKANNABIS!
Pero`, io volevo puntare il dito sul fatto che queste sanguisughe
modaiuole delle storiche, una volta restaurato il mezzo avendo speso
cifre ben al di sopra del suo valore, siccome fin troppo spesso non
sono mossi da passione; vogliono rifarsi delle spese e drogano le
valutazioni di un veicolo mettendolo in vendita a cifre
stratosferiche.
E dai oggi, dai domani, quelle cifre gonfiate rischiano di diventare
la valutazione corrente di un modello.
Ricordi il boom Ferrari? Ecco, 'na roba del genere applicato a modelli
che fino a ieri andavano dal rottamaio.
Sì, ed infatti è più o meno quello che sta succedendo. E' una fas
speculativa. Aspettiamo con tranquillità lo scoppio della bolla.
Post by VirtuaKANNABIS!
[omissis]
.... Naturalmente servirebbe rimuovere certe storture, come quella che
ha favorito negli ultimi anni la nascita e la moltiplicazione di una
nuova categoria di appassionati: quella dei "solo tesserati". Troppi e
troppo in fretta, e` stato detto, per non destare sospetti. Cosi` si
e` fatta strada l'ipotesi. ahime` anche presso le amministrazioni, che
oramai siano in molti ad usare la scusa del collezionismo per
sfruttare agevolazioni e vantaggi. ...
[omissis]
OK, chiaro.
Su questo argomento, però io ho una visione assai diversa: perché tutelare
solo gli asceti del collezionismo? Perchè sono più belli? No.
Il fatto sostanziale di questa situazione è che sopravvivono più auto
storiche. E questo basta. Che poi il proprietario dell'auto sia uno come
me che più o meno conosce la storia delle Fulvia e quasi nulla delle
Delta, oppure uno che l'ha comperata per moda, è solo un fattore
accidentale. Noin bisogna attribuire un maggiore valore morale alle mie
motivazioni rispetto a quelle del fighetto.
Perchè se il fighetto non comperasse per i suoi motivi di immagine, moda,
vantaggi economici, assia facilmente il panorama delle auto collezionate
si assottiglierebbe perchè semplicemete si ridurrebbero i soggetti
interessati.
Post by VirtuaKANNABIS!
Tra parentesi, qui si parlava piu` che altro della questione sui
blocchi alle "storiche" e la "Magnalbo`-Salvi".
Questo percè la denmagogia e l'ecofondamentalismo delle nostre
amministrazioni hanno posto vincoli capestro. Per esempio, qui a Torino il
divieto di circolazione, è dal lunedì al venerdì dalle ore 8.30 alle
18.30. dimmi come cazzo si può pensare che un appassionato possaportare
con questi orari l'auto dal meccanico.
Tra l'altro i blocchi sono per le micropolveri, inquinanti prodotti in
quantità ridottissima dalle storiche.
Post by VirtuaKANNABIS!
Un collezionista vero preserva una memoria storica e raramente prende
una macchina per pasticciarla e rivenderla subito come 'sti qua.
Graecia capta ferum victores cepit.
Il fatto di usare la storica, o è un evento assai limitato nel tempo,
opure per forza di cose cambierà l'atteggiaemnto dei fighetti e
collezionisti dell'ultima ora.
Post by VirtuaKANNABIS!
VK!
Ciao
PeoFSZ1600
--
questo articolo e` stato inviato via web dal servizio gratuito
http://www.newsland.it/news segnala gli abusi ad ***@newsland.it
M 25 It
2006-04-17 18:15:35 UTC
Permalink
Post by VirtuaKANNABIS!
Poco fa stavo dando una occhiatina ai prezzi che girano su
AutoSuperMarket, il sito della omonima rivista cartacea che tratta
annunci di auto usate.
Sono rimasto piuttosto allucinato dai prezzi un po' assurdi e ridicoli
che hanno raggiunto certe autovettura d'epoca.
Ma non è che c'è anche la quotazione della VW Jetta del '87? LOL
Borto
2006-04-17 18:59:38 UTC
Permalink
Post by VirtuaKANNABIS!
Ora, vabbe` che sono macchine sempre piu` rare e preziose, pero`...
Una Alfetta del 1979 a 8000 euro... ottomila... insomma, dai: si
tratta della versione a fari rettangolari, e` proprio cosi` preziosa?
Una Giulia del 1976 a 6700 euro... e anche qui, dai, insomma...
E ancora: 5000 euro per una Bianchina o per una A112...
6000 euro per una Fiat 600 D o per una 500 R...
ioinvece mi sono sempre meravigliato del contrario... ovvero che un auto di
quegli anni valga così poco! Ora supponiamo che siamo nel 2016 e che la mia
golf abbia quindi gli anni di quelle auto che citi nel post...

Pre renderla "storica" dovrei farcialcuni lavoretti che non facciano vedere
il passaggio del tempo... quindi significa rivisitare nell'ipotesi migliore
interni ed esterni, nel caso peggiore la meccanica. Hai idea di cosa costa
la cosa?!?!?!?
Io avrei da sistemare entrambi i sedili anteriori, lucidatura carrozzeria,
sistemare.. o meglio cambiare (credo che sia piùconveniente)i paraurti che
han qualche segnetto nella plastica nera e non sono perfettamente "a
bolla"), tirar su un po di piccole botte (forse un levabolli ce la fa) e
togliere qualche striscettino sulla carrozzeria. Ah, cambiare anche un faro
che è leggermente scheggiato.
fortunatamente la meccanica allo stato attuale è ok, quindi non
necessiterebbe di nulla... al massimo una pulita del vano motore.

Già queste piccolissime cose cosa costano?!?!
quindi se io ho una macchina di 30 anni vale la pena restaurarla un attimino
se poi il suo valore è inferiore a quello della ristrutturazione?
PeoFSZ1600
2006-04-17 20:06:19 UTC
Permalink
Post by Borto
Già queste piccolissime cose cosa costano?!?!
quindi se io ho una macchina di 30 anni vale la pena restaurarla un
attimino se poi il suo valore è inferiore a quello della ristrutturazione?
Ma e' sempre stato cosi Borto, rimettere a posto come si deve un'auto un po'
trascurata, costa circa 3 volte il suo valore di mercato. Anzi, a parte
pochissime auto fortunate, la maggior parte impiega non meno di 60-70 anni
per ricuperare il valore al nuovo.
Restaurare un'auto non e' mai un gesto economico, ma solo un'atto di
passione.
Oggi comperi una Delta Integrale 16v con 5-6000 euro, assai meno di una
Panda usata. Pero' il suo mantenimento, in brevissimo tempo ti "mangia" il
valore dell'auto: collezionare un'auto d'epoca o in attesa che lo diventi
non e' un buon investimento.
Ma e' un piacere.
D'altronde vedila dall'altro lato: se il valore di mercato di una Fulvia
Coupe' (non HF) coprisse i costi di restauro, questa sarebbe praticamente
inaccessibile ai piu'. In questo modo, invece, ci sono persone che le
comperano ed a poco a poco le riprtano in ottima forma, spendendo per
passione ben piu' del valore commerciale dell'auto.

Ciao
PeoFSZ1600
Borto
2006-04-18 12:15:46 UTC
Permalink
Post by PeoFSZ1600
Ma e' sempre stato cosi Borto, rimettere a posto come si deve un'auto un
po' trascurata, costa circa 3 volte il suo valore di mercato. Anzi, a
parte pochissime auto fortunate, la maggior parte impiega non meno di
60-70 anni per ricuperare il valore al nuovo.
Cazzo, devo tenere la golf altri 50 anni? :P
Post by PeoFSZ1600
Restaurare un'auto non e' mai un gesto economico, ma solo un'atto di
passione.
E qui IMHO può essere giusot o sbagliato....
Post by PeoFSZ1600
Oggi comperi una Delta Integrale 16v con 5-6000 euro, assai meno di una
Panda usata. Pero' il suo mantenimento, in brevissimo tempo ti "mangia" il
valore dell'auto: collezionare un'auto d'epoca o in attesa che lo diventi
non e' un buon investimento.
No, ferma. non puoi paragonare la delta alla panda però me la paragoni alla
subaru impreza sti, dove i costi di gestioni sono simili e i costi di
acquisto diversi. Non pretendo di comeprare una vecchia auto e non pagar
nulla di mantenimento!
Post by PeoFSZ1600
Ma e' un piacere.
D'altronde vedila dall'altro lato: se il valore di mercato di una Fulvia
Coupe' (non HF) coprisse i costi di restauro, questa sarebbe praticamente
inaccessibile ai piu'. In questo modo, invece, ci sono persone che le
comperano ed a poco a poco le riprtano in ottima forma, spendendo per
passione ben piu' del valore commerciale dell'auto.
Si peo... però se io adesso avessi in garage una fulvia... chi me lo fa fare
di restaurarla? che se domani mi vengono addosso ci ho rimesso chissà qunate
ore di lavoro? Ci corro così com'è e fanculo anche alle storiche... quando
non corre più vaglio cosa costa ripararla e se costa troppo la vendo a 2
soldi ad un appassionato... ma questa non è passione, è sfruttamento della
passione altrui! IMHO
--
~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~
Addio "Piero", non ti dimenticherò! - Golf GTI "Renato-Arturo" driver
\ | / Borto - ex dipendente Ferrari GES www.borto.net
(@ @) [23y (112&~30) VE] Rep.Serenissima 14p.ti
---o00-(_)-00o-----------------------------------------------------
Correr, competir, eu levo isso no sangue, é parte de minha vida
Ayrton Senna
~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~
PeoFSZ1600
2006-04-18 12:31:08 UTC
Permalink
Post by Borto
Cazzo, devo tenere la golf altri 50 anni? :P
Vai sul sito di ruoteclassiche, ti registri e poi potrai consultare le
quotazioni delle auto.
Guarda i valori indicati, vedrai che sono tristemente bassi e se riesci
documentandoti con altre fonti a trovare una proporzione tra il costo
della vita ed il costo a nuovo dei mezzi ti accorgerai che la mia ipotesi
dei 65-70 anni, in certi casi è addirittura ottimistica.
Post by Borto
No, ferma. non puoi paragonare la delta alla panda però me la paragoni alla
subaru impreza sti, dove i costi di gestioni sono simili e i costi di
acquisto diversi. Non pretendo di comeprare una vecchia auto e non pagar
nulla di mantenimento!
No, ma quando la sostituzione delle cinghie ed un tagliando generale ti
cuba più del 10% del valore dell'auto, fai in fretta a consioderarla di
non conveniente riparazione.
Post by Borto
Si peo... però se io adesso avessi in garage una fulvia... chi me lo fa fare
di restaurarla? che se domani mi vengono addosso ci ho rimesso chissà qunate
ore di lavoro?
Infatti avere una storica è una scommessa persa, perché se ti vengono
addosso, è sicuro che le assicurazioni tireranno fuori meno soldi di
quanto hanno fatto con la tua GTI
Post by Borto
Ci corro così com'è e fanculo anche alle storiche... quando
non corre più vaglio cosa costa ripararla e se costa troppo la vendo a 2
soldi ad un appassionato... ma questa non è passione, è sfruttamento della
passione altrui! IMHO
Sempre che tu riesca a vedere....

Ciao
PeoFSZ1600
--
questo articolo e` stato inviato via web dal servizio gratuito
http://www.newsland.it/news segnala gli abusi ad ***@newsland.it
Borto
2006-04-19 14:14:32 UTC
Permalink
Post by PeoFSZ1600
Post by Borto
Cazzo, devo tenere la golf altri 50 anni? :P
Vai sul sito di ruoteclassiche, ti registri e poi potrai consultare le
quotazioni delle auto.
Guarda i valori indicati, vedrai che sono tristemente bassi e se riesci
documentandoti con altre fonti a trovare una proporzione tra il costo
della vita ed il costo a nuovo dei mezzi ti accorgerai che la mia ipotesi
dei 65-70 anni, in certi casi è addirittura ottimistica.
si, lo so... la mia golf dovrebbe stare sui 1300Euro... che nessuno mi
darebbe tar l'altro...
Post by PeoFSZ1600
Post by Borto
No, ferma. non puoi paragonare la delta alla panda però me la paragoni alla
subaru impreza sti, dove i costi di gestioni sono simili e i costi di
acquisto diversi. Non pretendo di comeprare una vecchia auto e non pagar
nulla di mantenimento!
No, ma quando la sostituzione delle cinghie ed un tagliando generale ti
cuba più del 10% del valore dell'auto, fai in fretta a consioderarla di
non conveniente riparazione.
Vabè... che discorsi... però parto dal presupposto che cambiare le cinghie
all'sti costa circa come cambiarle alla delta, quindi...
Post by PeoFSZ1600
Infatti avere una storica è una scommessa persa, perché se ti vengono
addosso, è sicuro che le assicurazioni tireranno fuori meno soldi di
quanto hanno fatto con la tua GTI
meno di 0? No, non ci credo :P
Ps. devono ancora pagarmela la golf...e son passato 3 annie 10 mesi... :/
Post by PeoFSZ1600
Post by Borto
Ci corro così com'è e fanculo anche alle storiche... quando
non corre più vaglio cosa costa ripararla e se costa troppo la vendo a 2
soldi ad un appassionato... ma questa non è passione, è sfruttamento della
passione altrui! IMHO
Sempre che tu riesca a vedere....
???
PeoFSZ1600
2006-04-19 14:20:14 UTC
Permalink
Post by Borto
meno di 0? No, non ci credo :P
Ps. devono ancora pagarmela la golf...e son passato 3 annie 10 mesi... :/
Ecco, appunto. Non credere che le mia Lancia abbiano un qulache valore per
un'assicurazione che dovesse pagare nonostante siano tutte e tre omologate
RSL.
Post by Borto
Post by PeoFSZ1600
Sempre che tu riesca a vedere....
???
typo: vendere...

Ciao
PeoFSZ1600
--
questo articolo e` stato inviato via web dal servizio gratuito
http://www.newsland.it/news segnala gli abusi ad ***@newsland.it
thewizardofwiz
2006-04-18 11:24:55 UTC
Permalink
CUT
vedo molta follia in giro...
Post by VirtuaKANNABIS!
http://tinyurl.com/zerdk
ventottomila euro per una 911 del 1976 taroccata da vergognarsi a
montarci sopra. E la chiamano 959 replica per amatori.
follia nella follia
la 959 è ben altra macchina


ciao
Fabio
Lorenzo "huhi" Corsani
2006-04-19 09:24:23 UTC
Permalink
On Mon, 17 Apr 2006 00:05:09 +0200, VirtuaKANNABIS!
Post by VirtuaKANNABIS!
http://tinyurl.com/zerdk
ventottomila euro per una 911 del 1976 taroccata da vergognarsi a
montarci sopra. E la chiamano 959 replica per amatori.
Anche questo non scherza !!
http://snipurl.com/pejo

Ok che è una 2.7 RS del 1973...ma 135.000 € sono TANTI e non è nemmeno
una delle versioni alleggerite :-O


Lorenzo "Huhi" Corsani (FI,30,xxx)
Mini a nafta user, 911 Lover
www.entwined.it
Continua a leggere su narkive:
Loading...