Discussione:
[OT] Alitalia: Cosa ne dite di rispondere ad un sondaggio...
(troppo vecchio per rispondere)
8tto
2008-09-27 08:20:37 UTC
Permalink
Ma secondo te le compagnie lowcost (ma non solo quelle) non farebbero a
gara per accaparrarsi aerei usati a prezzo di saldo?
Facci caso: Ryanair in pratica ha solo aerei nuovi e tutti identici.
Perche' la flotta di alitalia non e' affatto male, molti aerei sono
nuovissimi. Mica sta fallendo una compagnia di serie b.
Non parliamo poi degli slot, piatto ghiottissimo per qualsiasi compagnia
aerea.
Sostanzialmente il mio punto di vista è a metà strada tra il tuo e
quello di Stefano.
*Se* si potesse davvero scegliere tra cosa buttare e cosa tenere (in
primis: buttare *tutti* i dipendenti) la baracca varrebbe parecchio.
Ovviamente, tra le cose da buttare ci sarebbero i debiti, altrimenti il
conto non torna.

Detto in altri termini, se ci fosse un liquidatore plenipotenziario esso
farebbe così:
1) Fallimento
2) Vendita degli asset rivendibili (aerei, slot, ecc)
Col ricavato del punto 2 probabilmente si riuscirebbe a coprire una
fetta consistente (vicina al 50%) dei debiti. Il resto lo pagheremmo noi
cittadini.
In cambio avremmo un sistema di mercato che si accaparra gli slot,
offrendoci un servizio decente a prezzi ragionevoli.

Invece con 'sta puttanata dell'italianità si pretende di
*ristrutturare*, che purtroppo costa molto di più che demolire e
ricostruire. Dovendosi tenere gli stronzissimi dipendenti AZ, che sono
la vera palla al piede, il risultato è che:
1) Noi cittadini paghiamo *molto* di più in quanto ci accolliamo *tutti*
i debiti della società.
2) Il servizio che otteniamo in cambio è molto peggiore rispetto
all'ipotesi di fallimento, in quanto verrà gestito in regime di
monopolio ancora più spinto di prima.

Che poi tutto questo si faccia per la puttanata dell'italianità, per
questioni politiche / elettorali, per far fare l'affare del secolo a
qualche amichetto, per spartirsi ulteriori mazzette o per non far finire
in galera qualche ex manager AZ non mi interessa: la ricerca delle
motivazioni è tutto sommato inutile, quel che conta sono le conseguenze
per il 99.999% degli italiani (cioè quelli che non lavorano per Alitalia).

Poi penso anche che forse, di quel 99.999%, una buona fetta ha deciso di
votare Berlusconi perché convinto dalle sue uscite sulla questione
Alitalia ai tempi della trattativa con AF. Be', mi vien da dire: cornuti
e mazziati. Temo che comunque si sarebbe risolta nello stesso modo, ma
se all'epoca Berlusconi avesse appoggiato fermamente l'ipotesi AF forse
oggi non staremmo parlando di questo.

Ah, un'ultima cosa: sento dire stronzate del tipo "eh, ma la presenza di
Alitalia italiana è fondamentale per il turismo".
Non prendiamoci per il culo: di tutti quelli che vanno alle Canarie o a
Sharm, quanti volano con Iberia o Air Egypt? Eppoi il problema del
turismo italiano non è certo il vettore aereo: il problema è che quando
uno viene in Italia e viene *sistematicamente* preso per il culo, poi
non ci torna. Ed è il motivo per cui ci sono alcune zone
tradizionalmente piene di turisti stranieri (ad esempio il lago di
Garda) pur non essendo particolarmente attraenti: il motivo è che li
trattano decentemente.
--
8tto (37,MI)
C'è qualcosa di sbagliato in un mondo in cui ormai la BMW X5 sembra
un'auto normale
Stefano D.
2008-09-27 09:19:51 UTC
Permalink
Post by 8tto
*Se* si potesse davvero scegliere tra cosa buttare e cosa tenere (in
primis: buttare *tutti* i dipendenti) la baracca varrebbe parecchio.
E' quel "SE" che fa la differenza.
Post by 8tto
tradizionalmente piene di turisti stranieri (ad esempio il lago di
Garda) pur non essendo particolarmente attraenti: il motivo è che li
trattano decentemente.
Non e' che li trattino poi tanto bene, e' che il Garda se lo sono
comprato!
8-)
--
Stefano D.(PD)
Bmw Z4 3.0/ Bmw 330cd+ / Mini Cooper Cabrio talvolta
Webmaster of www.terryleehale.com / http://www.joemoon.it
A husband and wife were sitting watching TV when he turned to his wife and said,
"Honey, tell me something that will make me Happy and Sad all at the same time."
She said "You have the biggest dick of all your friends."
8tto
2008-09-27 10:12:54 UTC
Permalink
Post by Stefano D.
E' quel "SE" che fa la differenza.
E infatti l'ho messo in grassetto.
Bada bene, vale perché alla fine sia la maggioranza che l'opposizione ha
interessi (personali) a far sì che ci si ponga questo genere di
problemi; una classe politica che avesse a cuore gli interessi della
collettività non si fermerebbe nemmeno un secondo a disquisire di
baggianate come i "diritti acquisiti" per gente che ha lavorato la metà
del giusto per 20 anni guadagnando il quadruplo. Piuttosto ci si
interrogherebbe sulla possibilità di chiedere a costoro indietro i soldi.
--
8tto (37,MI)
C'è qualcosa di sbagliato in un mondo in cui ormai la BMW X5 sembra
un'auto normale
L'Eternauta
2008-09-27 11:17:16 UTC
Permalink
Il 27 Set 2008, 10:20, 8tto <***@gmail.com> ha scritto:

Ciao
Post by 8tto
Detto in altri termini, se ci fosse un liquidatore plenipotenziario esso
1) Fallimento
2) Vendita degli asset rivendibili (aerei, slot, ecc)
Sicuro?
Da quello che avevo letto gli aerei sono o tutti il leasing o tutti (almeno
quelli che valgono) ipotecati
in questi anni per accedere al credito
Con il fallimento, il giorno dopo (anzi, qualche giorno prima) c'è la revoca
all'abilitazione a volare ed
i relativi slot non esistono piu'
Post by 8tto
e mazziati. Temo che comunque si sarebbe risolta nello stesso modo, ma
se all'epoca Berlusconi avesse appoggiato fermamente l'ipotesi AF forse
oggi non staremmo parlando di questo.
Boh. Non so esattamente
La mia impressione è che AF abbia anche lei deciso di mandare avanti gli
italiani
a trattare con i sindacati italiani, ottenendo cose (anche da parte del
Governo) che lei
difficilmente avrebbe ottenuto. Bene o male per l'energia è stato lo stesso.
Opposizione del Governo (sterilizzazione del diritto di voto), manda avanti
gli Agnelli e poi
con comodo - anche per decisione dell'europa sull'illegalità della legge -
si prendi
quello che interessa
AF entra (forse) con un 15%. Otterrà dei vantaggi, senza la rottura di
coglioni di vedersi i confederali ed affini una volta ogni 3 anni per
rinnovare il contratto. Solo il risparmio in moment o similari medicine
contro il mal di testa vale il gioco.
Fosse fallita Alitalia si sarebbero aperte, comunque, delle opportunità per
AF
Post by 8tto
--
8tto (37,MI)
C'è qualcosa di sbagliato in un mondo in cui ormai la BMW X5 sembra
un'auto normale
Davide

--------------------------------
Inviato via http://arianna.libero.it/usenet/
Shylock
2008-09-27 15:11:56 UTC
Permalink
On 26 Set, 18:42, ginopilotino <***@pilotino.invalid> wrote:
[...]
Gli aerei valgono, eccome se valgono. Non sono tutti ultimi modelli, ma
mediamente non valgono meno di 8-10 milioni di euro ciascuno. Che
moltiplicati per 180 fa una bella sommetta.
http://www.geocities.com/azafleet/
Gli aerei di Alitalia sono tutti o in leasing o ipotecati.

A.
g***@gmail.com
2008-09-28 16:42:44 UTC
Permalink
Post by Shylock
[...]
Gli aerei valgono, eccome se valgono. Non sono tutti ultimi modelli, ma
mediamente non valgono meno di 8-10 milioni di euro ciascuno. Che
moltiplicati per 180 fa una bella sommetta.
http://www.geocities.com/azafleet/
Gli aerei di Alitalia sono tutti o in leasing o ipotecati.
Gli ipotecati sono 28. Per circa 400 milioni di euro.

Ciao ... Dino
M_C
2008-09-27 19:47:35 UTC
Permalink
Sugli ammortizzatori sociali, la mia opinione è che dovrebbero garantire
una
CIS di 6 mesi e stop.
oltre a tutto quanto sopra ma omesso ... a non essere d'accordo significa
solo essere in malafede. e con la malafede di mezzo non esistono argomenti &
mezzi di persuasione ... :o/ ... stai certo che si chiude solo un capitolo.
una breve tregua e poi (IMO) l'andazzo in alitalia riprenderà, tanto s'è
capito che niente e nessuno ha il potere e la voglia di fermarlo. saluti,
davide

--------------------------------
Inviato via http://arianna.libero.it/usenet/
g***@gmail.com
2008-09-28 16:30:37 UTC
Permalink
Post by 8tto
Ma secondo te le compagnie lowcost (ma non solo quelle) non farebbero a
gara per accaparrarsi aerei usati a prezzo di saldo?
Facci caso: Ryanair in pratica ha solo aerei nuovi e tutti identici.
Immagino che non gli dispiacerebbe comprarne altri, magari uguali, a
prezzi di saldo.
Post by 8tto
Perche' la flotta di alitalia non e' affatto male, molti aerei sono
nuovissimi. Mica sta fallendo una compagnia di serie b.
Non parliamo poi degli slot, piatto ghiottissimo per qualsiasi compagnia
aerea.
Sostanzialmente il mio punto di vista è a metà strada tra il tuo e
quello di Stefano.
*Se* si potesse davvero scegliere tra cosa buttare e cosa tenere (in
primis: buttare *tutti* i dipendenti) la baracca varrebbe parecchio.
Ovviamente, tra le cose da buttare ci sarebbero i debiti, altrimenti il
conto non torna.
A buttare i debiti hanno gia' provveduto. Per i dipendenti ni. Hanno
dato una bella sforbiciata, ma cmq non avrebbe senso cacciarli tutti e
riassumerne altri. Sarebbe comodo a livello di contratti, ma avrebbe
un costo notevole procurarsi nuovo personale qualificato. Non stiamo
parlando di qualche centinaio di persone, ma migliaia.
Post by 8tto
Detto in altri termini, se ci fosse un liquidatore plenipotenziario esso
1) Fallimento
2) Vendita degli asset rivendibili (aerei, slot, ecc)
Col ricavato del punto 2 probabilmente si riuscirebbe a coprire una
fetta consistente (vicina al 50%) dei debiti. Il resto lo pagheremmo noi
cittadini.
Vero, ma forse anche piu' del 50%.
Post by 8tto
In cambio avremmo un sistema di mercato che si accaparra gli slot,
offrendoci un servizio decente a prezzi ragionevoli.
Vero anche questo.
Post by 8tto
Invece con 'sta puttanata dell'italianità si pretende di
*ristrutturare*, che purtroppo costa molto di più che demolire e
ricostruire. Dovendosi tenere gli stronzissimi dipendenti AZ, che sono
1) Noi cittadini paghiamo *molto* di più in quanto ci accolliamo *tutti*
i debiti della società.
2) Il servizio che otteniamo in cambio è molto peggiore rispetto
all'ipotesi di fallimento, in quanto verrà gestito in regime di
monopolio ancora più spinto di prima.
Non dimenticare di aggiungere che il ricavato dalla vendita ricopre in
parte del debito, ma una frazione talmente esigua che tra il regalare
tutto a cai e farsi pagare 300 milioni di euro poco cambia.
Post by 8tto
Che poi tutto questo si faccia per la puttanata dell'italianità, per
questioni politiche / elettorali, per far fare l'affare del secolo a
qualche amichetto, per spartirsi ulteriori mazzette o per non far finire
in galera qualche ex manager AZ non mi interessa: la ricerca delle
motivazioni è tutto sommato inutile, quel che conta sono le conseguenze
per il 99.999% degli italiani (cioè quelli che non lavorano per Alitalia).
Poi penso anche che forse, di quel 99.999%, una buona fetta ha deciso di
votare Berlusconi perché convinto dalle sue uscite sulla questione
Alitalia ai tempi della trattativa con AF. Be', mi vien da dire: cornuti
e mazziati. Temo che comunque si sarebbe risolta nello stesso modo, ma
se all'epoca Berlusconi avesse appoggiato fermamente l'ipotesi AF forse
oggi non staremmo parlando di questo.
Non sottovalutare la distorsione della realta' operata da questo
signore. Tanti che lo hanno votato sono convinti che stia facendo bene
anche con alitalia. Coruni, mazziati e presi doppiamente per il culo.
Post by 8tto
Ah, un'ultima cosa: sento dire stronzate del tipo "eh, ma la presenza di
Alitalia italiana è fondamentale per il turismo".
Non prendiamoci per il culo: di tutti quelli che vanno alle Canarie o a
Sharm, quanti volano con Iberia o Air Egypt? Eppoi il problema del
turismo italiano non è certo il vettore aereo: il problema è che quando
uno viene in Italia e viene *sistematicamente* preso per il culo, poi
non ci torna. Ed è il motivo per cui ci sono alcune zone
tradizionalmente piene di turisti stranieri (ad esempio il lago di
Garda) pur non essendo particolarmente attraenti: il motivo è che li
trattano decentemente.
Concordo.

Ciao ... Dino
g***@gmail.com
2008-09-28 16:39:48 UTC
Permalink
Ciao
http://www.geocities.com/azafleet/
Hanno ben 10 777 comprati tra il 2002 e il 2004. Gia' solo quelli
valgono piu' di quanto ci sta mettendo cai. Un aereo del genere nuovo
puo' costare anche piu' di 100 milioni di euro.
Ma leggi i link che posti?
4 777 sono sicuramente in leasing, non d'Alitalia. E la procedura è la
stessa
di quelli che prendono in leasing una macchina. Il primo mese che non paghi
arriva la letterina con posta prioritaria "Gentilissimo cliente si è
dimenticato di pagare", il secondo raccomandata "Egregio cliente paghi entro
il termine perentorio" il terzo "Testa di cazzo di cliente o paghi o ti
portiamo via il mezzo" il quarto trovi l'auto in qualche autosalone.
Bene, 6 di proprieta' e 4 in leasing, cioe' parzialmente pagati. Anche
facendo finta che i 4 vadano persi, restano diversi milioni di euro,
se non addirittura miliardi, di valore solo dei restanti 6.
Anche buona parte dei 767 sono in leasing.
Poi ci sono le ipoteche sui mezzi e le riipoteche (hanno fatto anche questo.
Hanno richiesto prestiti su un bene già ripagato). Presto soldi ma voglio
una garanzia reale.
Hai informazioni piu' precise su chi paghera' queste ipoteche? Perche'
ho il sospetto che non saranno a carico di cai, ma finiranno sulle
nostre spalle.

Ciao ... Dino
lady golpe
2008-09-29 15:33:40 UTC
Permalink
è evidente che vuoi trollare, se sono deficenti quelli che pagano tanto
alla ryan, tu invece che credi che un volo di 2 ore possano bastare 15
euro a tratta cosa saresti?
I motivi per cui Ryanair fa quelle tariffe li conosco benissimo. Resta
il fatto che ho volato piu' volte con pochi soldi e gli aerei erano
uguali a quelli delle compagnie maggiori.
e rimane il fatto che per i pochissimi che viaggiano con pochi spiccioli
c'è ne sono moltissimi che vengono dissanguati e non hanno alternative
Continua a leggere su narkive:
Loading...