Discussione:
I poteri forti vogliono l'elettrica
(troppo vecchio per rispondere)
Francesco
2021-05-19 13:19:17 UTC
Permalink
Parliamo un po' di storia dei motori.
Il primo motore elettrico nasce più o meno intorno al 1885, quello
termico o a scoppio per meglio dire nasce un decennio prima, pressapoco
in quel periodo. Per il settore dei treni l'elettrificazione prese il
sopravvento, ma come è noto nell'evoluzione della storia dell'automobile
la storia è ben diversa e la scelta è sempre ricaduta sull'utilizzo del
motore termico, seppure in differenti soluzioni tecniche. Tuttavia non
sono mancate iniziative all'introduzione dei motori elettrici, timidi
tentativi ci furono sin dagli albori con continui fallimenti. Il
problema era sempre lo stesso fino ad arrivare ai giorni nostri: dove
stipare l'energia elettrica necessaria a dare un sufficiente grado di
autonomia al motore?
La risposta è sempre lo stessa da 130 anni e si chiama capacità della
batteria.

Da anni stiamo assistendo ad un sistema congiunto di spinte politiche e
industriali, influenzati almeno all'apparenza da motivi ambientali (il
cui beneficio nell'utilizzo della EV è ancora tutto da dimostrare), che
ci spinge a pensare all'auto elettrica come il futuro da qui ai prossimi
decenni. Benissimo. Stanno convincendo anche i sassi e come la goccia
che scava nella roccia con enormi influenze mediatiche e Grete Thumberg
di turno stanno riuscendo a convincere il mondo intero.
Tuttavia la domanda delle domande rimane sempre la stessa: pensate
davvero che le batterie agli ioni di litio attuali siano la risposta che
in 130 anni si stava cercando? I poteri forti che oggi spingono verso
l'elettrico pensano che sia questa la tecnologia adeguata per dare
quella rivoluzione che si stava cercando da oltre un secolo?
Secondo me NO, e la spinta prematura verso l'elettrico prima ancora che
la tecnologia sia pronta è un errore che potrebbe costare molto caro e
mettere in crisi seriamente tutto il settore
M@x
2021-05-19 13:37:40 UTC
Permalink
Post by Francesco
Da anni stiamo assistendo ad un sistema congiunto di spinte politiche e
industriali, influenzati almeno all'apparenza da motivi ambientali (il
cui beneficio nell'utilizzo della EV è ancora tutto da dimostrare), che
ci spinge a pensare all'auto elettrica come il futuro da qui ai prossimi
decenni. Benissimo. Stanno convincendo anche i sassi e come la goccia
che scava nella roccia con enormi influenze mediatiche e Grete Thumberg
di turno stanno riuscendo a convincere il mondo intero.
Tuttavia la domanda delle domande rimane sempre la stessa: pensate
davvero che le batterie agli ioni di litio attuali siano la risposta che
in 130 anni si stava cercando? I poteri forti che oggi spingono verso
l'elettrico pensano che sia questa la tecnologia adeguata per dare
quella rivoluzione che si stava cercando da oltre un secolo?
Secondo me NO, e la spinta prematura verso l'elettrico prima ancora che
la tecnologia sia pronta è un errore che potrebbe costare molto caro e
mettere in crisi seriamente tutto il settore
Senza entrare in questioni tecniche che vanno dall'estrazione del litio
in poi, penso che ai
'poteri forti' che tradotto sono 'quelli che hanno i soldi ma che ne
vogliono sempre di piu'
interessi solo che cambiamo tutti l'auto indipendentemente che la cosa
vada nel verso dell'ecologia o meno; l'ecologia e' solo la scusa per
fartela cambiare....
M C
2021-05-19 14:15:08 UTC
Permalink
Post by ***@x
'quelli che hanno i soldi ma che ne
vogliono sempre di piu'
interessi solo che cambiamo tutti l'auto indipendentemente che la cosa
vada nel verso dell'ecologia o meno; l'ecologia e' solo la scusa per
fartela cambiare....
in un mercato ormai quasi solo di sostituzione l'affaruccio :) di centinaia di milioni di auto da cambiare, soprattutto produrre e vendere. camionate di profitti. lavoro assicurato per molti anni.

sì, l'ecologia ;P ;P
M@x
2021-05-19 14:25:28 UTC
Permalink
Post by M C
in un mercato ormai quasi solo di sostituzione l'affaruccio :) di centinaia di milioni di auto da cambiare, soprattutto produrre e vendere. camionate di profitti. lavoro assicurato per molti anni.
sì, l'ecologia ;P ;P
Concordo. Dopodiche' il trucco sara fartela cambiare perche le
innovazioni sul piano delle batterie te le tireranno fuori a rate (con
le endotermiche si sono inventati i vari Euro x e i susseguenti blocchi
della circolazione). Finito il giro sara' l'ora di cambiare fonte di
energia: sara' l'idrogeno? sara' la fusione? a quel punto saremo gia
mangime per vermi da un pezzo ma il giro e' quello. Naturalmente nel
bilancio del pianeta nulla cambiera' a meno che il guadagno non coincida
con qualche ritrovato che veramente cambiera modo di spostarsi ma che
non vada solo nel senso della mobilita' automobilistica....
Francesco
2021-05-19 14:36:22 UTC
Permalink
Post by ***@x
Concordo. Dopodiche' il trucco sara fartela cambiare perche le
innovazioni sul piano delle batterie te le tireranno fuori a rate (con
le endotermiche si sono inventati i vari Euro x e i susseguenti blocchi
della circolazione).
Mi pare che lo stiano già facendo. Il marketing attuale di Tesla è
proprio basato sul questo, far credere al cliente che rispetto al
precedente modello l'autonomia è aumentata.
E questo in maniera scientifica, fino a quando non finirà la mortadella
delle batterie al litio lasceranno ancora intatto il salame (grafene)
M C
2021-05-19 14:41:44 UTC
Permalink
Post by ***@x
Finito il giro sara' l'ora di cambiare fonte di
energia: sara' l'idrogeno? sara' la fusione?
no, sarà il dilithium :-D
Beppe
2021-05-19 14:04:34 UTC
Permalink
Post by Francesco
Parliamo un po' di storia dei motori.
Il primo motore elettrico nasce più o meno intorno al 1885, quello
termico o a scoppio per meglio dire nasce un decennio prima, pressapoco
in quel periodo. Per il settore dei treni l'elettrificazione prese il
sopravvento, ma come è noto nell'evoluzione della storia dell'automobile
la storia è ben diversa e la scelta è sempre ricaduta sull'utilizzo del
motore termico, seppure in differenti soluzioni tecniche. Tuttavia non
sono mancate iniziative all'introduzione dei motori elettrici, timidi
tentativi ci furono sin dagli albori con continui fallimenti. Il
problema era sempre lo stesso fino ad arrivare ai giorni nostri: dove
stipare l'energia elettrica necessaria a dare un sufficiente grado di
autonomia al motore?
La risposta è sempre lo stessa da 130 anni e si chiama capacità della
batteria.
Da anni stiamo assistendo ad un sistema congiunto di spinte politiche e
industriali, influenzati almeno all'apparenza da motivi ambientali (il
cui beneficio nell'utilizzo della EV è ancora tutto da dimostrare), che
ci spinge a pensare all'auto elettrica come il futuro da qui ai prossimi
decenni. Benissimo. Stanno convincendo anche i sassi e come la goccia
che scava nella roccia con enormi influenze mediatiche e Grete Thumberg
di turno stanno riuscendo a convincere il mondo intero.
Tuttavia la domanda delle domande rimane sempre la stessa: pensate
davvero che le batterie agli ioni di litio attuali siano la risposta che
in 130 anni si stava cercando? I poteri forti che oggi spingono verso
l'elettrico pensano che sia questa la tecnologia adeguata per dare
quella rivoluzione che si stava cercando da oltre un secolo?
Secondo me NO, e la spinta prematura verso l'elettrico prima ancora che
la tecnologia sia pronta è un errore che potrebbe costare molto caro e
mettere in crisi seriamente tutto il settore
Sentir parlare di poteri forti mi fa sentire puzza di grullino subito...
Francesco
2021-05-19 14:31:57 UTC
Permalink
Post by Beppe
Sentir parlare di poteri forti mi fa sentire puzza di grullino subito...
Leggere questi commenti mi fa sentire puzza di idiota.
Vado contro l'ev e mi bolla come un grillino. Sei proprio un fenomeno!
A imbecille!
Beppe
2021-05-19 15:59:38 UTC
Permalink
Post by Francesco
Post by Beppe
Sentir parlare di poteri forti mi fa sentire puzza di grullino subito...
Leggere questi commenti mi fa sentire puzza di idiota.
Vado contro l'ev e mi bolla come un grillino. Sei proprio un fenomeno!
A imbecille!
Torna a prenderti le pillole: che se vai al bar a raccontare ste
frgnacce rischi che ti considerino lo scemo del paese (magari epr te è
pure migliorativo).
Francesco
2021-05-19 17:47:40 UTC
Permalink
Post by Beppe
Post by Francesco
Post by Beppe
Sentir parlare di poteri forti mi fa sentire puzza di grullino subito...
Leggere questi commenti mi fa sentire puzza di idiota.
Vado contro l'ev e mi bolla come un grillino. Sei proprio un fenomeno!
A imbecille!
Torna a prenderti le pillole: che se vai al bar a raccontare ste
frgnacce rischi che ti considerino lo scemo del paese (magari epr te è
pure migliorativo).
Pensa alle tue di pillole da prendere, per rispondere in questo modo a
persone che nemmeno conosci hai sicuramente dei seri problemi a
relazionarti con le persone
Dr. Ogekuri
2021-05-19 14:49:30 UTC
Permalink
Post by Beppe
Sentir parlare di poteri forti mi fa sentire puzza di grullino subito...
esagerato, non servono le bombe per pescare in questo stagno :D
Francesco
2021-05-19 15:07:02 UTC
Permalink
Post by Dr. Ogekuri
Post by Beppe
Sentir parlare di poteri forti mi fa sentire puzza di grullino subito...
esagerato, non servono le bombe per pescare in questo stagno :D
Quando non si sa cosa rispondere, quando è troppo difficile entrare nel
merito della discussione, ecco le stronzate che si scrivono
Dr. Ogekuri
2021-05-19 15:17:22 UTC
Permalink
Post by Francesco
Quando non si sa cosa rispondere, quando è troppo difficile entrare nel
merito della discussione, ecco le stronzate che si scrivono
non essere così severo con te stesso, stai ancora imparando
Francesco
2021-05-19 17:50:20 UTC
Permalink
Post by Dr. Ogekuri
Post by Francesco
Quando non si sa cosa rispondere, quando è troppo difficile entrare nel
merito della discussione, ecco le stronzate che si scrivono
non essere così severo con te stesso, stai ancora imparando
Quindi?
Appurato che a te non passa lontamente dal cervello di rispondere agli
argomenti del topic, e meno male perché se tanto mi da tanto avresti
scritto solo cazzate (fattela una domanda) per il resto credi di essere
ironico? Di aver fatto ridere qualcuno?
Beppe
2021-05-19 15:58:42 UTC
Permalink
Post by Dr. Ogekuri
Post by Beppe
Sentir parlare di poteri forti mi fa sentire puzza di grullino subito...
esagerato, non servono le bombe per pescare in questo stagno :D
Avevo voglia di farmi quattro risate con sto pirla...
Francesco
2021-05-19 17:50:58 UTC
Permalink
Post by Beppe
Post by Dr. Ogekuri
Post by Beppe
Sentir parlare di poteri forti mi fa sentire puzza di grullino subito...
esagerato, non servono le bombe per pescare in questo stagno :D
Avevo voglia di farmi quattro risate con sto pirla...
Complimenti, evidente che il riso abbonda sulla bocca degli stolti
Beppe
2021-05-19 18:55:41 UTC
Permalink
Post by Francesco
Post by Beppe
Post by Dr. Ogekuri
Post by Beppe
Sentir parlare di poteri forti mi fa sentire puzza di grullino subito...
esagerato, non servono le bombe per pescare in questo stagno :D
Avevo voglia di farmi quattro risate con sto pirla...
Complimenti, evidente che il riso abbonda sulla bocca degli stolti
Che bel detto... molto medioevale. Come le tue idee...
Francesco
2021-05-19 19:19:27 UTC
Permalink
Post by Beppe
Post by Francesco
Post by Beppe
Post by Dr. Ogekuri
Post by Beppe
Sentir parlare di poteri forti mi fa sentire puzza di grullino subito...
esagerato, non servono le bombe per pescare in questo stagno :D
Avevo voglia di farmi quattro risate con sto pirla...
Complimenti, evidente che il riso abbonda sulla bocca degli stolti
Che bel detto... molto medioevale. Come le tue idee...
Risus abundat in ore stultorum
è una locuzione latina, ma quale medioevale!
Ossignore mio
Dr. Ogekuri
2021-05-20 06:06:03 UTC
Permalink
Post by Francesco
Post by Beppe
Che bel detto... molto medioevale. Come le tue idee...
Risus abundat in ore stultorum
è una locuzione latina, ma quale medioevale!
vedi, non le capisce, non ci arriva proprio :D
Post by Francesco
Ossignore mio
dica
Francesco
2021-05-20 06:30:40 UTC
Permalink
Post by Dr. Ogekuri
Post by Francesco
Post by Beppe
Che bel detto... molto medioevale. Come le tue idee...
Risus abundat in ore stultorum
è una locuzione latina, ma quale medioevale!
vedi, non le capisce, non ci arriva proprio :D
Post by Francesco
Ossignore mio
dica
Gente così meriterebbe di essere presa a calci in faccia. Vediamo poi se
ti passa la voglia di fare tanto lo sbruffone
Dr. Ogekuri
2021-05-20 06:59:55 UTC
Permalink
Post by Francesco
Gente così meriterebbe di essere presa a calci in faccia. Vediamo poi se
ti passa la voglia di fare tanto lo sbruffone
tu lo sai che stai minacciando di lesioni altre persone su un ng pubblico e che la postale sarebbe molto interessata, vero? :D
Francesco
2021-05-20 07:35:23 UTC
Permalink
Post by Dr. Ogekuri
Post by Francesco
Gente così meriterebbe di essere presa a calci in faccia. Vediamo poi se
ti passa la voglia di fare tanto lo sbruffone
tu lo sai che stai minacciando di lesioni altre persone su un ng pubblico e che la postale sarebbe molto interessata, vero? :D
In quel caso vedendoti in faccia ti vergogneresti come un cane di aver
fatto lo sbruffone da tastiera, prima ti permetti di fare il coglione e
poi minacci di fare denunce ridicole. Fai pure, vai
Dr. Ogekuri
2021-05-20 07:40:38 UTC
Permalink
Post by Francesco
In quel caso vedendoti in faccia ti vergogneresti come un cane di aver
fatto lo sbruffone da tastiera, prima ti permetti di fare il coglione e
poi minacci di fare denunce ridicole. Fai pure, vai
io non ho minacciato nulla, figurati se mi preoccupo di un trolletto che sente odore di fine scuola : sei tu che ti lamenti che gli altri non hanno argomenti ma poi sei l'unico che insulta... sai quanti ne abbiamo fatti piangere di quelli come te?

perchè "quelli come me, quelli come te, (li fanno tottare e poi) li mandano a cagare" (aricit) :D

torna in classe, che la ricreazione e' finita :P
Francesco
2021-05-20 07:46:37 UTC
Permalink
Post by Dr. Ogekuri
Post by Francesco
In quel caso vedendoti in faccia ti vergogneresti come un cane di aver
fatto lo sbruffone da tastiera, prima ti permetti di fare il coglione e
poi minacci di fare denunce ridicole. Fai pure, vai
io non ho minacciato nulla, figurati se mi preoccupo di un trolletto che sente odore di fine scuola : sei tu che ti lamenti che gli altri non hanno argomenti ma poi sei l'unico che insulta... sai quanti ne abbiamo fatti piangere di quelli come te?
perchè "quelli come me, quelli come te, (li fanno tottare e poi) li mandano a cagare" (aricit) :D
torna in classe, che la ricreazione e' finita :P
Esci da questa bolla che sei RIDICOLO!
Fare piangere a chi? Te l'ho già detto più volte che il miglior metodo
per rinsavire un presuntuoso da tastiera come te è con le brutte
maniere, la collettività ringrazierebbe
Dr. Ogekuri
2021-05-20 07:52:28 UTC
Permalink
Post by Francesco
Esci da questa bolla che sei RIDICOLO!
non parlare allo specchio, se non vuoi apparire ridicolo :D
Post by Francesco
Fare piangere a chi? Te l'ho già detto più volte che il miglior metodo
per rinsavire un presuntuoso da tastiera come te è con le brutte
maniere, la collettività ringrazierebbe
la collettività ringrazia appnea la smetti con questa manfrina, sei tu quello contromano...
Francesco
2021-05-21 05:50:12 UTC
Permalink
Post by Dr. Ogekuri
Post by Francesco
Esci da questa bolla che sei RIDICOLO!
non parlare allo specchio, se non vuoi apparire ridicolo :D
Post by Francesco
Fare piangere a chi? Te l'ho già detto più volte che il miglior metodo
per rinsavire un presuntuoso da tastiera come te è con le brutte
maniere, la collettività ringrazierebbe
la collettività ringrazia appnea la smetti con questa manfrina, sei tu quello contromano...
Sei tu quello che fai il ganzo e rispondi sbruffoneggiando pensando di
fare il bulletto in un quartiere di disadattati quale è questo ng. Ti
gonfierei la faccia come si fa tra persone vere, ma siccome tu non sei
un uomo ma un pezzo di merda poi vai a minacciare denunce e a piangere
da mamma. Sto coglione
Dr. Ogekuri
2021-05-21 06:20:28 UTC
Permalink
Post by Francesco
Sei tu quello che fai il ganzo e rispondi sbruffoneggiando pensando di
fare il bulletto in un quartiere di disadattati quale è questo ng.
sei tu che non capisci le cose e vieni a piangere "che sono tutti contromano" e nessuno ti obbliga a restare in questo ng, fatti le ciat in privato con sbrodoloni e vivete felici e innamorati :D
Post by Francesco
Ti gonfierei la faccia come si fa tra persone vere...
si si, e poi ti svegli tutto sudato e ringrazi di non essere fra persone vere :D

, ma siccome tu non sei
Post by Francesco
un uomo ma un pezzo di merda poi vai a minacciare denunce e a piangere
da mamma. Sto coglione
non serviva confermare la tua analfabetizzazione funzionale , s'era capito dalla prima risposta

ma se vuoi continuare a renderti ridicolo, fallo altrove, che qui non attacca

adieu
Francesco
2021-05-21 09:07:44 UTC
Permalink
Post by Dr. Ogekuri
Post by Francesco
Sei tu quello che fai il ganzo e rispondi sbruffoneggiando pensando di
fare il bulletto in un quartiere di disadattati quale è questo ng.
sei tu che non capisci le cose e vieni a piangere "che sono tutti contromano" e nessuno ti obbliga a restare in questo ng, fatti le ciat in privato con sbrodoloni e vivete felici e innamorati :D
Post by Francesco
Ti gonfierei la faccia come si fa tra persone vere...
si si, e poi ti svegli tutto sudato e ringrazi di non essere fra persone vere :D
, ma siccome tu non sei
Post by Francesco
un uomo ma un pezzo di merda poi vai a minacciare denunce e a piangere
da mamma. Sto coglione
non serviva confermare la tua analfabetizzazione funzionale , s'era capito dalla prima risposta
ma se vuoi continuare a renderti ridicolo, fallo altrove, che qui non attacca
adieu
E continua il leoncino da tastiera, ancora continua
mangi
2021-05-21 10:43:07 UTC
Permalink
Post by Francesco
E continua il leoncino da tastiera, ancora continua
Sei tu che sei piombato nel ng a fare il leoncino, peggio di cosi' non potevi
iniziare.
Ma a chi vuoi menare? Fatti una camomilla va'.
--
mangi (55, 421+260+60, MB)
La bmw mappata ha guadagnato 70 CV:
https://imgur.com/UAkmOhX
Ecco il mio bar preferito:
https://imgur.com/i8oM6Gu
Francesco
2021-05-22 12:56:09 UTC
Permalink
Post by mangi
Post by Francesco
E continua il leoncino da tastiera, ancora continua
Sei tu che sei piombato nel ng a fare il leoncino, peggio di cosi' non potevi
iniziare.
Ma a chi vuoi menare? Fatti una camomilla va'.
Arrivano pure gli amichetti a fare accerchiamento. Gente che
evidentemente non sa difendersi nell'uno contro uno.
Banda di poveracci!
mangi
2021-05-22 13:01:26 UTC
Permalink
Post by Francesco
Banda di poveracci!
ROTFL
Sparisci, e' meglio per te, ormai ti sei bruciato.
--
mangi (55, 421+260+60, MB)
La bmw mappata ha guadagnato 70 CV:
https://imgur.com/UAkmOhX
Ecco il mio bar preferito:
https://imgur.com/i8oM6Gu
Francesco
2021-05-22 13:20:40 UTC
Permalink
Post by mangi
Post by Francesco
Banda di poveracci!
ROTFL
Sparisci, e' meglio per te, ormai ti sei bruciato.
Ma vai a cagare imbecille, è arrivato il difensore d'ufficio de sta
minchia... ma vai a sputarti in faccia corri cretino!
mangi
2021-05-22 13:27:06 UTC
Permalink
Ma
Povero demente.
PLONK
--
mangi (55, 421+260+60, MB)
La bmw mappata ha guadagnato 70 CV:
https://imgur.com/UAkmOhX
Ecco il mio bar preferito:
https://imgur.com/i8oM6Gu
Francesco
2021-05-22 13:30:47 UTC
Permalink
Post by mangi
Ma
Povero demente.
PLONK
Dai su, trova un altro modo per fare la figura del difensore d'ufficio.
Vai a casetta ora. Da bravo
mangi
2021-05-21 10:42:01 UTC
Permalink
Post by Dr. Ogekuri
si si, e poi ti svegli tutto sudato e ringrazi di non essere fra persone vere :D
Ma da dove e' arrivato questo?
Pazzesco.
P.S. La GoPro ti attende. :-)
--
mangi (55, 421+260+60, MB)
La bmw mappata ha guadagnato 70 CV:
https://imgur.com/UAkmOhX
Ecco il mio bar preferito:
https://imgur.com/i8oM6Gu
Francesco
2021-05-23 05:13:31 UTC
Permalink
Post by mangi
Post by Dr. Ogekuri
si si, e poi ti svegli tutto sudato e ringrazi di non essere fra persone vere :D
Ma da dove e' arrivato questo?
Pazzesco.
P.S. La GoPro ti attende. :-)
Non avrai l'ultima parola non te la concederò
Beppe
2021-05-20 06:41:18 UTC
Permalink
Post by Francesco
Post by Beppe
Post by Francesco
Post by Beppe
Post by Dr. Ogekuri
Post by Beppe
Sentir parlare di poteri forti mi fa sentire puzza di grullino subito...
esagerato, non servono le bombe per pescare in questo stagno :D
Avevo voglia di farmi quattro risate con sto pirla...
Complimenti, evidente che il riso abbonda sulla bocca degli stolti
Che bel detto... molto medioevale. Come le tue idee...
Risus abundat in ore stultorum
è una locuzione latina, ma quale medioevale!
Ossignore mio
Il fatto che sia in latino non vuol dire nulla. Sai per quanti secoli si
è parlato il latino?
Sai quando inizia il medioevo?
El_Chula dove sei quando serve di mandare a cagare qualcuno?
Francesco
2021-05-20 07:38:45 UTC
Permalink
Post by Beppe
Post by Francesco
Post by Beppe
Post by Francesco
Post by Beppe
Post by Dr. Ogekuri
Post by Beppe
Sentir parlare di poteri forti mi fa sentire puzza di grullino subito...
esagerato, non servono le bombe per pescare in questo stagno :D
Avevo voglia di farmi quattro risate con sto pirla...
Complimenti, evidente che il riso abbonda sulla bocca degli stolti
Che bel detto... molto medioevale. Come le tue idee...
Risus abundat in ore stultorum
è una locuzione latina, ma quale medioevale!
Ossignore mio
Il fatto che sia in latino non vuol dire nulla. Sai per quanti secoli si
è parlato il latino?
Sai quando inizia il medioevo?
Hai una considerazione temporale sulle epoche storiche alquanto confusa
tu, eh? Quando a scuola la tua insegnante spiegava lera della antica
Roma tu eri in bagno col cagotto probabilmente.
Post by Beppe
El_Chula dove sei quando serve di mandare a cagare qualcuno?
Già, ma dovrebbe mandare a cagare a TE per la cazzata che hai detto!

Abbiamo trasmesso:
Beoti che dovrebbero tacere invece che rispondersi in soccorso tra di
loro e aggiungere figure di merda su altre figure di merda
Beppe
2021-05-20 07:54:10 UTC
Permalink
Post by Francesco
Post by Beppe
Post by Francesco
Post by Beppe
Post by Francesco
Post by Beppe
Post by Dr. Ogekuri
Post by Beppe
Sentir parlare di poteri forti mi fa sentire puzza di grullino subito...
esagerato, non servono le bombe per pescare in questo stagno :D
Avevo voglia di farmi quattro risate con sto pirla...
Complimenti, evidente che il riso abbonda sulla bocca degli stolti
Che bel detto... molto medioevale. Come le tue idee...
Risus abundat in ore stultorum
è una locuzione latina, ma quale medioevale!
Ossignore mio
Il fatto che sia in latino non vuol dire nulla. Sai per quanti secoli
si è parlato il latino?
Sai quando inizia il medioevo?
Hai una considerazione temporale sulle epoche storiche alquanto confusa
tu, eh? Quando a scuola la tua insegnante spiegava lera della antica
Roma tu eri in bagno col cagotto probabilmente.
Post by Beppe
El_Chula dove sei quando serve di mandare a cagare qualcuno?
Già, ma dovrebbe mandare a cagare a TE per la cazzata che hai detto!
Beoti che dovrebbero tacere invece che rispondersi in soccorso tra di
loro e aggiungere figure di merda su altre figure di merda
Vabbè lasciamo perdere che sembra di parlare con una pianta grassa...
Alex
2021-05-20 23:54:32 UTC
Permalink
Post by Beppe
Vabbè lasciamo perdere che sembra di parlare con una pianta grassa...
Attento che sembri fafi (non e' un complimento) stai per caso mangiando un
paninozzo di merda in un baretto mentre ricarichi auto con due motori con
cane nascosto in auto?
--
Alex
(JDM, 135, 50)
"Vags are for fags."
Francesco
2021-05-21 05:47:51 UTC
Permalink
Post by Beppe
Vabbè lasciamo perdere che sembra di parlare con una pianta grassa...
Evita appunto di rompere i coglioni e farti male con le spine
Beppe
2021-05-21 09:38:35 UTC
Permalink
Post by Francesco
Post by Beppe
Vabbè lasciamo perdere che sembra di parlare con una pianta grassa...
Evita appunto di rompere i coglioni e farti male con le spine
Guarda che qua a rompere i coglioni ci sei venuto tu...
Francesco
2021-05-22 12:58:10 UTC
Permalink
Post by Beppe
Post by Francesco
Post by Beppe
Vabbè lasciamo perdere che sembra di parlare con una pianta grassa...
Evita appunto di rompere i coglioni e farti male con le spine
Guarda che qua a rompere i coglioni ci sei venuto tu...
Caro amichetto dell'amichetto che corre in soccorso all'amichetto,
guarda che il ng è assolutamente libero e non sono io quello che va a
rompere i coglioni rispondendo a cazzo nei thread.
Se non ho argomenti semplicemente non rispondo, non vado a perculare le
persone in maniera gratuita
Beppe
2021-05-31 11:03:36 UTC
Permalink
Post by Francesco
Post by Beppe
Post by Francesco
Post by Beppe
Vabbè lasciamo perdere che sembra di parlare con una pianta grassa...
Evita appunto di rompere i coglioni e farti male con le spine
Guarda che qua a rompere i coglioni ci sei venuto tu...
Caro amichetto dell'amichetto che corre in soccorso all'amichetto,
guarda che il ng è assolutamente libero e non sono io quello che va a
rompere i coglioni rispondendo a cazzo nei thread.
Se non ho argomenti semplicemente non rispondo, non vado a perculare le
persone in maniera gratuita
vaccagare
UoScAr
2021-05-19 15:27:28 UTC
Permalink
il Wed, 19 May 2021 15:19:17 +0200, Francesco ha scritto che...
Il
falso.
--
UoScAr, Imola, 42, 146, 20
Roberto Deboni DMIsr
2021-05-20 02:34:59 UTC
Permalink
Post by Francesco
Parliamo un po' di storia dei motori.
Il primo motore elettrico nasce più o meno intorno al 1885, quello
termico o a scoppio per meglio dire nasce un decennio prima, pressapoco
in quel periodo.
Quello termico nasce prima, non quello a scoppio.
Notare l'abile svicolamento da termico (corretto) a scoppio
(una "svista"). La data del 1885 delle auto elettriche e'
riferita alle prime auto circolanti, non alla prima auto
elettrica "prototipo". Parimenti sarebbe onesto considerare
le auto con motori a scoppio dei modelli circolanti, cosa
che avviene non prima del 1883.

Le auto che invece circolavano regolarmente prima del 1883-1885,
erano si', auto termiche, ma tutte auto a vapore (quindi a
combustione *esterna* del motore). Il motore a vapore non era
male, e raggiunse il suo apice negli anni '30 (tra le due
guerre mondiali). Era un auto che inquinava molto meno
(la combustione era regolare e non forzata a scoppi) e poteva
accettare una varieta' di combustibili (non aveva necessita'
di carburanti miscelati con precisione).

Ma allora cosa ha "ucciso" il motore a combustione esterna ?
(che nella sua evoluzione, il motore Stirling, poi mai piu'
sviluppato, presenta una efficienza del 40%, superiore anche
al diesel) Semplicemente una tassa sui motori a vapore che da
un giorno all'altro ha reso le auto a vapore anti-economiche.
Vogliamo andare ad indagare "quali poteri" hanno avevano
deciso quella tassa degli anni '30 ?

Evidentemente avere motori che funzionavano con solo un tipo
di combustibile, noto per questo con un termine specifico,
cioe' "carburante", faceva gola per l'idea di ottenere cosi'
un monopolio della fornitura.
Post by Francesco
Per il settore dei treni l'elettrificazione prese il
sopravvento,
Solo di recente, da quando l'elettricita' e' prodotta in
quantita' industriali. Per molto tempo la "regina" e' stata
la locomotiva a vapore. Poi ha preso piede il motore diesel,
che nei modelli piu' potenti aveva la trazione elettrica
perche' non esiste nessuna trasmissione in grado di portare
sulle ruota piu' di 600 CV. Solo nei paesi con importanti
fonti idroelettriche (tra cui negli anni '30 c'era anche
l'Italia) si e' posta attenzione alla trazione elettrica
diretta, senza generatore diesel a bordo. Ed ancora una
volta, l'evoluzione dei motori a combustione esterna e'
stata fermata. Infatti, la locomotiva a vapore era un
disastro di efficienza, consumava acqua in quantita'
industriali, e non riciclava il calore disperso. Le prime
"locomotive a condensazione" sono state usate per la
metropolitana (Londra), poi nei paesi dove l'acqua e'
scarsa (Sud Africa) e anche in Germania, durante la II GM
per evitare che il "fumo" del vapore segnalasse il
passaggio delle locomotive dall'alto agli aerei bombardieri.

l'evoluzione finale era quella di eliminare i pistoni e metterci
invece una turbina a vapore a ciclo chiuso. Ma anche questa
evoluzione venne fermata dalla scelta delle locomotive elettro-diesel.
La prima locomotiva a turbina a vapore fu costruita nel 1908 dalle
Officine Meccaniche Miani Silvestri Grodona Comi di Milano. Nel 1924
Krupp costruisce le locomotive T18 1001 e Maffei la T18 1002,
operative fino al 1929. Ambedue di circa 1,5 MW di potenza
(circa 2000 CV). L'eliminazione dei pistoni inoltre eliminava
il problema delle masse alternanti (che nelle locomotive
potenti danneggiava i binari):

<https://de.wikipedia.org/wiki/Dampfturbinenlokomotive>

e nelle ultime versioni:

"Günstiger war deshalb eine elektrische Kraftübertragung. Hierbei
trieb die Turbine einen Generator an. Die elektrische Energie
wurden dann mittels Elektromotoren auf die Räder übertragen."

Erano le prime versioni e eliminavano vari problemi della
trazione a locomotive convenzionali a vapore (a pistoni), ma
richiedevano uno sviluppo che non c'e' stato. E' come se i
primi motori a benzina o a gasolio non fossero piu' stati
sviluppati. Vogliamo parlare del perche' l'evoluzione e' stata
fermata, preferendo nelle tratte con meno traffico (e quindi
dove l'elettrificazione aerea non era conveniente), la trazione
con motori diesel ?
Post by Francesco
ma come è noto nell'evoluzione della storia dell'automobile
la storia è ben diversa e la scelta è sempre ricaduta sull'utilizzo del
motore termico, seppure in differenti soluzioni tecniche. Tuttavia non
sono mancate iniziative all'introduzione dei motori elettrici, timidi
tentativi ci furono sin dagli albori con continui fallimenti.
Altro che "fallimenti", dato che per decenni le auto a benzina e
gasolio erano un disastro, almeno nelle citta', dove l'autonomia
quindi non era un problema, le auto elettriche erano di gran lunga
preferite.
Post by Francesco
Il problema era sempre lo stesso fino ad arrivare ai giorni nostri: dove
stipare l'energia elettrica necessaria a dare un sufficiente grado di
autonomia al motore?
La risposta è sempre lo stessa da 130 anni e si chiama capacità della
batteria.
Vero. Ma questo problema della capacita' della batteria non giustifica
in alcun modo l'eliminazione delle auto elettriche a servizio cittadino.
Per esempio, i furgoni che distribuivano il latte ogni mattina (una
volte il lattaio portava il latte fino alla porta di casa ogni giorno,
chi se lo ricorda ancora ? Ma forse vi ricordate quello del pane che
arriva con un rumoroso motorino in Italia) a Londra erano elettricita'.
Un bel vantaggio quando alle sei del mattino la gente dormiva nei
quartieri residenziali.

E' assolutamente vero che l'unica auto per il traffico extra-urbano
poteva essere solo a combustione. Ma perche' doveva essere a combustione
interna ?

Ma ancora di piu', i veicoli di trasporto pubblico si erano convertiti
da cavalli e qualche assaggio a vapore, tutti in tram e filovie, con
grande soddisfazione degli utilizzatori. Poi, con la grave crisi
economica degli anni '30 e la depressione, un paio di soliti noti ha
acquistato le aziende di trasporto con i bilanci in rosso a causa
della crisi mondiale (i disoccupati non hanno i soldi per pagare il
biglietto), e come prima cosa, ha smantellato in pochi anni intere
reti di binari e filoviarie. Il metodo sistematico applicato cittadina
dietro cittadina negli USA ha fatto nascere la storia della congiura.
Ed invero c'e' stata un processo storico e una condanna:

<https://casetext.com/case/united-states-v-national-city-lines-4>

"Pacific undertook the procurement of funds from General Motors and
Firestone and also from Standard Oil of California, which operates
on the Pacific coast. Mack Truck Company was also solicited.
Eventually each of the suppliers entered into a contract with City
Lines defendants of the character we have described whereby City
Lines companies agreed that they would buy their exclusive
requirements from the contracting supplier and from no one else."

General Motors, Standard Oil, Firestone, tutti co-imputati.

Ma, a parte una sanzione pecunaria ($5000 del 1951), non si fece nulla,
e vinse il fatto compiuto.
Post by Francesco
Da anni stiamo assistendo ad un sistema congiunto di spinte politiche e
industriali, influenzati almeno all'apparenza da motivi ambientali
Mettiamola cosi': quelli che sono stati fregati (dal cittadino comune
agli imprenditori industriali) hanno capito che l'unico modo per
fermare un cartello cosi' potente era unirsi e usare lo stesso metodo.

E cosi', dopo avere fatto cani e porci, ora sono "i poteri forti"
(che ancora lo sono, basta guardare i fatturati e il controllo che
hanno ancora di grosse parti del sistema mediatico) a lamentarsi che
gli viene fatto lo stesso trattamento ?
Post by Francesco
(il cui beneficio nell'utilizzo della EV è ancora tutto da dimostrare),
Quale "beneficio" ?
Post by Francesco
che ci spinge a pensare all'auto elettrica come il futuro da qui ai prossimi
decenni. Benissimo. Stanno convincendo anche i sassi e come la goccia
che scava nella roccia con enormi influenze mediatiche e Grete Thumberg
di turno stanno riuscendo a convincere il mondo intero.
Ci sta riuscendo ? Sarebbe una buona notizia.
Post by Francesco
Tuttavia la domanda delle domande rimane sempre la stessa: pensate
davvero che le batterie agli ioni di litio attuali siano la risposta che
in 130 anni si stava cercando?
Da sola ? No di certo! Ma riportando il traffico merci sui binari
(cioe' riportando al 80% su rotabile e solo 20% su strada, come era
prima della costruzione della rete autostradale nazionale),
ripristinando le filovie, e studiando metodi di alimentazione da una
"strada elettrica" anche per le auto su autostrade e superstrade,
puo' rendere le batterie agli ioni sufficienti.

Vorrei solo osservare che per creare il boom delle auto a pistoni e'
stata costruita una poderosa rete di distributori di carburanti,
nonostante i significativi criteri di sicurezza necessari (un
serbatoio pieno di decine di migliaia di litri di benzina non e'
esattamente una passeggiata). Quindi, quando si vuole, si vuole.
Post by Francesco
I poteri forti
La forza di una lobby puo' essere proporzionale al suo fatturato
(quando e' "contro" la volonta' popolare) oppure proporzionale al
sostegno popolare che incontra. Ora che chi odia l'inquinamento ha
imparato ad unirsi per una azione concertata, il "potere economico"
delle lobby incombenti e' stato finalmente messo in ginocchio,
ma resta pur sempre un potere forte, in grado di corrompere
decine di parlamentari. Quindi occorre ancora attendersi colpi di
coda.
Post by Francesco
che oggi spingono verso
l'elettrico pensano che sia questa la tecnologia adeguata per dare
quella rivoluzione che si stava cercando da oltre un secolo?
Erano gia' stati raggiunti risultati interessante e praticabili
(in rapporto alla tecnologia del tempo), ma "i poteri forti",
con tasse ad hoc, oppure giocando su una crisi economica epocale,
hanno completamente smantellato i risultati ottenuti Il fatto che
si torni indietro (ma ovviamente con gli avanzamenti tecnologici
di oggi), prova che non avrebbe esserci stato quello smantellamento,
ma bensi' un regolare utilizzo con ammodernamento graduale,
seguendo l'avanzamento dello stato dell'arte.

Ed invece vennero tassate in modo insostenibile. Indovini che
decide le tasse (come le tasse sul nucleare) ?
Post by Francesco
Secondo me NO, e la spinta prematura verso l'elettrico prima ancora che
la tecnologia sia pronta è un errore che potrebbe costare molto caro e
mettere in crisi seriamente tutto il settore
Mettere in seria crisi un settore, e' poco ma sicuro.
Ma si tratta di capire se e' un settore che a vissuto un epoca della
cuccagna oppure se e' una crisi della collettivita'.

In ogni caso, l'Italia non conta nulla, anche nel bene e quindi
non vedo come potrebbe ostacolare le auto elettriche senza
sanzioni, anche pesanti dalla Unione Europea.
Francesco
2021-05-20 07:33:30 UTC
Permalink
Il 20/05/2021 04:34, Roberto Deboni DMIsr ha scritto:

Innanzitutto voglio ringraziarti per il tuo intervento.
Tra tanti sbruffoni patentati che ci sono qui dentro che sanno emanare
solo peti con aria di supponenza, il tuo intervento è una perla che
spicca tra escrementi di suini a pancia all'aria.
Post by Roberto Deboni DMIsr
Quello termico nasce prima, non quello a scoppio.
Notare l'abile svicolamento da termico (corretto) a scoppio
(una "svista"). La data del 1885 delle auto elettriche e'
riferita alle prime auto circolanti, non alla prima auto
elettrica "prototipo". Parimenti sarebbe onesto considerare
le auto con motori a scoppio dei modelli circolanti, cosa
che avviene non prima del 1883.
Ti ringrazio per le precisazioni riguardo alle differenze del motore
termico vs motore a scoppio, tuttavia credo converrai con me che la
nascita dei primi motori elettrici è questione di pochi anni dopo. Ciò
che volevo dire nel mio intervento è che la scelta preponderante verso i
motori termici non fu influenzata dal fatto che fosse nato prima, ma
dalla poca sfruttabilità del motore elettrico sempre per lo stesso
problema: dove immagazzinare tutta l'energia elettrica necessaria per
farlo funzionare in un tempo in cui c'erano solo pile elettriche
rudimentali?
Post by Roberto Deboni DMIsr
combustione *esterna* del motore). Il motore a vapore non era
male, e raggiunse il suo apice negli anni '30 (tra le due
guerre mondiali). Era un auto che inquinava molto meno
(la combustione era regolare e non forzata a scoppi) e poteva
accettare una varieta' di combustibili (non aveva necessita'
di carburanti miscelati con precisione).
Ma allora cosa ha "ucciso" il motore a combustione esterna ?
(che nella sua evoluzione, il motore Stirling, poi mai piu'
sviluppato, presenta una efficienza del 40%, superiore anche
al diesel) Semplicemente una tassa sui motori a vapore che da
un giorno all'altro ha reso le auto a vapore anti-economiche.
Vogliamo andare ad indagare "quali poteri" hanno avevano
deciso quella tassa degli anni '30 ?
Evidentemente avere motori che funzionavano con solo un tipo
di combustibile, noto per questo con un termine specifico,
cioe' "carburante", faceva gola per l'idea di ottenere cosi'
un monopolio della fornitura.
Interessantissimo argomento, che oggi pare lontano dai tempi ma che
dovrebbe farci riflettere sull'influenza di ciò che chiamiamo "poteri
forti". Che poi qui qualche beota sopra citato sopra ci prende per il
culo definendoci grillini e capisce fischi per fiaschi è la normalità
qui dentro. Purtroppo la mamma di questi imbecilli è sempre incinta, per
inciso Beppe Grillo a me è sempre stato sulle palle e non ho mai votato
quella banda di cretini pentastellati.
Post by Roberto Deboni DMIsr
Post by Francesco
(il cui beneficio nell'utilizzo della EV è ancora tutto da dimostrare),
Quale "beneficio" ?
Il beneficio a consuntivo considerando innanzitutto l'origine della
produzione dell'energia stessa, se stiamo ancora producendo con i
fossili converrai con me che tutto questo discorso della spinta verso
l'elettrico diventa un esercizio ipocrita e di facciata. Consideriamo
anche il costo delle batterie e il pesantissimo costo ambientale dello
smaltimento delle stesse.
Tirata una riga a tutto questo, la domanda è: ne è valsa davvero la pena?
Post by Roberto Deboni DMIsr
Post by Francesco
che ci spinge a pensare all'auto elettrica come il futuro da qui ai
prossimi decenni. Benissimo. Stanno convincendo anche i sassi e come
la goccia che scava nella roccia con enormi influenze mediatiche e
Grete Thumberg di turno stanno riuscendo a convincere il mondo intero.
Ci sta riuscendo ? Sarebbe una buona notizia.
Caspita, mai come in questo periodo storico si sono concentrate tutte le
forze possibili e immaginabili per spingere verso l'elettrico. Le
normative europee sono qualcosa da libro dei sogni in tal senso.
Post by Roberto Deboni DMIsr
Post by Francesco
Tuttavia la domanda delle domande rimane sempre la stessa: pensate
davvero che le batterie agli ioni di litio attuali siano la risposta
che in 130 anni si stava cercando?
Da sola ? No di certo! Ma riportando il traffico merci sui binari
(cioe' riportando al 80% su rotabile e solo 20% su strada, come era
prima della costruzione della rete autostradale nazionale),
ripristinando le filovie, e studiando metodi di alimentazione da una
"strada elettrica" anche per le auto su autostrade e superstrade,
puo' rendere le batterie agli ioni sufficienti.
Vorrei solo osservare che per creare il boom delle auto a pistoni e'
stata costruita una poderosa rete di distributori di carburanti,
nonostante i significativi criteri di sicurezza necessari (un
serbatoio pieno di decine di migliaia di litri di benzina non e'
esattamente una passeggiata). Quindi, quando si vuole, si vuole.
C'accordo con te che manca una seria e altrettanto poderosa
infrastruttura che possa spingere verso una elettrificazione mobile di
massa. I progetti di adottare batterie standard intercambiabili da
cambiare nelle stazioni di servizio, che fine hanno fatto? In tempi di
globalizzazione ogni casa tira ancora acqua al suo mulino?
Post by Roberto Deboni DMIsr
Mettere in seria crisi un settore, e' poco ma sicuro.
Ma si tratta di capire se e' un settore che a vissuto un epoca della
cuccagna oppure se e' una crisi della collettivita'.
A mio modesto modo di vedere, la spinta verso l'elettrificazione è una
specie di avanti tu che a me vien da ridere. Finirà che sarà
oggettivamente impossibile elettrificare tutto il sistema automotive, e
che l'auto elettrica sarà (anche in ragione dei costi) un surplus
relegato a chi se lo potrà permettere. Rimarranno come i teslari di oggi
per intenderci, fanboy accaniti che si vantano di essere all'avanguardia
e di non inquinare. Mentre la plebe inquinante va ancora a pistoni
StefanoV
2021-05-20 10:52:14 UTC
Permalink
Post by Francesco
Innanzitutto voglio ringraziarti per il tuo intervento.
Ecco.
Il fatto che l'unico che ti abbia risposto a tono sia stato Sbrodoloni
dovrebbe farti venire qualche dubbio...
--
We only write our names in sand
M C
2021-05-20 11:46:32 UTC
Permalink
Il fatto che l'unico che ti abbia risposto a tono sia stato Sbrodoloni ...
suvvia, non essere acido ;P ;P
pensa alle ore che ha dedicato alla risposta ... :-D
Dr. Ogekuri
2021-05-20 12:09:41 UTC
Permalink
Il fatto che l'unico che ti abbia risposto a tono sia stato Sbrodoloni ...
suvvia, non essere acido ;P ;P
pensa alle ore che ha dedicato alla risposta ... :-D
e rutto libero :D
Roberto Deboni DMIsr
2021-05-20 12:56:16 UTC
Permalink
Post by M C
Il fatto che l'unico che ti abbia risposto a tono sia stato Sbrodoloni ...
suvvia, non essere acido ;P ;P
pensa alle ore che ha dedicato alla risposta ... :-D
Ormai sono sempre le stesse cose, ultimamente mi trovo a
copia-incollare cose gia' scritte, insomma una risposta
a getto.
Francesco
1970-01-01 00:00:00 UTC
Permalink
On 20.05.2021 09:33:30 +02:00, Francesco wrote:> Innanzitutto voglio ringraziarti per il tuo intervento.Ecco.Il fatto che l'unico che ti abbia risposto a tono sia stato Sbrodoloni dovrebbe farti venire qualche dubbio...-- We only write our names in sand
Rispondo al contenuto, non guardo a CHI lo ha scritto. Non sono
come voialtri che pensate di far parte dell'élite di questo
newsgroup
--
----Android NewsGroup Reader----
https://piaohong.s3-us-west-2.amazonaws.com/usenet/index.html
StefanoV
2021-05-20 12:21:52 UTC
Permalink
Post by Francesco
Rispondo al contenuto
e lì sta il problema...
--
We only write our names in sand
Francesco
2021-05-21 05:46:30 UTC
Permalink
Post by StefanoV
Post by Francesco
Rispondo al contenuto
e lì sta il problema...
Il problema vostro è che vi rode tanto il culo
UoScAr
2021-05-20 13:27:07 UTC
Permalink
il Thu, 20 May 2021 09:33:30 +0200, Francesco ha scritto che...
Post by Francesco
solo peti con aria di supponenza, il tuo intervento è una perla che
spicca tra escrementi di suini a pancia all'aria.
"Jody, è lei?" (quasicit.)





plonk
Fafifugno
2021-05-20 17:24:48 UTC
Permalink
"Jody, č lei?" (quasicit.)
No, Jody non comprerebbe mai una auto che non sia del NCN :-P
:-D
(P.s.: sì, ho capito chi stai citando)
Zotto T
2021-05-20 18:53:16 UTC
Permalink
I poteri forti parlano cinese?


M C
2021-05-20 18:59:57 UTC
Permalink
Post by Zotto T
I poteri forti parlano cinese?
non per fare il criticone, vorrei evitarmi una figura da temperaca...ops :) matite che poi finisce che mi danno del deboni ;P ma caXo, un parrucchiere decente non se lo può mica permettere il tipo?? par un taglio da spina marine ma di quelle sfigate :-D
Zotto T
2021-05-20 19:17:40 UTC
Permalink
Post by M C
caXo, un parrucchiere decente non se lo può mica permettere il tipo?? par un taglio da spina marine ma di quelle sfigate :-D
Ho la sensazione che i capelli cinesi siano piuttosto scorbutici da trattare.

Comunque, una auto da oltre 600 CV e 1000 km. di autonomia, che invece di ricaricare va a sostituire il pacco con uno già carico a rotazione non é male...
M C
2021-05-20 19:31:36 UTC
Permalink
Post by Zotto T
Ho la sensazione che i capelli cinesi siano piuttosto scorbutici da trattare.
bic bilama, almeno fa il "pelato".
Post by Zotto T
Comunque, una auto da oltre 600 CV e 1000 km. di autonomia, che invece di ricaricare va a sostituire il pacco con uno già carico a rotazione non é male...
occhio che i 1000 sono secondo standard cinese ... comunque sia è sempre tanta roba, niente da invidiare al benza. il cambio batteria è bello e intrigante ma credo (credo io eh) che sia complicato se non altro per gli immobilizzi, te pensa alle decine se non centinaia di migliaia di batterie in giro, roba caruccia eh.
certo che dopo l'epoca "pioneristica" di quell'arruffone del muskio si cominciano a vedere cose molto interessanti, chissà tra 3-4 anni ...

no ... non mi sto convertendo all'elettrico. rosybindi (l'elettrica) pure in guepière e addosso 1/2 litro di chanel n° 5 non è nemmeno lontanamente ratajkowski in felpa (la bi-fuel) :-D
Francesco
2021-05-21 05:45:03 UTC
Permalink
Post by UoScAr
il Thu, 20 May 2021 09:33:30 +0200, Francesco ha scritto che...
Post by Francesco
solo peti con aria di supponenza, il tuo intervento è una perla che
spicca tra escrementi di suini a pancia all'aria.
"Jody, è lei?" (quasicit.)
Sei un fenomeno, vedi fiattari ovunque
Post by UoScAr
plonk
e meno male!
Ale
2021-05-20 06:55:08 UTC
Permalink
Post by Francesco
Parliamo un po' di storia dei motori.
Storicamente i poteri forti erano le aziende petrolifere, si vede che
non sono poi cosi' forti.
Roberto Deboni DMIsr
2021-05-20 12:56:59 UTC
Permalink
Post by Ale
Post by Francesco
Parliamo un po' di storia dei motori.
Storicamente i poteri forti erano le aziende petrolifere, si vede che
non sono poi cosi' forti.
Quando i fratelli minori si coalizzano, il fratello maggiore
non e' piu' cosi' forte.
Fabri
2021-06-04 11:23:10 UTC
Permalink
Post by Francesco
La risposta è sempre lo stessa da 130 anni e si chiama capacità della
batteria.
esattamente, finchè le batterie non mi daranno almeno 500km di autonomia con ricarica rapida in massimo 10 minuti mi terrò stretto il mio benzina
Post by Francesco
Tuttavia la domanda delle domande rimane sempre la stessa: pensate
davvero che le batterie agli ioni di litio attuali siano la risposta che
in 130 anni si stava cercando?
ovviamente no, batterie allo stato solido con tanta capienza e ricarica rapida, poi ne riparliamo
Post by Francesco
Secondo me NO, e la spinta prematura verso l'elettrico prima ancora che
la tecnologia sia pronta è un errore che potrebbe costare molto caro e
mettere in crisi seriamente tutto il settore
il settore non andrà mai in crisi finchè ci sarà gente che non si informa da fonti indipendenti e acquista tecnologia vecchia di decenni spacciata come nuova il settore trarrà sempre lauti profitti.
Tranquillo che le case elettrico, nafta agricola, kerosene, benzina, fusione nucleare troveranno sempre il modo di far guadagnare i petrolieri/magnati della finanza vari
M C
2021-06-04 11:57:44 UTC
Permalink
Post by Fabri
gente che non si informa da fonti indipendenti e acquista tecnologia vecchia di decenni spacciata come nuova
puoi informarti quanto vuoi ma acquisterai l'auto che la casa vende vigente la regola "cane non mangia cane" ovvero nessuna guerra di prezzi contro le altre specie se la comune tecnologia porta a costi simili per tutte.
l'alternativa è andare a piedi oppure sui mezzi pubblici. hai presente vero la storiella del marito che se le taglia ... :)
Fabri
2021-06-04 12:02:55 UTC
Permalink
Post by M C
puoi informarti quanto vuoi ma acquisterai l'auto che la casa vende vigente la regola "cane non mangia cane" ovvero nessuna guerra di prezzi contro le altre specie se la comune tecnologia porta a costi simili per tutte.
l'alternativa è andare a piedi oppure sui mezzi pubblici. hai presente vero la storiella del marito che se le taglia ... :)
finchè le elettriche non avranno autonomia di 500km e ricarica rapida in meno di 10 minuti ci certo non acquisterò un'elettrica! su questo sono sicuro! La mia a benzina spero mi duri almeno 15 anni.. 2017+15=2032 per allora forse ci sarà un elettrica valida vedremo! Fosse per me il mercato auto farebbe la fame e di brutto!
Fafifugno
2021-06-04 12:10:53 UTC
Permalink
Post by Fabri
finchè le elettriche non avranno autonomia di 500km e ricarica rapida in meno di 10 minuti ci certo non acquisterò un'elettrica!
Ohhhh, ogni tanto ci vuole una ottima notizia !
:-P
:-D
M C
2021-06-04 12:21:50 UTC
Permalink
Post by Fafifugno
Post by Fabri
finchè le elettriche non avranno autonomia di 500km e ricarica rapida in meno di 10 minuti ci certo non acquisterò un'elettrica!
Ohhhh, ogni tanto ci vuole una ottima notizia !
e quale sarebbe l'ottima notizia? che per i 500 km e i 10 minuti ne discutiamo il prox 31 aprile ;P oppure che il fabri non si abbasserà mai a prendere un'automobilina a pile? :-D
Alex
2021-06-05 03:11:52 UTC
Permalink
Post by Fafifugno
Ohhhh, ogni tanto ci vuole una ottima notizia !
E vogliamo parlare dei due motori?
--
Alex
(JDM, 135, 50)
"Vags are for fags."
M C
2021-06-05 12:15:59 UTC
Permalink
Post by Alex
E vogliamo parlare dei due motori?
un paio di giorni fa nel porticciolo di XXX ho visto qualche barca per la pesca al tonno con 2 x motorazzi da > 200cv + motorino da 10cv. i 2 son evidentemente pochi ... serve il 3° :-D
Alex
2021-06-06 21:59:48 UTC
Permalink
Post by M C
un paio di giorni fa nel porticciolo di XXX ho visto qualche barca per la
pesca al tonno con 2 x motorazzi da > 200cv + motorino da 10cv. i 2 son
evidentemente pochi ... serve il 3° :-D
Hai appena capito il perche' non la prende, sta aspettando il terzo.
--
Alex
(JDM, 135, 50)
"Vags are for fags."
Continua a leggere su narkive:
Loading...