Discussione:
Concessionari in tempo di crisi [Lungo e noioso]
(troppo vecchio per rispondere)
Jigen
2015-01-11 10:09:20 UTC
Permalink
Carissimi, un saluto a tutti i vecchi ed i nuovi membri del ng.

Avendo a disposizione alcuni giorni di ferie con il pargolo all'asilo
io e la moglie ci siamo ritrovati con un po' di tempo libero da usare
per sbrigare quelle commissioni che non si riescono a fare con calma.
Tutto è iniziato quando siamo arrivati con largo anticipo all'Ikea di
Genova e per ingannare il tempo ci siamo infilati nel concessionario
multimarca che tratta anche Jeep. Perché vi chiederete voi ? Portando
a spasso l'erede avevo visto una nuova Renegade e mi sembrava carina e
ben fatta senza essere "enorme". Volevo saperne qualcosa di più.
Dopo il primo contatto con la Jeep il passo per andare a vedere anche
delle possibili alternative è stato breve. Complici anche le giornate
di pioggia, con la moglie abbiamo visitato alcuni concessionari e alla
fine ne è scaturito un quadro secondo me interessante sui venditori di
auto in tempi di crisi.
Iniziamo da quello che secondo me è stato il migliore. Per questo è
l'unico di cui farò il nome visto che quando una persona lavora in
modo professionale e corretto merita che se ne parli bene e che venga
in qualche modo premiato.

Opel Ivaldi di Lavagna (GE).
Entriamo per vedere la Mokka. Il venditore ci accoglie subito
all'ingresso, ci saluta, si alza dalla scrivania interrompendo quello
che stava facendo e ci chiede se può esserci utile. Si presenta in
modo cortese senza essere invasivo.
Chiediamo della Mokka e lui ci guida fino all'auto in esposizione,
lascia che ci sediamo sia davanti che dietro, che entrambi testiamo il
posto guida, ci illustra le peculiarità della versione che stiamo
visionando (una Cosmo, la più dotata dopo la Ego e la versione base).
Apre il bagagliaio e risponde cortesemente alle nostre domande
dimostrandosi preparato. La versione in esposizione è di un bianco
perlato, ma lui ci ha subito detto che esiste anche un bianco non a
pagamento e per farci vedere la differenza tra le due verniciature ci
ha portati in un'altra zona del concessionario dove c'era una vettura
in preconsegna con il colore base.
Mentre torniamo alla zona vendita ci propone di provare la macchina e
così ci guida direttamente ad una vettura Demo. Mi metto alla guida e
lui me la fa provare in lungo e in largo senza manifestare fastidi
quando tiravo un po' il motore (ammetto che non ho esagerato però non
ci sono neanche andato leggero). Rientrati in sede insiste anche che
mia moglie provi la macchina. Il venditore crede molto nelal prova
perché secondo lui è giusto che un cliente testi una macchina prima di
comprarla per rendersi meglio conto per cosa stà sborsando i suoi
soldi.
Rientrati alla base ci fa un preventivo. Ci chiede se abbiamo già
qualche idea e puntando sulla trazione integrale la scelta si riduce a
Ego e Cosmo. Ha già detto che anche la versione base (Ego) è ben
accessoriata e quindi ci chiede se abbiamo qualcosa in mente.
Chiedendo clima automatico e sensori di parcheggio come optional
irrinunciabili ci indirizza sulla Cosmo. Elenca gli optional
disponibili senza omettere nulla e senza essere insistente.
Alla fine ci stila un preventivo sia con ritiro dell'usato che senza
ritiro. Proponendo diverse soluzioni di pagamento oltre a quella
richiesta da noi.
Mi valuta la vettura senza vederla e fidandosi della mia parola.
Il venditore ci ha dedicato parecchio tempo, nel salone nel frattempo
sono entrate altre persone ma lui non si è mai mostrato scocciato o di
fretta.
La moglie voleva comprare la Mokka subito… :-D
Voto 10. Io devo essere onesto…. Avrei piacere a comprare un'auto da
questo venditore.
Se siete in zona e avete una mezza idea di comprare una Opel fateci un
salto.

Veniamo al concessionario dove abbiamo visto la Renegade.
E' un multimarca vicino all'Ikea di Genova. Una volta entrati ci si
trova nell'area Ford. Le auto sono tutte aperte e c'è una ragazza alla
reception. Ci saluta una volta entrati e poi si mette al telefono.
Adocchio una Kuga e con la moglie andiamo a vederla. Si tratta di una
versione base (condizionatore manuale). La macchina è aperta, come
tutte quelle del concessionario, così iniziamo a vederla davanti,
didietro, nel bagaglio. Ci sediamo ripetutamente io e mia moglie ma
nessuno si avvicina o chiede se abbiamo bisogno di qualcosa. Alla fine
andiamo dalla ragazza alla reception e chiediamo dove si trova la zona
Jeep. Ci indica il piano e così saliamo.
Passiamo dalla zona Nissan e allora ne approfitto per dare un'occhiata
alla Qashqai. Anche in questo caso apriamo, chiudiamo, visioniamo,
regoliamo ma di venditori neppure l'ombra. O meglio, ci sono ma sembra
che siano tutti impegnatissimi nei loro box ufficio.
Saliamo all'area Jeep dove finalmente troviamo la Renegade. Ripetiamo
la solita manfrina scoprendo che il bagagliaio è decisamente più
piccolo di quanto ci aspettassimo. Per fare un confronto mi reco
all'area Volvo che è li accanto e scopro che oramai i bagagliai non
esistono più.
Di venditori neppure l'ombra….. Ci sono ma sembrano impegnatissimi a
fare altro.
Vabbè. Alla fine, siccome la moglie insiste, ne vado a prendere uno
nel suo ufficio. Ci porta a visionare la Renegade (che avevamo già
visto da soli in lungo e in largo) e a voce ci dice i prezzi e gli
sconti.
Chiede se abbiamo un usato e gli dico che ho la Golf nel primissimo
parcheggio dell'Ikea (50 metri dal concessionario). Mi chiede di
portarla lì davanti all'ingresso della sezione Jeep.
Vado a prendere la macchina e sto al suo gioco…. Alla fine mi dice che
mi lascerebbe lo sconto ma ridotto della metà e mi darebbe 2500 euro
della macchina (quindi di fatto non mi dà nulla ….). Sempre tutto a
voce.
A quel punto chiedo lumi sui finanziamenti e mi viene risposto che si
valuta in fase di contratto perché "i tassi variano di ora in ora".
Chiedo se è possibile fare una prova e mi dice che non ci sono
problemi ma mi devo prenotare. "Così se poi le piace la macchina
facciamo subito il contratto". Di auto Demo ne vedo almeno due nel
parcheggio e il salone è vuoto.
Alla fine non mi da neanche un depliant perché li ha terminati.
Usciamo senza uno straccio di pezzo di carta.
Voto 5,5. Di Renegade ne vende sicuramente. Ma solo perché il modello
piace.

E veniamo al mio preferito….. :-D
Ci troviamo a passeggio con il bambino. Passiamo davanti ad un
concessionario Ford. Non vedo Kuga in esposizione ma la moglie insiste
per entrare perché vorrebbe rivederla un po' meglio visto che quella
di Genova era un posizionata in ombra e di un colore che la faceva
sembrare più grossa di quello che i numeri dicono (in fondo è più
lunga della Mokka di una ventina di cm). Crede che possano averla
messa in una zona del concessionario non visibile dall'esterno.
Entriamo e viviamo una scenetta surreale….
Arriva un venditore
V:"Buonasera, posso esservi utile ?"
Io:"Si guardi. Volevamo qualche informazione sulla Kuga"
V:"Benzina o diesel ? Anteriore o 4wd ?"
Io:"Diesel 4wd"
V:"Ehhh !!! Ma guardi che siamo oltre i 30k euro....."
Una botta di pezzente da un venditore Ford non mi era ancora
capitata..... :-D
Ma andiamo avanti.
La macchina non la hanno in concessionaria ma si offre di farci un
preventivo. Io ingenuamente penso che si sia accorto della gaffe e
quindi voglia recuperare. Quindi lo lascio fare e lui ci guida nel suo
ufficio e ci fa accomodare. Mi chiede da che versione partire se base
o Titanium. Ora la base l'abbiamo vista a Genova è ha già il clima
manuale e non è male neanche come finitura. Io ho la fissa del clima
automatico e quindi parto con la versione Titanium. Lui non spiega
nulla delle differenze tra i due allestimenti, ma io ho studiato. Non
ci dice cosa stiamo configurando. Nulla…. Si limita a commentare.
"Sai…. La versione base fa tanto vorrei ma non posso….."
Sono basito….. Siamo già passati anche al 'tu'. Lui si mette a
configurare la macchina come piace a lui. Mette optional a casaccio
senza chiedere nulla perché, si giustifica, lui le configura sempre
così. Riesco solo a balbettare che non voglio il navigatore e che
voglio i sensori di parcheggio. Lui aggiunge apertura automatica del
portellone, kit fumatori (noi non fumiamo), ruota di scorta (ce la
vedo mia moglie a tirare su quel bestione), una radio da 500 €. Più
altra roba che non ho neanche capito…..
Lo lascio fare… Tanto non c'è speranza. Non mi lascia parlare… Alla
fine mi presenta un conto da 36000 euro (a casa, configurata con
quello che mi serve veniva oltre 3000 euro in meno). Che scontati
diventano 30000.
Chiedo lumi sull'usato….. Mi liquida con un "Eh !!! Non ti faccio
pagare le spese per rottamarla".
Poi si illumina di immenso. Chiama un suo amico che tratta vetture con
l'estero e dopo aver fatto per un po' il figo con frasi tipo "Ma
quella tua amica che tratta auto in Romania ? Ah no… Era
Albania…Ahahahahah !!!!!". Mi dice che può offrirmi 1000 euro
lasciandomi intatto lo sconto.
Sul finanziamento nicchia…. Mi dice solo che dobbiamo dirgli noi
l'importo della rata e lui fa il resto.
Teoricamente potrei spendere 100 € al mese per i prossimi 26 anni. Mi
viene da pensare..
Commetto l'errore fatale…. Chiedo i tempi di consegna.
"Se ho la macchina anche subito…. Aspetta che faccio una telefonata".
Confabula al telefono per un po'…. Si illumina, si rabbuia. Si
illumina di nuovo. Mette giù il telefono e poi soddisfatto esclama "Ho
la macchina… Ma non è proprio come la volevi tu…".
A parte che non è come la voglio io ma è come la vuole lui… Vedo che
si rimette al computer. Straccia il preventivo che mi ha fatto e ne
stampa un secondo….. Me lo mette in mano e mi dice che la vettura
disponibile ha solo due differenze…. Non ha i sensori di parcheggio
(che io volevo) ma ha il navigatore (che io NON volevo). "La cifra non
cambia" esclama soddisfatto…. Però mi devo decidere in fretta perché
dal 12 cambiano i listini ed ha paura che potrei trovarmi a pagare due
o trecento euro in più sul pattuito…..
Voto 2. Non è zero solo per lo sbattimento che ci ha messo. Però non
ci comprerei un'auto neanche tra mille anni.

Ora. C'è la crisi e la gente ha sempre meno soldi in tasca. Dopo
questo breve giro io ho deciso di aspettare ancora un po' a cambiare
auto e quasi sicuramente, nel momento in cui deciderò, mi orienterò su
un usato recente. Però credo che alcuni stiano vivendo un periodo
peggiore di altri anche per via di personale non all'altezza.
In un momento dove parecchia gente ormai compera attraverso internet.
Un potenziale cliente che varca la soglia del concessionario è merce
che va trattata con un certo riguardo.
L'unico che si è dimostrato professionale al 100% è stato il venditore
del concessionario Opel. Credo che stiano anche vendendo parecchie
Renegade. Due di quelle su cui siamo saliti e su cui abbiamo regolato
il regolabile, andavano messe in preconsegna. Però mentre il venditore
Opel cerca di fidelizzare il cliente al di là del marchio che
rappresenta. Quello Jeep, se si trovasse con una vettura che non si
vende da sola si troverebbe in guai seri. Almeno secondo me.
Su quello Ford stendo un velo pietoso. Spero per lui di averlo trovato
in una giornata no.

Se siete arrivati fin qui spero solo di aver fatto un servizio
gradito.. :-)
Ciao

Jigen (GE,40,75,180)

Vw Golf IV 1.8 GTI Plus
Vw Up! 1.0 5p White Edition (Sometimes Passenger)
Suzuki DL 650 V-Strom
Zotto
2015-01-11 11:44:52 UTC
Permalink
...ci siamo ritrovati con un po' di tempo libero da usare
per sbrigare quelle commissioni che non si riescono a fare con calma.
^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^

Ehilà ben letto :) Dopo avere letto tutto il resoconto mi è stato più
chiaro il motivo del lapsus insito in questa tua frase iniziale :-DDD

Venditori vil razza dannata.
Jigen
2015-01-11 13:45:21 UTC
Permalink
Post by Zotto
Ehilà ben letto :) Dopo avere letto tutto il resoconto mi è stato più
chiaro il motivo del lapsus insito in questa tua frase iniziale :-DDD
;-)
Post by Zotto
Venditori vil razza dannata.
Onestamente... Non credo che sia un lavoro facile. Avere a che fare
con le persone è piuttosto complicato.
Io preferisco che quando entro in un salone un venditore mi "accolga".
Ma mi rendo conto che ad altri la cosa può dar fastidio.

Non credo che sia facile avere sempre un sorriso stampato quando sai
che il 50% delle persone (ad essere ottimisti) sta solo facendo un
giro.

Quindi onore a chi fà quel lavoro con la giusta dose di passione e
professionalità ;-)
Ciao

Jigen (GE,40,75,180)

Vw Golf IV 1.8 GTI Plus
Vw Up! 1.0 5p White Edition (Sometimes Passenger)
Suzuki DL 650 V-Strom
Zotto
2015-01-11 14:18:50 UTC
Permalink
Post by Jigen
Io preferisco che quando entro in un salone un venditore mi "accolga".
Io invece voglio (e si, ho scritto VOGLIO) che mi dia retta quando glielo
chiedo senza essere supponente né invadente; in definitiva il venditore è lì
a fare un servizio, se solo percepisco che mi ritiene un pollo da spennare o
un rompiscatole, con me ha chiuso.
Di contro, non sono uno dei tanti che vanno a interpellare i venditori col
solo scopo di fargli perdere tempo, se sono in giro al solo scopo di passare
qualche ora da nullafacente faccio il curiosone per conto mio, ed
eventualmente se trovo un qualcosa che mi fa venir voglia di acquisto chiedo
solo se le informazioni che posso trovare da solo non sono sufficienti;
ovviamente questo non si riferisce ad acquisti importanti come una
automobile, dove secondo me un compratore consapevole dovrebbe già sapere
cosa desidera almeno in linea di massima, in caso contrario diventa il pollo
da spennare ed allora sotto un certo punto di vista il venditore ha ragione
a trattarlo quale è. Un buon venditore però (al di là di giudizi morali su
quanto sia lecito approfittarsi della gonzaggine altrui) deve anche essere
in grado di riconoscere chi gli sta davanti, e sotto questo aspetto ho visto
un sacco di venditori che farebbero meglio a cambiar lavoro; per certi versi
ammiro di più quelli col pelo sullo stomaco ma che sanno radiografare il
compratore in un secondo.
Diego®
2015-01-11 15:06:49 UTC
Permalink
Post by Zotto
Io invece voglio (e si, ho scritto VOGLIO) che mi dia retta quando
glielo chiedo senza essere supponente né invadente; in definitiva il
venditore è lì a fare un servizio, se solo percepisco che mi ritiene un
pollo da spennare o un rompiscatole, con me ha chiuso.
Di contro, non sono uno dei tanti che vanno a interpellare i venditori
col solo scopo di fargli perdere tempo, se sono in giro al solo scopo di
passare qualche ora da nullafacente faccio il curiosone per conto mio,
ed eventualmente se trovo un qualcosa che mi fa venir voglia di acquisto
chiedo solo se le informazioni che posso trovare da solo non sono
sufficienti; ovviamente questo non si riferisce ad acquisti importanti
come una automobile, dove secondo me un compratore consapevole dovrebbe
già sapere cosa desidera almeno in linea di massima, in caso contrario
diventa il pollo da spennare ed allora sotto un certo punto di vista il
venditore ha ragione a trattarlo quale è. Un buon venditore però (al di
là di giudizi morali su quanto sia lecito approfittarsi della gonzaggine
altrui) deve anche essere in grado di riconoscere chi gli sta davanti, e
sotto questo aspetto ho visto un sacco di venditori che farebbero meglio
a cambiar lavoro; per certi versi ammiro di più quelli col pelo sullo
stomaco ma che sanno radiografare il compratore in un secondo.
Le tue aspettative e quelle di Jigen, prescindendo totalmente dal
prodotto (marchio e modello), spiegano 2 "comportamenti" del
visitatore/acquirente.

Nulla di strano.
Un bravo venditore deve saper gestire entrambi efficacemente con cortesia.

:-))
--
Diego *Nerone*
Zotto
2015-01-11 15:31:28 UTC
Permalink
Post by Diego®
Un bravo venditore deve saper gestire entrambi efficacemente con cortesia.
Certamente, per esempio io non sopporto il leccaculismo, mentre vedo gente
che lo apprezza moltissimo, magari anche sapendo che è falso :)
Tipico di venditori che dicono "faccio questa offerta solo a lei" senza che
manco ti abbiano mai visto prima 8-); io uno così son tentato di mandarlo
dove dice ElCiula all' istante.
Di contro, molto spesso in concessionarie di marchi "premium" c'è l'
atteggiamento opposto, ovvero la tendenza a trattarti da pezzente, così che
il pollo di turno abbia una reazione di orgoglio e dica "Uè pirla, io qui se
voglio ti compro tutto il salone, mica sono sbollettato, fammi l' offerta
full full optional"
Di solito poi il cliente esce con un contratto con minianticipo, comode rate
per 5 anni e maxirata o ritiro finale da non utilizzare se non per ripetere
il ciclo.
Jigen
2015-01-11 17:34:50 UTC
Permalink
Post by Diego®
Post by Zotto
Io invece voglio (e si, ho scritto VOGLIO) che mi dia retta quando
glielo chiedo senza essere supponente né invadente; in definitiva il
[cut]
Post by Diego®
Le tue aspettative e quelle di Jigen, prescindendo totalmente dal
prodotto (marchio e modello), spiegano 2 "comportamenti" del
visitatore/acquirente.
Nulla di strano.
Un bravo venditore deve saper gestire entrambi efficacemente con cortesia.
:-))
Quoto Diegone.
Inoltre credo che noi siamo clienti "particolari". Nel senso che la
maggior parte delle persone ha un'idea sul tipo di auto ma già le
differenze tra gli allestimenti possono essere ostiche. Noi sappiamo
già tutto prima di entrare in un concessionario.
Potremmo presentarci con un pdf con già scritto lo sconto da applicare
e da completare solo con il ritiro dell'usato... :-D

Ma siamo noi quelli strani.

Un bravo venditore, secondo me, dovrebbe guidare il cliente in modo da
aiutarlo a soddisfare le sue esigenze nel modo più corretto.

Ciao

Jigen (GE,40,75,180)

Vw Golf IV 1.8 GTI Plus
Vw Up! 1.0 5p White Edition (Sometimes Passenger)
Suzuki DL 650 V-Strom
Ciuk
2015-01-11 17:38:28 UTC
Permalink
Post by Jigen
Un bravo venditore, secondo me, dovrebbe guidare il cliente in modo da
aiutarlo a soddisfare le sue esigenze nel modo più corretto.
Direi che e' quello che fanno tutti... ma "sue" di chi? :-)

8tto
2015-01-11 16:58:26 UTC
Permalink
Post by Jigen
Onestamente... Non credo che sia un lavoro facile. Avere a che fare
con le persone è piuttosto complicato.
Io preferisco che quando entro in un salone un venditore mi "accolga".
Ma mi rendo conto che ad altri la cosa può dar fastidio.
Ah ma è facile: "Buongiorno, girate pure quanto volete e guardate quel
che volete. Se avete bisogno di me fatemi un cenno, sono a vostra
disposizione." Resti lì altri CINQUE secondi in modo da captare
eventuali timidi e poi LENTAMENTE torni al tuo gabbiotto, comunque
guardando ogni due minuti e sorridendo.
--
8tto (43,140+73+32+36,MI)
8ctavia, Setruà, Diana, Maggiolo
If the music is too loud, you are too old.
Diego®
2015-01-11 12:30:30 UTC
Permalink
Carissimi ...
ti avevo letto già su FB
Se siete arrivati fin qui spero solo di aver fatto un servizio
gradito.. :-)
Il tuo racconto prescinde totalmente dal prodotto (marchio e modello) ma
spiega 3 "comportamenti" del venditore.
:-)))
--
Diego *Nerone*
Alex
2015-01-11 12:53:28 UTC
Permalink
Post by Diego®
Il tuo racconto prescinde totalmente dal prodotto (marchio e modello) ma
spiega 3 "comportamenti" del venditore.
Qui i venditori ti lasciano girare per il concessionario e finche' non li
chiami non vengono.
--
Alex
(JDM, 420+ 129, 43)
Vags are for fags.
Buone Feste a tutti.
Diego®
2015-01-11 13:10:41 UTC
Permalink
Post by Alex
Post by Diego®
Il tuo racconto prescinde totalmente dal prodotto (marchio e modello)
ma spiega 3 "comportamenti" del venditore.
Qui i venditori ti lasciano girare per il concessionario e finche' non
li chiami non vengono.
I giappi sono avanti.
Sanno che 9 su 10 stanno a cazzeggiare.
1 li chiama.

:-DDD
--
Diego *Nerone*
Alex
2015-01-11 13:25:39 UTC
Permalink
Post by Diego®
Sanno che 9 su 10 stanno a cazzeggiare.
Verissimo ma tacci loro ogni settimana fanno spettacolini con regalini che
sarannno anche del cazzo ma che ogni cliente che compra paga e quindi per
principio dovrebbe stare a rompere il cazzo in conce ogni santa settimana.
Post by Diego®
1 li chiama.
Prima ti fanno accomodare ed ordinare bevanda (aggratise).
--
Alex
(JDM, 420+ 129, 43)
Vags are for fags.
Buone Feste a tutti.
Jigen
2015-01-11 13:54:59 UTC
Permalink
Post by Alex
Qui i venditori ti lasciano girare per il concessionario e finche' non li
chiami non vengono.
E' una cosa che a me personalmente non piace.
Forse perchè l'acquisto di una macchina è un passo economicamente
impegnativo. Ma se non vengo "accolto" in un concessionario mi sembra
di entrare dentro la Coop per poi chiedere ad uno che rifornisce gli
scaffali dove si trova zucchero.

Per me si dà l'impressione che il cliente non sia importante in questo
modo.

Poi ha ragione Diego quando dice che una buona percentuale entra per
cazzeggiare.
Però non lo sai a priori chi appartiene ad una o all'altra categoria.

Ripeto. Mia idea. :-)
Ciao

Jigen (GE,40,75,180)

Vw Golf IV 1.8 GTI Plus
Vw Up! 1.0 5p White Edition (Sometimes Passenger)
Suzuki DL 650 V-Strom
Zotto
2015-01-11 14:02:50 UTC
Permalink
Post by Alex
Qui i venditori ti lasciano girare per il concessionario e finche' non li
chiami non vengono.
Il che per me è ragionevole, odio curiosare avendo qualcuno che mi assilla,
mentre è più che giusto che se ho bisogno di assistenza la chieda e vi sia
pronta risposta.
Jigen
2015-01-11 13:47:54 UTC
Permalink
Post by Diego®
Carissimi ...
ti avevo letto già su FB
Si, quì ho radunato quanto già scritto in un'unico post. ;-)
Post by Diego®
Se siete arrivati fin qui spero solo di aver fatto un servizio
gradito.. :-)
Il tuo racconto prescinde totalmente dal prodotto (marchio e modello) ma
spiega 3 "comportamenti" del venditore.
:-)))
E' quello che ho cercato di trasmettere. Felice di esserci riuscito..
:-)
Ciao

Jigen (GE,40,75,180)

Vw Golf IV 1.8 GTI Plus
Vw Up! 1.0 5p White Edition (Sometimes Passenger)
Suzuki DL 650 V-Strom
Somaro
2015-01-11 15:02:53 UTC
Permalink
Post by Jigen
Carissimi, un saluto a tutti i vecchi ed i nuovi membri del ng.
Avendo a disposizione alcuni giorni di ferie con il pargolo all'asilo
io e la moglie ci siamo ritrovati con un po' di tempo libero da usare
per sbrigare quelle commissioni che non si riescono a fare con calma.
Tutto è iniziato quando siamo arrivati con largo anticipo all'Ikea di
Genova e per ingannare il tempo ci siamo infilati nel concessionario
multimarca che tratta anche Jeep. Perché vi chiederete voi ? Portando
a spasso l'erede avevo visto una nuova Renegade e mi sembrava carina e
ben fatta senza essere "enorme". Volevo saperne qualcosa di più.
Dopo il primo contatto con la Jeep il passo per andare a vedere anche
delle possibili alternative è stato breve. Complici anche le giornate
di pioggia, con la moglie abbiamo visitato alcuni concessionari e alla
fine ne è scaturito un quadro secondo me interessante sui venditori di
auto in tempi di crisi.
Iniziamo da quello che secondo me è stato il migliore. Per questo è
l'unico di cui farò il nome visto che quando una persona lavora in
modo professionale e corretto merita che se ne parli bene e che venga
in qualche modo premiato.
Opel Ivaldi di Lavagna (GE).
Entriamo per vedere la Mokka. Il venditore ci accoglie subito
all'ingresso, ci saluta, si alza dalla scrivania interrompendo quello
che stava facendo e ci chiede se può esserci utile. Si presenta in
modo cortese senza essere invasivo.
Chiediamo della Mokka e lui ci guida fino all'auto in esposizione,
lascia che ci sediamo sia davanti che dietro, che entrambi testiamo il
posto guida, ci illustra le peculiarità della versione che stiamo
visionando (una Cosmo, la più dotata dopo la Ego e la versione base).
Apre il bagagliaio e risponde cortesemente alle nostre domande
dimostrandosi preparato. La versione in esposizione è di un bianco
perlato, ma lui ci ha subito detto che esiste anche un bianco non a
pagamento e per farci vedere la differenza tra le due verniciature ci
ha portati in un'altra zona del concessionario dove c'era una vettura
in preconsegna con il colore base.
Mentre torniamo alla zona vendita ci propone di provare la macchina e
così ci guida direttamente ad una vettura Demo. Mi metto alla guida e
lui me la fa provare in lungo e in largo senza manifestare fastidi
quando tiravo un po' il motore (ammetto che non ho esagerato però non
ci sono neanche andato leggero). Rientrati in sede insiste anche che
mia moglie provi la macchina. Il venditore crede molto nelal prova
perché secondo lui è giusto che un cliente testi una macchina prima di
comprarla per rendersi meglio conto per cosa stà sborsando i suoi
soldi.
Rientrati alla base ci fa un preventivo. Ci chiede se abbiamo già
qualche idea e puntando sulla trazione integrale la scelta si riduce a
Ego e Cosmo. Ha già detto che anche la versione base (Ego) è ben
accessoriata e quindi ci chiede se abbiamo qualcosa in mente.
Chiedendo clima automatico e sensori di parcheggio come optional
irrinunciabili ci indirizza sulla Cosmo. Elenca gli optional
disponibili senza omettere nulla e senza essere insistente.
Alla fine ci stila un preventivo sia con ritiro dell'usato che senza
ritiro. Proponendo diverse soluzioni di pagamento oltre a quella
richiesta da noi.
Mi valuta la vettura senza vederla e fidandosi della mia parola.
Il venditore ci ha dedicato parecchio tempo, nel salone nel frattempo
sono entrate altre persone ma lui non si è mai mostrato scocciato o di
fretta.
La moglie voleva comprare la Mokka subito… :-D
Voto 10. Io devo essere onesto…. Avrei piacere a comprare un'auto da
questo venditore.
Se siete in zona e avete una mezza idea di comprare una Opel fateci un
salto.
Veniamo al concessionario dove abbiamo visto la Renegade.
E' un multimarca vicino all'Ikea di Genova. Una volta entrati ci si
trova nell'area Ford. Le auto sono tutte aperte e c'è una ragazza alla
reception. Ci saluta una volta entrati e poi si mette al telefono.
Adocchio una Kuga e con la moglie andiamo a vederla. Si tratta di una
versione base (condizionatore manuale). La macchina è aperta, come
tutte quelle del concessionario, così iniziamo a vederla davanti,
didietro, nel bagaglio. Ci sediamo ripetutamente io e mia moglie ma
nessuno si avvicina o chiede se abbiamo bisogno di qualcosa. Alla fine
andiamo dalla ragazza alla reception e chiediamo dove si trova la zona
Jeep. Ci indica il piano e così saliamo.
Passiamo dalla zona Nissan e allora ne approfitto per dare un'occhiata
alla Qashqai. Anche in questo caso apriamo, chiudiamo, visioniamo,
regoliamo ma di venditori neppure l'ombra. O meglio, ci sono ma sembra
che siano tutti impegnatissimi nei loro box ufficio.
Saliamo all'area Jeep dove finalmente troviamo la Renegade. Ripetiamo
la solita manfrina scoprendo che il bagagliaio è decisamente più
piccolo di quanto ci aspettassimo. Per fare un confronto mi reco
all'area Volvo che è li accanto e scopro che oramai i bagagliai non
esistono più.
Di venditori neppure l'ombra….. Ci sono ma sembrano impegnatissimi a
fare altro.
Vabbè. Alla fine, siccome la moglie insiste, ne vado a prendere uno
nel suo ufficio. Ci porta a visionare la Renegade (che avevamo già
visto da soli in lungo e in largo) e a voce ci dice i prezzi e gli
sconti.
Chiede se abbiamo un usato e gli dico che ho la Golf nel primissimo
parcheggio dell'Ikea (50 metri dal concessionario). Mi chiede di
portarla lì davanti all'ingresso della sezione Jeep.
Vado a prendere la macchina e sto al suo gioco…. Alla fine mi dice che
mi lascerebbe lo sconto ma ridotto della metà e mi darebbe 2500 euro
della macchina (quindi di fatto non mi dà nulla ….). Sempre tutto a
voce.
A quel punto chiedo lumi sui finanziamenti e mi viene risposto che si
valuta in fase di contratto perché "i tassi variano di ora in ora".
Chiedo se è possibile fare una prova e mi dice che non ci sono
problemi ma mi devo prenotare. "Così se poi le piace la macchina
facciamo subito il contratto". Di auto Demo ne vedo almeno due nel
parcheggio e il salone è vuoto.
Alla fine non mi da neanche un depliant perché li ha terminati.
Usciamo senza uno straccio di pezzo di carta.
Voto 5,5. Di Renegade ne vende sicuramente. Ma solo perché il modello
piace.
E veniamo al mio preferito….. :-D
Ci troviamo a passeggio con il bambino. Passiamo davanti ad un
concessionario Ford. Non vedo Kuga in esposizione ma la moglie insiste
per entrare perché vorrebbe rivederla un po' meglio visto che quella
di Genova era un posizionata in ombra e di un colore che la faceva
sembrare più grossa di quello che i numeri dicono (in fondo è più
lunga della Mokka di una ventina di cm). Crede che possano averla
messa in una zona del concessionario non visibile dall'esterno.
Entriamo e viviamo una scenetta surreale….
Arriva un venditore
V:"Buonasera, posso esservi utile ?"
Io:"Si guardi. Volevamo qualche informazione sulla Kuga"
V:"Benzina o diesel ? Anteriore o 4wd ?"
Io:"Diesel 4wd"
V:"Ehhh !!! Ma guardi che siamo oltre i 30k euro....."
Una botta di pezzente da un venditore Ford non mi era ancora
capitata..... :-D
Ma andiamo avanti.
La macchina non la hanno in concessionaria ma si offre di farci un
preventivo. Io ingenuamente penso che si sia accorto della gaffe e
quindi voglia recuperare. Quindi lo lascio fare e lui ci guida nel suo
ufficio e ci fa accomodare. Mi chiede da che versione partire se base
o Titanium. Ora la base l'abbiamo vista a Genova è ha già il clima
manuale e non è male neanche come finitura. Io ho la fissa del clima
automatico e quindi parto con la versione Titanium. Lui non spiega
nulla delle differenze tra i due allestimenti, ma io ho studiato. Non
ci dice cosa stiamo configurando. Nulla…. Si limita a commentare.
"Sai…. La versione base fa tanto vorrei ma non posso….."
Sono basito….. Siamo già passati anche al 'tu'. Lui si mette a
configurare la macchina come piace a lui. Mette optional a casaccio
senza chiedere nulla perché, si giustifica, lui le configura sempre
così. Riesco solo a balbettare che non voglio il navigatore e che
voglio i sensori di parcheggio. Lui aggiunge apertura automatica del
portellone, kit fumatori (noi non fumiamo), ruota di scorta (ce la
vedo mia moglie a tirare su quel bestione), una radio da 500 €. Più
altra roba che non ho neanche capito…..
Lo lascio fare… Tanto non c'è speranza. Non mi lascia parlare… Alla
fine mi presenta un conto da 36000 euro (a casa, configurata con
quello che mi serve veniva oltre 3000 euro in meno). Che scontati
diventano 30000.
Chiedo lumi sull'usato….. Mi liquida con un "Eh !!! Non ti faccio
pagare le spese per rottamarla".
Poi si illumina di immenso. Chiama un suo amico che tratta vetture con
l'estero e dopo aver fatto per un po' il figo con frasi tipo "Ma
quella tua amica che tratta auto in Romania ? Ah no… Era
Albania…Ahahahahah !!!!!". Mi dice che può offrirmi 1000 euro
lasciandomi intatto lo sconto.
Sul finanziamento nicchia…. Mi dice solo che dobbiamo dirgli noi
l'importo della rata e lui fa il resto.
Teoricamente potrei spendere 100 € al mese per i prossimi 26 anni. Mi
viene da pensare..
Commetto l'errore fatale…. Chiedo i tempi di consegna.
"Se ho la macchina anche subito…. Aspetta che faccio una telefonata".
Confabula al telefono per un po'…. Si illumina, si rabbuia. Si
illumina di nuovo. Mette giù il telefono e poi soddisfatto esclama "Ho
la macchina… Ma non è proprio come la volevi tu…".
A parte che non è come la voglio io ma è come la vuole lui… Vedo che
si rimette al computer. Straccia il preventivo che mi ha fatto e ne
stampa un secondo….. Me lo mette in mano e mi dice che la vettura
disponibile ha solo due differenze…. Non ha i sensori di parcheggio
(che io volevo) ma ha il navigatore (che io NON volevo). "La cifra non
cambia" esclama soddisfatto…. Però mi devo decidere in fretta perché
dal 12 cambiano i listini ed ha paura che potrei trovarmi a pagare due
o trecento euro in più sul pattuito…..
Voto 2. Non è zero solo per lo sbattimento che ci ha messo. Però non
ci comprerei un'auto neanche tra mille anni.
Ora. C'è la crisi e la gente ha sempre meno soldi in tasca. Dopo
questo breve giro io ho deciso di aspettare ancora un po' a cambiare
auto e quasi sicuramente, nel momento in cui deciderò, mi orienterò su
un usato recente. Però credo che alcuni stiano vivendo un periodo
peggiore di altri anche per via di personale non all'altezza.
In un momento dove parecchia gente ormai compera attraverso internet.
Un potenziale cliente che varca la soglia del concessionario è merce
che va trattata con un certo riguardo.
L'unico che si è dimostrato professionale al 100% è stato il venditore
del concessionario Opel. Credo che stiano anche vendendo parecchie
Renegade. Due di quelle su cui siamo saliti e su cui abbiamo regolato
il regolabile, andavano messe in preconsegna. Però mentre il venditore
Opel cerca di fidelizzare il cliente al di là del marchio che
rappresenta. Quello Jeep, se si trovasse con una vettura che non si
vende da sola si troverebbe in guai seri. Almeno secondo me.
Su quello Ford stendo un velo pietoso. Spero per lui di averlo trovato
in una giornata no.
Se siete arrivati fin qui spero solo di aver fatto un servizio
gradito.. :-)
Ciao
Il tuo intervento non è stato noioso, anzi...mi ha divertito soprattutto
l'idolo della concessionaria Ford. Perchè non sono della zona sennò ci
sarei andato anch'io a farmi dare del pezzente! :-) Le carte in regola
(faccia inclusa) ce le ho tutte!
Scherzi a parte (tranne quella che sono pezzente che non è uno
scherzo)...sono d'accordo con chi è intervenuto prima: il "mestiere" del
venditore credo sia uno dei più difficili...soprattutto in tempi di calo
delle vendite. E a differenza del panettiere o del salumiere dove uno
entra e compra..li non sai mai se hai di fronte il "pirlotto" che
cazzeggia o la persona seriamente interessata.
Sono sempre stato convinto che il mestiere del venditore è un qualcosa
per cui uno è portato, ci nasce come può essere il medico o l'artista!
Personalmente non ce la farei (infatti faccio tutt'altro) e nel
quotidiano mi rompono i coglioni anche a me e pur essendo paziente vedo
che faccio fatica. Ma cerco sempre di essere disponibile. (anche in
giornate no).

Anch'io nella mia "carriera" automobilistica ho avuto a che fare con
diversi venditori e anch'io ho sempre trovato il cafone piuttosto che il
bullo ma anche quello professionale. (poche parole ma giuste...è il
segreto di queste persone).

Resta il fatto che entrando in qualsiasi negozio/concessionaria io
preferisco avere la possibilità di curiosare prima che qualcuno mi
interpelli. Se devo subito puntare al sodo mi piazzo li in piedi
fermo....solitamente qualcuno viene sempre.
Da questa storia me ne viene in mente un'altra un po' OT....

...recentemente dovevo assicurare una vettura presso la mia
assicurazione. Chiamo una settimana prima per una sorta di preventivo.
La tizia (che non ha mai brillato per simpatia anche in altre occasioni)
mi fa: il collegamento oggi è lento...la devo richiamare più tardi. Ok,
nessun problema. Mi richiama e mi da la cifra. Alchè gli rispondo: ok,
mi va bene. La prossima settimana ritiro la vettura e passo a fare
tutto. Va bene? Lei mi fa da scocciata: Va bene..ma solo se i computer
andranno. Sennò l'assicurazione gliela farò in un altro momento. E se
non andranno per una settimana lei aspetterà una settimana!
Giuro...mi ha dato questa risposta.
Io non ho commentato, ma nell'anno quando scadrà l'altra auto ritiro
tutto e sposto da un'altra parte. Visto che con quell'assicurazione mi
trovo bene mi rivolgerò ad altra filiale. Saranno ben lieti di acquisire
un nuovo cliente.
Per la famosa assicurazione che doveva farmi poi non si è fatto nulla.
Il venditore all'ultimo ha rinunciato. Meglio così...ho tempo per
cercarmi altra auto e altra filiale.

Buona Serata a tutti.






---
Questa e-mail è stata controllata per individuare virus con Avast antivirus.
http://www.avast.com
Mario l'amico del Gatto
2015-01-11 16:41:13 UTC
Permalink
Post by Jigen
Carissimi, un saluto a tutti i vecchi ed i nuovi membri del ng.
Avendo a disposizione alcuni giorni di ferie
non sei andato a vedere il freemont?
8tto
2015-01-11 16:59:06 UTC
Permalink
Post by Jigen
Iniziamo da quello che secondo me è stato il migliore. Per questo è
l'unico di cui farò il nome visto che quando una persona lavora in
modo professionale e corretto merita che se ne parli bene e che venga
in qualche modo premiato.
Dovresti scrivere anche il nome di chi lavora male, secondo me...
--
8tto (43,140+73+32+36,MI)
8ctavia, Setruà, Diana, Maggiolo
If the music is too loud, you are too old.
Ciuk
2015-01-11 17:13:38 UTC
Permalink
Post by Jigen
Rientrati in sede insiste anche che
mia moglie provi la macchina.
Ehehe, furbacchione!
Post by Jigen
La moglie voleva comprare la Mokka subito… :-D
difatti...
Continua a leggere su narkive:
Loading...