Discussione:
[Semi OT] A milano nevica
(troppo vecchio per rispondere)
Lis
2004-01-26 10:29:45 UTC
Permalink
...e memore del 13 dicembre di un paio d'anni fa spero che non attacchi o
stasera si vedranno per strada scene pazzesche :-/

ps. zona Zara
--
Lis (MI, 26, 110+)
Mercatino: http://snurl.com/sito_lis
Aiuta la ricerca contro il cancro: http://snurl.com/ida_team
Getix
2004-01-26 10:34:45 UTC
Permalink
Post by Lis
ps. zona Zara
Anche a Cologno...
--
Getix "Il Cromista", PPPPP (Pilota Portato Per Pericolose Pirlate), (19, 90,
MI) IDANNATO N°1
FIAT CROMA 2000 CHT (detta Laura) Acrobatic Driver - 19 kKm/230 KKm
"Una Croma è Per Sempre (Però Se è TURBO è Meglio)"
Luc
2004-01-26 10:40:19 UTC
Permalink
Post by Getix
Anche a Cologno...
A "gallaratese" è durata 10 minuti ed ora ha smesso, meno male... ;)
--
________________________________________________

Luc (30,95,CO)
Lancia Ypsilon 1.4 16v driver - Alfa Romeo lover
________________________________________________
Dr. Pianale
2004-01-26 10:56:14 UTC
Permalink
Ciao "Luc"
Post by Luc
A "gallaratese" è durata 10 minuti ed ora ha smesso, meno male... ;)
Io la penso come Mussolini che voleva rimboschire tutto l'appennino per
abbassare le temperature in Italia e 'temprare' gli Italiani con il
freddo...

Da quando da una diecina abbondante di anni ha smesso di nevicare in modo
costante tutti gli inverni (per i noti mutamenti climatici) la gente s'è
rincoglionita....

Io mi ricordo quando ero piccolo che mio padre andava al lavoro e mi
accompagnava a scuola in auto con la sua 131 TP pur essendoci la neve il
traffico era fluido... e ci volle veramente la Grande Nevicata del '85 con
il suo mezzo metro per fermare tutto... ma 10, 15cm erano nella norma almeno
2 o 3 volte l'anno...

Adesso se ne mette giù 5 (come 2 anni fa) è la paralisi totale.... 5 cm di
neve per i 'milanesi' sono come 5 cm per gli abitanti di Algeri o di
Tunisi.....un dramma insormontabile

E' uno schifo...ormai la gente è disabituata neppure dovessimo vedercela con
il deserto.... :-(

Fosse per me andrei di cannoni sparaneve per almeno 2 mesi l'anno per tutta
il Nord Italia.... POI quando la gente ha RIincominciato a dimostrare di
saper guidare....si può pensare di tornare alla normalità...

E se la "gente" impara a guidare nella difficolta, i benefici li godiamo
tutti quando le cose sono normali....

Questo è quello che penso io...non è mica necessario essere d'accordo con
me. :-)

Ciao
--
Cristian F. (MI,35,143) PULL dal 02/10/00 dO O (||||)°(||||) O Ob
http://groups.msn.com/BMWSerie1VirtualClub
L'unica differenza fra uomini e bambini sta nel costo dei loro giocattoli
Ray
2004-01-26 10:56:30 UTC
Permalink
Post by Dr. Pianale
Adesso se ne mette giù 5 (come 2 anni fa) è la paralisi totale.... 5 cm di
neve per i 'milanesi' sono come 5 cm per gli abitanti di Algeri o di
Tunisi.....
Pianale,le assicuro che la Torino di oggi e Tunisi o Algeri hanno mooooolti
punti in comune...

un dramma insormontabile
Altroche'!
--
Alla Manera!
Ray [22,150+++,TO]
Seat Leon TDI Top Sport
--- 20 punti ---
<< Non importa quanto stai vicino alla tua macchina...
Conta quanto la fai correre....>>
Dr. Pianale
2004-01-26 11:13:39 UTC
Permalink
Ciao "Ray"
Post by Ray
Pianale,le assicuro che la Torino di oggi e Tunisi o Algeri hanno mooooolti
punti in comune...
Proprio non capisco di cosa parli :-PPPP
Post by Ray
un dramma insormontabile
Al di là della provocazione il problema serio è un'altro..... esattamente
come il clima è cambiato in una determinata direzione, portrebbe decidere
(senza aspettare che la gente riprenda a saper guidare) di ritornare come
era prima.

Se lo facesse in modo rapido e tornasse a com'era negli anni '70, da
un'invermo all'altro qui a Milano, (ma penso pure a Torino) rischiamo la
paralisi per almeno un paio di mesi.

La cosa è assolutamente 'assurda'...

Giusto per parlare di esperienza personale....

Io SABATO 20 dicembre 1986 ho dato l'esame di guida....il tempo era come
oggi....e fiocchettava per il freddo....quando è stato il mio turno a
mezzogiorno le strade cominciavano ad essere bianche...

Il pomeriggio, con i miei siamo saliti sulla mia Visa per partire per le
vacanze Natalizie e VOLUTAMENTE ho guidato io perchè anche mio padre pensava
che mi servisse per fare esperienza...

Siamo arrivati a Bormio 4 ore dopo sotto la tormenta....

Mia madre ha pregato per tutto il percorso...ma io ho imparato a guidare.

Ciao
--
Cristian F. (MI,35,143) PULL dal 02/10/00 dO O (||||)°(||||) O Ob
http://groups.msn.com/BMWSerie1VirtualClub
L'unica differenza fra uomini e bambini sta nel costo dei loro giocattoli
Lis
2004-01-26 11:15:52 UTC
Permalink
Post by Dr. Pianale
esattamente
come il clima è cambiato in una determinata direzione, portrebbe decidere
(senza aspettare che la gente riprenda a saper guidare) di ritornare come
era prima.
Oddìo, non peso che il clima sia cambiato "perchè gli girava" ma a causa
dell'inquinamento e dell'industrializzazione del mondo, e penso sia
difficile che torni come prima
--
Lis (MI, 26, 110+)
Mercatino: http://snurl.com/sito_lis
Aiuta la ricerca contro il cancro: http://snurl.com/ida_team
Dr. Pianale
2004-01-26 11:32:48 UTC
Permalink
Ciao "Lis"
Post by Lis
Oddìo, non peso che il clima sia cambiato "perchè gli girava" ma a causa
dell'inquinamento e dell'industrializzazione del mondo, e penso sia
difficile che torni come prima
Il riscaldamento è a livello globale, ma a livello locale potrebbero esserci
aspetti poco prevedibili....

Fra parentesi noi in Europa siamo quello che rischiamo di più un
raffreddamento perchè buona parte della nostra situazione metereologica
dipende dagli effetti della Corrente del Golfo che mitiga il nostro Clima.

Per dei complessi motivi che riguardano la diminuzione della salinità del
mare causata dagli scioglimento dei ghiacchi è in atto un 'certo'
rallentamento e dispersione della Corrente del Golfo.

Nessuno ha la bacchetta magica per fare una previsione così grossa a medio
periodo....se succedesse anche se non siamo in 'prima linea' potremmo
ritrovarci con un clima più caldo d'estate e più freddo d'inverno.....
continentale....

http://www.newton.rcs.it/PrimoPiano/News/2004/01_Gennaio/05/Golfo.shtml

Ciao
--
Cristian F. (MI,35,143) PULL dal 02/10/00 dO O (||||)°(||||) O Ob
http://groups.msn.com/BMWSerie1VirtualClub
L'unica differenza fra uomini e bambini sta nel costo dei loro giocattoli
Mirco
2004-01-26 11:26:30 UTC
Permalink
Post by Dr. Pianale
Io mi ricordo quando ero piccolo che mio padre andava al lavoro e mi
accompagnava a scuola in auto con la sua 131 TP pur essendoci la neve il
traffico era fluido... e ci volle veramente la Grande Nevicata del '85 con
il suo mezzo metro per fermare tutto... ma 10, 15cm erano nella norma almeno
2 o 3 volte l'anno...
Grazie al caXXo che quando eri piccolo anche con la neve il traffico era
fluido! In Italia circolavano un quarto delle auto che ci sono in giro
adesso!

:-)
Dr. Pianale
2004-01-26 11:37:42 UTC
Permalink
Ciao "Mirco"
Post by Mirco
Grazie al caXXo che quando eri piccolo anche con la neve il traffico era
fluido! In Italia circolavano un quarto delle auto che ci sono in giro
adesso!
Per quanto ne so io la Milano degli anni '70 e '80 era più grossa (parlo di
abitanti) di quella attuale.

Anche a livello di immatricolaziono credo non ci sia differenza...

Semplicemente, se non ti davi una bella mossa e una bella svegliata al
volante, quelle TANTE volte che nevicava rimanevi fermo o andavi a piedi.

Ormai qui non ci si muove neppure se piove....figuriamoci se nevica :-(

Ciao
--
Cristian F. (MI,35,143) PULL dal 02/10/00 dO O (||||)°(||||) O Ob
http://groups.msn.com/BMWSerie1VirtualClub
L'unica differenza fra uomini e bambini sta nel costo dei loro giocattoli
MeC66C
2004-01-26 12:14:34 UTC
Permalink
Post by Dr. Pianale
Per quanto ne so io la Milano degli anni '70 e '80 era più grossa (parlo
di abitanti) di quella attuale.
Questo e' vero, ma non ricordo (meta'/fine anni '70) di aver visto la
quantita' di auto parcheggiate ovunque sia possibile (e impossibile :-))
Post by Dr. Pianale
Anche a livello di immatricolaziono credo non ci sia differenza...
Mah, bisognerebbe avere i dati... sicuramente le immatricolazioni erano
molto inferiori (ho letto i dati proprio di recente): si puo' presumere
una distribuzione non uniforme in virtu' del fatto che Milano e' piu'
"trainante" e le sue immatricolazioni sicuramente sopra la media
nazionale, ma il parco circolante di 25/30 anni fa' non e' paragonabile
all'attuale.
Post by Dr. Pianale
Semplicemente, se non ti davi una bella mossa e una bella svegliata al
volante, quelle TANTE volte che nevicava rimanevi fermo o andavi a piedi.
Ormai qui non ci si muove neppure se piove....figuriamoci se nevica :-(
quoto
--
(37, 60_210, LO)
Citroën C5 3.0 V6 - 'Rouge Lucifer' - ORGA: 9648
Opel Corsa II 1.4i Swing
members.xoom.it/mec66c/foto :: MeC66C _at_ libero _point_ it
8tto
2004-01-26 12:01:37 UTC
Permalink
Post by Dr. Pianale
Io la penso come Mussolini
Ahio...
Post by Dr. Pianale
Io mi ricordo quando ero piccolo che mio padre andava al lavoro e mi
accompagnava a scuola in auto con la sua 131 TP pur essendoci la neve il
traffico era fluido... e ci volle veramente la Grande Nevicata del '85 con
il suo mezzo metro per fermare tutto... ma 10, 15cm erano nella norma almeno
2 o 3 volte l'anno...
Bella forza...
il traffico era la metà!
Anche quando piove si blocca tutto, semplicemente perchè un 2% di persone
in più prendono l'auto invece che la moto.
Non mi dire che le immatricolazioni sono uguali...
I in soli tre anni ho visto incrementati del 25% i tempi di percorrenza
dei percorsi abituali.
Che poi la gente sia imbranata è un dato di fatto, ma è vero ora come
vent'anni fa.
--
questo articolo e` stato inviato via web dal servizio gratuito
http://www.newsland.it/news segnala gli abusi ad ***@newsland.it
Dr. Pianale
2004-01-26 13:12:24 UTC
Permalink
Ciao "8tto"
Post by 8tto
Che poi la gente sia imbranata è un dato di fatto, ma è vero ora come
vent'anni fa.
Assolutamente NO, (IMHO)

La gente si è imbranata perche ha perso l'abitudine a guidare nella neve, ci
sono almeno un decennio di nuove generazioni di neopatentati che quasi non
sanno più come si fa....

E qui non stiamo parlando del fatto che tutto si blocca (che poi è una
conseguenza) ma del "panico" diffuso che vedi per pochi mm di neve per
terra...

Le scene allucinanti che ho visto 2 anni fa con la gente che sembrava
catapultata in un mondo alieno (ha nevicato UNA sera....mica un mese di
seguito) dove il volante e i freni e l'acceleratore non si capiva bene
perchè seguivano una logica di funzionamento diversa dal 'solito', mi sono
bastate e sono state più degne di un'evento eccezionale in un paese africano
(hai presente qui "servizi di costume" che si vedono ai TG con Gerusalemme
imbiancata, o le piramidi del Cairo dalle punte imbiancate?) che di una
città che per posizione geografica se ne sta oltre il 45° parallelo... :-(

Mi verrebbe da dire che è una fortuna che c'è più traffico...perchè vista
l'inettitudine media generale se la circolazione fosse più fluida i danni
non si limiterebbero a qualche paraurti :-(

Come considerazione generale posso dire che queste sono le conseguenze più
evidenti di un'impostazione generale data all'automobile' non più come
oggetto che si muove immerso in determinate condizioni stradali e
meteoreologiche in alcuni casi avverse, ma puro elemento di trasporto da un
punto A a uno B di merci e persone.

E chiaro che se TUTTO porta al fine ultimo dell'auto 'elettrodomestica',
avrai dei guidatori medi "elettrodomestici".... e a noi va bene che viviamo
in un paese temperato dove possiamo permetterci di "cazzeggiare" al volante
di auto più di immagine che di "sostanza stradale" e riempire il bagagliaio,
possibilmente grosso, di pizze e mandolini senza pensare troppo che forse ci
sono dei casi in cui la macchina non va prorpio come e dove vorresti che lei
ti trasportasse...

Esagero....bho, forse....ma è quello che penso dopo 18 anni di patente...

Ciao
--
Cristian F. (MI,35,143) PULL dal 02/10/00 dO O (||||)°(||||) O Ob
http://groups.msn.com/BMWSerie1VirtualClub
L'unica differenza fra uomini e bambini sta nel costo dei loro giocattoli
BMD
2004-01-26 13:20:05 UTC
Permalink
"Dr. Pianale" ha scritto
Post by Dr. Pianale
La gente si è imbranata perche ha perso l'abitudine a guidare nella neve, ci
sono almeno un decennio di nuove generazioni di neopatentati che quasi non
sanno più come si fa....
Mah anche 10 anni fa quando nevicava molti evitavano di usare l'auto (e
quindi non imparavano) e molti di quelli che la usavano combinavano dei
grandi casini.

Io mi preoccuperei di più di come guida la gente anche quando non c'è neve.

Diciamo che basta una frenata d'emergenza oppure una curva presa un po'
veloce e la gente si schianta. Anche su asciutto o su asfalto leggermente
bagnato
Questo è grave.

Poi che molti non sappiano guidare su neve ok. Ma tanto quelli vedranno la
neve 4 volte nella loro vita. Stai tranquillo che chi se la deve sorbire 5
mesi all'anno come me prima o poi impara :-)

--
Stefano
Mini Cooper S (24,163,TO)
Malaguti Phantom F12 50
Dr. Pianale
2004-01-26 13:35:01 UTC
Permalink
Ciao "BMD"
Post by BMD
Io mi preoccuperei di più di come guida la gente anche quando non c'è neve.
La neve è l'estremizzazione del concetto che la gente sa sempre meno
guidare...
Post by BMD
Diciamo che basta una frenata d'emergenza oppure una curva presa un po'
veloce e la gente si schianta. Anche su asciutto o su asfalto leggermente
bagnato
Questo è grave.
Per essere più precisi la gente è sempre più avvolta in un microcosmo che
tende, se non ci si oppone volontariamente e si vanno a cercare i limiti
APPOSTA della propria auto, a isolare il guidatore da tutto quello che
succede in strada e 'intorno' alla strada.

Le macchine sono sempre meno "DA GUIDARE" e sempre più "LASCIARSI GUIDARE" e
questo è facilmente dimostrabile se si nota che le macchine sono sempre più
sicure e 'controllate', ma alla fine i morti più o meno sono sempre gli
stessi.

Io dico che se avessi la macchina del tempo e dessimo agli italiani degli
anni '60 e '70 l'auto attuale moderna, abituati com'erano ai loro
"trabiccoli", almeno all'inizio, visto gli enorni passi avanti, la mortalità
scenderebbe di colpo (salvo poi risalire per assuefazione)..
Post by BMD
Poi che molti non sappiano guidare su neve ok. Ma tanto quelli vedranno la
neve 4 volte nella loro vita. Stai tranquillo che chi se la deve sorbire 5
mesi all'anno come me prima o poi impara :-)
Esatto....ma io non dico 5 mesi all'anno....non voglio fare della pianura
padana una specie di Livigno...basterebbe tornare alla situazione
metereologica di 20 anni fa....

Ciao
--
Cristian F. (MI,35,143) PULL dal 02/10/00 dO O (||||)°(||||) O Ob
http://groups.msn.com/BMWSerie1VirtualClub
L'unica differenza fra uomini e bambini sta nel costo dei loro giocattoli
BMD
2004-01-26 13:37:34 UTC
Permalink
"Dr. Pianale" ha scritto
Post by Dr. Pianale
Per essere più precisi la gente è sempre più avvolta in un microcosmo che
tende, se non ci si oppone volontariamente e si vanno a cercare i limiti
APPOSTA della propria auto, a isolare il guidatore da tutto quello che
succede in strada e 'intorno' alla strada.
Sarebbe opportuno che per l'esame di guida fosse obbligatoria la prva di
guida su neve come in Germania (in assenza di neve c'è il *ragno* che
avvolge l'auto e che alza l'auto in modo da simulare l'asfalto viscido,
perlomeno la gente si renderebbe conto di che cosa voglia dire perdere il
controllo dell'auto.
Post by Dr. Pianale
questo è facilmente dimostrabile se si nota che le macchine sono sempre più
sicure e 'controllate', ma alla fine i morti più o meno sono sempre gli
stessi.
Anche perchè l'aumento di sicurezza attiva e passiva è proporzionale
all'aumento della potenza e della velocità delle auto.
E sta di fatto che *anche* la velocità è causa di incidenti

--
Stefano
Mini Cooper S (24,163,TO)
Malaguti Phantom F12 50
Dr. Pianale
2004-01-26 14:00:19 UTC
Permalink
Ciao "BMD"
Post by BMD
Sarebbe opportuno che per l'esame di guida fosse obbligatoria la prva di
guida su neve come in Germania (in assenza di neve c'è il *ragno* che
avvolge l'auto e che alza l'auto in modo da simulare l'asfalto viscido,
perlomeno la gente si renderebbe conto di che cosa voglia dire perdere il
controllo dell'auto.
QUOTO.....magari semplicemente 'tarato' sul bagnato....
Post by BMD
Anche perchè l'aumento di sicurezza attiva e passiva è proporzionale
all'aumento della potenza e della velocità delle auto.
E sta di fatto che *anche* la velocità è causa di incidenti
Certo....anche perchè tu puoi avere la macchina più sicura.... ma alla fine
i limiti del corpo umano sono sempre gli stessi..

Ciao
--
Cristian F. (MI,35,143) PULL dal 02/10/00 dO O (||||)°(||||) O Ob
http://groups.msn.com/BMWSerie1VirtualClub
L'unica differenza fra uomini e bambini sta nel costo dei loro giocattoli
EKC
2004-01-26 14:14:21 UTC
Permalink
Post by Dr. Pianale
Le macchine sono sempre meno "DA GUIDARE" e sempre più "LASCIARSI GUIDARE"
In questo contesto, non è certo che ABS, ESP, EBD bla bla e via scorrendo
vengono in aiuto...ma come detto in altri 3d oramai sono optional
indispensabili...

Poi chiaro...in Italia siamo molto suscettibili alla parola sicurezza:
oramai vendono anche il tonno in scatolo grazie alla sicurezza...figurati se
dicono: "signori, abbiamo tutte le meraviglie del mondo dell'elettronica su
quest'auto...certo è che sarebbe meglio se voi imparaste ANCHE a
guidare"...:-)

Erik
Looper!
2004-01-26 20:05:43 UTC
Permalink
Il giorno Mon, 26 Jan 2004 11:56:14 +0100, "Dr. Pianale"
Post by Dr. Pianale
Adesso se ne mette giù 5 (come 2 anni fa) è la paralisi totale.... 5 cm di
neve per i 'milanesi' sono come 5 cm per gli abitanti di Algeri o di
Tunisi.....un dramma insormontabile
il telegiornale di stasera pareva una barzelletta, ho subito pensato
al tuo post :DDDD

la classica voce di giornalista, con il tono del "tutto è un dramma
mio dio notizie terribili" ha detto tra l'altro

"a milano si è temuto il peggio" ... LOL

"in valle d'aosta ben 10 cm di neve" immagino i valdostani che paura!
10 cm!

e poi le classiche temperature polari... -2... cioè MENO DUE, meno sei
ecc ecc, roba che giustifica il classico "l'italia nella morsa del
gelo - l'italia come al polo nord"


mega ROTFL

--
www.idanet.net <- il sito del ng

"e tu li dietro leva sti #### di abbaglianti o li stacco e te li metto nel #### cosi ti illuminano quella zucca vuota che ti trovi"
tratto da: "suggerimenti per la guida - pratica" by limi
Zotto
2004-01-26 21:40:25 UTC
Permalink
Post by Looper!
mega ROTFL
Non ti dico cosa ho visto stasera....
Un tipo con un mercedes con le 4 frecce accese a 20 Km/h (e notare stava
nevicando misto acqua e la strada era pulita).
Code a passo d'uomo per una macchina che sempre sulla stessa strada temeva
di scivolare.
Velocità media delle auto incrociate intorno ai 35 Km/h mentre la neve stava
scoparendo mangiata dalla pioggia.
Insomma, di tutto di più

Zotto
Dr. Pianale
2004-01-27 11:32:03 UTC
Permalink
Ciao "Looper!"
Post by Looper!
il telegiornale di stasera pareva una barzelletta, ho subito pensato
al tuo post :DDDD
la classica voce di giornalista, con il tono del "tutto è un dramma
mio dio notizie terribili" ha detto tra l'altro
"a milano si è temuto il peggio" ... LOL
"in valle d'aosta ben 10 cm di neve" immagino i valdostani che paura!
10 cm!
e poi le classiche temperature polari... -2... cioè MENO DUE, meno sei
ecc ecc, roba che giustifica il classico "l'italia nella morsa del
gelo - l'italia come al polo nord"
Io il post l'ho fatto ieri in giornata, perchè sapevo già il dramma
mediatico che mi aspettava la sera....

Oltre a quello che hai detto tu, io aggiungo una chicca.... ma hai/avete
notato che per fare vedere che nevica 'di più' di quei 4 fiocchetti che ha
fatto, le riprese televisive erano fatte con la telecamera in modalità
'sport'?

Cioè, invece di essere fluida come è normale nella cronaca, il tempo si
esposizione era minimo per far risaltare il movimento dei fiocchi....

A questo punto, sia per discussione a casa, sia per quanto analizzato con i
miei colleghi in ufficio mi viene una riflessione.

Partiamo da un presupposto REALE, per motivi anagrafici TUTTI i giornalisti
sia della televisione che della carta stampata sono nati PRIMA della fine
degli anni '80 quando il clima ha cominciato a mutare (io ho dei cugini nati
nel '90 per cui effettivamente questi sono eventi che cominciano ad essere
perlomeno 'rari', ma non scrivo ancora articoli ne fanno servizi)

Quindi sono persone che hanno vissuto in Italia quando il clima era
sicuramente più freddo e nevoso.... si ricorderanno quando qui al Nord era
'strano' se una notte NON eravamo sottozzero... galaverna da metà dicembre a
metà febbraio...nebbioni continui.... nevicate frequenti...

Il mio pensiero è che se fossimo in una situazione 'normale' queste persone
da cui dipende la nostra informazione, semplicemente pensando al passato non
dovrebbero neppure lontanamente ipottizzare i toni estremistici e da polo di
questi giorni DI GENNAIO in cui sta facendo (in parte, nemmeno del tutto) IL
GENNAIO

A questo punto è talmente stridente la realtà delle cose rispetto a quello
che si vede in TV o si legge sui giornali che a me viene un grosso sospetto.

Qual'è il fine ultimo di questa enorme BLOB mediatico/metereologico di
questi giorni?

A) Gli Italiani si sono talmente rincoglioni in questi ultimi anni che ormai
si da in pasto al "gregge anarchico" quello che il suo livello medio mentale
è in grado di capiere e percepire (quindi il giornalista non fa altro che
abbassare volontariamente il suo livello per adeguarsi all'italiano medio)?

B) Gli Italiani non sono ancora rincoglioniti del tutto e parlare di certi
argomenti con tale enfasi è la mazzata di 'valium' finale a quel minimo di
capacità critica e di comprensione di quello che è VERAMENTE IMPORTANTE
sapere che c'è rimasta (quindi il giornalista abbassa il livello nella
speranza che l'italiano medio lo segua)?

Una variante dell'ipotesi B è l'ipotesi del Dr. Pianale

Cosa sta succedendo in Italia in questi giorni in Italia per cui è meglio,
subito dopo le notizie su Parmalat, che l'italiano sia indotto ad avere
freddo e cominci a preoccuparsi del tempo piuttosto che di altro?

E' un modo per distorgliere subito l'attenzione dalle notizie di una gravità
ENORME che arrivano da tutta la vicenda Parmalat (e da quello che nasconde
ed è meglio che il gregge anarchico non sappia) ?

C'è sotto di più?

Bohhhh, io sarò Pianale...ma stavolta l'hanno fatta talmente grossa e sporca
che era impossibile non notarla..... vederemo che succede....

Scusate l'OT, ma quando ce vò, ce vò....

Ciao
--
Cristian F. (MI,35,143) PULL dal 02/10/00 dO O (||||)°(||||) O Ob
http://groups.msn.com/BMWSerie1VirtualClub
Sei qui perché intuisci qualcosa che non riesci a spiegarti. Senti solo che
c'è. È tutta la vita che hai la sensazione che ci sia qualcosa che non
quadra nel mondo. Non sai bene di che si tratta, ma l'avverti. È un chiodo
fisso nel cervello, da diventarci matto.
Alberto
2004-01-27 16:23:09 UTC
Permalink
Post by Dr. Pianale
Ciao "Looper!"
Post by Looper!
il telegiornale di stasera pareva una barzelletta, ho subito pensato
al tuo post :DDDD
la classica voce di giornalista, con il tono del "tutto è un dramma
mio dio notizie terribili" ha detto tra l'altro
"in valle d'aosta ben 10 cm di neve" immagino i valdostani che paura!
10 cm!
L'ho sentita anch'io sta cosa, hanno insinuato che ad Aosta ci fosse
tanta neve, per poi precisare che ce n'erano 10 cm.
A parte che alla fine della nevicata (in tarda notte) i centimetri erano
circa 20 in centro e qualcosina di più appena fuori, ma siamo matti???
tanta neve 10 cm?? ma questa arriva da Nairobi o da Bangkok???

Ma quando ne venivano giù regolarmente 50-60 per volta cosa era? un
flagello del Signore? mi ricorda la volta che in un giorno e una notte
ha fatto circa 130 cm (che fatica spalare....)
--
Ciao
Alberto


la mia e-mail é: riconda-spam-@libero.it (togliere -spam-)
Looper!
2004-01-27 18:23:38 UTC
Permalink
Il giorno Tue, 27 Jan 2004 12:32:03 +0100, "Dr. Pianale"
Post by Dr. Pianale
Oltre a quello che hai detto tu, io aggiungo una chicca.... ma hai/avete
notato che per fare vedere che nevica 'di più' di quei 4 fiocchetti che ha
fatto, le riprese televisive erano fatte con la telecamera in modalità
'sport'?
:D

testimonianze di conoscenti che hanno attraversato l'italia (per
andare in calabria) nei giorni del terribile maltempo, code ecc: nulla
non hanno trovato il maltempo di cui a casa si imbevevano (e li
chiamavano continuamente, preoccupati da queste nevicate enormi)
non hanno trovato le code (pronto? come va? ma come dicono che è tutto
una coda!)

ecc ecc

i servizi li mettono su a random , a ferragosto scatta il bagno in
fontana (magari piove), i giorni prima le code bibliche, in inverno
scattano queste nevicate enormi (chessò, 5 cm magari o addirittura 10,
roba da paralizzare la valle d'aosta)

che dire... roftl :) ridiamoci va


--
www.idanet.net <- il sito del ng

"e tu li dietro leva sti #### di abbaglianti o li stacco e te li metto nel #### cosi ti illuminano quella zucca vuota che ti trovi"
tratto da: "suggerimenti per la guida - pratica" by limi
Talkingh (Beppe)
2004-01-27 21:48:59 UTC
Permalink
Post by Looper!
testimonianze di conoscenti che hanno attraversato l'italia (per
andare in calabria) nei giorni del terribile maltempo, code ecc: nulla
non hanno trovato il maltempo di cui a casa si imbevevano (e li
chiamavano continuamente, preoccupati da queste nevicate enormi)
non hanno trovato le code (pronto? come va? ma come dicono che è tutto
una coda!)
oggi sono andato a Perugia e tornato
dalle notizie di ieri ero preoccupatissimo, avevo anche pensato di spostare
l'appuntamento
in realtà strade perfettamente pulite e nemmeno un po' di coda
ovviamente sono stato bombardato da telefonate di mamma papa moglie ecc.
--
Talkingh (ex Beppe)
37,130,NO
accelero con una L sola
Looper!
2004-01-27 22:44:57 UTC
Permalink
Il giorno Tue, 27 Jan 2004 22:48:59 +0100, "Talkingh (Beppe)"
Post by Talkingh (Beppe)
oggi sono andato a Perugia e tornato
dalle notizie di ieri ero preoccupatissimo, avevo anche pensato di spostare
l'appuntamento
in realtà strade perfettamente pulite e nemmeno un po' di coda
ovviamente sono stato bombardato da telefonate di mamma papa moglie ecc.
come volevasi dimostrare :D

--
www.idanet.net <- il sito del ng

"e tu li dietro leva sti #### di abbaglianti o li stacco e te li metto nel #### cosi ti illuminano quella zucca vuota che ti trovi"
tratto da: "suggerimenti per la guida - pratica" by limi
Rothgard
2004-01-27 19:30:59 UTC
Permalink
Post by Dr. Pianale
Partiamo da un presupposto REALE, per motivi anagrafici TUTTI i
giornalisti sia della televisione che della carta stampata sono nati
PRIMA della fine degli anni '80 quando il clima ha cominciato a
mutare (io ho dei cugini nati nel '90 per cui effettivamente questi
sono eventi che cominciano ad essere perlomeno 'rari', ma non scrivo
ancora articoli ne fanno servizi)
Ciao Cristian,
i giornalisti del TG "da servizio" sono nati per portare a casa 2 o 3 minuti
di buono (qcosa di montabile).
Questo è tutto, con queste notizie ci vanno a nozze (Studio Aperto
rappresenta la perfezione, ci aggiungono sempre il sagace commento musicale
ad hoc :-))
Poi il Tg lo scegli tu.
Vero è che se tutti i Tg danno la notizia difficilmente il direttore di un
singolo Tg ha il coraggio di segare la notizia "Emergenza maltempo" dalla
scaletta...
E' un lavoro seriale anche il loro, aspetti una notiziola e giri tutto
quello che riesci.
Cià,
D.

--
Rothgard 29, CTS, MI
Dr. Pianale
2004-01-28 08:42:03 UTC
Permalink
Ciao "Rothgard"
Post by Rothgard
E' un lavoro seriale anche il loro, aspetti una notiziola e giri tutto
quello che riesci.
Lo so..... lo so..... te pensa che io lavoro con quelli di "Stop".... :-)

Il problema a questo punto è che l'italiano medio' quel "compitino" ora (ma
è sempre stato così? SI/NO/FORSE) se lo beve senza fiatare e senza pensare.

In fondo potevano riempire quegli stessi 3 o 4 minuti con la cronaca
'realistica' di quello che è successo e fare un bel confronto con quello che
succedEVA, in modo da far riflettere le persone sul cambiamento del clima
(servizio che ho visto veramente, sparso e isolato non ricordo su che
canale, in cui si vedevano i 4 fiocchi di Roma dell'altro giorno con la
gente imbacuccata e infreddolita neppure fosse in Siberia, messi a confronto
con i 15cm che avevano imbiancato la capitale nel '85)

Lo stesso ragionamento che ho messo su IDA ieri l'ho fatto in ufficio a vari
colleghi, qualcuno come qui sul NG se n'è accorto che qualcosa non
quadra....la maggoranza è rimasta perplessa per qualche secondo poi ha detto
"..e però è vero....", qualcuno ha addirittura detto "....e ma fa freddo
veramente!"

Io non so se invecchiando sto diventando sempre più paranoico, ma
esattamente come succede nel mercato dell'auto, io vedo che intorno a me c'è
sempre più distacco fra la REALTA' DELLE COSE e il modo in cui la gente
percepisce questa realtà e gli viene fatta percepire.

Ciao
--
Cristian F. (MI,35,143) PULL dal 02/10/00 dO O (||||)°(||||) O Ob
http://groups.msn.com/BMWSerie1VirtualClub
In un mondo di folli, prima o poi è l'uomo sano di mente che finisce in
manicomio
Jody
2004-01-28 09:56:48 UTC
Permalink
On Tue, 27 Jan 2004 12:32:03 +0100, "Dr. Pianale"
Post by Dr. Pianale
Io il post l'ho fatto ieri in giornata, perchè sapevo già il dramma
mediatico che mi aspettava la sera....
Oltre a quello che hai detto tu, io aggiungo una chicca.... ma hai/avete
notato che per fare vedere che nevica 'di più' di quei 4 fiocchetti che ha
fatto, le riprese televisive erano fatte con la telecamera in modalità
'sport'?
Partiamo da un presupposto REALE, per motivi anagrafici TUTTI i giornalisti
sia della televisione che della carta stampata sono nati PRIMA della fine
degli anni '80 quando il clima ha cominciato a mutare
Caro Pianale, condivido il senso di disagio per questo assurdo
tono allarmistico che si è creato attorno al problema-clima.

I massmedia si sono accorti che l'argomento tira, in particolare
quando si prefigurano scenari catastrofisti.

E' in più un argomento che "distrae", come hai correttamente
messo in evidenza.

Devo però notare che anche tu cadi nella suggestione mediatica,
quando dai per certo che sia in atto un mutamento climatico.

Personalmente, non lo credo.

Navigo da molti anni, ed osservo con attenzione il regime dei
venti.

In più, per mestiere, tra le varie cose di cui mi occupo, seguo
anche gli andamenti degli inquinanti, in realzione alle
condizioni meteo.

Ebbene, non esiste NULLA che possa farmi credere che sia in atto
un mutamento climatico TANGIBILE ..........

Ci sono ovviamente grandi sbalzi degli umori del tempo nel breve
periodo, ma questo è sempre successo.

Le medie sono fatte per essere oltrepassate e sottopassate
periodicamente.

Vi è poi l'elementare considerazione, in base alla quale se
davvero ci fosse uno scioglimento imponente della calotta polare,
in Europa farebbe nettamente più freddo (e non più caldo), per
via della trasformazione della Corrente del Golfo.

Da almeno un decennio certe associaz. ambientaliste (e certi
giornali che hanno interesse a sostenere i finanziamenti pubblici
per queste associazioni, come "La Repubblica"), sostengono che
l'Italia avrà le coste invase dall'acqua , per via di un presunto
innalzamento del livello del mare.

Sono solo sciocchezze.

Sono 30 anni che frequento intensamente l'Argentario (che
Repubblica e Legambiente sostiengono diverrà un'isola entro 20
anni), che è un promontorio vincolato alla terraferma da 3 lembi
di terra, di altezza di pochi metri dal livello del mare.

Ebbene, la situazione in 30 anni è rimasta
assoltamente invariata ......... con l'eccezione della parte più
a nord del Tombolo della Feniglia, dove la realizzazione del
Porto di Cala Galera negli anni '70, ha prodotto un incremento
dell'ampiezza della spiaggia ( e purtroppo anche molta più
sporcizia ......).


: - )












Jody

"Guidare italiano è un'arte .... "


CAMPIONE KARTING-IKC 2003
http://www.ikc.too.it
Dr. Pianale
2004-01-28 16:22:29 UTC
Permalink
Ciao " Jody "
Post by Jody
Caro Pianale, condivido il senso di disagio per questo assurdo
tono allarmistico che si è creato attorno al problema-clima.
Quando si supera un certo limite....
Post by Jody
I massmedia si sono accorti che l'argomento tira, in particolare
quando si prefigurano scenari catastrofisti.
OK, ma questo è da sempre....
Post by Jody
E' in più un argomento che "distrae", come hai correttamente
messo in evidenza.
Questo è più attinente al 'nostro' caso...
Post by Jody
Devo però notare che anche tu cadi nella suggestione mediatica,
quando dai per certo che sia in atto un mutamento climatico.
STOP....

Io non voto più i Verdi, ne la penso come loro dal lontano 1986 quando
entrai 18enne per la prima volta nella Gabina elettorale.

Non ho quelle visioni catastrofiche 'a senso unico' e come se non bastasse
la mazzata finale alle idee dei "verdi" l'hanno data gli scioperi di questi
giorni nel trasporto pubblico...

Finche si sciopera tutti zitti (anche se l'aria era irrespirabile), si è
tolta la domenca a piedi e tutti a 'menarsela'....ma dai...sono ridicoli o
no? :-(
Post by Jody
Personalmente, non lo credo.
Neppure io....ma...
Post by Jody
Navigo da molti anni, ed osservo con attenzione il regime dei
venti.
Abito da molti anni a Milano, ed osservo con attenzione il clima (tanto che
per almeno un decennio mi ero messo una piccola stazione climatica sul
balcone e mi trascrivevo le minime e massime e "il tempo che fa")
Post by Jody
In più, per mestiere, tra le varie cose di cui mi occupo, seguo
anche gli andamenti degli inquinanti, in realzione alle
condizioni meteo.
Ok...
Post by Jody
Ebbene, non esiste NULLA che possa farmi credere che sia in atto
un mutamento climatico TANGIBILE ..........
Io, da padano, ti posso dire che non è così... qualsiasi abitante del Nord
Italia ti può dire che gli inverni sono 'diversi'....meno nevosi, meno
freddi

Ti porto un'esempio reale, durante le vacanze di Natale ero in Liguria e sul
TG3 Regionale si parlava della stazione sciistica di Monesi in provincia di
Imperia...

Sorta, come tante altre in Italia, negli anni '60 o '70 a un altezza di 1300
che gli garantiva l'innevamento, da una diecina abbondante di anni è 'morta'
in quanto il limite della neve si è spostato a 1600 metri.
Prosaicamente se ne parlava perche i pochi abitanti rimasti chiedevano un
appoggio economico alla regione per costruire una seggiovia che permettesse
di 'superare' questo handicap
Post by Jody
Ci sono ovviamente grandi sbalzi degli umori del tempo nel breve
periodo, ma questo è sempre successo.
Questo si.... ma questo 'preve periodo' dura da più di un decennio...
qualche sospettino che cominci a diventare un 'medio periodo' ce l'ho....
Post by Jody
Le medie sono fatte per essere oltrepassate e sottopassate
periodicamente.
Si, ma la mutazione climatica della padania e della fascia alpina non è
periodica..è costante...
Post by Jody
Vi è poi l'elementare considerazione, in base alla quale se
davvero ci fosse uno scioglimento imponente della calotta polare,
in Europa farebbe nettamente più freddo (e non più caldo), per
via della trasformazione della Corrente del Golfo.
Di questa IPTESI se ne parla molto..
Post by Jody
Da almeno un decennio certe associaz. ambientaliste (e certi
giornali che hanno interesse a sostenere i finanziamenti pubblici
per queste associazioni, come "La Repubblica"), sostengono che
l'Italia avrà le coste invase dall'acqua , per via di un presunto
innalzamento del livello del mare.
Ok.....sui catastrofisti siamo daccordo....su Repubblica che NON leggo in
modo costante non so (ma a fine post di trascivo proprio un articoletto di
Repubblica).
Post by Jody
Sono solo sciocchezze.
Sono 30 anni che frequento intensamente l'Argentario (che
Repubblica e Legambiente sostiengono diverrà un'isola entro 20
anni), che è un promontorio vincolato alla terraferma da 3 lembi
di terra, di altezza di pochi metri dal livello del mare.
Ebbene, la situazione in 30 anni è rimasta
assoltamente invariata ......... con l'eccezione della parte più
a nord del Tombolo della Feniglia, dove la realizzazione del
Porto di Cala Galera negli anni '70, ha prodotto un incremento
dell'ampiezza della spiaggia ( e purtroppo anche molta più
sporcizia ......).
E, però... mi verrebbe da dire che innalzamento del livello del mare è un
problema molto più a lunga scadenza e dai tempi più lunghi che il mutamento
climatico di una zona relativamente ristretta come la pianaura padana e il
versante sud delle Alpi...

Io stesso, riguardo al livello del Tirreno, posso effettivamente dire che
anche in Liguria a livello spiaggia non è successo 'nulla' di minimamente
avvertibile da che io mi ricordi

Comuque, riguardo a quanto successo in questi giorni ti riporto un articolo
di Michele Serra scritto sulla Repubblica

"L'altra sera "Caterpillar" (RadioDue) ha meritoriamente preso per i
fondelli la cosidetta "emergenza gelo", collegandosi con allegri
radioascoltatori che simulavano gravi disagi e assideramenti facendo la
parodia dell'enfasi catastrofica dei media. Anche il giovane metereologo
Luca Mercalli ha (vanamente) fatto notare che i due o tre gradi sottozzero
di questi giorni sono, per il gennaio italiano, normalissimi, e che dedicar
l'apertura dei telegiornali alle nevicate sugli appennini, presentate come
un paesaggio da Apocalisse, fa ridere i polli.
Mi considero un veterano di questa campagna in difesa dell'inverno
invernale, mi associo fraternamente a Mercalli e "Caterpillar" e continuo a
domandarmi, da anni, perchè mai le intemperie, segno della vivezza e della
salute della vecchia Terra, vengano illegittimamente arruolate nei
telegiornali come spauracchio da video, e raccontate dai quotidiani come
epopee polari. Ma mettetevi un maglione in più, cari colleghi, e vedrete che
sopravviverete anche quest'anno alla famosa "morsa del gelo"

FINE

FANTASTICO....STANDING OVATION!

CIao
--
Cristian F. (MI,35,143) PULL dal 02/10/00 dO O (||||)°(||||) O Ob
http://groups.msn.com/BMWSerie1VirtualClub
In un mondo di folli, prima o poi è l'uomo sano di mente che finisce in
manicomio
Nicholas D. Wolfwood
2004-01-28 16:34:48 UTC
Permalink
Stavo discutendo con l'operatore Tim secondo il quale il prefisso di
Roma era uguale al numero di nippocoreane vendute in Italia, quando
Post by Dr. Pianale
Io, da padano, ti posso dire che non è così... qualsiasi abitante del Nord
Italia ti può dire che gli inverni sono 'diversi'....meno nevosi, meno
freddi
concordo.
secondo me è vero il detto "non ci sono più le mezze stagioni", nel
senso che si passa da caldo torrido a freddo intenso.
le precipitazioni sono "impazzite": non piove per settimane poi tutt'a
un tratto piove che Dio la manda e vai di campi che sembrano risaie,
ti colline che franano, senza che l'acqua venga realmente assorbita.
da qualche anno ho preso l'abitudine di fare delle escursioni in
montagna, sulle dolomiti del Brenta.
beh, parlando con le persone del posto, si capisce che qualcosa è
cambiato, che prima i ghiacciai e le nevicate era più abbondanti.

IMHO qualcosa cambia.
Che poi il cambiamento sia da mettere in relazione all'inquinamento o
ad un "ciclo" della Terra (ere glaciali e desertiche ci sono già
state....) questo è tutto da dimostrare.
Forse noi stiamo solo accelerando questi mutamenti.

ciao :)

Nicholas D. Wolfwood

--
"Chiedi chiedi e non dai mai,
mi domandi di dare quello che non sai,
ma rimandi a domani i dividendi miei
e rimando ti mando dove rimarrai"

<Leva IL_PIEDE_DAL_FRENO (e lascia gli underscore nel nome) se vuoi rispondere in privato.>
http://it.groups.yahoo.com/group/206life/
Dr. Pianale
2004-01-28 17:09:47 UTC
Permalink
Ciao "Nicholas D. Wolfwood"
Post by Nicholas D. Wolfwood
concordo.
secondo me è vero il detto "non ci sono più le mezze stagioni", nel
senso che si passa da caldo torrido a freddo intenso.
le precipitazioni sono "impazzite": non piove per settimane poi tutt'a
un tratto piove che Dio la manda e vai di campi che sembrano risaie,
ti colline che franano, senza che l'acqua venga realmente assorbita.
da qualche anno ho preso l'abitudine di fare delle escursioni in
montagna, sulle dolomiti del Brenta.
beh, parlando con le persone del posto, si capisce che qualcosa è
cambiato, che prima i ghiacciai e le nevicate era più abbondanti.
QUOTO
Post by Nicholas D. Wolfwood
IMHO qualcosa cambia.
Che poi il cambiamento sia da mettere in relazione all'inquinamento o
ad un "ciclo" della Terra (ere glaciali e desertiche ci sono già
state....) questo è tutto da dimostrare.
Forse noi stiamo solo accelerando questi mutamenti.
Bisogna poi NON fare confusione fra l'innalzamento dei mari (perchè
l'innalzamento di 1cm all'Argentario è l'innalzamento di TUTTI i mari del
globo) e le mutazioni cliamatiche locali come quelle della fascia alpina e
della pianura padana che dipendo più strettamente da quello che succede in
quell'area....

Ciao
--
Cristian F. (MI,35,143) PULL dal 02/10/00 dO O (||||)°(||||) O Ob
http://groups.msn.com/BMWSerie1VirtualClub
L'unica differenza fra uomini e bambini sta nel costo dei loro giocattoli
Jody
2004-01-30 13:46:58 UTC
Permalink
On Wed, 28 Jan 2004 18:09:47 +0100, "Dr. Pianale"
Post by Dr. Pianale
Bisogna poi NON fare confusione fra l'innalzamento dei mari (perchè
l'innalzamento di 1cm all'Argentario è l'innalzamento di TUTTI i mari del
globo) e le mutazioni cliamatiche locali come quelle della fascia alpina e
della pianura padana che dipendo più strettamente da quello che succede in
quell'area....
Esatto, ma gli ambientalisti e i giornali che li sostengono
tendono a fare confusione e a dare per scontate cose del tutto
indimostrate.

Probabilmente esiste un leggero mutamento climatico nell'area
padana ed alpina, essendo il crinale di aree della terra a
massima emissione inquinante.

Ma questa è una roba del tutto circoscritta e scientificamnente
spiegabile, rispetto alle fantasiose avanzate delle maree,
destinate ad inabissare entro vent'anni
Venezia, l'Argentario e mezza costa adriatica, nonchè tutte le
Maldive e l'intera Polinesia.

E rispetto alle fantasticherie circa la paventata
"tropicalizzaizone" dell'Europa, con tanto di Sicilia trasformato
in un picco Sahara e l'invasione delle coste liguri da parte di
vezzosi e colorati pesci pappagallo di origine indiana.


: - )






Jody

"Guidare italiano è un arte .... "

Visita il sito
http://www.jodyjody.altervista.org/jody.htm
Dr. Pianale
2004-01-30 14:13:13 UTC
Permalink
Ciao " Jody "
Post by Jody
Esatto, ma gli ambientalisti e i giornali che li sostengono
tendono a fare confusione e a dare per scontate cose del tutto
indimostrate.
OK, questo è vero..... "generalemente" si passa indifferente dall'"emergenza
gelo" alle visioni catastrofiche...SENZA passare assoltuamente dalla
REALTA'.... :-(
Post by Jody
Probabilmente esiste un leggero mutamento climatico nell'area
padana ed alpina, essendo il crinale di aree della terra a
massima emissione inquinante.
Probabile, molto probabile...
Post by Jody
Ma questa è una roba del tutto circoscritta e scientificamnente
spiegabile, rispetto alle fantasiose avanzate delle maree,
destinate ad inabissare entro vent'anni
Venezia, l'Argentario e mezza costa adriatica, nonchè tutte le
Maldive e l'intera Polinesia.
Vabbhe, ma mica ci avrai creduto? :-)
Post by Jody
E rispetto alle fantasticherie circa la paventata
"tropicalizzaizone" dell'Europa, con tanto di Sicilia trasformato
in un picco Sahara e l'invasione delle coste liguri da parte di
vezzosi e colorati pesci pappagallo di origine indiana.
Questo è già un'argomento un pelino più delicato... e dell'ESTREMIZZAZIONE
del clima europeo ne sei stato toccato pure tu in passato.... o sbaglio? :-)

A parte quello, le trombe d'aria in Brianza che sollevano le auto in
perfetto stile "middle west" e qualche pesce non propriamente autoctono nei
nostri mari sono cose che non si può far finta di non vedere...

CIao
--
Cristian F. (MI,35,143) PULL dal 02/10/00 dO O (||||)°(||||) O Ob
http://groups.msn.com/BMWSerie1VirtualClub
L'unica differenza fra uomini e bambini sta nel costo dei loro giocattoli
Talkingh (Beppe)
2004-01-30 10:19:27 UTC
Permalink
In data Wed, 28 Jan 2004 17:22:29 +0100, Dr. Pianale ha scritto:

...
Post by Dr. Pianale
Comuque, riguardo a quanto successo in questi giorni ti riporto un articolo
di Michele Serra scritto sulla Repubblica
un grande.
se non sbaglio ha un trafiletto pronto che ripropone uguale ogni anno.
anche umberto eco aveva scritto un pezzo magistrale sull'argomento, sei in
buona compagnia!
--
Talkingh (ex Beppe)
37,130,NO
accelero con una L sola
Stefano D.
2004-01-28 19:07:14 UTC
Permalink
Post by Jody
Ebbene, non esiste NULLA che possa farmi credere che sia in atto
un mutamento climatico TANGIBILE ..........
Chiedi a qualcuno che abita in montagna come stanno messi i ghiacciai.
Lo scioglimento di un ghiacciaio non e' influenzato dai picchi di
temperatura ma dalle medie annuali. Il riscaldamento globale puo'
portare perfino ad avere inverni piu' freddi in zone delimitate ma va
visto a livello planetario.
Anche l'antartide si sta riducendo.

__________________________________________________________

Stefano - BMW 330d (184) - Pd,40
webmaster of www.terryleehale.com & www.hardpan.net

They all hate us anyhow - So let's drop the big one now
(Randy Newman - Political science - 1972)
Jody
2004-01-28 19:21:19 UTC
Permalink
Post by Stefano D.
Chiedi a qualcuno che abita in montagna come stanno messi i ghiacciai.
Le valutazioni ad occhio lasciano il tempo che trovano.

Oltretutto, i ghiacciai nei secoli hanno sempre variato di
configurazione.

Ce ne sono alcuni che oggi tendono a ridursi, altri che si
espandono.

Così come ci sono atolli che si immergono ed altri che emergono.

E' cmq credibile che i ghiacciai alpini si stiano un pò
riducendo, essendo in mezzo ad aree a forte industrializzazione
come l'Italia settentrionale e la Mitteleuropa.

Ciò non significa affatto che sia in atto un surriscaldamento a
livello globale.
Post by Stefano D.
Anche l'antartide si sta riducendo.
No, chi l'ha detto ?

Ho letto il contrario, cioè che ci sono aree in cui si sta il pak
sciogliendo , altre in cui si sta espandendo.




Jody

"Guidare italiano è un arte .... "

Visita il sito
http://www.jodyjody.altervista.org/jody.htm
gi
2004-01-28 20:11:47 UTC
Permalink
Post by Jody
Ce ne sono alcuni che oggi tendono a ridursi, altri che si
espandono.
Di grazia, uno che si espande quale sarebbe?

gi
Nicholas D. Wolfwood
2004-01-29 07:54:45 UTC
Permalink
Stavo discutendo con l'operatore Tim secondo il quale il prefisso di
Roma era uguale al numero di nippocoreane vendute in Italia, quando
Post by Jody
Le valutazioni ad occhio lasciano il tempo che trovano.
ah, beh...
invece chi osserva il regime dei venti possiede il Sapere assoluto...

Nicholas D. Wolfwood

--
"Chiedi chiedi e non dai mai,
mi domandi di dare quello che non sai,
ma rimandi a domani i dividendi miei
e rimando ti mando dove rimarrai"

<Leva IL_PIEDE_DAL_FRENO (e lascia gli underscore nel nome) se vuoi rispondere in privato.>
http://it.groups.yahoo.com/group/206life/
Stefano D.
2004-01-30 14:22:00 UTC
Permalink
Post by Jody
Post by Stefano D.
Chiedi a qualcuno che abita in montagna come stanno messi i ghiacciai.
Le valutazioni ad occhio lasciano il tempo che trovano.
http://www.officinadellambiente.com/pages/ser_politiche.asp?Num=31
Post by Jody
Ce ne sono alcuni che oggi tendono a ridursi, altri che si
espandono.
Pregasi citare almeno un ghiacciaio in espansione, grazie.
Post by Jody
E' cmq credibile che i ghiacciai alpini si stiano un pò
riducendo, essendo in mezzo ad aree a forte industrializzazione
come l'Italia settentrionale e la Mitteleuropa.
Cioe' secondo te e' il calore che arriva dalle citta' e dalle
fabbriche che li scioglie?
ROTFL!!!!!!!!!!!!!
Post by Jody
Ciò non significa affatto che sia in atto un surriscaldamento a
livello globale.
Come sostiene George Bush. Adesso siete in due.

__________________________________________________________

Stefano - BMW 330d (184) - Pd,40
webmaster of www.terryleehale.com & www.hardpan.net

They all hate us anyhow - So let's drop the big one now
(Randy Newman - Political science - 1972)
ROTFL
2004-01-30 14:26:15 UTC
Permalink
Post by Stefano D.
Pregasi citare almeno un ghiacciaio in espansione, grazie.
Uno c'e', Stefano: e' il ghiacciaio Belvedere sopra a Macugnaga (quello
dove si e' formato il famoso lago effimero nelle ultime due estati).
Ma si tratta di un'espansione apparente, dovuta in realta' a cattiva
salute (in pratica uno "scivolamento" a valle di masse glaciali un tempo
stabilidestinate a sciogliersi in pochi anni)

Ciao,

ROTFL
Rothgard
2004-01-30 18:31:42 UTC
Permalink
Post by ROTFL
Uno c'e', Stefano: e' il ghiacciaio Belvedere sopra a Macugnaga
(quello dove si e' formato il famoso lago effimero nelle ultime due
estati).
Bhè, c'è anche il Perito Moreno. Certo bisogna uscire un po' dall'Italia.
D

--
Rothgard 29, CTS, MI

Sibok
2004-01-28 20:59:56 UTC
Permalink
Es una cansao de Juao Antonio "Jody" Samentu, o cantanto do sentimentu
Post by Jody
Ebbene, la situazione in 30 anni è rimasta
assoltamente invariata ......... con l'eccezione della parte più
Infatti sono 30 anni che a Praga/Budapest si beccano piogge ed
inondazioni estive al livello di quelle che anche tu oltre ai miei
genitori hai beccato l'altr'anno...
--
Sibok (25, 150, NA) 3370 Seti WU dO O (||||)°(||||) O Ob
Listening: The Darkness - "Permission to land"
Watching: "I banchieri di Dio"
Reading: J.K. Rowling - "Harry Potter and the goblet of fire"
Jac©
2004-01-28 20:59:39 UTC
Permalink
Sibok <***@despammed.com> wrote:

OT

venga online!!! :-P

Saluti
--
Jac© (20,70,BS)
Ford Ka Collection Proud Driver
Jvc and Boston powered
"datemi un muretto e vi ribalterò il mondo" (cit.)
momo
2004-01-26 10:40:49 UTC
Permalink
Post by Lis
...e memore del 13 dicembre di un paio d'anni fa spero che non
attacchi o stasera si vedranno per strada scene pazzesche :-/
ps. zona Zara
Il tetto di fronte casa mia è gia bianchino.
Come si guida sulla neve? se la macchina va dritta casa devo fare ecc ecc.
Mi fate o dite dove trovare la teoria. Se poi attacca cerco un luogo isolato
dove passare alla pratica.

--
Max (22,115,MI)
-----
"Potete comperare una Ford T di qualunque colore,
basta che sia nera" (H. Ford)
http://www.masvill.50megs.com
Alberto
2004-01-26 10:58:20 UTC
Permalink
Post by momo
Il tetto di fronte casa mia è gia bianchino.
Come si guida sulla neve? se la macchina va dritta casa devo fare ecc
ecc. Mi fate o dite dove trovare la teoria. Se poi attacca cerco un
luogo isolato dove passare alla pratica.
Soprattutto si va piano e non si fanno manovre brusche, fai tutto il più
fluido possibile, il mio buon istruttore mi disse, immagina di avere un uovo
sotto i pedali e non fare la frittata (a me ha sempre reso l'idea!)
Se la macchina va dritta c'è poco da fare, molla freno e accelleratore a
spera riprenda motricità!
--
Ciao,
Alberto (29,110+,LC)
Passat Variant 1.9 TDI Highline Syncro
Looper!
2004-01-26 20:07:11 UTC
Permalink
Il giorno Mon, 26 Jan 2004 11:40:49 +0100, "momo"
Post by momo
Se poi attacca cerco un luogo isolato
dove passare alla pratica.
infatti, è la cosa migliore

la teoria è: manovra delicatamente
evita bruschi trasferimenti di carico (frenate / accelerate)

e il leva serve per girare :D


--
www.idanet.net <- il sito del ng

"e tu li dietro leva sti #### di abbaglianti o li stacco e te li metto nel #### cosi ti illuminano quella zucca vuota che ti trovi"
tratto da: "suggerimenti per la guida - pratica" by limi
Carlo, Bottell*
2004-01-26 10:47:15 UTC
Permalink
"Lis" < ha scritto >
Post by Lis
ps. zona Zara
in Cadorna si intravede qualche fiocco isolato...
per la pausa pranzo mi metterò i moonboot :O)

carlo
Getix
2004-01-26 10:47:50 UTC
Permalink
Post by Carlo, Bottell*
in Cadorna si intravede qualche fiocco isolato...
per la pausa pranzo mi metterò i moonboot :O)
MA ROTFL!

:D

A te o alla macchina? :)
--
Getix "Il Cromista", PPPPP (Pilota Portato Per Pericolose Pirlate), (19, 90,
MI) IDANNATO N°1
FIAT CROMA 2000 CHT (detta Laura) Acrobatic Driver - 19 kKm/230 KKm
"Una Croma è Per Sempre (Però Se è TURBO è Meglio)"
Carlo, Bottell*
2004-01-26 10:59:24 UTC
Permalink
"Getix"
Post by Getix
Post by Carlo, Bottell*
per la pausa pranzo mi metterò i moonboot :O)
A te o alla macchina? :)
a me! corro a ridurre la pressione delle gomme sulla sierra ;O))
Ray
2004-01-26 10:47:04 UTC
Permalink
..
Idem dicasi x Torino.

Memore della serata di ieri sera con Straight-Six e Integralista... SPERIAMO
CHE ATTACCHI!

Quel piazzale innevato..... sbaaaaav....
La civic.... Davide,ridammi la Civic....Ingegnerreeee???
La TP di Compactonaaaaaa????
8- )))


--
Alla Manera!
Ray [22,150+++,TO]
Seat Leon TDI Top Sport
--- 20 punti ---
<< Non importa quanto stai vicino alla tua macchina...
Conta quanto la fai correre....>>
Ziu Belu
2004-01-26 10:49:47 UTC
Permalink
Il Prode Lis pur essendo appena stato sverniciato da una Prinz Verde
Scrisse:

Zona settimo nevica et imbianca alla grande!

Buon Traverso a tutti! :)
--
Ziu Belu (26, Mi, 105) - Nasona's driver since sept.2003.
"Voglio che gli italiani giochino come guidano la macchina:
senza paura, aggressivi e imprevedibili."
- John Kirwan (c.t.Italia Rugby)
SM
2004-01-26 10:52:59 UTC
Permalink
Post by Lis
...e memore del 13 dicembre di un paio d'anni fa spero che non attacchi o
stasera si vedranno per strada scene pazzesche :-/
ps. zona Zara
Ricordo benissimo una serie di tamponamenti sul controviale, in F.Testi...
Lis
2004-01-26 10:54:55 UTC
Permalink
Post by SM
Ricordo benissimo una serie di tamponamenti sul controviale, in F.Testi...
Io mi sono fatto da sempione a cernusco s/n in moto (senza cadere, gran
culo) di fianco a macchine e camion che faticavano ad andare
dritto...teribbile :)
--
Lis (MI, 26, 110+)
Mercatino: http://snurl.com/sito_lis
Aiuta la ricerca contro il cancro: http://snurl.com/ida_team
Attilaflagdidio®
2004-01-26 10:49:18 UTC
Permalink
Post by Lis
...e memore del 13 dicembre di un paio d'anni fa spero che non
attacchi o stasera si vedranno per strada scene pazzesche :-/
ps. zona Zara
Giussano, vengono giù dei fioccazzi mica da ridere e pare che attacchi. E la
seicento ce l'ha mia sorella :-/
--
Attilaflagdidio (23, 54+, Brianza Alcoolica)

2k Fiat Seicento Sporting Red (called Simmenthal) driver
'93 Opel Astra 1.4MPI SW (called Black Magic) sometimes skipper

"Definire Seicento una "bara ambulante" è una caricatura macabra
che si configura come una contumelia volgare e gratuita
finalizzata a denigrare l'industria italiana dell'automobile"(Jody)
Getix
2004-01-26 10:50:57 UTC
Permalink
Post by Attilaflagdidio®
Giussano, vengono giù dei fioccazzi mica da ridere e pare che attacchi. E la
seicento ce l'ha mia sorella :-/
è stato bello salire sulla Seicento, grazie per le emozioni che mi hai
regalato..


:PPPPPPPPPPPPPPPPp
--
Getix "Il Cromista", PPPPP (Pilota Portato Per Pericolose Pirlate), (19, 90,
MI) IDANNATO N°1
FIAT CROMA 2000 CHT (detta Laura) Acrobatic Driver - 19 kKm/230 KKm
"Una Croma è Per Sempre (Però Se è TURBO è Meglio)"
Ray
2004-01-26 10:53:27 UTC
Permalink
Post by Attilaflagdidio®
Giussano, vengono giù dei fioccazzi mica da ridere e pare che attacchi. E la
seicento ce l'ha mia sorella :-/
Ora che ci penso..... la 600 di mia sorella e' li in cortile...
nevica.... e mia sorella e' iun toscana..... 8-)))))))))))
--
Alla Manera!
Ray [22,150+++,TO]
Seat Leon TDI Top Sport
--- 20 punti ---
<< Non importa quanto stai vicino alla tua macchina...
Conta quanto la fai correre....>>
Attilaflagdidio®
2004-01-26 12:31:30 UTC
Permalink
Post by Ray
Ora che ci penso..... la 600 di mia sorella e' li in cortile...
nevica.... e mia sorella e' iun toscana..... 8-)))))))))))
Ehm lascia in garage la Leon e impara a guidare sulla neve, hai li l'auto
ideale :-))))))
--
Attilaflagdidio (23, 54+, Brianza Alcoolica)

2k Fiat Seicento Sporting Red (called Simmenthal) driver
'93 Opel Astra 1.4MPI SW (called Black Magic) sometimes skipper

"Definire Seicento una "bara ambulante" è una caricatura macabra
che si configura come una contumelia volgare e gratuita
finalizzata a denigrare l'industria italiana dell'automobile"(Jody)
MeC66C
2004-01-26 11:19:05 UTC
Permalink
Post by Lis
...e memore del 13 dicembre di un paio d'anni fa spero che non attacchi o
stasera si vedranno per strada scene pazzesche :-/
Spero di no!

Cmq, a Cassina de Pecchi ha smesso, e per terrra non c'e' nulla, nemmeno
bagnato.
--
(37, 60_210, LO)
Citroën C5 3.0 V6 - 'Rouge Lucifer' - ORGA: 9648
Opel Corsa II 1.4i Swing
members.xoom.it/mec66c/foto :: MeC66C _at_ libero _point_ it
MeC66C
2004-01-26 11:22:37 UTC
Permalink
Post by MeC66C
Cmq, a Cassina de Pecchi ha smesso, e per terrra non c'e' nulla, nemmeno
bagnato.
sono scivolato sul tasto r
--
(37, 60_210, LO)
Citroën C5 3.0 V6 - 'Rouge Lucifer' - ORGA: 9648
Opel Corsa II 1.4i Swing
members.xoom.it/mec66c/foto :: MeC66C _at_ libero _point_ it
Carlo, Bottell*
2004-01-26 11:27:44 UTC
Permalink
"MeC66C" <ha scritto
a Cassina de Pecchi ha smesso, per terrra non c'e' nulla,
é arrivata qui in centro... fiocchi belli asciutti e visibili.

comincio a riconsiderare il programma della serata :O)

carlo
Getix
2004-01-26 11:26:18 UTC
Permalink
Post by Carlo, Bottell*
é arrivata qui in centro... fiocchi belli asciutti e visibili.
comincio a riconsiderare il programma della serata :O)
Conosci qualche piazzale deserto?

:O)
--
Getix "Il Cromista", PPPPP (Pilota Portato Per Pericolose Pirlate), (19, 90,
MI) IDANNATO N°1
FIAT CROMA 2000 CHT (detta Laura) Acrobatic Driver - 19 kKm/230 KKm
"Una Croma è Per Sempre (Però Se è TURBO è Meglio)"
Devis
2004-01-26 11:43:45 UTC
Permalink
Mentre il motore passava in automatico da benzina a gpl "Getix"
Post by Getix
Post by Carlo, Bottell*
comincio a riconsiderare il programma della serata :O)
Conosci qualche piazzale deserto?
Io a Milano no :-) Ma a dalle mie parti (30km nord di Treviso) ci sono
tante ma tante zone industrili :-))))

Ancora qui non nevica.

Ciaoo

Devis

--
Daffy (26, 60-, 2.2GHz mobile, mac 400, TV)
Capodanno in Senales '03/'04
http://www.daffy.it/fotografia/capodanno_2003
Allacciate le cinture! Anche dietro!
K®54 ... non esistono diesel che non fumano
2004-01-26 11:22:37 UTC
Permalink
X-No-Archive: Yes
Post by Lis
...e memore del 13 dicembre di un paio d'anni fa spero che non
attacchi o stasera si vedranno per strada scene pazzesche :-/
ps. zona Zara
dai dai dai dai dai che stai aspettando la neve per fare andare a fare il
cinghiale !



--
tutto IMHO
by K® [since'97]
http://digilander.libero.it/K_sdi/
una cosa che mi fa molto molto incazzare è perche' esempio :
le donne possono entrare nei cessi degli uomini e no viceversa.
perche' in piscina le mamme entrano coi figli nello
spogliatoio maschile e i papa con le bimbe no iun quello
delle donne ??? se le mamme vedono la bindella non devono
scaldalizzarsi siamo nel 2000 !
Lis
2004-01-26 13:02:42 UTC
Permalink
On Mon, 26 Jan 2004 12:22:37 +0100, K®54 ... non esistono diesel che non
Post by K®54 ... non esistono diesel che non fumano
dai dai dai dai dai che stai aspettando la neve per fare andare a fare il
cinghiale !
Sulla neve l'ho fatto di recente a Bormio, lì si che è divertente e la neve
ci sta bene. Qui a milano anche solo 2 fiocchi creano disagio :-/
--
Lis (MI, 26, 110+)
Mercatino: http://snurl.com/sito_lis
Aiuta la ricerca contro il cancro: http://snurl.com/ida_team
K®54 ... non esistono diesel che non fumano
2004-01-26 13:10:57 UTC
Permalink
X-No-Archive: Yes
Post by Lis
Sulla neve l'ho fatto di recente a Bormio, lì si che è
divertente e la neve ci sta bene. Qui a milano anche solo 2
fiocchi creano disagio :-/
certo certo con quei 36kili che ti porti in giro !!!


--
tutto IMHO
by K® [since'97]
http://digilander.libero.it/K_sdi/
una cosa che mi fa molto molto incazzare è perche' esempio :
le donne possono entrare nei cessi degli uomini e no viceversa.
perche' in piscina le mamme entrano coi figli nello
spogliatoio maschile e i papa con le bimbe no iun quello
delle donne ??? se le mamme vedono la bindella non devono
scaldalizzarsi siamo nel 2000 !
Lis
2004-01-26 13:25:19 UTC
Permalink
On Mon, 26 Jan 2004 14:10:57 +0100, K®54 ... non esistono diesel che non
Post by K®54 ... non esistono diesel che non fumano
certo certo con quei 36kili che ti porti in giro !!!
Ma no, per quello è sufficiente usare il pedale destro con attenzione. Il
problema è che la circolazione si paralizza
--
Lis (MI, 26, 110+)
Mercatino: http://snurl.com/sito_lis
Aiuta la ricerca contro il cancro: http://snurl.com/ida_team
BMD
2004-01-26 11:39:05 UTC
Permalink
"Lis" ha scritto
Post by Lis
...e memore del 13 dicembre di un paio d'anni fa spero che non attacchi o
stasera si vedranno per strada scene pazzesche :-/
Qui in pianura ha cominciato 20 minuti fa ma non sembra tanto aggressiva.
Sulle montagne invece la sta mettendo giù in maniera decisa ;-))

--
Stefano
Mini Cooper S (24,163,TO)
Malaguti Phantom F12 50
Ray
2004-01-26 11:41:04 UTC
Permalink
Post by BMD
Qui in pianura ha cominciato 20 minuti fa ma non sembra tanto aggressiva.
Sulle montagne invece la sta mettendo giù in maniera decisa ;-))
Ida-ritrovo torinese stasera al piazzale di Superga?
--
Alla Manera!
Ray [22,150+++,TO]
Seat Leon TDI Top Sport
--- 20 punti ---
<< Non importa quanto stai vicino alla tua macchina...
Conta quanto la fai correre....>>
Gabmor
2004-01-26 11:43:14 UTC
Permalink
Post by Ray
Ida-ritrovo torinese stasera al piazzale di Superga?
--
seeee così andiamo a dormire in basilica.... se ne butta giù come la sett.
scorsa, col cacchio che riesco a scendere... :-))



--
Gabriele
Peugeot 206 1.6 16V XS
(28,110,TO)
La mitomania xenoFILA tende a creare confusione,
per il semplice fatto che non ACCETTA la realtà delle cose. <cit. Jody>
Ray
2004-01-26 11:50:00 UTC
Permalink
Post by Gabmor
seeee così andiamo a dormire in basilica.... se ne butta giù come la sett.
scorsa, col cacchio che riesco a scendere... :-
MINCHIA,MA IO CI HO IL TI-DDI-AIII!

No,ascolta,se l'idea piace basta cambiare piazzale....
--
Alla Manera!
Ray [22,150+++,TO]
Seat Leon TDI Top Sport
--- 20 punti ---
<< Non importa quanto stai vicino alla tua macchina...
Conta quanto la fai correre....>>
BMD
2004-01-26 11:48:55 UTC
Permalink
"Ray" ha scritto
Post by Ray
Ida-ritrovo torinese stasera al piazzale di Superga?
No, è troppo ripida e trafficata quella strada, meglio dirigersi verso le
montagne, meno traffico e strade più fattibili per raggiungere i piazzali.
E poi quello di Superga e ghiaioso :-)

--
Stefano
Mini Cooper S (24,163,TO)
Malaguti Phantom F12 50
Ray
2004-01-26 11:51:14 UTC
Permalink
Post by BMD
No, è troppo ripida e trafficata quella strada, meglio dirigersi verso le
montagne, meno traffico e strade più fattibili per raggiungere i piazzali.
E poi quello di Superga e ghiaioso
Ok,ma ci saresti?
Si fa? Si organizza? io ci sto!
--
Alla Manera!
Ray [22,150+++,TO]
Seat Leon TDI Top Sport
--- 20 punti ---
<< Non importa quanto stai vicino alla tua macchina...
Conta quanto la fai correre....>>
BMD
2004-01-26 11:55:41 UTC
Permalink
"Ray" ha scritto
Post by Ray
Ok,ma ci saresti?
Si fa? Si organizza? io ci sto!
Ehehe non saprei, dipende anche da quanta ne fa ;-)

--
Stefano
Mini Cooper S (24,163,TO)
Malaguti Phantom F12 50
ROTFL
2004-01-26 12:10:55 UTC
Permalink
Post by Ray
Ida-ritrovo torinese stasera al piazzale di Superga?
A che ora? Lo volete un vecchio tamarro con una Bravo gommata da neve?


R
Ray
2004-01-26 12:32:26 UTC
Permalink
Post by ROTFL
A che ora? Lo volete un vecchio tamarro con una Bravo gommata da neve?
Siiiiiii!
Sarebbe un onore... anche se sta smettendo.....
--
Alla Manera!
Ray [22,150+++,TO]
Seat Leon TDI Top Sport
--- 20 punti ---
<< Non importa quanto stai vicino alla tua macchina...
Conta quanto la fai correre....>>
ROTFL
2004-01-26 12:34:22 UTC
Permalink
Post by Ray
Sarebbe un onore... anche se sta smettendo.....
In collina non e' detto. Stamattina presto nevicava un po'.

R
Ray
2004-01-26 13:13:09 UTC
Permalink
Post by ROTFL
In collina non e' detto. Stamattina presto nevicava un po'.
Perfetto!
Allora,forza: basta fare il trool (ormai e' un fatto di costume,e' roba "di
massa",come puo' vedere ce ne son troppi) e inizi una nuava carriera di
organizzatore!
--
Alla Manera!
Ray [22,150+++,TO]
Seat Leon TDI Top Sport
--- 20 punti ---
<< Non importa quanto stai vicino alla tua macchina...
Conta quanto la fai correre....>>
Continua a leggere su narkive:
Loading...