Discussione:
Rilevamenti GPS - Le riprese in V.......
(troppo vecchio per rispondere)
dmc12
2005-11-08 22:15:21 UTC
Permalink
Dedico questo post principalmente ai cultori della ripresa in V. Il
grafico parla da solo:

Loading Image...

Nonostante il motore sia uno dei più coppiosi in assoluto (GOLF III GTI
8v), la differenza tra una ripresa in III ed una in V da una velocità di
74 km/h è impietosa. SCALATE!!!!!!!!!

Da notare la potenza della mia vettura a 126k km. In ripresa in V c'è un
80-120 di 14.44s, contro i 15.2 secondi che ho su una comparativa
spagnola Astra GSI-Golf III GTI entrambe 8v.

P.S. In sintesi la prova, assolutamente imparziale, fa vincere la Golf
per abitabilità, comportamento stradale, comfort, frenata (38,7 metri
nel 1993 :-OOOOOOOOOOOOOOOOO) mentre l'Astra domina con la linea
esterna, il bagagliaio e TUTTA la sezione prestazioni in virtù dei
cerchi da 14" con le 185 e del motore un pelino più riuscito (ma siamo
lì, ha 115 cv pure quello)

Poi......senza divagare troppo, ecco il grafico della decelerazione da
130 Km/h in folle

Loading Image...

Due i commenti:
1) La linea blu è effettuata col cambio in folle e frizione su, la linea
rosa in un altro punto di autostrada e con la frizione giù (V innestata)
Sembra una finezza ma c'è differenza....... Ho già verificato col
cronometro in passato e il trascinamento del primario qualcosina assorbe.
Butto su sto grafico tanto per dare un'idea, ma per uno come me che si
vuol ricavare il grafico della potenza assorbita.......ci vorranno
almeno 10 log GPS mediati :)

2) Come vedete il GPS serve a dare l'idea...... L'andamento è valido e
si può intuire, ma spesso lo scazzamento anche solo di mezzo metro può
sballare leggermente un punto, rendendo un'interpolazione come quella
sullo 0-100 IMHO scarsamente attendibile (già non mi fido di queste in
cui praticamente non c'è il "fattore umano".......le rifarò 10 volte lo
stesso!)
Da notare che ad alta velocità il GPS è più preciso perchè la distanza
tra un punto e l'altro aumenta e l'errore diventa via via più
insignificante (cosa che, ancora una volta, va contro lo 0-100)


Il programma utilizzato è GPSdash2 per PDA con Mio168
http://gpsdash.com/overview.ppc2.php
emi®
2005-11-08 22:58:00 UTC
Permalink
Post by dmc12
Dedico questo post principalmente ai cultori della ripresa in V. Il
http://dmc12.altervista.org/ripresa.JPG
quel programma non interpola un cazzo. credimi, c'è modo di fare cose MOLTO
precise anche col GPS commerciale. Basterebbe che quei programmi sapessero
leggere bene le informazioni ed interpolarle nel modo corretto e non a
cazzo.

e.
dmc12
2005-11-08 23:26:57 UTC
Permalink
Post by emi®
quel programma non interpola un cazzo. credimi, c'è modo di fare cose MOLTO
precise anche col GPS commerciale. Basterebbe che quei programmi sapessero
leggere bene le informazioni ed interpolarle nel modo corretto e non a
cazzo.
Eccerto, figurati se non arrivavi subito a far pubblicità (senza manco
mettere in nome del programma, tanto l'hai nominato 2000 volte, basta
richiamarlo alla memoria vero?)
emi®
2005-11-08 23:40:20 UTC
Permalink
Post by dmc12
Eccerto, figurati se non arrivavi subito a far pubblicità
no la questione è che spesso si parla a vanvera. Tutto qua. evito di fare il
nome del programma perchè, se tutto va bene, prossimamente le riviste
saranno invase di test e di prove fatte proprio con quel sistema :-)

Non prendertela: non è una questione di pubblicità, ma solamente del fatto
che spesso basta poco per fare le cose fatte bene. Chi ha realizzato il
programma che tu dici che io pubblicizzo (dove ho scritto il nome in questo
post?), ad esempio, è uno dei pochi iscritti al consorzio NMEA. Se non sai
cos'è, cerca su google.

Nella fattispecie, la versione commerciale del prodotto che io in teoria
pubblicizzo, non rileva in modo nudo e crudo i dati 0-100 0-400 ecc come
http://gpsdash.com/overview.ppc2.php o http://www.tempes.com . Quelli,
appunto, sono programmi ottimi per una chiacchierata al bar: il prodotto che
io - secondo te - pubblicizzo, oggi, è stato usato in sella a delle MotoGp.

E.
emi®
2005-11-08 23:42:11 UTC
Permalink
Post by dmc12
Eccerto, figurati se non arrivavi subito a far pubblicità
no la questione è che spesso si parla a vanvera. Tutto qua. evito di fare il
nome del programma perchè, se tutto va bene, prossimamente le riviste
saranno invase di test e di prove fatte proprio con quel sistema :-)

Non prendertela: non è una questione di pubblicità, ma solamente del fatto
che spesso basta poco per fare le cose fatte bene. Chi ha realizzato il
programma che tu dici che io pubblicizzo (dove ho scritto il nome in questo
post?), ad esempio, è uno dei pochi iscritti al consorzio NMEA. Se non sai
cos'è, cerca su google.

Nella fattispecie, la versione commerciale del prodotto che io in teoria
pubblicizzo, non rileva in modo nudo e crudo i dati 0-100 0-400 ecc come
http://gpsdash.com/overview.ppc2.php o http://www.tempes.com . Quelli,
appunto, sono programmi ottimi per una chiacchierata al bar: il prodotto che
io - secondo te - pubblicizzo, oggi, è stato usato con risultati
incredibili...beh te lo dirò più avanti.

E.
emi®
2005-11-08 23:44:05 UTC
Permalink
Post by dmc12
Eccerto, figurati se non arrivavi subito a far pubblicità (senza manco
mettere in nome del programma, tanto l'hai nominato 2000 volte, basta
richiamarlo alla memoria vero?)
no la questione è che spesso si parla a vanvera. Tutto qua. evito di fare il
nome del programma perchè, se tutto va bene, prossimamente le riviste
saranno invase di test e di prove fatte proprio con quel sistema :-)

Non prendertela: non è una questione di pubblicità, ma solamente del fatto
che spesso basta poco per fare le cose fatte bene. Chi ha realizzato il
programma che tu dici che io pubblicizzo (dove ho scritto il nome in questo
post?), ad esempio, è uno dei pochi iscritti al consorzio NMEA. Se non sai
cos'è, cerca su google.

Nella fattispecie, la versione commerciale del prodotto che io in teoria
pubblicizzo, non rileva in modo nudo e crudo i dati 0-100 0-400 ecc come
http://gpsdash.com/overview.ppc2.php o http://www.tempes.com . Quelli,
appunto, sono programmi ottimi per una chiacchierata al bar: il prodotto che
io - secondo te - pubblicizzo, oggi, è stato usato con risultati
incredibili...beh te lo dirò più avanti.

E.
Nicola Spinazzola
2005-11-09 08:53:40 UTC
Permalink
Post by emi®
no la questione è che spesso si parla a vanvera. Tutto qua. evito di fare il
nome del programma perchè, se tutto va bene, prossimamente le riviste
saranno invase di test e di prove fatte proprio con quel sistema :-)
I miei dubbi in effetti non sono sul software ma sull'hardware, in caso ho
tre rilevatori di posizione Gps, sul navigatore della Bmw, sul palmare e sul
telefono, quando sto fermo in un punto tutti e tre rilevano una posizione
leggermente diversa l'uno dall'altro.
dirty.harry
2005-11-09 09:02:55 UTC
Permalink
Post by Nicola Spinazzola
I miei dubbi in effetti non sono sul software ma sull'hardware, in caso ho
tre rilevatori di posizione Gps, sul navigatore della Bmw, sul palmare e sul
telefono, quando sto fermo in un punto tutti e tre rilevano una posizione
leggermente diversa l'uno dall'altro.
Quello credo che abbia a che fare con l'errore casuale che il GPS
introduce volutamente per evitare l'utilizzo militare/terroristico...

ciao
--
dirty harry
emi®
2005-11-09 09:04:21 UTC
Permalink
Post by Nicola Spinazzola
I miei dubbi in effetti non sono sul software ma sull'hardware,
sono dubbi che avevo anch'io. In ogni caso, anche una antennina da 100 euro
fa un lavoro egregio: il segreto, a quanto mi è stato spiegato, è leggere
quello che l'antennina dice. Tra l'altro, a quanto ho capito, c'è modo di
fare delle interrogazioni più frequenti ed essere molto più precisi.

Poi, credimi, se il sw funziona bene, le differenze tra i tempi sul giro
reali (misurati con la lampada infrarossi) ed un sistema GPS SERIO sono ben
al di sotto del decimo di secondo. Ma di MOLTO: parliamo di pochi centesimi.

Chiaro che sullo 0-100 puro, con una moto che accelera da 0 a 100 in 3
secondi lo scarto sulla misurazione di tale misura è enorme (due/tre decimi)
ma su una vettura che passa da 0 a 100 in 7/8 secondi la differenza è
minima. L'interpolazione, se fatta bene, fornisce ottimi risultati: a
Motociclismo, ad esempio, in occasione di un test comparativo con il Vbox è
stata utilizzata una versione di Vbox senza accelerometri: tutto GPS.
Evidentemente, c'è modo di fare le cose per bene ugualmente.

E.
dmc12
2005-11-09 09:48:15 UTC
Permalink
Post by emi®
Non prendertela: non è una questione di pubblicità, ma solamente del fatto
che spesso basta poco per fare le cose fatte bene. Chi ha realizzato il
Le cose sono fatte bene comunque. Vedi qualche problema in quei grafici?
L'andamento è perfetto, le interpolazioni una volta che ho l'andamento se
permetti me le faccio io con excel....

In particolare sopra i 110 km/h GPSdash non scazza *niente*!!!

Ci credo che il vostro aggeggio in pista va bene.... le velocità sono
altissime e non ci si ferma mai!
Post by emi®
pubblicizzo, non rileva in modo nudo e crudo i dati 0-100 0-400 ecc come
http://gpsdash.com/overview.ppc2.php o http://www.tempes.com . Quelli,
Appunto, e sai perchè? Perchè sarebbe impossibile e il tuo esperto
evidentemente lo sa benissimo

L'errore del gps tradizionale è al massimo +-1 metro.
A 150 km/h fai 41.66 metri in un secondo. Considerato l'errore,il
programma ti può dire un valore tra 153.6 e 146.4....con una distribuzione
credo incentrata sul valore corretto. L'errore è praticamente +-2.4%.
Eccellente

A 30 km/h fai 8.33 metri/s e il programma ti può dire 33.6 o 26.4.
L'errore diventa +-12%!!!!!!!!!!!!

Interpolare nel primo caso può andare benone, ma con +-12%..... non ci
crederò mai (infatti xcronot non lo fa)

Questa è la matematica.
--
questo articolo e` stato inviato via web dal servizio gratuito
http://www.newsland.it/news segnala gli abusi ad ***@newsland.it
Diego Marson
2005-11-09 10:57:17 UTC
Permalink
Post by dmc12
L'errore del gps tradizionale è al massimo +-1 metro.
A 150 km/h fai 41.66 metri in un secondo. Considerato l'errore,il
programma ti può dire un valore tra 153.6 e 146.4....con una distribuzione
credo incentrata sul valore corretto. L'errore è praticamente +-2.4%.
Eccellente
dmc, qui sbagli te, però. Il gps rileva la velocità con precisione
0.1m/s, non c'entra la precisione della rilevazione della tua posizione.
--
Ciao
Diego
dmc12
2005-11-09 11:18:22 UTC
Permalink
Post by Diego Marson
dmc, qui sbagli te, però. Il gps rileva la velocità con precisione
0.1m/s, non c'entra la precisione della rilevazione della tua posizione.
E no, questa è una nozione basilare del GPS ;)

Il GPS non fa altro che rilevare la posizione intersecando le rette
provenienti dai vari satelliti... La velocità è solo una derivata
effettuata (interpolando) dal programma che legge il log.

Tant'è che nei tracciati NMEA vengono riportate le coordinate...sta poi al
programma fare il ds/dt. Se tu prendi 3 programmi diversi (GPSdash,
GPsUtility e GPSexpert) facendogli leggere lo stesso log, leggerai le
stesse coordinate ma ognuno ti dirà velocità diverse...e parecchio! (il
migliore è gpsdash, IMHO, seguito da ExpertGPS e poi GPSutility)

Infatti il mio prossimo passo, quando ho tempo, sarà farmi un foglio excel
che calcola la distanza (e la successiva derivata) SENZA troncare i
decimali tra i vari punti espressi nel log, esattamente come fa questo
sito
http://www.movable-type.co.uk/scripts/LatLong.html
--
questo articolo e` stato inviato via web dal servizio gratuito
http://www.newsland.it/news segnala gli abusi ad ***@newsland.it
Diego Marson
2005-11-09 12:14:26 UTC
Permalink
Post by dmc12
Il GPS non fa altro che rilevare la posizione intersecando le rette
provenienti dai vari satelliti... La velocità è solo una derivata
effettuata (interpolando) dal programma che legge il log.
Non è effettuata dal programma, è presente nelle sentences nmea
Post by dmc12
Tant'è che nei tracciati NMEA vengono riportate le coordinate...sta poi al
programma fare il ds/dt. Se tu prendi 3 programmi diversi (GPSdash,
Se fanno loro ds/dt, sono abbastanza sciocchi, visto che introducono un
errore sensibile (inoltre se sono talmente sciocchi da fare anche una
conversione delle coordinate da quelle che fornisce il ricevitore, ad
altre, introducono un altro errore), non presente nella velocità
riportata dal ricevitore gps, appunto all'interno delle frasi nmea, se
non mi credi leggi cosa c'è all'interno delle gprmc (mi pare, potrei
cazziare la sigla e non ho voglia di controllare), nota che la gprmc è
standard su tutti i ricevitori (dovrebbe essere l'acronimo di
recommended minimum... sarcazzo).
Comunque leggiti le specifiche di qualsiasi ricevitore gps e vedrai che
ho ragione, ad es. se non erro nel mio gpsV, la precisione nel fix della
posizione (senza SA, ovviamente, ma tanto ora non è mai attivo) e
nell'ordine dei 5m (2m se riceve il segnale differenziale dei 2 sat
extra), la precisione della velocità è invece 0,1m/s
PS. Rimango comunque dell'idea che usare un ricevitore gps commerciale,
con frequenza di aggiornamento delle sentences 1Hz, per calcolare il
tempo dell'accelerazione 0-100, sia estremamente impreciso.
--
Ciao
Diego
NiCkO
2005-11-09 13:10:18 UTC
Permalink
Post by Diego Marson
Comunque leggiti le specifiche di qualsiasi ricevitore gps e vedrai che
ho ragione, ad es. se non erro nel mio gpsV, la precisione nel fix della
posizione (senza SA, ovviamente, ma tanto ora non è mai attivo) e
nell'ordine dei 5m (2m se riceve il segnale differenziale dei 2 sat
extra), la precisione della velocità è invece 0,1m/s
Ciao! anche io ho un GPS V... opportunamente interfacciato col palmare
dove gira tom tom5, per supplire ai 16mhz di cpu del nostro simpatico
apparato...
Post by Diego Marson
PS. Rimango comunque dell'idea che usare un ricevitore gps commerciale,
con frequenza di aggiornamento delle sentences 1Hz, per calcolare il
tempo dell'accelerazione 0-100, sia estremamente impreciso.
mi pare che il 2650 streetpilot avesse l'output continuo, invece che a 1 Hz

ciao!
--
NiCkO [24y,136hp,VE]
406 ST SPORT 2.2 16V HDi *FAP*
+Dell Axim ***@624MHz & TomTom
+Cruise Control (grazie 307club.it!)
Diego Marson
2005-11-09 15:37:40 UTC
Permalink
Post by NiCkO
Ciao! anche io ho un GPS V... opportunamente interfacciato col palmare
dove gira tom tom5, per supplire ai 16mhz di cpu del nostro simpatico
apparato...
Perché, hai 19MB di memoria, no :-P
A parte le facezie, secondo me è uno splendido apparato per l'epoca e
per quello che deve fare; io lo uso nelle camminate in montagna, buttato
in verticale sulla tasca laterale dello zaino, oppure per le usciti in
bici/mtb; certo che se corressi anche a piedi, mi orienterei su un
forerunner ;-)
Post by NiCkO
mi pare che il 2650 streetpilot avesse l'output continuo, invece che a 1 Hz
Non conosco e non ho mai avuto il piacere di usarlo; come altro gps ho
un "mouse" con uscita seriale, basato su chipset nemerix che uso per
l'aprs e anche quello ha uscita a 1Hz.
--
Ciao
Diego
emi®
2005-11-09 13:27:56 UTC
Permalink
Post by Diego Marson
Non è effettuata dal programma, è presente nelle sentences nmea
esatto. Questo l'ho sentito spiegare cento volte tra l'altro :-P

e.
dmc12
2005-11-10 10:53:58 UTC
Permalink
Post by emi®
esatto. Questo l'ho sentito spiegare cento volte tra l'altro :-P
Eheh....

Senti un po'.. Mi son letto tutta la storia del "tuo" programma sui ng,
fin da quando hai conosciuto il "padre" del progetto.

Direi tutto normale...niente di che, lo posso fare in una settimana.
Piuttosto ad un certo punto è saltato fuori un firmware che permette
l'aggiornamento ogni 0.1 secondi...

Oltre a dire......grazie al cazz che diventa preciso, il palmare poi
rimane compatibile con i navigatori o no?
emi®
2005-11-11 22:08:13 UTC
Permalink
Post by dmc12
Direi tutto normale...niente di che, lo posso fare in una settimana.
ti sfido a farlo uguale in una settimana... :-P

E non parlo di metterlo in piedi, ma di fare in modo che funzioni bene.

E.

dmc12
2005-11-09 18:19:52 UTC
Permalink
Post by Diego Marson
non mi credi leggi cosa c'è all'interno delle gprmc (mi pare, potrei
cazziare la sigla e non ho voglia di controllare), nota che la gprmc è
Avete ragione, ho controllato sulle FAQ che uso

le velocità sono nelle sentenze gprmc in nodi, quindi basta moltiplicare
per 1,85 per ottenere i km/h. Poi con i csv di excel è una cazzata
importarle :))

Il problema è che.... ho controllato uno 0-100 fatto un paio di giorni
fa e l'andamento della velocità non ha alcun senso...... La seconda sale
più forte della prima marcia, in altre parole sotto 50 km/h è tutto
cannato e "recupera" la posizione da 50 in su.........
La tolleranza di 0,1 m/s IMHO è una vaccata....scazza di un metro o 2 la
posizione e dice la velocità perfetta? E' impossibile

Mi riservo cmq di fare numerose prove
dmc12
2005-11-09 19:18:12 UTC
Permalink
Post by dmc12
Mi riservo cmq di fare numerose prove
Fatte. I valori di velocità RMC sono praticamente gli stessi di quelli
di GPSDash che vedete nei grafici di inizio thread

GPSdash fa una lieve interpolazione, ma poca roba... La differenza max
che è possibile trovare, punto per punto, tra le due soluzioni è 0.16 km/h!

Guardando l'andamento di quei grafici, ho il mio motore ha dei buchi
paura (anche in rilascio? :)))) o la tolleranza sulla velocità NON è 0.1
m/s, fisicamente impossibile con un errore sulla posizione di 1-2 metri

La seduta è tolta, l'ultimo tentativo che farò su sti cazzi di GPS sarà
calcolarmi la distanza tra punto e punto con tutti i decimali e farmi le
velocità IO... Ma passerà del tempo
Nicola Spinazzola
2005-11-09 08:53:40 UTC
Permalink
Post by emi®
no la questione è che spesso si parla a vanvera. Tutto qua. evito di fare il
nome del programma perchè, se tutto va bene, prossimamente le riviste
saranno invase di test e di prove fatte proprio con quel sistema :-)
I miei dubbi in effetti non sono sul software ma sull'hardware, in caso ho
tre rilevatori di posizione Gps, sul navigatore della Bmw, sul palmare e sul
telefono, quando sto fermo in un punto tutti e tre rilevano una posizione
leggermente diversa l'uno dall'altro.
Nicola Spinazzola
2005-11-09 08:53:40 UTC
Permalink
Post by emi®
no la questione è che spesso si parla a vanvera. Tutto qua. evito di fare il
nome del programma perchè, se tutto va bene, prossimamente le riviste
saranno invase di test e di prove fatte proprio con quel sistema :-)
I miei dubbi in effetti non sono sul software ma sull'hardware, in caso ho
tre rilevatori di posizione Gps, sul navigatore della Bmw, sul palmare e sul
telefono, quando sto fermo in un punto tutti e tre rilevano una posizione
leggermente diversa l'uno dall'altro.
Nicola Spinazzola
2005-11-09 08:53:40 UTC
Permalink
Post by emi®
no la questione è che spesso si parla a vanvera. Tutto qua. evito di fare il
nome del programma perchè, se tutto va bene, prossimamente le riviste
saranno invase di test e di prove fatte proprio con quel sistema :-)
I miei dubbi in effetti non sono sul software ma sull'hardware, in caso ho
tre rilevatori di posizione Gps, sul navigatore della Bmw, sul palmare e sul
telefono, quando sto fermo in un punto tutti e tre rilevano una posizione
leggermente diversa l'uno dall'altro.
acme
2005-11-09 14:25:07 UTC
Permalink
"Nicola Spinazzola" ha scritto
Post by Nicola Spinazzola
I miei dubbi in effetti non sono sul software ma sull'hardware, in caso ho
tre rilevatori di posizione Gps, sul navigatore della Bmw, sul palmare e sul
telefono, quando sto fermo in un punto tutti e tre rilevano una posizione
leggermente diversa l'uno dall'altro.
Il mio una volta, consultandolo da casa, mi ha calcolato il percorso per
arrivarci.
Siccome per lui stavo nel prato vicino e non ci sono strade che portano
direttamente a casa mia, erano 2 km di percorso.
Ho spento il tutto e, sdraiatomi sul letto della mia stanza, ho deciso che
non avevo voglia di andare a casa.
--
Non sono scaramantico, ma darmi una toccatina non mi costa nulla...
...tra l'altro mi sto accorgendo che mi piace...
(acme, capo d'anno 2003)
Nicola Spinazzola
2005-11-09 08:53:40 UTC
Permalink
Post by emi®
no la questione è che spesso si parla a vanvera. Tutto qua. evito di fare il
nome del programma perchè, se tutto va bene, prossimamente le riviste
saranno invase di test e di prove fatte proprio con quel sistema :-)
I miei dubbi in effetti non sono sul software ma sull'hardware, in caso ho
tre rilevatori di posizione Gps, sul navigatore della Bmw, sul palmare e sul
telefono, quando sto fermo in un punto tutti e tre rilevano una posizione
leggermente diversa l'uno dall'altro.
Nicola Spinazzola
2005-11-09 08:53:40 UTC
Permalink
Post by emi®
no la questione è che spesso si parla a vanvera. Tutto qua. evito di fare il
nome del programma perchè, se tutto va bene, prossimamente le riviste
saranno invase di test e di prove fatte proprio con quel sistema :-)
I miei dubbi in effetti non sono sul software ma sull'hardware, in caso ho
tre rilevatori di posizione Gps, sul navigatore della Bmw, sul palmare e sul
telefono, quando sto fermo in un punto tutti e tre rilevano una posizione
leggermente diversa l'uno dall'altro.
Nicola Spinazzola
2005-11-09 08:53:40 UTC
Permalink
Post by emi®
no la questione è che spesso si parla a vanvera. Tutto qua. evito di fare il
nome del programma perchè, se tutto va bene, prossimamente le riviste
saranno invase di test e di prove fatte proprio con quel sistema :-)
I miei dubbi in effetti non sono sul software ma sull'hardware, in caso ho
tre rilevatori di posizione Gps, sul navigatore della Bmw, sul palmare e sul
telefono, quando sto fermo in un punto tutti e tre rilevano una posizione
leggermente diversa l'uno dall'altro.
Nicola Spinazzola
2005-11-09 08:53:40 UTC
Permalink
Post by emi®
no la questione è che spesso si parla a vanvera. Tutto qua. evito di fare il
nome del programma perchè, se tutto va bene, prossimamente le riviste
saranno invase di test e di prove fatte proprio con quel sistema :-)
I miei dubbi in effetti non sono sul software ma sull'hardware, in caso ho
tre rilevatori di posizione Gps, sul navigatore della Bmw, sul palmare e sul
telefono, quando sto fermo in un punto tutti e tre rilevano una posizione
leggermente diversa l'uno dall'altro.
Nicola Spinazzola
2005-11-09 08:53:40 UTC
Permalink
Post by emi®
no la questione è che spesso si parla a vanvera. Tutto qua. evito di fare il
nome del programma perchè, se tutto va bene, prossimamente le riviste
saranno invase di test e di prove fatte proprio con quel sistema :-)
I miei dubbi in effetti non sono sul software ma sull'hardware, in caso ho
tre rilevatori di posizione Gps, sul navigatore della Bmw, sul palmare e sul
telefono, quando sto fermo in un punto tutti e tre rilevano una posizione
leggermente diversa l'uno dall'altro.
Nicola Spinazzola
2005-11-09 08:53:40 UTC
Permalink
Post by emi®
no la questione è che spesso si parla a vanvera. Tutto qua. evito di fare il
nome del programma perchè, se tutto va bene, prossimamente le riviste
saranno invase di test e di prove fatte proprio con quel sistema :-)
I miei dubbi in effetti non sono sul software ma sull'hardware, in caso ho
tre rilevatori di posizione Gps, sul navigatore della Bmw, sul palmare e sul
telefono, quando sto fermo in un punto tutti e tre rilevano una posizione
leggermente diversa l'uno dall'altro.
Nicola Spinazzola
2005-11-09 08:53:40 UTC
Permalink
Post by emi®
no la questione è che spesso si parla a vanvera. Tutto qua. evito di fare il
nome del programma perchè, se tutto va bene, prossimamente le riviste
saranno invase di test e di prove fatte proprio con quel sistema :-)
I miei dubbi in effetti non sono sul software ma sull'hardware, in caso ho
tre rilevatori di posizione Gps, sul navigatore della Bmw, sul palmare e sul
telefono, quando sto fermo in un punto tutti e tre rilevano una posizione
leggermente diversa l'uno dall'altro.
Nicola Spinazzola
2005-11-09 08:53:40 UTC
Permalink
Post by emi®
no la questione è che spesso si parla a vanvera. Tutto qua. evito di fare il
nome del programma perchè, se tutto va bene, prossimamente le riviste
saranno invase di test e di prove fatte proprio con quel sistema :-)
I miei dubbi in effetti non sono sul software ma sull'hardware, in caso ho
tre rilevatori di posizione Gps, sul navigatore della Bmw, sul palmare e sul
telefono, quando sto fermo in un punto tutti e tre rilevano una posizione
leggermente diversa l'uno dall'altro.
Nicola Spinazzola
2005-11-09 08:53:40 UTC
Permalink
Post by emi®
no la questione è che spesso si parla a vanvera. Tutto qua. evito di fare il
nome del programma perchè, se tutto va bene, prossimamente le riviste
saranno invase di test e di prove fatte proprio con quel sistema :-)
I miei dubbi in effetti non sono sul software ma sull'hardware, in caso ho
tre rilevatori di posizione Gps, sul navigatore della Bmw, sul palmare e sul
telefono, quando sto fermo in un punto tutti e tre rilevano una posizione
leggermente diversa l'uno dall'altro.
dmc12
2005-11-09 20:19:34 UTC
Permalink
dmc12 ha scritto:

[cut]

Nuovo dato interessante

Ripresa in III da 74.5 a 108.3 (da 3320 a 4830 giri)

Gas 7 secondi
Benzina 6.27 secondi


Oserei dire....... Sti gran cazzi! Il grafico è impressionante, a benza
va molto di più sopra 3000 giri :-O (sotto invece va molto di più a gas)
Mi sa che ci sta proprio bene quel 7-8% di potenza max che avevo
calcolato con la Golf II, ma per dirlo devo aspettare la curva di
potenza assorbita "definitiva"
dmc12
2005-11-11 10:04:12 UTC
Permalink
Post by dmc12
[cut]
Nuovo dato interessante
Ripresa in III da 74.5 a 108.3 (da 3320 a 4830 giri)
Gas 7 secondi
Benzina 6.27 secondi
Ho detto una cazzata

La prova a benza era stata effettuata con la bombola vuota, quella a
gas con la bombola piena subito dopo aver fatto il rifornimento!!!!!!
Come ho fatto a dimenticarlo...mah

Rifatte le prove oggi, in seconda però, da 40 a 92 km/h (limitatore
insomma)

Gas 6.9s
Benza 6.6s

Fino a 80 km/h (5200giri) sono identici poi a gas cala la spinta.
Riproverò anche in terza :)

NB: Ora inizio ad avere un bel po' di log e rivaluto il GPS. Nelle
riprese 40-xxx sbaglia al massimo di 0.2 decimi sec, che tra l'altro
possono essere anche essere semplicemente dovuti ad avallamenti del
terreno, buche, pendenza della strada, quantità di carburante etc.
Mi fido certamente più del cronometro azionato a mano!!! Sotto i 40
km/h però l'errore è evidente
Continua a leggere su narkive:
Loading...