Discussione:
L'auto più pesante venduta in Italia nel 1973 (ovvero: l'insostenibile peso del progresso)
(troppo vecchio per rispondere)
Idrolitina
2006-07-26 07:51:17 UTC
Permalink
Salve a tutti!
Su un 4R del 1973, nascosto tra le rubriche interne, c'era un
trafiletto con le caratteristiche più peculiari delle auto vendute in
Italia in quel periodo.
Tra le varie curiosità c'era anche l'auto più pesante in commercio.

Sappiate che:

Era una berlina sportiva di rappresentanza

Lunga quasi 5 mt.

Aveva un monumentale V8 da 5700 cc. che erogava una potenza di 330 CV.

Nella fattispecie si trattava della De Tomaso Deauville.
Qui poteve vedere una foto:
Loading Image...

Bene: quanto pesava questo mostro di potenza e spazio?

.
.
.
.
.
.
.
.
.
.

1790 kg!

Che, per inciso, è lo stesso peso (a vuoto) delle odierne:
MERCEDES-BENZ E 320 CDI
CHRYSLER Voyager 2.0
BMW 525 d Touring
ALFA 159 3.2 (questa pesa 50 kg in meno)

Ora, va bene il confort, va bene la sicurezza, ma il vero progresso, in
tutti i campi tecnologici, non è nell'alleggerire e nel rimpicciolire?
Ma qui mi sa che sfondo una porta aperta...
Se poi si pensa che una BMW X5 a benzina pesa 1000 kg in più della
più pesante vettura venduta in Italia nel 1973...


Idrolitina
pollaio
2006-07-26 08:16:28 UTC
Permalink
Post by Idrolitina
1790 kg!
Se poi si pensa che una BMW X5 a benzina pesa 1000 kg in più della
più pesante vettura venduta in Italia nel 1973...
L'X5 3.0i non pesa "solo" 2100kg?

p.
Idrolitina
2006-07-26 08:27:48 UTC
Permalink
Post by pollaio
Post by Idrolitina
1790 kg!
Se poi si pensa che una BMW X5 a benzina pesa 1000 kg in più della
più pesante vettura venduta in Italia nel 1973...
L'X5 3.0i non pesa "solo" 2100kg?
p.
Hai ragione, ho controllato, depennerò la fonte per incompetenza!

Allora al posto del X5 mettici questo:
http://www.landnorte.com.br/veiculos/rangerover/medidas

Idrolitina
il Luca
2006-07-26 08:22:31 UTC
Permalink
Post by Idrolitina
Nella fattispecie si trattava della De Tomaso Deauville.
Spettacolo! Come mai la De Tomaso ha finito per chiudere?
Post by Idrolitina
1790 kg!
MERCEDES-BENZ E 320 CDI
CHRYSLER Voyager 2.0
BMW 525 d Touring
Ma guarda un po'! Tutte più pesanti della thesis v6, tanto criticata per il
peso eccessivo...

Ciao.
Luca.

Il giudice che ha letto la sentenza, ha dimenticato di chiedere scusa per
il disturbo alle quattro società.
Cupra
2006-07-26 08:25:59 UTC
Permalink
Il giorno 26 Jul 2006 00:51:17 -0700, "Idrolitina"
Post by Idrolitina
Ora, va bene il confort, va bene la sicurezza, ma il vero progresso, in
tutti i campi tecnologici, non è nell'alleggerire e nel rimpicciolire?
Nel 73 le auto erano un telaio, un motore, una carrozzeria ed i
cristalli.
Oggi (per fortuna) sono qualcosina di più...:)

Ciao!
--
Alessandro "Cupra" (27,200,RE)
Alfa Romeo 159 Sportwagon 2.4 JTDm Exclusive
Foto: http://makeashorterlink.com/?E29012BFC
Caedar
2006-07-26 08:53:36 UTC
Permalink
Post by Idrolitina
Salve a tutti!
Su un 4R del 1973, nascosto tra le rubriche interne, c'era un
trafiletto con le caratteristiche più peculiari delle auto vendute in
Italia in quel periodo.
Tra le varie curiosità c'era anche l'auto più pesante in commercio.
Era una berlina sportiva di rappresentanza
1790 kg!
MERCEDES-BENZ E 320 CDI
CHRYSLER Voyager 2.0
BMW 525 d Touring
ALFA 159 3.2 (questa pesa 50 kg in meno)
Ora, va bene il confort, va bene la sicurezza, ma il vero progresso, in
tutti i campi tecnologici, non è nell'alleggerire e nel rimpicciolire?
Ma qui mi sa che sfondo una porta aperta...
Se poi si pensa che una BMW X5 a benzina pesa 1000 kg in più della
più pesante vettura venduta in Italia nel 1973...
C'è da chiedersi almeno 4 cose:
1. a quale normativa ecologica rispondeva? Questa ha senso perché oggi
sulle vetture da te citate ci sono:
- sonda lamda;
- catalizzatore;
- terminale con riduttore di rumore ben più grande e complesso;
- centraline di controllo;
- impianti di iniezione più complessi di due carburatori doppio corpo.
2. quale normativa sulla resistenza della scocca aveva superato. Oggi le
auto che citi hanno 4 o 5 stelle dell'EuroNcap e sono tutte omologate
dalla UE, la vettura di cui parli, del 1973, oggi non sarebbe nemmeno
immatricolabile.
3. oltre alla sicurezza passiva della scocca consideriamo tutti gli
altri accorgimenti per la sicurezza passiva degli occupanti o degli
investiti.
4. la dotazione di optional, dal clima bizona al computer di bordo, alla
radio CD/DVD MP3, al telefono satellitare, alla presenza di sedili più
grandi avvolgenti, con integrato sistemi contro il colpo di frusta al
collo, pretensionatori, regolazioni e memorie elettriche, riscaldatori e
massaggiatori vari.
5. basta aprire una vettura di oggi e guardare le portiere o il
portellone, basta vedere quante centinaia di metri di filo in rame
corrono nelle auto di oggi, basta vedere cosa c'è in più, anche sono
guardando e confrontando i vetri di una vettura del 1973 e di una del 2006.

Davvero aver messo tanto, troppo, forse anche di più nelle auto, che
sono più sicure, confortevoli, vivibili ed avere pesi quasi identici è
già quasi un miracolo.
--
Caedar (35, 82, SO, 22 pt) - www.caedar.it
Opel Astra 2.0 16v DI CDX SW (82 cv - 1999)
Toyota Yaris 1.0 16v Sol (68 cv - 2001)
Same Ranger 45 1.3 8v
Idrolitina
2006-07-26 09:06:54 UTC
Permalink
Post by Caedar
1. a quale normativa ecologica rispondeva?
2. quale normativa sulla resistenza della scocca aveva superato.
3. oltre alla sicurezza passiva della scocca consideriamo tutti gli
altri accorgimenti per la sicurezza passiva degli occupanti o degli
investiti.
4. la dotazione di optional
5. basta aprire una vettura di oggi e guardare le portiere o il
portellone, basta vedere quante centinaia di metri di filo in rame
corrono nelle auto di oggi
Davvero aver messo tanto, troppo, forse anche di più nelle auto, che
sono più sicure, confortevoli, vivibili ed avere pesi quasi identici è
già quasi un miracolo.
Lo so, in 30 anni le dotazioni e i requisiti di un'auto sono tanto
cambiati da averele infarcite di miriadi di componenti e accessori
prima sconosciuti. Su questo, nulla da dire.
Quello che un po' me le fa girare è che pare che fin'ora non si sia
affrontato il problema. Si è "aggiunto", senza proprorre o
industrializzare soluzioni per "alleggerire". Non me ne intendo di
problematiche inerenti all'industrializzazione di un'auto, quindi la
mia "accusa" è da prendere con le molle. Però vedo che in altri
settori si è aggiunto e nel contempo alleggerito: i cellulari dei
primi anni novanta erano dei mattoni che servivano solo per telefonare.
Ora che fanno di tutto pesano una frazione e sono minuscoli. Da
un'industria più che centenaria come quella automobilistica mi
aspetterei un approccio più concreto al problema del peso...


Idrolitina
Caedar
2006-07-26 09:20:11 UTC
Permalink
Post by Idrolitina
Lo so, in 30 anni le dotazioni e i requisiti di un'auto sono tanto
cambiati da averele infarcite di miriadi di componenti e accessori
prima sconosciuti. Su questo, nulla da dire.
Quello che un po' me le fa girare è che pare che fin'ora non si sia
affrontato il problema. Si è "aggiunto", senza proprorre o
industrializzare soluzioni per "alleggerire". Non me ne intendo di
problematiche inerenti all'industrializzazione di un'auto, quindi la
mia "accusa" è da prendere con le molle. Però vedo che in altri
settori si è aggiunto e nel contempo alleggerito: i cellulari dei
primi anni novanta erano dei mattoni che servivano solo per telefonare.
Ora che fanno di tutto pesano una frazione e sono minuscoli. Da
un'industria più che centenaria come quella automobilistica mi
aspetterei un approccio più concreto al problema del peso...
Preso con le molle, ma ti correggo:
- la prima centralina ABS con i relativi attuatori era grande come una
cassetta della posta. Ora è grande come un palmare.
- i primi airbag erano grandi e pesanti. Ora con la riduzione di circa
il 40% del peso hanno dimensioni da gonfi più grandi e hanno pure i due
stadi.

La riduzione del peso è ciò che ha consentito di mantenere il peso
finale uguale negli anni e metterci dentro il 400% di più di tecnologia.

Insomma è già un miracolo.

La miniaturizzazione come sai è cosa facile nell'elettronica, per il
resto la riduzione del peso dipende dai materiali. Le Ferrari del 1973
erano con telaio tubolare, ora hanno la scocca in fibra di carbonio.
Però forse pesno di più. Ma hanno anche 400/500 cv contro potenze di un
terzo, o più, inferiori.
--
Caedar (35, 82, SO, 22 pt) - www.caedar.it
Opel Astra 2.0 16v DI CDX SW (82 cv - 1999)
Toyota Yaris 1.0 16v Sol (68 cv - 2001)
Same Ranger 45 1.3 8v
Idrolitina
2006-07-26 09:57:42 UTC
Permalink
Post by Caedar
- la prima centralina ABS con i relativi attuatori era grande come una
cassetta della posta. Ora è grande come un palmare.
- i primi airbag erano grandi e pesanti. Ora con la riduzione di circa
il 40% del peso hanno dimensioni da gonfi più grandi e hanno pure i due
stadi.
La riduzione del peso è ciò che ha consentito di mantenere il peso
finale uguale negli anni e metterci dentro il 400% di più di tecnologia.
Insomma è già un miracolo.
Ok, hai portato degli esempi probanti...
Però se penso che l'industria automobilistica quando vuole tira fuori
auto studiate per essere leggere e consumare poco (mi riferisco alla
Lupo 3L), che non sono, quanto a sicurezza e vita a bordo, troppo
dissimili da comuni berline, ma ad un prezzo che le rendono dei flop...
Pensa se la filosofia progettuale della Lupo 3L fosse stata estesa su
tutti i segmenti e offerta ad un prezzo sensato... vabbè ora sto
sognando, lasciamo perdere!


Ciao

Idrolitina
Caedar
2006-07-26 10:14:09 UTC
Permalink
Post by Idrolitina
Ok, hai portato degli esempi probanti...
Però se penso che l'industria automobilistica quando vuole tira fuori
auto studiate per essere leggere e consumare poco (mi riferisco alla
Lupo 3L), che non sono, quanto a sicurezza e vita a bordo, troppo
dissimili da comuni berline, ma ad un prezzo che le rendono dei flop...
Pensa se la filosofia progettuale della Lupo 3L fosse stata estesa su
tutti i segmenti e offerta ad un prezzo sensato... vabbè ora sto
sognando, lasciamo perdere!
Più che sogno, direi incubo.

Cmq il tuo è l'esempio di come non si deve fare l'applicazione della
tecnologia all'auto. Un classico esempio celoduristico di VW.

La 3L aveva sì quei consumi in determinate condizioni, ma era
inservibile in tante situazioni, dalla guida in montagna (non si tira
dietro e lì consuma), alla guida in città, dove o continui stop and go
vanificano tutte le accortezze della VW (riduzione del cx,
alleggerimento, ecc).
E' una vettura che costa uno sproposito proprio perché è quasi
sperimentale.
Ciò che serve sono affinamenti che vanno tranquillamente su tutte le
auto, senza doverci mettere più soldi perché essendo diffusi, costano
come i componenti che sostituiscono.
Una centralina dell'ABS di oggi costa meno di una di dieci anni fa ed è
grande la metà. Questo è progresso. Il resto aria che frigge...
--
Caedar (35, 82, SO, 22 pt) - www.caedar.it
Opel Astra 2.0 16v DI CDX SW (82 cv - 1999)
Toyota Yaris 1.0 16v Sol (68 cv - 2001)
Same Ranger 45 1.3 8v
Stefano D.
2006-07-28 23:58:18 UTC
Permalink
On 26 Jul 2006 02:57:42 -0700, "Idrolitina"
Post by Idrolitina
Pensa se la filosofia progettuale della Lupo 3L fosse stata estesa su
tutti i segmenti e offerta ad un prezzo sensato...
Impossibile. La leggerezza costa, in progettazione e materiali. Le
serie 3 pesa meno delle concorrenti ma e' molto cara. Un computer
portatile da 1,2 kg costa il 30% in piu' di uno simile da 3 kg.....
--
Stefano D.(PD)
Bmw 330cd+ usual driver, 147 Mjtd 16V sometimes driver
Webmaster of www.terryleehale.com / http://xoomer.virgilio.it/joemoon/
"I cani mostra i coioni e i coioni mostra i schei" (proverbio veneto)
Cosmic Chaos
2006-07-26 09:11:50 UTC
Permalink
Post by Idrolitina
1790 kg!
MERCEDES-BENZ E 320 CDI
CHRYSLER Voyager 2.0
BMW 525 d Touring
ALFA 159 3.2 (questa pesa 50 kg in meno)
Ora, va bene il confort, va bene la sicurezza, ma il vero progresso, in
tutti i campi tecnologici, non è nell'alleggerire e nel rimpicciolire?
Ma sei cosciente di cio' che dici, o le mani han preso una strada diversa da
quella del cervello, prima di scrivere?
Io sinceramente non so se ridere o piangere di fronte a sta frase.
Post by Idrolitina
Se poi si pensa che una BMW X5 a benzina pesa 1000 kg in più della
più pesante vettura venduta in Italia nel 1973...
No, non sei cosciente...
marcinkus
2006-07-26 09:12:49 UTC
Permalink
"Idrolitina" <***@katamail.com> ha scritto nel messaggio news:***@b28g2000cwb.googlegroups.com...
Salve a tutti!
Su un 4R del 1973, nascosto tra le rubriche interne, c'era un
trafiletto con le caratteristiche più peculiari delle auto vendute in
Italia in quel periodo.
Tra le varie curiosità c'era anche l'auto più pesante in commercio.
Sappiate che:
Era una berlina sportiva di rappresentanza
Lunga quasi 5 mt.
Aveva un monumentale V8 da 5700 cc. che erogava una potenza di 330 CV.
Nella fattispecie si trattava della De Tomaso Deauville.
--------------------------------------------------------

Assai particolare, e già abbastanza rara. E' stata del tutto ignorata per
parecchio tempo (non che ora valga chissà ché, ma potrebbe crescere).

M.
Idrolitina
2006-07-26 09:20:45 UTC
Permalink
Post by marcinkus
Assai particolare, e già abbastanza rara. E' stata del tutto ignorata per
parecchio tempo (non che ora valga chissà ché, ma potrebbe crescere).
M.
Uno dei tanti dinosauri V8 destinati a scomaprire con la Guerra del
Kippur...


Idrolitina
marcinkus
2006-07-26 09:45:00 UTC
Permalink
Post by marcinkus
Assai particolare, e già abbastanza rara. E' stata del tutto ignorata per
parecchio tempo (non che ora valga chissà ché, ma potrebbe crescere).
M.
Uno dei tanti dinosauri V8 destinati a scomaprire con la Guerra del
Kippur...
--------------------

Vero...

M.
LHM
2006-07-26 11:05:40 UTC
Permalink
Post by Idrolitina
Nella fattispecie si trattava della De Tomaso Deauville.
Una delle mie italiane preferite di quegli anni, insieme a Lamborghini
Espada, Maserati Bora, Khamsin e Quattroporte II.
--
LHM (33, 112/64/89, VI)
Idrolitina
2006-07-26 11:39:43 UTC
Permalink
Post by LHM
Post by Idrolitina
Nella fattispecie si trattava della De Tomaso Deauville.
Una delle mie italiane preferite di quegli anni, insieme a Lamborghini
Espada, Maserati Bora, Khamsin e Quattroporte II.
Seconda metà anni '60 inizio anni '70 fu un periodo d'oro per le
grandi gt italiane. Poi arrivò la mazzata della crisi petrolifera...

Idrolitina


P.S.: Comunque la Quattroporte II no, ti prego! Era una grossa Citroen,
neppure troppo bella! Infatti non si azzardarono a produrla! :-)

Idrolitina
Lorenzo "huhi" Corsani
2006-07-26 13:48:10 UTC
Permalink
On 26 Jul 2006 04:39:43 -0700, "Idrolitina"
Post by Idrolitina
Seconda metà anni '60 inizio anni '70 fu un periodo d'oro per le
grandi gt italiane. Poi arrivò la mazzata della crisi petrolifera...
Idrolitina
Tra l'altro presentandosi con la Deauville in Svizzera si "rischiava"
di fare una sfida con la locale Monteverdi, concettualmente vicina
e sempre dotata di V8 made in USA :-D

Loading Image...
Lorenzo "Huhi" Corsani (FI,30,xxx)
Mini a nafta user, 911 Lover
www.entwined.it
Idrolitina
2006-07-26 14:37:05 UTC
Permalink
Post by Lorenzo "huhi" Corsani
Tra l'altro presentandosi con la Deauville in Svizzera si "rischiava"
di fare una sfida con la locale Monteverdi, concettualmente vicina
e sempre dotata di V8 made in USA :-D
Per non parlare della Iso Fidia:
Loading Image...

De tomaso, Iso rivolta, Monteverdi... Le famose "telaio europeo - V8
americano" di quel periodo... Tutte uccise dal Kippur.


Idrolitina
Lorenzo "huhi" Corsani
2006-07-26 16:32:22 UTC
Permalink
On 26 Jul 2006 07:37:05 -0700, "Idrolitina"
Post by Idrolitina
De tomaso, Iso rivolta, Monteverdi... Le famose "telaio europeo - V8
americano" di quel periodo... Tutte uccise dal Kippur.
...e la Fiat ci provava con la 130 berlina :-O


Lorenzo "Huhi" Corsani (FI,30,xxx)
Mini a nafta user, 911 Lover
www.entwined.it
LHM
2006-07-26 17:50:55 UTC
Permalink
Post by Idrolitina
P.S.: Comunque la Quattroporte II no, ti prego! Era una grossa Citroen,
neppure troppo bella! Infatti non si azzardarono a produrla! :-)
E' diverso: non venne omologata, ma venne prodotta comunque in una dozzina
di esemplari (uno dei quali dovrebbe trovarsi nella casa dell'ex-Primo
ministro).
A me, comunque, il disegno di Bertone piace parecchio: la linea è snella e
sobria come quella di nessun'altra generazione di Quattroporte.
--
LHM (33, 112/64/89, VI)
BB129
2006-07-27 06:36:32 UTC
Permalink
Post by LHM
A me, comunque, il disegno di Bertone piace parecchio: la linea è snella e
sobria come quella di nessun'altra generazione di Quattroporte.
Uhm...io invece trovo che fosse troppo simile alla Serie 5. In pratica
lo era, a parte la carenatura del frontale...
Decisamente meglio la I e l'attuale.
--
BB129
LHM
2006-07-27 11:08:35 UTC
Permalink
Post by BB129
Uhm...io invece trovo che fosse troppo simile alla Serie 5. In pratica
lo era, a parte la carenatura del frontale...
Io trovo che ci sia una somiglianza limitata al montante posteriore.
La Quattroporte II è assai più filante della coeva Serie 5.
--
LHM (33, 112/64/89, VI)
BB129
2006-07-27 13:14:27 UTC
Permalink
Post by LHM
Io trovo che ci sia una somiglianza limitata al montante posteriore.
Metti una carenatura sulla E12, stira un po' ed il gioco
e' fatto :)
Post by LHM
La Quattroporte II è assai più filante della coeva Serie 5.
In questo caso le dimensioni hanno aiutato parecchio. Bisogna
dire che erano due ottimi esempi di berlina slanciata.
--
BB129
Idrolitina
2006-07-27 07:18:53 UTC
Permalink
Post by LHM
E' diverso: non venne omologata, ma venne prodotta comunque in una dozzina
di esemplari (uno dei quali dovrebbe trovarsi nella casa dell'ex-Primo
ministro).
A me, comunque, il disegno di Bertone piace parecchio: la linea è snella e
sobria come quella di nessun'altra generazione di Quattroporte.
Qui ventilano l'ipotesi che non superò l'omologazione per fragilità
della carrozzeria (ultimo paragrafo):
http://www.omniauto.it/a190.html

Sui gusti non si discute, anche se magari poteva essere una bella linea
in generale, ma di sicuro non era una linea da Maserati, non aveva
quell'agressività elegante che dovrebbero avere le Maserati.
Comunque...
Per tacer della meccanica: Citroen con l'imposizione della TA fu ancora
meno rispettosa della storia di un grande marchio di quanto lo fu il
peggior Cantarella con le varie Lancia e Alfa!


Idrolitina
LHM
2006-07-27 11:11:52 UTC
Permalink
Post by Idrolitina
Per tacer della meccanica: Citroen con l'imposizione della TA fu ancora
meno rispettosa della storia di un grande marchio di quanto lo fu il
peggior Cantarella con le varie Lancia e Alfa!
Oddio, mi pare però che nel complesso della gestione Citroen siano state
prodotte Maserati alquanto valide, a partire dalla Bora per continuare con
Merak e Khamsin.
Io, comunque, essendo citroenista apprezzo molto l'ibrido-Quattroporte II
;-)
--
LHM (33, 112/64/89, VI)
"acme" <acme(et)nit.it>
2006-07-26 15:55:42 UTC
Permalink
"Idrolitina"

http://upload.wikimedia.org/wikipedia/de/1/12/De_Tomaso_Deauville.JPG
Post by Idrolitina
Bene: quanto pesava questo mostro di potenza e spazio?
1790 kg!
MERCEDES-BENZ E 320 CDI
CHRYSLER Voyager 2.0
BMW 525 d Touring
ALFA 159 3.2 (questa pesa 50 kg in meno)
Embè?! in tutti i segmenti inferiori l'aumento di peso è stato ben più
consistente.
Idrolitina
2006-07-27 07:09:28 UTC
Permalink
Post by "acme" <acme(et)nit.it>
Embè?! in tutti i segmenti inferiori l'aumento di peso è stato ben più
consistente.
E vabbè, mi sembrava curioso il fatto che quella che 30 anni fa era
considerato un peso notevole per un'auto di rappresentanza oggi è
scontato su una segmento E, a volte anche su una segmento D. Tutto
qui...
Tra l'altro prendendo in mano il listino di quel 4R fa tenerezza vedere
che un'Alfetta pesava 1000kg... D'altronde, il progresso...


Ciao

Idrolitina
Simonone
2006-07-27 07:02:42 UTC
Permalink
1790 kg!

ma sei sicuro?
io ho solo un 4r del 1969, e lì trovo le mercedes 600 e 600 pullman a
rispettivamente 2470 e 2460kg
Poi ho visto delle discrepanze sulle jaguar.
4 r parla di pesi intorno ai 1500 kg per le xj6, ma un libro inglese che ho
parla di 1740 per la XJ6 e 1760kg per la XJ12 MY1973. se quest'utlimo peso è
riferito alla versione normale, la XJ12 a passo lungo sicuramente supera i
1790 kg
marcinkus
2006-07-27 11:29:25 UTC
Permalink
Post by Idrolitina
1790 kg!
ma sei sicuro?
io ho solo un 4r del 1969, e lì trovo le mercedes 600 e 600 pullman a
rispettivamente 2470 e 2460kg
Poi ho visto delle discrepanze sulle jaguar.
4 r parla di pesi intorno ai 1500 kg per le xj6, ma un libro inglese che
ho parla di 1740 per la XJ6 e 1760kg per la XJ12 MY1973. se quest'utlimo
peso è riferito alla versione normale, la XJ12 a passo lungo sicuramente
supera i 1790 kg
Si vabbé... la 600-600 pullman era un carrarmato. Mia nonna ne aveva una
(non pullman) ed era qualcosa sui 5,5 metri, un transatlantico per quei
tempi (e tutt'ora), davvero esageratissima. Le ultime costruite attorno al
1980 pesavano 3 tonnellate con blindatura di serie ma non so di che livello.
Però ricordo che la 164 3.0 prima serie pesava pochissimo, mi sembra meno di
12 quintali.

M.
8tto
2006-07-27 11:30:42 UTC
Permalink
Post by marcinkus
Però ricordo che la 164 3.0 prima serie pesava pochissimo, mi sembra meno di
12 quintali.
E infatti andava mica piano.
--
8tto (35,36+32+75+110+133,MI)
fanculo a d'Alema
marcinkus
2006-07-27 12:33:20 UTC
Permalink
Post by 8tto
Post by marcinkus
Però ricordo che la 164 3.0 prima serie pesava pochissimo, mi sembra meno
di 12 quintali.
E infatti andava mica piano.
Eh appunto, era una specie di missilino.
L'Alfa-Katiuscia ;-P

M.
8tto
2006-07-27 12:46:23 UTC
Permalink
Post by marcinkus
Eh appunto, era una specie di missilino.
Credo la prima auto con cui ho superato i 230.
Oltretutto consumava relativamente poco.
Post by marcinkus
L'Alfa-Katiuscia ;-P
'na 'bbomba!
--
8tto (35,36+32+75+110+133,MI)
fanculo a d'Alema
Idrolitina
2006-07-27 11:56:33 UTC
Permalink
Post by marcinkus
Però ricordo che la 164 3.0 prima serie pesava pochissimo, mi sembra meno di
12 quintali.
A spanne direi che tanto era minima la differenza di peso tra una
vettura del 1970 e una del 1990 tanto è notevole tra una del 1990 e
una del 2000...


Idrolitina
Simonone
2006-07-27 12:28:11 UTC
Permalink
Post by Idrolitina
A spanne direi che tanto era minima la differenza di peso tra una
vettura del 1970 e una del 1990 tanto è notevole tra una del 1990 e
una del 2000...
quoto
per farti qualche esempio

Porsche 911 SC targa del 1979 peso poco più di 1200kg
Mi pare che una 996 equivalente sia sui 1500 1600kg

BMW 320 del 1985: 1200 kg
BMW316 del 1988: poco più di 1000kg
BMW320d del 2005: circa 1500 kg (e comunque è dimagrita rispetto alla
precedente E46)
pollaio
2006-07-27 12:40:37 UTC
Permalink
Post by Simonone
Porsche 911 SC targa del 1979 peso poco più di 1200kg
Mi pare che una 996 equivalente sia sui 1500 1600kg
Esagerato :-)
996 Carrera 2 1320 kg
996 Carrera 4 1370 kg
996 Turbo 1540
Le 993 pesavano 30-50 kg in piu'.

p.
Simonone
2006-07-27 12:57:36 UTC
Permalink
Post by Simonone
Porsche 911 SC targa del 1979 peso poco più di 1200kg
Mi pare che una 996 equivalente sia sui 1500 1600kg
Esagerato :-)
996 Carrera 2 1320 kg
996 Carrera 4 1370 kg
996 Turbo 1540
mi ricordavo il peso della turbo.
considera comunque che le targa con il tetto in cristallo apribile pesano
una 60 di kg in più.
anche le targa "vecchie" pesavano di più per via di alcuni irrigidimenti al
telaio. differenza: le targa attuali hanno 60kg in più sul tetto, le trarga
vecchie TOT kg in più sul pavimento....
--
Sei come la mia Panda
sei proprio come lei
da sotto lascia macchie scure
quando non vorrei
Elfer
2006-08-21 12:42:43 UTC
Permalink
Post by pollaio
996 Carrera 2 1320 kg
996 Carrera 4 1370 kg
996 Turbo 1540
Le 993 pesavano 30-50 kg in piu'.
Il che, peraltro, non e' esattamente vero, perche' per la 993 era
fornito un peso 'medio', mentre i 1320 della 996 sono il peso 'minimo
a listino' (forse per qualche mercato d'esportazione con allestimento
all'osso), se guardi sul manuale ti dice 'da 1320 a 1400 (mi pare) a
seconda dell'equipaggiamento'. Ergo, mentre una 993 'media' era facile
che pesasse effettivamente 1360-1380kg, una 996 altrettanto 'media'
non era certo piu' leggera, anzi.
Discorso peraltro simile a quello delle Carrera 3.2: dichiarate per
1210kg, in realta' in particolare negli ultimi anni, sempre meglio
equipaggiate, si avvicinavano molto ai 1300kg (questo, tra parentesi,
a beneficio della piu' parte dei partecipanti al thread che chiosano
su quanto pesino le auto moderne... fra una Carrera 3.2 e una Cayman
ci saranno un'ottantina di kg di differenza, e provate a pensare
quanta roba ha in piu', dal punto di vista del confort, della
sicurezza, delle norme euro e quant'altro una Cayman..). Difatti, a
proposito delle versioni Clubsport della 3.2, sono state a parer mio
scioccamente criticate, all'epoca, perche' erano di soli 50kg piu'
leggere delle normali, contro i 100+ solitamente connessi alle
versioni lightweight di Porsche... in realta' i 1160kg delle Clubsport
erano effettivamente almeno un centinaio in meno rispetto ad una
normale 3.2 dell'87-88!

Elfer / per la SC erano dichiarati 1160 per le prime (come quella di
Simone) e 1180 per le 204CV
paul laio
2006-08-21 13:02:26 UTC
Permalink
Post by Elfer
Il che, peraltro, non e' esattamente vero, perche' per la 993 era
fornito un peso 'medio', mentre i 1320 della 996 sono il peso 'minimo
a listino' (forse per qualche mercato d'esportazione con allestimento
all'osso), se guardi sul manuale ti dice 'da 1320 a 1400 (mi pare) a
seconda dell'equipaggiamento'. Ergo, mentre una 993 'media' era facile
che pesasse effettivamente 1360-1380kg, una 996 altrettanto 'media'
non era certo piu' leggera, anzi.
Grazie per la precisazione, mi era parso un po' strano, in effetti.

p.

Idrolitina
2006-07-27 11:50:26 UTC
Permalink
Post by Idrolitina
1790 kg!
ma sei sicuro?
io ho solo un 4r del 1969, e lì trovo le mercedes 600 e 600 pullman a
rispettivamente 2470 e 2460kg
Poi ho visto delle discrepanze sulle jaguar.
4 r parla di pesi intorno ai 1500 kg per le xj6, ma un libro inglese che ho
parla di 1740 per la XJ6 e 1760kg per la XJ12 MY1973. se quest'utlimo peso è
riferito alla versione normale, la XJ12 a passo lungo sicuramente supera i
1790 kg
Stamattina per curiosità ho controllato il listino di quel listino e
ho visto che c'era anche la RR a 2100kg.
Forse, riferendosi il trafiletto alle vetture vendute in Italia nel
1972, non era stata venduta nessuna RR nel '72, ma ne dubito. Più
probabilemtne ho letto male io il titolo del trafiletto che si riferiva
alla vetture PRODOTTE in Italia, anzichè commercializzate.
Controllerò...
Comunque, a parte la RR, nel listino non mi pare ci fossere altre auto
sopra i 1790 kg...


Idrolitina
Simonone
2006-07-27 12:30:11 UTC
Permalink
Post by Idrolitina
1972, non era stata venduta nessuna RR nel '72, ma ne dubito. Più
probabilemtne ho letto male io il titolo del trafiletto che si riferiva
alla vetture PRODOTTE in Italia, anzichè commercializzate.
molto probabile.
anche perchè poi ci sarebbero le daimler che erano delle jaguar con qualche
optional in più: aggiungici un po' più di insonorizzazione, di imbottiture,
di legno e i vetri elettrici di serie, e i 30kg si sforano facilmente. poi
le RR come dicevi tu...
--
Sei come la mia Panda
sei proprio come lei
da sotto lascia macchie scure
quando non vorrei
Tano Cariddi
2006-07-27 13:04:50 UTC
Permalink
Post by Idrolitina
http://upload.wikimedia.org/wikipedia/de/1/12/De_Tomaso_Deauville.JPG
Stupenda....adorabile.
Ma ha lo stesso V8 Cleveland della Pantera?
Idrolitina
2006-07-27 13:19:00 UTC
Permalink
Post by Tano Cariddi
Stupenda....adorabile.
Ma ha lo stesso V8 Cleveland della Pantera?
Mi pare di sì, ma non c'è chi è più esperto di me è che può
risponderti.

Se ti piace il genere, in questo 3D sono sono anche venute fuori altre
simili vetture dell'epoca (Berline sportive di rappresentanza con V8
americani su telai europei), cancellate dalla coeva crisi petrolifera:

http://www.einszweidrei.de/zexoten/mont37541975.jpg

http://www.leopolder.de/isoclub/images/2_fidias.jpg

Idrolitina
Tano Cariddi
2006-07-29 11:53:17 UTC
Permalink
Post by Lorenzo "huhi" Corsani
http://www.einszweidrei.de/zexoten/mont37541975.jpg
Che bella,cos'è?
Post by Lorenzo "huhi" Corsani
http://www.leopolder.de/isoclub/images/2_fidias.jpg
ISO Fidias?
Stupenda!

Altre sui generis?
Elfer
2006-08-21 12:42:32 UTC
Permalink
Visto che sono a casa un po' acciaccato vediamo di spulciare un po' di
threads arretrati...

On 26 Jul 2006 00:51:17 -0700, "Idrolitina"
Post by Idrolitina
1790 kg!
L'XJ12 pesava altrettanto. Lo stesso dicasi per una 450SEL. Per tacere
di 600 e Rolls.
Confronti non molto probanti perche' si parla di vecchi standard di
misurazione contro i nuovi, con i vecchi che non comprendevano il
guidatore e in molti casi nemmeno il carburante etc.

Questo a prescindere dalla diversita' delle vetture in questi
trent'anni, soprattutto fra le piccole e medie (laddove effettivamente
vi sono differenze di peso piu' consistenti)

Elfer
Continua a leggere su narkive:
Loading...