Discussione:
(OT) Alex 2...
(troppo vecchio per rispondere)
Great Teacher Onizuka
2011-03-15 08:08:45 UTC
Permalink
...insomma com'è la situazione da te e come stai?
tutto tranquillo oppure anche tu hai dovuto fare scorte e ti verrà razionata
l'energia elettrica?
qua ormai sono tutti ingegneri che pensano che il Jap si vaporizzerà tutto
ma da quanto
ho capito i nipponici non si sono persi d'animo e stanno già pensando a cosa
fare per ricostruire
e risolvere la situazione (se non ho letto cagate sui blog orientali, ormai
tg e giornali nazionali
non si possono più leggere)
--
Great Teacher Onizuka
Alex
2011-03-15 08:27:42 UTC
Permalink
...insomma com'・la situazione da te e come stai?
tutto tranquillo oppure anche tu hai dovuto fare scorte e ti verr・razionata
l'energia elettrica?
Qui da me tutto tranquillo, energia, acqua, cibo, nesusn problema.
qua ormai sono tutti ingegneri che pensano che il Jap si vaporizzer・tutto
Ma de che, la zona colpita dallo Tsunami e' molto vasta dentro per 5-7km e
lungo le coste roba tipo 200-300km e nel Kanto-Tohoku manca l' energia a
macchie ma in orari prestabiliti, per il resto nel resto del paese la vita
continua normalmente.
e risolvere la situazione
Devono risolvere (e lo risolveranno) il problema di Fukushima, fatto questo
iniziera' la pulizia e la ricostruzione.


Ciao, Alex.
--
"La forza di volonta' attraversa anche le rocce." (proverbio giapponese)
(JPN, 400+, 40)
marcinkus
2011-03-15 08:30:35 UTC
Permalink
Post by Alex
Devono risolvere (e lo risolveranno) il problema di Fukushima, fatto
questo iniziera' la pulizia e la ricostruzione.
Di solito da che parte tira il vento nella zona dei reattori?
Se avete culo, tira verso la Korea del Nord, o addirittura verso Pechino!

M.
L'Eternauta
2011-03-15 08:33:31 UTC
Permalink
On 15 Mar, 09:30, "marcinkus" <***@FANtiscaliCULO.it> wrote:

Ciao
Post by marcinkus
Di solito da che parte tira il vento nella zona dei reattori?
Se avete culo, tira verso la Korea del Nord, o addirittura verso Pechino!
Cosi' sulla prossima Zottomobile ci sara' il contatore Geiger al posto
della temperatura dell'acqua
Post by marcinkus
M.
Davide
Alex
2011-03-15 08:39:19 UTC
Permalink
Post by L'Eternauta
Cosi' sulla prossima Zottomobile ci sara' il contatore Geiger al posto
della temperatura dell'acqua
In regalo la foto di Kim ed un kilo di kimchi.



Ciao, Alex.
--
"La forza di volonta' attraversa anche le rocce." (proverbio giapponese)
(JPN, 400+, 40)
Zotto
2011-03-15 09:35:41 UTC
Permalink
Post by L'Eternauta
Cosi' sulla prossima Zottomobile ci sara' il contatore Geiger al posto
della temperatura dell'acqua
Scusate ma non posso fare battute perché sarebbero viste come battutacce :-X

Ammiro il popolo giapponese, mentre le notizie che vedo ai vari tg nostrani
mi stanno rinforzando la già pessima opinione sui giornalisti (sic)
nostrani.
Beppe
2011-03-15 09:44:46 UTC
Permalink
Post by Zotto
Post by L'Eternauta
Cosi' sulla prossima Zottomobile ci sara' il contatore Geiger al posto
della temperatura dell'acqua
Scusate ma non posso fare battute perché sarebbero viste come battutacce :-X
Ammiro il popolo giapponese, mentre le notizie che vedo ai vari tg
nostrani mi stanno rinforzando la già pessima opinione sui giornalisti
(sic) nostrani.
Non sono più giornalisti, ma giornalai, con tutto il rispetto per questi
ultimi.
Ciao,
Beppe.
--
La fatica fisica appaga lo spirito ed avvicina alla saggezza. Solo
soffrendo acquisisci la forza morale che scaturisce dall'autodominio
Taffo
2011-03-15 10:17:53 UTC
Permalink
Post by Zotto
Scusate ma non posso fare battute perché sarebbero viste come battutacce :-X
stronz.
:-PPPPP
Post by Zotto
Ammiro il popolo giapponese, mentre le notizie che vedo ai vari tg nostrani
mi stanno rinforzando la già pessima opinione sui giornalisti (sic) nostrani.
già, pensa a minzolini va'.....
--
-----------------
taffo (41,120,VR/PR)

Velociraptor driver.
Zotto
2011-03-15 10:22:03 UTC
Permalink
Post by Taffo
già, pensa a minzolini va'.....
Preferisco qualche mezzobusto femmina, nel caso, mi stimola di più :-P
Comunque non facevo alcuna distinzione, lo sai che per me "sono tutti
uguali" 8-)
8tto
2011-03-15 10:23:44 UTC
Permalink
Post by Zotto
Preferisco qualche mezzobusto femmina,
monotetta?
--
8tto (40,136+73+32+36,MI)
"L'educazione sessuale e civile impartita nelle scuole di alcuni Paesi
europei costituisce una minaccia alla libertà religiosa." (Maledetto XVI)
Taffo
2011-03-15 10:24:05 UTC
Permalink
Post by Zotto
Preferisco qualche mezzobusto femmina, nel caso, mi stimola di più :-P
Comunque non facevo alcuna distinzione, lo sai che per me "sono tutti uguali"
8-)
STO CAZZO, caro Zotto, STO' GRAN CAZZO.

detto simpaticamente. :-PPP
--
-----------------
taffo (41,120,VR/PR)

Velociraptor driver.
8tto
2011-03-15 10:27:56 UTC
Permalink
Post by Taffo
STO CAZZO, caro Zotto, STO' GRAN CAZZO.
^^^^
'STO
Post by Taffo
detto simpaticamente. :-PPP
Idem :)
--
8tto (40,136+73+32+36,MI)
"L'educazione sessuale e civile impartita nelle scuole di alcuni Paesi
europei costituisce una minaccia alla libertà religiosa." (Maledetto XVI)
Taffo
2011-03-15 10:35:21 UTC
Permalink
Post by Taffo
STO CAZZO, caro Zotto, STO' GRAN CAZZO.
^^^^
'STO
mi scusi professoressA.
:-PPPPPPPPPPPPP
--
-----------------
taffo (41,120,VR/PR)

Velociraptor driver.
Zotto
2011-03-15 10:31:25 UTC
Permalink
Post by Taffo
STO CAZZO, caro Zotto, STO' GRAN CAZZO.
Sei convinto che qui nel bel paese ci sia qualche giornalista IMPARZIALE?
lol

Piuttosto, parlando di gestione dell' energia, secondo me sarebbe molto
meglio una produzione distribuita e delocalizzata, energia prodotta dove
viene utilizzata, ma questo gli stati non lo amano, perché toglierebbe loro
la possibilità di controllare e manovrare le persone. Speriamo che
scienza&tecnica finiscano sul pisciare sopra a questi prevaricatori.
8tto
2011-03-15 10:34:32 UTC
Permalink
Post by Zotto
Piuttosto, parlando di gestione dell' energia, secondo me sarebbe molto
meglio una produzione distribuita e delocalizzata, energia prodotta dove
viene utilizzata,
Il leghismo fatto politica energetica?
Moglie e chilowattora dove tieni dimora?
Post by Zotto
ma questo gli stati non lo amano, perché toglierebbe
loro la possibilità di controllare e manovrare le persone.
Uhm, quella è la chiesa, Zotto.
Post by Zotto
Speriamo che
scienza&tecnica finiscano sul pisciare sopra a questi prevaricatori.
Dubito.
--
8tto (40,136+73+32+36,MI)
"L'educazione sessuale e civile impartita nelle scuole di alcuni Paesi
europei costituisce una minaccia alla libertà religiosa." (Maledetto XVI)
Taffo
2011-03-15 10:35:50 UTC
Permalink
Post by 8tto
ma questo gli stati non lo amano, perché toglierebbe loro la possibilità di
controllare e manovrare le persone.
Uhm, quella è la chiesa, Zotto.
cmq è un po' vero.
Post by 8tto
Speriamo che scienza&tecnica finiscano sul pisciare sopra a questi
prevaricatori.
Dubito.
quoto.
--
-----------------
taffo (41,120,VR/PR)

Velociraptor driver.
Zotto
2011-03-15 10:49:50 UTC
Permalink
Post by 8tto
produzione distribuita e delocalizzata, energia prodotta dove viene
utilizzata,
Il leghismo fatto politica energetica?
Direi la logica, che non dovrebbe avere colore politico.
Post by 8tto
ma questo gli stati non lo amano, perché toglierebbe loro la possibilità
di controllare e manovrare le persone.
Uhm, quella è la chiesa, Zotto.
No, è il Potere, di cui la chiesa è una delle espressioni, ma non l' unica.
Post by 8tto
Speriamo che scienza&tecnica finiscano sul pisciare sopra a questi
prevaricatori.
Dubito.
Per una volta mi scopro più positivista di te, strano :)

Immagina però per un momento che realmente salti fuori un sistema per
produrre l' elettricità che serve dove si vuole, con generatori anche
piccolissimi, che si possano mettere anche sui mezzi mobili, di colpo
affanculo petrolieri e grossi distributori di energia, nessuna schiavitù
dalle materie prime...
8tto
2011-03-15 10:57:35 UTC
Permalink
Post by Zotto
Direi la logica, che non dovrebbe avere colore politico.
La logica dice che rendimenti decenti si ottengono con impianti di una
certa dimensione.
Esattamente come ad esempio in un condominio la soluzione "50
appartamenti -> 50 caldaie" è stupida. Che poi si faccia perché il
rendimento e il cervello umano son poco conciliabili, ok.
Post by Zotto
No, è il Potere, di cui la chiesa è una delle espressioni, ma non l' unica.
Verissimo.
Post by Zotto
Per una volta mi scopro più positivista di te, strano :)
Non ci vedo nulla di strano, di natura sono un pessimista!
Post by Zotto
Immagina però per un momento che realmente salti fuori un sistema per
produrre l' elettricità che serve dove si vuole, con generatori anche
piccolissimi, che si possano mettere anche sui mezzi mobili, di colpo
affanculo petrolieri e grossi distributori di energia, nessuna schiavitù
dalle materie prime...
Be' ovvio se la metti così in pratica tutti gli utilizzatori vanno a
batteria, dove la batteria è un "micro generatore a fusione", per dire.
Ma se ragioni in termini di "immagina però" non esce nulla di sensato.
--
8tto (40,136+73+32+36,MI)
"L'educazione sessuale e civile impartita nelle scuole di alcuni Paesi
europei costituisce una minaccia alla libertà religiosa." (Maledetto XVI)
Zotto
2011-03-15 11:15:35 UTC
Permalink
Post by 8tto
La logica dice che rendimenti decenti si ottengono con impianti di una
certa dimensione.
Ma che stai a dì? La questione è strettamente economica, e solo
secondariamente tecnica.
Post by 8tto
Esattamente come ad esempio in un condominio la soluzione "50
appartamenti -> 50 caldaie" è stupida.
Stai parlando di una location unica, un unico condominio. A me pare più
stupido produrre MegaWatt di energia per poi doverla trasferire agli
utilizzatori lontani.
Post by 8tto
Ma se ragioni in termini di "immagina però" non esce nulla di sensato.
Mica ho detto che è fattibile adesso, però gli svantaggi in termine di
monopolio del potere e rischi ambientali in una produzione centralizzata
della energia li stiamo vedendo.

Comunque qualche soluzione ci sarebbe già, ma viene molto avversata dal
potere proprio perché per esso svantaggioso. Un po' come la gestione delle
risorse fiscali a livello locale rispetto che centrale 8-)
8tto
2011-03-15 11:29:50 UTC
Permalink
Post by Zotto
Post by 8tto
La logica dice che rendimenti decenti si ottengono con impianti di una
certa dimensione.
Ma che stai a dì? La questione è strettamente economica, e solo
secondariamente tecnica.
Ero solo gentile, se la metti dal punto di vista economico è TOTALMENTE
senza senso la politica dei piccoli impianti.
Post by Zotto
Stai parlando di una location unica, un unico condominio. A me pare più
stupido produrre MegaWatt di energia per poi doverla trasferire agli
utilizzatori lontani.
Qui non si discute sulla tua (o la mia) opinione circa l'eventuale
stupidità di una soluzione rispetto a un'altra. I dati sono noti.
Post by Zotto
Mica ho detto che è fattibile adesso, però gli svantaggi in termine di
monopolio del potere e rischi ambientali in una produzione centralizzata
della energia li stiamo vedendo.
E, imho, sarebbe assai peggio se il tutto fosse decentralizzato.
Post by Zotto
Comunque qualche soluzione ci sarebbe già, ma viene molto avversata dal
potere proprio perché per esso svantaggioso. Un po' come la gestione
delle risorse fiscali a livello locale rispetto che centrale 8-)
Di quali soluzioni parli?
Taccio sul resto, perché mi vengono in mente i limiti a 70 sulla
tangenziale.
--
8tto (40,136+73+32+36,MI)
"L'educazione sessuale e civile impartita nelle scuole di alcuni Paesi
europei costituisce una minaccia alla libertà religiosa." (Maledetto XVI)
Taffo
2011-03-15 10:34:37 UTC
Permalink
Sei convinto che qui nel bel paese ci sia qualche giornalista IMPARZIALE? lol
no.

non esiste il giornalista imparziale, di cosa stai parlando? non puoi
pretendere che un uomo sia avulso dalle sue idee, ma puoi pretendere
che non ti manipoli i fatti.
Piuttosto, parlando di gestione dell' energia, secondo me sarebbe molto
meglio una produzione distribuita e delocalizzata, energia prodotta dove
viene utilizzata, ma questo gli stati non lo amano, perché toglierebbe loro
la possibilità di controllare e manovrare le persone. Speriamo che
scienza&tecnica finiscano sul pisciare sopra a questi prevaricatori.
vero, ma toglietevi dalla testa che il solare possa risolvere tutti i
problemi. Non ora, magari tra 15 anni.
--
-----------------
taffo (41,120,VR/PR)

Velociraptor driver.
Zotto
2011-03-15 10:52:43 UTC
Permalink
Post by Taffo
vero, ma toglietevi dalla testa che il solare possa risolvere tutti i
problemi. Non ora, magari tra 15 anni.
Il solare lo vedo come l' aspirina, al raffreddore fa bene, ma non cura il
cancro :)

Poi, fosse per me, la soluzione iniziale sarebbe una drastica diminuzione
della popolazione umana, facciamo di essere un miliardo fra una 50ina di
anni, ma stando tutti bene (me escluso, che tra una 50ina di anni dovrei
esser morto) 8-)
Taffo
2011-03-15 10:57:19 UTC
Permalink
Post by Zotto
Il solare lo vedo come l' aspirina, al raffreddore fa bene, ma non cura il
cancro :)
NI, diciamo che è una chemioterapia che funzia solo se ci aggiungi
delle terapie complementari.
--
-----------------
taffo (41,120,VR/PR)

Velociraptor driver.
8tto
2011-03-15 10:59:00 UTC
Permalink
Post by Zotto
Poi, fosse per me, la soluzione iniziale sarebbe una drastica
diminuzione della popolazione umana,
In quest'ottica, viva il nucleare insicuro :/
--
8tto (40,136+73+32+36,MI)
"L'educazione sessuale e civile impartita nelle scuole di alcuni Paesi
europei costituisce una minaccia alla libertà religiosa." (Maledetto XVI)
Zotto
2011-03-15 11:20:32 UTC
Permalink
Post by 8tto
In quest'ottica, viva il nucleare insicuro :/
Ti ho mai detto che per me l' opinione che diceva mr. Smith in Matrix sulla
umanità è giusta? la terra sarebbe molto più sana senza il genere umano :)
Taffo
2011-03-15 11:29:06 UTC
Permalink
Post by Zotto
Post by 8tto
In quest'ottica, viva il nucleare insicuro :/
Ti ho mai detto che per me l' opinione che diceva mr. Smith in Matrix sulla
umanità è giusta? la terra sarebbe molto più sana senza il genere umano :)
bè si...lo penso da quando avevo 15 anni :-)))
--
-----------------
taffo (41,120,VR/PR)

Velociraptor driver.
Alex
2011-03-15 08:36:13 UTC
Permalink
Post by marcinkus
Di solito da che parte tira il vento nella zona dei reattori?
In genere vento verso sud, domani tramontana, vento freddo (purtroppo anche
neve) direzione sud-est.
Post by marcinkus
Se avete culo, tira verso la Korea del Nord, o addirittura verso Pechino!
Eh mica tanto in quella direzione significa attraversare il Giappoone pero'
accade il contrario, la sabbia dei deserti cinesi arriva proprio in questo
periodo e dura un mese circa, cielo rosso-arancione.


Ciao, Alex.
--
"La forza di volonta' attraversa anche le rocce." (proverbio giapponese)
(JPN, 400+, 40)
El_Ciula
2011-03-15 08:44:26 UTC
Permalink
Post by Alex
Eh mica tanto in quella direzione significa attraversare il Giappoone
pero' accade il contrario, la sabbia dei deserti cinesi arriva proprio in
questo periodo e dura un mese circa, cielo rosso-arancione.
Minchia pure la sabbia hanno rossa!!!
K®54
2011-03-15 11:57:08 UTC
Permalink
K®54 quota Alex che sottosterzando di brutto scrisse il
"*La forza di volonta' attraversa anche le rocce*"
(proverbio giapponese)
notevole questo proverbio !
--
imho, bye, thanks, by K®54 [since'97, brianza]
il golf 2.0sdi 4motion va cosi' sul dritto con asciutto e
bagnato con esp e senza mezzo esp :

www.deca.canaglia.it ; RS4 in terra
http://it.tinypic.com/r/2it0opw/7
Great Teacher Onizuka
2011-03-15 08:59:03 UTC
Permalink
Post by Alex
...insomma com'$B!&(Bla situazione da te e come stai?
tutto tranquillo oppure anche tu hai dovuto fare scorte e ti verr$B!&(Brazionata
l'energia elettrica?
Qui da me tutto tranquillo, energia, acqua, cibo, nesusn problema.
qua ormai sono tutti ingegneri che pensano che il Jap si vaporizzer$B!&(Btutto
Ma de che, la zona colpita dallo Tsunami e' molto vasta dentro per 5-7km e
lungo le coste roba tipo 200-300km e nel Kanto-Tohoku manca l' energia a
macchie ma in orari prestabiliti, per il resto nel resto del paese la vita
continua normalmente.
e risolvere la situazione
Devono risolvere (e lo risolveranno) il problema di Fukushima, fatto
questo iniziera' la pulizia e la ricostruzione.
Ciao, Alex.
meno male almeno tu tutto ok e finalmente uno che dice le cose senza
catastrofismi
--
Great Teacher Onizuka
- JF -
2011-03-15 10:04:28 UTC
Permalink
Post by Alex
Post by Great Teacher Onizuka
tutto tranquillo oppure anche tu hai dovuto fare scorte e ti
verrà razionata l'energia elettrica?
Qui da me tutto tranquillo, energia, acqua, cibo, nesusn problema.
Meno male!
Post by Alex
Devono risolvere (e lo risolveranno) il problema di Fukushima, fatto
questo iniziera' la pulizia e la ricostruzione.
Tanto di cappello.
--
- JF - (ge, 35, 42, 120++)
"Per fortuna c'è sempre la mia A112"
Loading Image...
Taffo
2011-03-15 10:19:06 UTC
Permalink
Post by Alex
Devono risolvere (e lo risolveranno) il problema di Fukushima, fatto questo
iniziera' la pulizia e la ricostruzione.
essere stato in quelle zone non fa che sentirmi più vicino a tutto il
popolo giapponese, mi era già successo con la thailandia (c'ero stato
un anno prima dello tsunami)
--
-----------------
taffo (41,120,VR/PR)

Velociraptor driver.
Brunt
2011-03-15 10:43:49 UTC
Permalink
Post by Taffo
essere stato in quelle zone non fa che sentirmi più vicino a tutto il
popolo giapponese, mi era già successo con la thailandia (c'ero stato un
anno prima dello tsunami)
non è che porti una sfiga immensa? :-)
Taffo
2011-03-15 10:46:52 UTC
Permalink
Post by Brunt
Post by Taffo
essere stato in quelle zone non fa che sentirmi più vicino a tutto il
popolo giapponese, mi era già successo con la thailandia (c'ero stato un
anno prima dello tsunami)
non è che porti una sfiga immensa? :-)
LOL, l'ho scritto apposta....aspettavo una cosa del genere.

cmq sono stato anche in Malesia, California, Michigan, Germania,
Francia, Repubblica Ceca, Messico, Egitto, UK, Olanda, Belgio,
Repubbliche Baltiche, ecc..ecc..

e non è successo nulla...
--
-----------------
taffo (41,120,VR/PR)

Velociraptor driver.
Zotto
2011-03-15 11:01:56 UTC
Permalink
Post by Taffo
e non è successo nulla...
Facciamo l' appello: qualcuno che è stato in Libia ?
Brunt
2011-03-15 11:08:46 UTC
Permalink
Post by Zotto
Post by Taffo
e non è successo nulla...
Facciamo l' appello: qualcuno che è stato in Libia ?
io ci sono nato e ci ho abitato per 4 anni....infatti è arrivato Gheddafi.
8tto
2011-03-15 11:10:39 UTC
Permalink
Post by Zotto
Facciamo l' appello: qualcuno che è stato in Libia ?
Io :)
--
8tto (40,136+73+32+36,MI)
"L'educazione sessuale e civile impartita nelle scuole di alcuni Paesi
europei costituisce una minaccia alla libertà religiosa." (Maledetto XVI)
Zotto
2011-03-15 11:26:23 UTC
Permalink
Post by Zotto
Facciamo l' appello: qualcuno che è stato in Libia ?
Io :)


Se va avanti così toglieranno il passaporto a tutti i frequentatori di ida
per manifesta iettatura .



Uhm......




Ripensandoci, potrebbero farlo ai soli poster di idam :-PPPPP
Alex
2011-03-15 08:54:10 UTC
Permalink
(se non ho letto cagate sui blog orientali, ormai tg e giornali nazionali
non si possono pi・leggere)
Servizi Consolari.Emergenza nucleare

1) Un ulteriore aggiornamento delle condizioni presso la centrale nucleare
di Fukushima dopo l’esplosione di questa mattina alle ore 6.00, segnalano
la presenza di tassi di radioattivita’ nel sito della centrale.

L’Agenzia giapponese di Sicurezza Civile informa che il contenitore di
sconfinamento del reattore n. 2 sarebbe integro, nonostante l’esplosione
delle ore 6.00 avvenuta in una vasca di raffreddamento.

Le autorita’ giapponesi hanno raccomandato alla popolazione residente nel
raggio di 30 km. dalla centrale di non uscire di casa.

L’incendio verificatosi oggi nel reattore n. 4 e’ stato spento.

Le consultazioni che l’Ambasciata ha potuto realizzare con le Ambasciate
dei maggiori Paesi occidentali, ed in particolare con quelle che hanno
esperti nucleari nell’area di Fukushima, portano a ritenere che le
informazioni date al pubblico dal Governo giapponese finora siano corrette e
altrettanto lo siano le procedure che si stanno seguendo sui reattori
critici.



In Italia che scrivo/dicono?


Ciao, Alex.
--
"La forza di volonta' attraversa anche le rocce." (proverbio giapponese)
(JPN, 400+, 40)
Great Teacher Onizuka
2011-03-15 08:58:26 UTC
Permalink
Post by Alex
(se non ho letto cagate sui blog orientali, ormai tg e giornali nazionali
non si possono pi$B!&(Bleggere)
Servizi Consolari.Emergenza nucleare
1) Un ulteriore aggiornamento delle condizioni presso la centrale nucleare
di Fukushima dopo l$B!G(Besplosione di questa mattina alle ore 6.00, segnalano
la presenza di tassi di radioattivita$B!G(B nel sito della centrale.
L$B!G(BAgenzia giapponese di Sicurezza Civile informa che il contenitore di
sconfinamento del reattore n. 2 sarebbe integro, nonostante l$B!G(Besplosione
delle ore 6.00 avvenuta in una vasca di raffreddamento.
Le autorita$B!G(B giapponesi hanno raccomandato alla popolazione residente nel
raggio di 30 km. dalla centrale di non uscire di casa.
L$B!G(Bincendio verificatosi oggi nel reattore n. 4 e$B!G(B stato spento.
Le consultazioni che l$B!G(BAmbasciata ha potuto realizzare con le Ambasciate
dei maggiori Paesi occidentali, ed in particolare con quelle che hanno
esperti nucleari nell$B!G(Barea di Fukushima, portano a ritenere che le
informazioni date al pubblico dal Governo giapponese finora siano corrette
e altrettanto lo siano le procedure che si stanno seguendo sui reattori
critici.
In Italia che scrivo/dicono?
che moriremo tutti perche non dite la verita :-PPP
--
Great Teacher Onizuka
Alex
2011-03-15 08:59:07 UTC
Permalink
Post by Great Teacher Onizuka
che moriremo tutti perche non dite la verita :-PPP
Ahahahahaha, basta fare un indultino e via andare... :-P


Ciao, Alex.
--
"La forza di volonta' attraversa anche le rocce." (proverbio giapponese)
(JPN, 400+, 40)
Great Teacher Onizuka
2011-03-15 09:05:05 UTC
Permalink
Post by Alex
Post by Great Teacher Onizuka
che moriremo tutti perche non dite la verita :-PPP
Ahahahahaha, basta fare un indultino e via andare... :-P
cmq l'italia in questi giorni e passata da patria di poeti santi e
navigatori
a patria di poeti santi e ingegneri fisici e/o nucleari
:-)))
--
Great Teacher Onizuka
Fafifugno
2011-03-15 09:13:17 UTC
Permalink
Post by Alex
(se non ho letto cagate sui blog orientali, ormai tg e giornali nazionali
non si possono pi・leggere)
Servizi Consolari.Emergenza nucleare
1) Un ulteriore aggiornamento delle condizioni presso la centrale nucleare
di Fukushima dopo l’esplosione di questa mattina alle ore 6.00, segnalano
la presenza di tassi di radioattivita’ nel sito della centrale.
L’Agenzia giapponese di Sicurezza Civile informa che il contenitore di
sconfinamento del reattore n. 2 sarebbe integro, nonostante l’esplosione
delle ore 6.00 avvenuta in una vasca di raffreddamento.
Le autorita’ giapponesi hanno raccomandato alla popolazione residente nel
raggio di 30 km. dalla centrale di non uscire di casa.
L’incendio verificatosi oggi nel reattore n. 4 e’ stato spento.
Le consultazioni che l’Ambasciata ha potuto realizzare con le Ambasciate
dei maggiori Paesi occidentali, ed in particolare con quelle che hanno
esperti nucleari nell’area di Fukushima, portano a ritenere che le
informazioni date al pubblico dal Governo giapponese finora siano corrette e
altrettanto lo siano le procedure che si stanno seguendo sui reattori
critici.
In Italia che scrivo/dicono?
Se si escludono gli articoli da prima pagina, scritti con il classico
tono "MORIREMO TUTTI !!!!" anche qui si trovano articoli interessanti.
Ieri mi son letto http://tinyurl.com/4ndwvdo : mi e' sembrato
parecchio interessante.
Molti hanno parlato di poca sicurezza delle centrali: in realta',
secondo me, questo e' un esempio di quanto siano sicure certe centrali
atomiche fatte come si deve, il terremoto e' stato forte e c'e' anche
stato lo tsunami...
...eppure le centrali sono in piedi, parzialmente operative e con
relativamente pochi problemi (rapportati alla violenza dei fenomeni,
intendo).





IlMafiosoeccecc
Beppe
2011-03-15 09:30:47 UTC
Permalink
Post by Fafifugno
Post by Alex
(se non ho letto cagate sui blog orientali, ormai tg e giornali nazionali
non si possono pi・leggere)
Servizi Consolari.Emergenza nucleare
1) Un ulteriore aggiornamento delle condizioni presso la centrale nucleare
di Fukushima dopo l’esplosione di questa mattina alle ore 6.00, segnalano
la presenza di tassi di radioattivita’ nel sito della centrale.
L’Agenzia giapponese di Sicurezza Civile informa che il contenitore di
sconfinamento del reattore n. 2 sarebbe integro, nonostante l’esplosione
delle ore 6.00 avvenuta in una vasca di raffreddamento.
Le autorita’ giapponesi hanno raccomandato alla popolazione residente nel
raggio di 30 km. dalla centrale di non uscire di casa.
L’incendio verificatosi oggi nel reattore n. 4 e’ stato spento.
Le consultazioni che l’Ambasciata ha potuto realizzare con le Ambasciate
dei maggiori Paesi occidentali, ed in particolare con quelle che hanno
esperti nucleari nell’area di Fukushima, portano a ritenere che le
informazioni date al pubblico dal Governo giapponese finora siano corrette e
altrettanto lo siano le procedure che si stanno seguendo sui reattori
critici.
In Italia che scrivo/dicono?
Se si escludono gli articoli da prima pagina, scritti con il classico
tono "MORIREMO TUTTI !!!!" anche qui si trovano articoli interessanti.
Ieri mi son letto http://tinyurl.com/4ndwvdo : mi e' sembrato
parecchio interessante.
Molti hanno parlato di poca sicurezza delle centrali: in realta',
secondo me, questo e' un esempio di quanto siano sicure certe centrali
atomiche fatte come si deve, il terremoto e' stato forte e c'e' anche
stato lo tsunami...
...eppure le centrali sono in piedi, parzialmente operative e con
relativamente pochi problemi (rapportati alla violenza dei fenomeni,
intendo).
IlMafiosoeccecc
Beh, sicuramente hanno retto bene al terremoto ma non certo allo tsunami!
Strutturalmente non ci sono stati problemi, ma i sistemi di
raffreddamento hanno ceduto tutti e 3 e non hanno garantito per nulla la
sicurezza: 3 reattori su 4 hanno problemi e neanche tanto piccoli.
C'è stata fuoriuscita di radiazioni, e nenache poche.
Se ci fosse stata una qualunque altra tipologia di centrale i problemi
per la popolazione sarebero stati sicuramente molti meno.
E il tutto gestito da un popolo che tecnologicamente è avanzatissimo e
con un senso del rispetto delle regole che noi in occidente ci sogniamo.
Ciao,
Beppe.
--
La fatica fisica appaga lo spirito ed avvicina alla saggezza. Solo
soffrendo acquisisci la forza morale che scaturisce dall'autodominio
Fafifugno
2011-03-15 10:29:25 UTC
Permalink
Post by Beppe
Beh, sicuramente hanno retto bene al terremoto ma non certo allo tsunami!
Hai presente la forza distruttiva che puo' avere una massa di acqua di
quelle dimensioni ?
Tralaltro, non mi ricordo dove, leggevo che in parte e' stata "l'anti-
sismicita' " degli edifici la causa di tutta quella distruzione: un
edificio antisismico non e' completamente ancorato al terreno, ma e'
costruito su una sorta di piattaforma che gli da una certa liberta' di
movimento rispetto al terreno.
E' per questo che durante il terremoto l'edificio non crolla: avendo
un certo margine di movimento riesce, in un certo senso, a "mitigare"
la forza distruttiva del terremoto.
Pero', quando viene travolto da una massa di acqua di quelle
dimensioni, ha anche meno possibilita' di "restare aggrappato" al
terreno.
Post by Beppe
Strutturalmente non ci sono stati problemi, ma i sistemi di
raffreddamento hanno ceduto tutti e 3 e non hanno garantito per nulla la
sicurezza: 3 reattori su 4 hanno problemi e neanche tanto piccoli.
A parte che a quanto ho capito la centrale di Fukushima e' una
centrale piuttosto vecchia (il reattore 1, quello inondato di acqua di
mare, risale al 1971), si parla comunque di cedimenti non cosi' tanto
gravi (nel senso che sono si' danneggiati, ma ancora in piedi), non mi
risulta ci siano state esplosioni atomiche o altro.
E, a quanto ho capito, tolte...
...boh, 5 o 6 centrali ?...
...le altre sono regolarmente "up&running" (infatti, come dice Alex,
nella sua zona tutto ok): questo, penso, perche' sono piu' recenti di
fukushima e quindi meglio "pensate".
Post by Beppe
C'è stata fuoriuscita di radiazioni, e nenache poche.
Con la violenza dei fenomeni non mi sarei stupito di vederne esplodere
(di centrali, intendo) 2 o 3: sono in piedi, ovvio che qualche
problema c'e' stato.
Ma a quanto leggevo non e' che per ora si siano registrati livelli di
radiazioni letali.
Post by Beppe
Se ci fosse stata una qualunque altra tipologia di centrale i problemi
per la popolazione sarebero stati sicuramente molti meno.
Non ne sono convintissimo (basta capitare cosa era successo a
viareggio con un vagone di gpl: pensa una intera centrale a gas o a
petrolio che esplode....)
Post by Beppe
E il tutto gestito da un popolo che tecnologicamente è avanzatissimo e
con un senso del rispetto delle regole che noi in occidente ci sogniamo.
Si', questo e' verissimo.
Ma con questo cosa vorresti dire ?





IlMafiosoeccecc
Beppe
2011-03-15 11:03:46 UTC
Permalink
Post by Fafifugno
Post by Beppe
Beh, sicuramente hanno retto bene al terremoto ma non certo allo tsunami!
Hai presente la forza distruttiva che puo' avere una massa di acqua di
quelle dimensioni ?
Tralaltro, non mi ricordo dove, leggevo che in parte e' stata "l'anti-
sismicita' " degli edifici la causa di tutta quella distruzione: un
edificio antisismico non e' completamente ancorato al terreno, ma e'
costruito su una sorta di piattaforma che gli da una certa liberta' di
movimento rispetto al terreno.
E' per questo che durante il terremoto l'edificio non crolla: avendo
un certo margine di movimento riesce, in un certo senso, a "mitigare"
la forza distruttiva del terremoto.
Pero', quando viene travolto da una massa di acqua di quelle
dimensioni, ha anche meno possibilita' di "restare aggrappato" al
terreno.
Certo, ma se costruisci una centrale in riva al mare dove possono
esserci dei maremoti devi pensarle proprio tutte: in questo caso non mi
pare proprio che sia stato fatto.
Post by Fafifugno
Post by Beppe
Strutturalmente non ci sono stati problemi, ma i sistemi di
raffreddamento hanno ceduto tutti e 3 e non hanno garantito per nulla la
sicurezza: 3 reattori su 4 hanno problemi e neanche tanto piccoli.
A parte che a quanto ho capito la centrale di Fukushima e' una
centrale piuttosto vecchia (il reattore 1, quello inondato di acqua di
mare, risale al 1971), si parla comunque di cedimenti non cosi' tanto
gravi (nel senso che sono si' danneggiati, ma ancora in piedi), non mi
risulta ci siano state esplosioni atomiche o altro.
E, a quanto ho capito, tolte...
...boh, 5 o 6 centrali ?...
...le altre sono regolarmente "up&running" (infatti, come dice Alex,
nella sua zona tutto ok): questo, penso, perche' sono piu' recenti di
fukushima e quindi meglio "pensate".
I cedimenti ci sono stati e sono stati anche gravi: su 3 sistemi di
raffreddamento tutti e 3 hanno ceduto. Non era un problema strutturale
esterno ma di impianti! Se 3 su 3 non hanno retto (quello normale e i
due di riserva) qualcosa di sbagliato c'è...
Quella di Fukushima è stata la più colpita perchè lo ha preso proprio in
pieno il maremoto.
Da quanto ho capito Alex è molto lontano dalla zona colpita.
Comunque grazie al cavolo che non ci sono state "esplosioni atomiche"
per adesso, ma gran parte del merito va ai tecnici nipponici che sono li
a cercare di salvare il salvabile e non sono scappati via...E comunque
non sono ancora riusciti a fermare la reazione...
Post by Fafifugno
Post by Beppe
C'è stata fuoriuscita di radiazioni, e nenache poche.
Con la violenza dei fenomeni non mi sarei stupito di vederne esplodere
(di centrali, intendo) 2 o 3: sono in piedi, ovvio che qualche
problema c'e' stato.
Ma a quanto leggevo non e' che per ora si siano registrati livelli di
radiazioni letali.
No, questo no. Se tu progetti una centrale in una zona sismica e con
possibilità di maremoto devi pensare a tutto e al peggio di tutto: che
cosa significa mi sarei aspettato che ne saltassero 2 o 3 ?! Che sono i
giapponesi stupidi e suicidi per fare una cosa del genere?! Già è un
grosspo guaio / carenza quella che stanno affrontando adesso...
Post by Fafifugno
Post by Beppe
Se ci fosse stata una qualunque altra tipologia di centrale i problemi
per la popolazione sarebero stati sicuramente molti meno.
Non ne sono convintissimo (basta capitare cosa era successo a
viareggio con un vagone di gpl: pensa una intera centrale a gas o a
petrolio che esplode....)
Guarda solo la raffineria come ha retto al maremoto/terremoto: si è
incendiata. Lascia perdere quel casino che dei furfanti hanno creato a
Viareggio: siamo pur sempre nello stato delle banane e ci sono continui
eventi che ce lo ricordano.
Post by Fafifugno
Post by Beppe
E il tutto gestito da un popolo che tecnologicamente è avanzatissimo e
con un senso del rispetto delle regole che noi in occidente ci sogniamo.
Si', questo e' verissimo.
Ma con questo cosa vorresti dire ?
Che poteva essere molto peggio se dietro c'erano altre persone. Ma anche
così non è per niente ok.
Post by Fafifugno
IlMafiosoeccecc
Ciao,
Beppe.
--
La fatica fisica appaga lo spirito ed avvicina alla saggezza. Solo
soffrendo acquisisci la forza morale che scaturisce dall'autodominio
Alex
2011-03-15 11:20:06 UTC
Permalink
Certo, ma se costruisci una centrale in riva al mare dove possono esserci
dei maremoti devi pensarle proprio tutte: in questo caso non mi pare
proprio che sia stato fatto.
Non era una zona di tsunami, ad esempio dove vivo io non le hanno fatte
perche' zona famosa per gli tsunami.
Lo tsunami ha invaso il locale pompe e le ha messe fuori uso, prima dell'
arrivo dell' acqua andava tutto bene, infine il pompare acqua di mare e' l'
opzione che ha anche messo una pietra tombale sulla centrale, finita l'
emergenza verra' smantellata.
per adesso, ma gran parte del merito va ai tecnici nipponici che sono li a
cercare di salvare il salvabile e non sono scappati via...
Sono degli eroi rischiano la vita, dovrebbero vivere (se riescono a vivere a
lungo) da eroi e non dovrebbero pagare nulla fino alla fine dell' esistenza.
No, questo no. Se tu progetti una centrale in una zona sismica e con
possibilità di maremoto
Ecco questa possibilita' non c'era o meglio pensavano a maremoti modesti,
infatti avevano delle barriere di 3-4metri.
devi pensare a tutto e al peggio di tutto
3-4 metri era quello che consideravano "peggio".


Ciao, Alex.
--
"La forza di volonta' attraversa anche le rocce." (proverbio giapponese)
(JPN, 400+, 40)
Beppe
2011-03-15 11:32:36 UTC
Permalink
Post by Alex
Post by Beppe
Certo, ma se costruisci una centrale in riva al mare dove possono
esserci dei maremoti devi pensarle proprio tutte: in questo caso non
mi pare proprio che sia stato fatto.
Non era una zona di tsunami, ad esempio dove vivo io non le hanno fatte
perche' zona famosa per gli tsunami.
Lo tsunami ha invaso il locale pompe e le ha messe fuori uso, prima
dell' arrivo dell' acqua andava tutto bene, infine il pompare acqua di
mare e' l' opzione che ha anche messo una pietra tombale sulla centrale,
finita l' emergenza verra' smantellata.
Che non fosse una zona di tsunami...sono su una faglia, hanno le coste
rivolte verso il pacifico, hanno 2/3 terremoti al giorno...mi sembra una
scusa che regge poco.
Post by Alex
Post by Beppe
per adesso, ma gran parte del merito va ai tecnici nipponici che sono
li a cercare di salvare il salvabile e non sono scappati via...
Sono degli eroi rischiano la vita, dovrebbero vivere (se riescono a
vivere a lungo) da eroi e non dovrebbero pagare nulla fino alla fine
dell' esistenza.
Su questo nulla da ridire, ma direi anceh su come si sta comportando
TUTTO il popolo nipponico. Un esempio per tutto il modo.
Post by Alex
Post by Beppe
No, questo no. Se tu progetti una centrale in una zona sismica e con
possibilità di maremoto
Ecco questa possibilita' non c'era o meglio pensavano a maremoti
modesti, infatti avevano delle barriere di 3-4metri.
E' questo l'errore che oggi appare grave.
Post by Alex
Post by Beppe
devi pensare a tutto e al peggio di tutto
3-4 metri era quello che consideravano "peggio".
Però potevano pensare anche ad un sistema a tenuta per isolare i locali
pompe, qualora le barriere non fossero bastate...
Post by Alex
Ciao, Alex.
Ciao,
Beppe.
--
La fatica fisica appaga lo spirito ed avvicina alla saggezza. Solo
soffrendo acquisisci la forza morale che scaturisce dall'autodominio
Alex
2011-03-15 11:44:16 UTC
Permalink
Post by Beppe
Che non fosse una zona di tsunami...sono su una faglia, hanno le coste
rivolte verso il pacifico, hanno 2/3 terremoti al giorno...mi sembra una
scusa che regge poco.
Beh 3-4m li hai con una M-8.0 quello e' stato M-9.0 qualcosa di inatteso,
era tutto dimensionato per M-8.0
Post by Beppe
Però potevano pensare anche ad un sistema a tenuta per isolare i locali
pompe, qualora le barriere non fossero bastate...
Orami e' tardi, adesso sanno come "posizionare" e proteggere le pompe per
futuri terremoti.



Ciao, Alex.
--
"La forza di volonta' attraversa anche le rocce." (proverbio giapponese)
(JPN, 400+, 40)
Fafifugno
2011-03-15 11:52:48 UTC
Permalink
Post by Beppe
Post by Alex
Post by Beppe
No, questo no. Se tu progetti una centrale in una zona sismica e con
possibilità di maremoto
Ecco questa possibilita' non c'era o meglio pensavano a maremoti
modesti, infatti avevano delle barriere di 3-4metri.
E' questo l'errore che oggi appare grave.
Post by Alex
Post by Beppe
devi pensare a tutto e al peggio di tutto
3-4 metri era quello che consideravano "peggio".
Però potevano pensare anche ad un sistema a tenuta per isolare i locali
pompe, qualora le barriere non fossero bastate...
E' una centrale che e' stata pensata QUARANTA ANNI fa, non
l'altroieri......





IlMafiosoeccecc
Fafifugno
2011-03-15 11:38:21 UTC
Permalink
Post by Beppe
I cedimenti ci sono stati e sono stati anche gravi: su 3 sistemi di
raffreddamento tutti e 3 hanno ceduto. Non era un problema strutturale
esterno ma di impianti! Se 3 su 3 non hanno retto (quello normale e i
due di riserva) qualcosa di sbagliato c'è...
I reattori, se ho capito giusto, sono 6: 3 son messi poco bene, 1 sta
un pelo meglio, altri 2 hanno solo registrato un moderato aumento
della temperatura delle barre.
E si parla di una centrale di 40 anni fa.
Post by Beppe
No, questo no. Se tu progetti una centrale in una zona sismica e con
possibilità di maremoto devi pensare a tutto e al peggio di tutto: che
cosa significa mi sarei aspettato che ne saltassero 2 o 3 ?! Che sono i
giapponesi stupidi e suicidi per fare una cosa del genere?! Già è un
grosspo guaio / carenza quella che stanno affrontando adesso...
Non sono affatto d'accordo





IlMafiosoeccecc
Kamox
2011-03-15 09:35:52 UTC
Permalink
un esempio di quanto siano sicure certe centrali atomiche
fatte come si deve, il terremoto e' stato forte e c'e' anche
stato lo tsunami...
Se pensi che dopo la scossa da 8.9 ci sono state DECINE di scosse oltre il
6° grado e tre scosse oltre il 7° grado... e gli edifici non travolti
dall'acqua sono tutti in piedi (e pure quelli inondati ma in cemento). La
dice lunga sulla eccellente fattura dell'edilizia antisismica giapponese.
Qui staremmo a raccogliere la polvere degli edifici col cucchiaino, in uno
scenario da Kenshiro... speriamo che Bendandi si sia sbagliato su Roma...
--
Kamox
[30; 280]
www.ringers.it
Taffo
2011-03-15 10:22:16 UTC
Permalink
Post by Fafifugno
...eppure le centrali sono in piedi, parzialmente operative e con
in PIEDI? SONO ESPLOSE! pronto??? pronto????

ci sei stato in Giappone? be' se vai in Giappone ti rendi conto di
quanti ANNI LUCE in organizzazione sono loro rispetto a noi, sono
talmente lontani che anche con la più fervida immaginazione non
riusciresti a capire...

malgrado cio' le centrali sono saltate per aria, SALTATE PER ARIA.
Post by Fafifugno
relativamente pochi problemi (rapportati alla violenza dei fenomeni,
intendo).
se in Italia fanno le centrali nucleari come gli edifici dell'Aquila,
stiamo freschi caro mio....

voi siete tutti pazzi.
--
-----------------
taffo (41,120,VR/PR)

Velociraptor driver.
8tto
2011-03-15 10:24:57 UTC
Permalink
Post by Taffo
in PIEDI? SONO ESPLOSE! pronto??? pronto????
CUT
Post by Taffo
malgrado cio' le centrali sono saltate per aria, SALTATE PER ARIA.
CUT
Post by Taffo
voi siete tutti pazzi.
E tu sei stato colto da un attacco di pecoraro-scanio-ness?
--
8tto (40,136+73+32+36,MI)
"L'educazione sessuale e civile impartita nelle scuole di alcuni Paesi
europei costituisce una minaccia alla libertà religiosa." (Maledetto XVI)
Taffo
2011-03-15 10:29:56 UTC
Permalink
Post by 8tto
Post by Taffo
in PIEDI? SONO ESPLOSE! pronto??? pronto????
CUT
Post by Taffo
malgrado cio' le centrali sono saltate per aria, SALTATE PER ARIA.
CUT
Post by Taffo
voi siete tutti pazzi.
E tu sei stato colto da un attacco di pecoraro-scanio-ness?
no, ma fafi con certe stronzate mi fa ribollire il sangue, come
Giannino che il giorno stesso del terremoto si è affrettato a dire che
le centrali erano a posto.

come ho scritto su facebook, si può tranquillamente decidere di
investire massicciamente sul nucleare, è una scelta assolutamente
legittima, che porta a diversi vantaggi (anche ambientali) e anche
diversi svantaggi.

la cosa importante è affrontare il problema in maniera obbiettiva ed
oggettiva, con costi, benefici e svantaggi.

ma dire che "le centrali nucleari sono sicure" tout court è ESATTAMENTE
ragionare di PANCIA, come quelli che dicono il contrario.

Non è una analisi oggettiva, ma solo da tifoso.

as usual in italy.
--
-----------------
taffo (41,120,VR/PR)

Velociraptor driver.
Zotto
2011-03-15 10:36:37 UTC
Permalink
Post by Taffo
ma dire che "le centrali nucleari sono sicure" tout court è ESATTAMENTE
ragionare di PANCIA, come quelli che dicono il contrario.
Infatti, tornando sul tema, il problema che ben si vede con le centrali
nucleari è comune a qualsiasi tipo di gestione di grosse quantità di
energia, non è che , per dire, una diga gigante non comporti rischi,
piuttosto che una megaraffineria: per questo sarebbe più sensato una
produzione distribuita di energia e la più possibile vicina all'
utilizzatore, perchè qualsiasi disastro sarebbe più circoscritto.
8tto
2011-03-15 10:39:19 UTC
Permalink
Post by Zotto
Infatti, tornando sul tema, il problema che ben si vede con le centrali
nucleari è comune a qualsiasi tipo di gestione di grosse quantità di
energia, non è che , per dire, una diga gigante non comporti rischi,
piuttosto che una megaraffineria: per questo sarebbe più sensato una
produzione distribuita di energia e la più possibile vicina all'
utilizzatore, perchè qualsiasi disastro sarebbe più circoscritto.
E' il ragionamento che porta a dire che il trasporto aereo è più
pericoloso di quello in auto, perché quando cade un aereo muoiono 500
persone in un colpo solo.
--
8tto (40,136+73+32+36,MI)
"L'educazione sessuale e civile impartita nelle scuole di alcuni Paesi
europei costituisce una minaccia alla libertà religiosa." (Maledetto XVI)
Zotto
2011-03-15 10:58:19 UTC
Permalink
Post by 8tto
E' il ragionamento che porta a dire che il trasporto aereo è più
pericoloso di quello in auto, perché quando cade un aereo muoiono 500
persone in un colpo solo.
Scusa ma non c'entra una fava, gli aerei grossi hanno un loro perché legato
all' ottimizzazione delle risorse.
Un generatore di energia integrato in ogni casa (la fiat non aveva pensato
forse al totem?) invece permetterebbe di utilizzare meglio il petrolio, per
esempio.

Se poi allarghi il tuo ragionamento, allora dovremmo tutti andare in giro
in treno e mezzi pubblici, invece io son convinto che la mobilità personale
che dà una automobile ha portato (insieme a 40 milioni di morti l' anno) un
grosso miglioramento alla vita umana.
8tto
2011-03-15 11:08:16 UTC
Permalink
Post by Zotto
Scusa ma non c'entra una fava, gli aerei grossi hanno un loro perché
legato all' ottimizzazione delle risorse.
C'entra eccome. E' pieno di gente che ha paura di volare perché vede i
disastri aerei, ma la statistica dice che rischi molto di più in auto
che in aereo.
Post by Zotto
Un generatore di energia integrato in ogni casa (la fiat non aveva
pensato forse al totem?) invece permetterebbe di utilizzare meglio il
petrolio, per esempio.
Lo dici tu. Con un impianto piccolo ottieni rendimenti più bassi, che
non compensano le perdite per la distribuzione.
Inoltre, il costo di 1000 impianti da 10 kW è molto superiore al costo
di un impianto da 10 MW. Inoltre, il rischio dovuto a incidenti di 1000
impianti da 10 kW è molto superiore al costo di un impianto da 10 MW.
Post by Zotto
Se poi allarghi il tuo ragionamento, allora dovremmo tutti andare in
giro in treno e mezzi pubblici, invece io son convinto che la mobilità
personale che dà una automobile ha portato (insieme a 40 milioni di
morti l' anno) un grosso miglioramento alla vita umana.
Sono due cose diverse.
Uno accetta di spendere di più per ottenere qualcosa di migliore. Io per
venire in ufficio posso usare il treno, spendendo 1/4 rispetto all'auto,
ma è più scomodo, ho orari vincolati, devo farmi un pezzo a piedi sotto
la pioggia, eccetera.
Se parliamo di corrente elettrica: quello che esce dalla presa di casa
equivale, se ho la possibilità di scegliere, scelgo l'opzione più
economica e basta.
--
8tto (40,136+73+32+36,MI)
"L'educazione sessuale e civile impartita nelle scuole di alcuni Paesi
europei costituisce una minaccia alla libertà religiosa." (Maledetto XVI)
Zotto
2011-03-15 11:39:43 UTC
Permalink
Con un impianto piccolo ottieni rendimenti più bassi, che non compensano
le perdite per la distribuzione.
Ok, ma così non consideri anche l' impatto ambientale, che esiste anche se
difficilmente quantificabile in termini monetari.
Inoltre, il costo di 1000 impianti da 10 kW è molto superiore al costo
di un impianto da 10 MW.

Su questo non ci piove, ma devi comunque detrarre il costo della
distribuzione e non puoi utilizzare il calore per altri usi che portano
risparmio.
Inoltre, il rischio dovuto a incidenti di 1000 impianti da 10 kW è molto
superiore al costo di un impianto da 10 MW.
Ni. ovviamente un impianto da 10 MW è più controllato, ma dovendo affrontare
un disastro, è molto più gestibile farlo su 10 KW.
Se parliamo di corrente elettrica: quello che esce dalla presa di casa
equivale, se ho la possibilità di scegliere, scelgo l'opzione più
economica e basta.
Ho giusto citato il totem, se produco corrente elettrica e
contemporaneamente utilizzo il calore residuo per riscaldamento,
complessivamente spendo meno che non comperando elettricità e poi dovendo
riscaldare la casa bruciando altro combustibile. E parlo di spesa in termini
energetici, il discorso del prezzo è altro paio di maniche , essendo sempre
gestito dal "potere".
Alex
2011-03-15 11:03:52 UTC
Permalink
Post by 8tto
pericoloso di quello in auto, perché quando cade un aereo muoiono 500
persone in un colpo solo.
Beh dai dove sta Zotto hanno il mare per fare centrali a gas.


Ciao, Alex.
--
"La forza di volonta' attraversa anche le rocce." (proverbio giapponese)
(JPN, 400+, 40)
Zotto
2011-03-15 11:42:24 UTC
Permalink
Post by Alex
Beh dai dove sta Zotto hanno il mare per fare centrali a gas.
????
Matt
2011-03-15 12:09:06 UTC
Permalink
Post by Taffo
come ho scritto su facebook, si può tranquillamente decidere di
investire massicciamente sul nucleare, è una scelta assolutamente
legittima, che porta a diversi vantaggi (anche ambientali) e anche
diversi svantaggi.
la cosa importante è affrontare il problema in maniera obbiettiva ed
oggettiva, con costi, benefici e svantaggi.
ma dire che "le centrali nucleari sono sicure" tout court è ESATTAMENTE
ragionare di PANCIA, come quelli che dicono il contrario.
Non è una analisi oggettiva, ma solo da tifoso.
Il tuo ragionamento va anche bene ma io lo guaardo da un altro lato.
Allo stato attuale si riesce a produrre energia (che non è pulita),
risolvendo il problema delle scorie?

Forse è necessario ricordare che la Terra ha milioni di anni e noi siamo
qui
solo di passaggio. E' eticamente corretto lasciare la spazzatura ai
posteri?
Materiale fissile che decande in centinaia e centinaia di anni?

Si condannano le discariche di rifiuti perchè dovrebbero rappresentare
l'ultima soluzione.
Allo stesso tempo si adottano pesi e misure differenti per l'argomento
nucleare.







.
--
questo articolo e` stato inviato via web dal servizio gratuito
http://www.newsland.it/news segnala gli abusi ad ***@newsland.it
Alex
2011-03-15 10:25:21 UTC
Permalink
Post by Taffo
in PIEDI? SONO ESPLOSE! pronto??? pronto????
Pronto...? Il terremoto non le ha danneggiate, le pompe funzionavano fino
all' arrivo dello tsunami, ma visto che la polemica e' in Europa, quanti
tsunami ci sono stati? Quanti terremoti M9.0 ci sono stati per esempio in
Germania?
Post by Taffo
voi siete tutti pazzi.
Anche tu.



Ciao, Alex.
--
"La forza di volonta' attraversa anche le rocce." (proverbio giapponese)
(JPN, 400+, 40)
Taffo
2011-03-15 10:32:44 UTC
Permalink
Post by Alex
Post by Taffo
in PIEDI? SONO ESPLOSE! pronto??? pronto????
Pronto...? Il terremoto non le ha danneggiate, le pompe funzionavano fino
all' arrivo dello tsunami, ma visto che la polemica e' in Europa, quanti
tsunami ci sono stati? Quanti terremoti M9.0 ci sono stati per esempio in
Germania?
Sono o non sono esplosi gli edifici che le contenevano?

Le portaerei americane non hanno fatto marcia indietro?

La radioattività a Tokyo non è da 2 a 9 volte sopra il normale?
Post by Alex
Anche tu.
no, tu non capisci perché sei avulso dal discorso che c'è qui, qui c'è
gente che un ora dopo lo tsunami aveva già scritto sui giornali che non
era successo nulla alle centrali e quindi il nucleare era sicurissimo
(ovviamente pensando all'italia) salvo poi pestare una grossa merda due
giorni dopo.

Qui, come al solito, se ne fa un discorso da tifoso, un discorso
puramente propagandistico.
--
-----------------
taffo (41,120,VR/PR)

Velociraptor driver.
Fafifugno
2011-03-15 10:42:17 UTC
Permalink
Post by Taffo
Sono o non sono esplosi gli edifici che le contenevano?
No
Post by Taffo
Le portaerei americane non hanno fatto marcia indietro?
Sono misure precauzionali, sveglione
Post by Taffo
La radioattività a Tokyo non è da 2 a 9 volte sopra il normale?
Sì, ma sempre ben sotto i limiti
Post by Taffo
Post by Alex
Anche tu.
no, tu non capisci perché sei avulso dal discorso che c'è qui, qui c'è
gente che un ora dopo lo tsunami aveva già scritto sui giornali che non
era successo nulla alle centrali e quindi il nucleare era sicurissimo
(ovviamente pensando all'italia) salvo poi pestare una grossa merda due
giorni dopo.
Se fai la centrale sul punto piu' sismico di tutto il territorio
italiano potresti anche avere la remota possibilita' di disastri (ma
di sicuro non con terremoti forti come quello di cui si sta parlando).
Ma se scegli l'ubicazione utilizzando il cervello ti ritrovi con un
rischio sismico talmente alto che....
...gli ultimi due "terremoti" qui a milano praticamente non si son
sentiti.
Post by Taffo
Qui, come al solito, se ne fa un discorso da tifoso, un discorso
puramente propagandistico.
Si' si', ok......





IlMafiosoeccecc
Taffo
2011-03-15 10:48:44 UTC
Permalink
Post by Fafifugno
Post by Taffo
Sono o non sono esplosi gli edifici che le contenevano?
No
ah NO? e cosa è successo "sveglione"?
Post by Fafifugno
Post by Taffo
Le portaerei americane non hanno fatto marcia indietro?
Sono misure precauzionali, sveglione
precauzionali? sono l'esercito...intelligentone.
Post by Fafifugno
Post by Taffo
La radioattività a Tokyo non è da 2 a 9 volte sopra il normale?
Sì, ma sempre ben sotto i limiti
i limiti? di che?

i limiti della tua testa.
Post by Fafifugno
Si' si', ok......
ottime argomentazioni....as usual.
--
-----------------
taffo (41,120,VR/PR)

Velociraptor driver.
Fafifugno
2011-03-15 11:05:16 UTC
Permalink
Post by Fafifugno
Post by Taffo
Sono o non sono esplosi gli edifici che le contenevano?
No
ah NO? e cosa  successo "sveglione"?
Ci sono, come ho gia' scritto, esplosioni nell' "edificio esterno"
causate da sovrappressione di vapore generato dal riscaldamento delle
barre di combustibile.
Le radiazioni, come ha gia' scritto Alex, sono dovute al fatto che
quel vapore e' leggermente radioattivo.
Post by Fafifugno
Post by Taffo
Le portaerei americane non hanno fatto marcia indietro?
Sono misure precauzionali, sveglione
precauzionali? sono l'esercito...intelligentone.
Si', e quindi ?
Mai sentito parlare di "procedure di sicurezza" ?
Cosa ti credi, che siccome e' l'esercito allora non deve essere
tutelata la sicurezza dei militari ?
Post by Fafifugno
Post by Taffo
La radioattivit a Tokyo non da 2 a 9 volte sopra il normale?
S , ma sempre ben sotto i limiti
i limiti? di che?
Leggi http://tinyurl.com/6z3kmpe
i limiti della tua testa.
Puo' darsi
Post by Fafifugno
Si' si', ok......
ottime argomentazioni....as usual.
Ha parlato quello che sta argomentando della serie "tu di default sei
un coglione: o mi porti un trattato che mi dimostri che hai ragione o
continuero' a darti del coglione".
Ovvio che mi adeguo al tono della "conversazione"




IlMafiosoeccecc
Alex
2011-03-15 10:49:53 UTC
Permalink
Post by Taffo
Sono o non sono esplosi gli edifici che le contenevano?
No non e' esplosa la cassa che ha le barre, e' esploso l' esterno, le
radiazioni derivano dalla fuoriuscita di vapore, e dall' incendio dei fusti
di carburante "nucleare", con quello che e' successo direi che sono molto
sicure.



Ciao, Alex.
--
"La forza di volonta' attraversa anche le rocce." (proverbio giapponese)
(JPN, 400+, 40)
Taffo
2011-03-15 10:54:37 UTC
Permalink
Post by Alex
Post by Taffo
Sono o non sono esplosi gli edifici che le contenevano?
No non e' esplosa la cassa che ha le barre, e' esploso l' esterno, le
e allora? ci sono o no le esplosioni?
Post by Alex
radiazioni derivano dalla fuoriuscita di vapore, e dall' incendio dei fusti
di carburante "nucleare", con quello che e' successo direi che sono molto
sicure.
aggiungici l'inizio di fusione... e mettici in conto che per cercare di
mettere una pezza hanno dovuto pompare acqua dal mare.

per me sicuro è una cosa per cui non ti sfugge il controllo di mano.

poi se alla fine (e mi auguro che sia cosi') riesci a risolvere il
problema benissimo, ma da qui a dire che hai la situazione sotto
controllo ce ne corre.
--
-----------------
taffo (41,120,VR/PR)

Velociraptor driver.
Alex
2011-03-15 10:58:20 UTC
Permalink
Post by Taffo
e allora? ci sono o no le esplosioni?
Buonanotte, salutame la suora.


Ciao, Alex.
--
"La forza di volonta' attraversa anche le rocce." (proverbio giapponese)
(JPN, 400+, 40)
Taffo
2011-03-15 11:01:13 UTC
Permalink
Post by Alex
Post by Taffo
e allora? ci sono o no le esplosioni?
Buonanotte, salutame la suora.
non c'è peggior sordo di chi non vuol sentire.

auguri e figli maschi.
--
-----------------
taffo (41,120,VR/PR)

Velociraptor driver.
Alex
2011-03-15 11:04:33 UTC
Permalink
Post by Taffo
non c'è peggior sordo di chi non vuol sentire.
Kuoto.


Ciao, Alex.
--
"La forza di volonta' attraversa anche le rocce." (proverbio giapponese)
(JPN, 400+, 40)
Taffo
2011-03-15 11:11:21 UTC
Permalink
Post by Alex
Post by Taffo
non c'è peggior sordo di chi non vuol sentire.
Kuoto.
Ciao, Alex.
Alex, è inutile che fai cosi'...una centrale è esplosa perché
nell'aumento della temperatura (aumento incontrollato per via della non
funzionamento dell'impianto di raffreddamento) è stato prodotto
dell'idrogeno dall'acqua, idrogeno che ha fatto esplodere l'involucro
esterno (per fortuna, a differenza delle centrali ucraine) c'è un
involucro interno.
Questo ha comunque generato rilascio di radiazioni da una parte e
dall'altra ha messo in chiara evidenza che la reazione nucleare non era
completamente sotto controllo tanto che si parla di inizio di fusione.

se per te questo è tutto ordinaria amministrazione continuamo a giocare
a specchio riflesso.

poi è ovvio che quello che è successo in giappone è assolutamente
straordinario ed eccezionale, ma cerca di calarti nel contesto di chi
si vede dal primo giorno qualche coglione che dice che le centrali
hanno retto perfettamente, questo non è semplicemente vero.

poi da qui a decidere o meno se investire nel nucleare ce ne corre e me
ne guardo bene nell'entrare specificatamente nell'argomento, ma non
venirmi a dire che non è successo nulla.
--
-----------------
taffo (41,120,VR/PR)

Velociraptor driver.
Taffo
2011-03-15 11:38:21 UTC
Permalink
poi da qui a decidere o meno se investire nel nucleare ce ne corre e me ne
guardo bene nell'entrare specificatamente nell'argomento, ma non venirmi a
dire che non è successo nulla.
e aggiungo che quello che stanno facendo i giapponesi in questo
frangente è spettacolare ed evidenzia ancora di più, se mai ce ne fosse
stato bisogno, che grande popolo riescono ad essere.
--
-----------------
taffo (41,120,VR/PR)

Velociraptor driver.
Fafifugno
2011-03-15 11:46:46 UTC
Permalink
poi ovvio che quello che successo in giappone assolutamente
straordinario ed eccezionale, ma cerca di calarti nel contesto di chi
si vede dal primo giorno qualche coglione che dice che le centrali
hanno retto perfettamente, questo non semplicemente vero.
Nessuno dice (o, perlomeno, io no di sicuro) che hanno retto
perfettamente: si dice solo che per quello che hanno subito stanno
reggendo piu' che bene.
Ma tanto so che e' un post sprecato.





IlMafiosoeccecc
Taffo
2011-03-15 11:52:02 UTC
Permalink
Post by Fafifugno
Nessuno dice (o, perlomeno, io no di sicuro) che hanno retto
"Molti hanno parlato di poca sicurezza delle centrali: in realta',
secondo me, questo e' un esempio di quanto siano sicure certe centrali
atomiche fatte come si deve, "
Post by Fafifugno
perfettamente: si dice solo che per quello che hanno subito stanno
reggendo piu' che bene.
che è un po' diverso da quello che hai scritto.
Post by Fafifugno
Ma tanto so che e' un post sprecato.
e allora che lo scrivi a fare?
--
-----------------
taffo (41,120,VR/PR)

Velociraptor driver.
Taffo
2011-03-15 12:05:55 UTC
Permalink
Post by Fafifugno
poi ovvio che quello che successo in giappone assolutamente
straordinario ed eccezionale, ma cerca di calarti nel contesto di chi
si vede dal primo giorno qualche coglione che dice che le centrali
hanno retto perfettamente, questo non semplicemente vero.
Nessuno dice (o, perlomeno, io no di sicuro) che hanno retto
un'altra cosa: il coglione a cui mi riferivo non eri tu, ma un
giornalista... non uso insultare la gente gratuitamente.
--
-----------------
taffo (41,120,VR/PR)

Velociraptor driver.
Alex
2011-03-15 12:09:16 UTC
Permalink
...non uso insultare la gente gratuitamente.
A pagamento si? :-P


Ciao, Alex.
--
"La forza di volonta' attraversa anche le rocce." (proverbio giapponese)
(JPN, 400+, 40)
Matt
2011-03-15 12:04:01 UTC
Permalink
Post by Alex
Post by Taffo
Sono o non sono esplosi gli edifici che le contenevano?
No non e' esplosa la cassa che ha le barre, e' esploso l' esterno, le
radiazioni derivano dalla fuoriuscita di vapore, e dall' incendio dei fusti
di carburante "nucleare", con quello che e' successo direi che sono molto
sicure.
Tanto sicure che c'è una nube radioattiva di Cesio 137, che vaga per il
globo e ha già raggiunto Tokyo.
Talmente sicure che le autorità giapponesi hanno distribuito pastiglie di
Iodio 131 per evitare danni alla tiroide.
--
questo articolo e` stato inviato via web dal servizio gratuito
http://www.newsland.it/news segnala gli abusi ad ***@newsland.it
Fafifugno
2011-03-15 10:35:38 UTC
Permalink
Post by Taffo
Post by Fafifugno
...eppure le centrali sono in piedi, parzialmente operative e con
in PIEDI? SONO ESPLOSE! pronto??? pronto????
Sono esplosioni di idrogeno, dovute ad una soprappressione causata dal
riscaldamento delle barre di combustibile.
Per me "e' esplosa" detto di una centrale atomica e' quello che
successe a Chernobyl.
Post by Taffo
ci sei stato in Giappone?
No, ma prima o poi ci andro'.
Post by Taffo
be' se vai in Giappone ti rendi conto d
quanti ANNI LUCE in organizzazione sono loro rispetto a noi, sono
talmente lontani che anche con la pi fervida immaginazione non
riusciresti a capire...
E invece, ti stupiro', ma me ne rendo perfettamente conto anche da
qui.
Post by Taffo
malgrado cio' le centrali sono saltate per aria, SALTATE PER ARIA.
Si', va bene.
Post by Taffo
se in Italia fanno le centrali nucleari come gli edifici dell'Aquila,
stiamo freschi caro mio....
Ok: tu continua a ragionare cosi', vedrai che si andra' lontano
cosi'....
Post by Taffo
voi siete tutti pazzi.
"po' esse" (cit.)





IlMafiosoeccecc
Taffo
2011-03-15 10:37:47 UTC
Permalink
Post by Fafifugno
Sono esplosioni di idrogeno, dovute ad una soprappressione causata dal
riscaldamento delle barre di combustibile.
Per me "e' esplosa" detto di una centrale atomica e' quello che
successe a Chernobyl.
certo, resta il fatto che ci sono state o no delle esplosioni?

ti sembra che si possa dire che "Non è successo nulla" ?
Post by Fafifugno
Ok: tu continua a ragionare cosi', vedrai che si andra' lontano
cosi'....
fin quando avro' un governo che vuole investire sull'alta tecnologia
(nucleare) senza tirare fuori un soldo appunto per la ricerca e la
tecnologia mi fidero' sempre molto poco dei risultati.

come al solito: le nozze coi fichi secchi.
--
-----------------
taffo (41,120,VR/PR)

Velociraptor driver.
Fafifugno
2011-03-15 10:46:38 UTC
Permalink
Post by Taffo
certo, resta il fatto che ci sono state o no delle esplosioni?
Se non ti avessi mai letto ti darei dell'idiota.
Il problema e' che tu pensi davvero quello che stai scrivendo....
Post by Taffo
ti sembra che si possa dire che "Non successo nulla" ?
Si': come ho detto, e come ripeto, va tutto rapportato alla violenza
dei fenomeni.
Post by Taffo
Post by Fafifugno
Ok: tu continua a ragionare cosi', vedrai che si andra' lontano
cosi'....
fin quando avro' un governo che vuole investire sull'alta tecnologia
(nucleare) senza tirare fuori un soldo appunto per la ricerca e la
tecnologia mi fidero' sempre molto poco dei risultati.
Ok, va bene.
E ovviamente il governo dovrebbe anche investire su tutto ma senza
aumentare la pressione fiscale, giusto ?





IlMafiosoeccecc
Taffo
2011-03-15 10:50:37 UTC
Permalink
Post by Fafifugno
Post by Taffo
certo, resta il fatto che ci sono state o no delle esplosioni?
Se non ti avessi mai letto ti darei dell'idiota.
no. allora fermiamoci qui e spiegami SCIENTIFICAMENTE cosa è successo
li.

attendo una CHIARIFICAZIONE SCIENTIFICA.
Post by Fafifugno
Il problema e' che tu pensi davvero quello che stai scrivendo....
spiega, invece di fare il furbetto.

attendo.
--
-----------------
taffo (41,120,VR/PR)

Velociraptor driver.
Fafifugno
2011-03-15 10:37:56 UTC
Permalink
Post by Fafifugno
Post by Taffo
se in Italia fanno le centrali nucleari come gli edifici dell'Aquila,
stiamo freschi caro mio....
Ok: tu continua a ragionare cosi', vedrai che si andra' lontano
cosi'....
Aggiungo una cosa: ha molto senso confrontare Giappone e Italia, sono
due paesi noti per avere un rischio sismico molto simile.....




IlMafiosoeccecc
Taffo
2011-03-15 10:41:21 UTC
Permalink
Post by Fafifugno
Post by Fafifugno
Post by Taffo
se in Italia fanno le centrali nucleari come gli edifici dell'Aquila,
stiamo freschi caro mio....
Ok: tu continua a ragionare cosi', vedrai che si andra' lontano
cosi'....
Aggiungo una cosa: ha molto senso confrontare Giappone e Italia, sono
due paesi noti per avere un rischio sismico molto simile.....
be' si in effetti, in Italia non ci sono terremoti e le centrali come
tutto il resto vengono costruite esattamente come in giappone vero?

infatti il terremoto dell'Aquila, è successo quello che è successo a
Sendai no? cioè prima dello tsunami quante case erano cadute a Sendai?
e quante a l'Aquila? secondo te?

lasciando stare appunto lo tsunami a parità di terremoto secondo te in
italia rispetto al giappone come si costruisce in generale?

ripeto: se fanno le centrali come fanno tutto il resto (e non c'è
ragione di pensare diversamente) al primo terremoto stile l'aquila ti
fonde il reattore istantaneamente.
--
-----------------
taffo (41,120,VR/PR)

Velociraptor driver.
Fafifugno
2011-03-15 10:50:13 UTC
Permalink
Post by Fafifugno
Post by Fafifugno
Post by Taffo
se in Italia fanno le centrali nucleari come gli edifici dell'Aquila,
stiamo freschi caro mio....
Ok: tu continua a ragionare cosi', vedrai che si andra' lontano
cosi'....
Aggiungo una cosa: ha molto senso confrontare Giappone e Italia, sono
due paesi noti per avere un rischio sismico molto simile.....
be'  si in effetti, in Italia non ci sono terremoti e le centrali come
tutto il resto vengono costruite esattamente come in giappone vero?
Che e' esattamente il concetto "inutile tentare di innovare, tanto poi
le cose vengono fatte male".
E fu cosi' che, a forza di pensare 'ste boiate, l'italia rimase
indietro dal punto di vista tecnologico.
infatti il terremoto dell'Aquila, successo quello che successo a
Sendai no? cio prima dello tsunami quante case erano cadute a Sendai?
e quante a l'Aquila? secondo te?
Giusto, hai ragione: e' colpa di Berlusconi e dell'attuale governo,
visto che le case son crollate durante questo governo....
lasciando stare appunto lo tsunami a parit di terremoto secondo te in
italia rispetto al giappone come si costruisce in generale?
Mah: la casa che ho comprato io non e' mica stata costruita male.
ripeto: se fanno le centrali come fanno tutto il resto (e non c'
ragione di pensare diversamente) al primo terremoto stile l'aquila ti
fonde il reattore istantaneamente.
E io ripeto: se metti la centrale in una zona sismica si'.
Se la metti in una localita' logica no.




IlMafiosoeccecc
Taffo
2011-03-15 10:56:14 UTC
Permalink
Post by Fafifugno
Che e' esattamente il concetto "inutile tentare di innovare, tanto poi
le cose vengono fatte male".
E fu cosi' che, a forza di pensare 'ste boiate, l'italia rimase
indietro dal punto di vista tecnologico.
SVEGLIAAAAAA

per innovare DEVI INVESTIRE!!! ti sembra si stia investendo?

basta smetto di discutere, è inutile.
Post by Fafifugno
Giusto, hai ragione: e' colpa di Berlusconi e dell'attuale governo,
visto che le case son crollate durante questo governo....
dove cavolo mai l'ho scritto, sveglione, ho detto che l'andazzo
GENERALE in italia è tale da farmi cagare in mano se mi costruiscono
delle centrali nucleari.
--
-----------------
taffo (41,120,VR/PR)

Velociraptor driver.
Fafifugno
2011-03-15 11:14:20 UTC
Permalink
Post by Taffo
SVEGLIAAAAAA
per innovare DEVI INVESTIRE!!! ti sembra si stia investendo?
Per investire devi avere soldi: ti pare ci siano soldi ?
Post by Taffo
basta smetto di discutere, inutile.
Eh, in effetti mi sa che e' cosi'
Post by Taffo
dove cavolo mai l'ho scritto, sveglione, ho detto che l'andazzo
GENERALE in italia tale da farmi cagare in mano se mi costruiscono
delle centrali nucleari.
Chissa' perche' quando al governo c'e' la sinistra non vi ho mai
sentito dir cose del genere.....





IlMafiosoeccecc
Taffo
2011-03-15 11:18:03 UTC
Permalink
Post by Fafifugno
Per investire devi avere soldi: ti pare ci siano soldi ?
allora come fai a fare le centrali se non hai la gente preparata per
farle? ma ci arrivi?
Post by Fafifugno
Chissa' perche' quando al governo c'e' la sinistra non vi ho mai
sentito dir cose del genere.....
ma neanche per sogno sono 20 anni che si risparmia sulla ricerca e
tecnologia, indipendentemente dai governi è comuqnue un dato di fatto
che i tagli che ci sono ora non ci sono mai stati dalla storia della
repubblica.
--
-----------------
taffo (41,120,VR/PR)

Velociraptor driver.
Fafifugno
2011-03-15 11:48:18 UTC
Permalink
Post by Taffo
ma ci arrivi?
Io si', sei tu che sei de' coccio.....
Post by Taffo
ma neanche per sogno sono 20 anni che si risparmia sulla ricerca e
tecnologia, indipendentemente dai governi è comuqnue un dato di fatto
che i tagli che ci sono ora non ci sono mai stati dalla storia della
repubblica.
Appunto: la teoria del "e' colpa di Berlusconi".





IlMafiosoeccecc
Taffo
2011-03-15 11:52:49 UTC
Permalink
Post by Fafifugno
Appunto: la teoria del "e' colpa di Berlusconi".
ci rinuncio.
--
-----------------
taffo (41,120,VR/PR)

Velociraptor driver.
Matt
2011-03-15 12:01:20 UTC
Permalink
Post by Taffo
Post by Fafifugno
...eppure le centrali sono in piedi, parzialmente operative e con
in PIEDI? SONO ESPLOSE! pronto??? pronto????
ci sei stato in Giappone? be' se vai in Giappone ti rendi conto di
quanti ANNI LUCE in organizzazione sono loro rispetto a noi, sono
talmente lontani che anche con la più fervida immaginazione non
riusciresti a capire...
malgrado cio' le centrali sono saltate per aria, SALTATE PER ARIA.
Post by Fafifugno
relativamente pochi problemi (rapportati alla violenza dei fenomeni,
intendo).
se in Italia fanno le centrali nucleari come gli edifici dell'Aquila,
stiamo freschi caro mio....
Veramente in Italia devono ancora smaltire le scorie dell'86.
E la situazione è decisamente critica. Si deve ancora pensare al passato e
dopo il Ponte sullo Stretto si pensa alle centrali.
In un Paese quasi tutto sismico.
Forse le vorranno costruire in Sardegna.........
--
questo articolo e` stato inviato via web dal servizio gratuito
http://www.newsland.it/news segnala gli abusi ad ***@newsland.it
8tto
2011-03-15 09:20:43 UTC
Permalink
Post by Alex
In Italia che scrivo/dicono?
Bunga.
--
8tto (40,136+73+32+36,MI)
"L'educazione sessuale e civile impartita nelle scuole di alcuni Paesi
europei costituisce una minaccia alla libertà religiosa." (Maledetto XVI)
Gillo # 1
2011-03-15 09:37:57 UTC
Permalink
Post by 8tto
Post by Alex
In Italia che scrivo/dicono?
Bunga.
Che e' un Bunga Bunga a mezz'asta, in segno di costernata
solidarieta'...

--
G.
Taffo
2011-03-15 10:22:35 UTC
Permalink
Post by 8tto
Post by Alex
In Italia che scrivo/dicono?
Bunga.
Bunga radioattivo pero'.
--
-----------------
taffo (41,120,VR/PR)

Velociraptor driver.
8tto
2011-03-15 10:25:16 UTC
Permalink
Post by Taffo
Post by 8tto
Post by Alex
In Italia che scrivo/dicono?
Bunga.
Bunga radioattivo pero'.
nano-bunga
--
8tto (40,136+73+32+36,MI)
"L'educazione sessuale e civile impartita nelle scuole di alcuni Paesi
europei costituisce una minaccia alla libertà religiosa." (Maledetto XVI)
TurboD
2011-03-15 09:24:36 UTC
Permalink
Post by Alex
In Italia che scrivo/dicono?
(a parte le trasmissioni di "approfondimento" del mattino, dove si
chiede all'esperto di turno perché la carica di '"uranio" è in forma
di barra...)

il tg del mattino ha riportato le tue informazioni (tranne lo
spegnimento dell'incendio al reattore 4), aggiungendo che i venti che
stanno soffiando verso Tokio potrebbero raccogliere "piccole" quantità
di cesio; fatto questo che si aggiunge all'aumento del livello di
radioattività rispetto a quello registrato nella capitale nei giorni
migliori... (ma sempre a livelli accettabili).
Post by Alex
Ciao, Alex.
Ciao

TurboD (35,140,RM)
Paul Mone
2011-03-15 09:47:24 UTC
Permalink
Post by Alex
In Italia che scrivo/dicono?
http://www.repubblica.it/esteri/2011/03/15/news/cronaca_giappone_mastrogiacomo-13615275/?ref=HREA-1

P
Alex
2011-03-15 09:51:04 UTC
Permalink
Post by Paul Mone
http://www.repubblica.it/esteri/2011/03/15/news/cronaca_giappone_mastrogiacomo-13615275/?ref=HREA-1
Rep la leggo, ma e' molto di parte sul nucleare, insomma quello che scrive
vale meno delle merda usata per predire il futuro.


Ciao, Alex.
--
"La forza di volonta' attraversa anche le rocce." (proverbio giapponese)
(JPN, 400+, 40)
Continua a leggere su narkive:
Loading...