Discussion:
usare cavi batteria
(troppo vecchio per rispondere)
e.manuel
2007-12-19 21:35:44 UTC
So benissimo che ci sono già molti messaggi su quest'argomento, ma ho
ancora dei dubbi sulla procedura esatta per accendere una macchina con
la batteria scarica, dunque:

1) Collegare polo positivo con polo positivo
2) collegare il polo negativo della macchina "carica" con un punto della
carrozzeria (possibilmente non verniciato) della macchina "scarica"
3) accendere l'auto "carica" (o si deve accendere prima di collegare i
cavi?)
4) provare ad accendere l'auto "scarica" accelerando con l'auto "carica"
5) una volta accesa aspettare qualche minuto?
6) spegnere il motore della macchina carica? (o si deve spegnere dopo
aver scollegato i cavi?)
7) accendere i fari della macchina "scarica" prima di scollegare i cavi?
8) scollegare i cavi, prima il (-) poi il (+)
9) partire

qualcuno può confermare o correggere la procedura?

grazie
--
e.manuel
Reguess
2007-12-19 21:41:26 UTC
Post by e.manuel
So benissimo che ci sono già molti messaggi su quest'argomento, ma ho
ancora dei dubbi sulla procedura esatta per accendere una macchina con la
1) Collegare polo positivo con polo positivo
2) collegare il polo negativo della macchina "carica" con un punto della
carrozzeria (possibilmente non verniciato) della macchina "scarica"
3) accendere l'auto "carica" (o si deve accendere prima di collegare i
cavi?)
4) provare ad accendere l'auto "scarica" accelerando con l'auto "carica"
5) una volta accesa aspettare qualche minuto?
6) spegnere il motore della macchina carica? (o si deve spegnere dopo aver
scollegato i cavi?)
7) accendere i fari della macchina "scarica" prima di scollegare i cavi?
8) scollegare i cavi, prima il (-) poi il (+)
9) partire
qualcuno può confermare o correggere la procedura?
cavo rosso con cavo rosso
cavo nero con cavo nero
accendi l'auto con batteria carica
accendi l'auto con la batteria da caricare
Una volta avviato e dato 3 colpi di gas senza luci, radio o riscaldamento
acceso, stacchi tranquillamente i cavi.
Aspetti un po' con l'auto accesa.... e fai almeno qualche chilometro prima
di spegnerla.
Luchino
2007-12-20 09:29:43 UTC
On Wed, 19 Dec 2007 22:41:26 +0100, "Reguess"
Post by Reguess
Aspetti un po' con l'auto accesa.... e fai almeno qualche chilometro prima
di spegnerla.
se la batteria era proprio scarica consiglio di farne una buona
trentina, di km, senza luci e altre utenze accese
NiCkO
2007-12-19 23:41:34 UTC
Traduzione dal libretto d'uso e manutenzione della mia auto:

1- spegnere tutti i carichi elettrici sui veicoli
2- assicurarsi che le carrozzerie non siano in contatto
3- avviare il veicolo donatore
4- con il cavo positivo (rosso) collegare i poli positivi delle batterie
dei due veicoli (o l'apposito punto contrassegnato con "+" nel caso la
batteria non fosse nel cofano)
5- con il cavo negativo (nero) collegare il negativo della batteria (o
l'opportuno punto di massa, contrassegnato con "-", PRIMA al veicolo
donatore e POI al veicolo da avviare
6- avviare il veicolo donatore e tenerlo leggermente accelerato per
qualche minuto
7- avviare il veicolo con la batteria scarica
8- lasciare in moto entrambi i motori per qualche minuto
9- scollegare i cavi di connessione seguendo l'ordine inverso rispetto a
quello di collegamento

Have the battery charghed by BMW Service if necessary..... ehm, no,
questo non e' un fattore chiave :P

ciao :)
--
Nicolo' "NiCkO" [26y,231hp,VE]
530iA E39 my2003
Xenon, Tetto, Pelle, NaviDVD, ecc ecc
rimuovi il "delta" per rispondere in mail
Luchino
2007-12-20 09:26:47 UTC
On Thu, 20 Dec 2007 00:41:34 +0100, NiCkO
Post by NiCkO
2- assicurarsi che le carrozzerie non siano in contatto
certo che bisognerebbe essere dei geni eh
NiCkO
2007-12-20 11:21:00 UTC
Post by Luchino
On Thu, 20 Dec 2007 00:41:34 +0100, NiCkO
Post by NiCkO
2- assicurarsi che le carrozzerie non siano in contatto
certo che bisognerebbe essere dei geni eh
hai dei dubbi che questo possa accadere? :-D
--
Nicolo' "NiCkO" [26y,231hp,VE]
530iA E39 my2003
Xenon, Tetto, Pelle, NaviDVD, ecc ecc
rimuovi il "delta" per rispondere in mail
e.manuel
2007-12-21 07:21:24 UTC
Post by NiCkO
3- avviare il veicolo donatore
[...]
6- avviare il veicolo donatore e tenerlo leggermente accelerato per
qualche minuto
e quante volte lo devo avviare? :P
--
e.manuel
NiCkO
2007-12-21 12:13:36 UTC
Post by e.manuel
Post by NiCkO
3- avviare il veicolo donatore
[...]
6- avviare il veicolo donatore e tenerlo leggermente accelerato per
qualche minuto
e quante volte lo devo avviare? :P
non temperare le supposte, limitati ad eseguire :P :P

ciao :-D
--
Nicolo' "NiCkO" [26y,231hp,VE]
530iA E39 my2003
Xenon, Tetto, Pelle, NaviDVD, ecc ecc
rimuovi il "delta" per rispondere in mail
Roberto FURLAN
2007-12-20 08:17:17 UTC
Post by e.manuel
1) Collegare polo positivo con polo positivo
2) collegare il polo negativo della macchina "carica" con un punto della
carrozzeria (possibilmente non verniciato) della macchina "scarica"
Con il nodo di massa, preferibilmente. Nel vano motore dovresti gia' trovare
un bullone cui fa capo una calza di rame o un fascio di fili neri o un
grosso cavo nero.
Post by e.manuel
3) accendere l'auto "carica" (o si deve accendere prima di collegare i
cavi?)
Avviala prima, cosi' la batteria viene caricata dall'alternatore ed e'
maggiormente protetta dai traumi che le operazioni con i cavi possono
procurarle.
Post by e.manuel
4) provare ad accendere l'auto "scarica" accelerando con l'auto "carica"
Basta tenere leggermente accelerata l'auto donatrice per qualche decina di
secondi prima di provare l'avviamento dell'auto scarica.
Post by e.manuel
5) una volta accesa aspettare qualche minuto?
Qualche decina di secondi con i motori entrambi accesi.
Post by e.manuel
6) spegnere il motore della macchina carica? (o si deve spegnere dopo
aver scollegato i cavi?)
Prima scolleghi i cavi seguendo la sequenza inversa a quella di
collegamento.

Tanti auguri per l'elettronica di bordo, pero'!
L'importante, comunque, e' fare tutti i collegamenti con decisione evitando
scintillamenti e contatti laschi.

Roberto FURLAN

--------------------------------
Inviato via http://arianna.libero.it/usenet/
Steu851
2007-12-20 15:59:30 UTC
Post by Roberto FURLAN
Avviala prima, cosi' la batteria viene caricata dall'alternatore ed e'
maggiormente protetta dai traumi che le operazioni con i cavi possono
procurarle.
avevo letto che l'auto donatrice dovrebbe essere spenta in quanto le
centraline non alimentate correrebbero meno rischi di danni da scintilla
--
"Nothing is like cubic inches"
"Steu" (44-9.9Kg/CV-MB) Subaru Legacy GX 2500 bifuel BRC
Per rispondermi in privato sostituire inwind con yahoo
Iscriviti alla mailing list Subaru Legacy
per iscriversi basta mandare una mail a: Subaru_legacy-***@yahoogroups.com
e.manuel
2007-12-21 07:27:17 UTC
Post by Steu851
avevo letto che l'auto donatrice dovrebbe essere spenta in quanto le
centraline non alimentate correrebbero meno rischi di danni da scintilla
e questa proprio la cosa che mi interessa di più, non vorrei che per
aiutare qualcuno danneggio la mia centralina e anche la sua.
--
e.manuel
Roberto FURLAN
2007-12-21 15:07:31 UTC
Post by e.manuel
Post by Steu851
avevo letto che l'auto donatrice dovrebbe essere spenta in quanto le
centraline non alimentate correrebbero meno rischi di danni da scintilla
e questa proprio la cosa che mi interessa di più, non vorrei che per
aiutare qualcuno danneggio la mia centralina e anche la sua.
Diciamo che, proprio per la loro criticita', le centraline dovrebbero essere
abbastanza blindate nei confronti di temperature, vibrazioni, sbalzi di
tensione/corrente...
In ogni caso, e' sempre bene evitare collegamenti laschi o connessioni
indecise onde evitare scintille (che sono sintomo di extracorrenti e
sollecitazioni abbastanza violente sulle batterie). Il fatto di avere
l'alternatore in funzione fa si' che la batteria donatrice condivide con
questo tutte le perturbazioni elettriche che le manovre con i cavi
comportano. L'alternatore ha un'impedenza interna molto bassa e pertanto le
perturbazioni se le cucca in gran parte lui, ma essendo molto robusto non ne
subisce danno.
Non so se le centraline siano fisicamente scollegate dalla batteria quando
l'auto e' spenta. Non credo, perche' puo' essere che debbano rimanere attive
delle memorie e non so se ci siano batterie tampone all'interno.
Da un punto di vista squisitamente elettrico, comunque, avere l'alternatore
in carica protegge.

Roberto FURLAN

--------------------------------
Inviato via http://arianna.libero.it/usenet/
Gino Latino
2007-12-21 15:56:12 UTC
Ma in caso di dubbio staccare un polo della batteria "donatrice" in
modo da non pregiudicare centraline del auto dove e' montata??
Rgi
2007-12-22 07:51:01 UTC
Post by e.manuel
So benissimo che ci sono già molti messaggi su quest'argomento, ma ho
ancora dei dubbi sulla procedura esatta per accendere una macchina con la
1) Collegare polo positivo con polo positivo
2) collegare il polo negativo della macchina "carica" con un punto della
occhio che ci sono cavi batteria in giro, troppo sottili, pericolosissimi
Valerio Vanni
2007-12-23 15:43:11 UTC
Post by Rgi
Post by e.manuel
So benissimo che ci sono già molti messaggi su quest'argomento, ma ho
ancora dei dubbi sulla procedura esatta per accendere una macchina con la
1) Collegare polo positivo con polo positivo
2) collegare il polo negativo della macchina "carica" con un punto della
occhio che ci sono cavi batteria in giro, troppo sottili, pericolosissimi
Pericolossisimi non direi.

A me sono capitati: si scaldano e non funzionano, tutto lì.
--
Ci sono 10 tipi di persone al mondo: quelle che capiscono il sistema binario
e quelle che non lo capiscono.